Associazione Sportiva Livorno Calcio 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Livorno Calcio.

Livorno Calcio
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Andrea Sottil[1]
Italia Luigi Pagliuca[2]
Italia Luciano Foschi[3]
All. in secondaItalia Simone Baroncelli[1]
Italia Juriy Cannarsa[2]
PresidenteItalia Aldo Spinelli
Serie C1° (Promosso in Serie B)
Coppa Italia2º turno
Coppa Italia Serie Cottavi di finale
Supercoppa Serie C
Maggiori presenzeCampionato: Vantaggiato (33)
Totale: Doumbia, Luci, Valiani e Vantaggiato (33)
Miglior marcatoreCampionato: Vantaggiato (19)
Totale: Vantaggiato (19)
StadioArmando Picchi (19.238 posti)
Abbonati3.974
Maggior numero di spettatori9 454 vs. Pisa
(14 aprile 2018)
Minor numero di spettatori2 009 vs. Feralpisalò
(30 luglio 2017)
Media spettatori5 828
Dati aggiornati al 30 giugno 2018

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Livorno Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'esonero del mister Claudio Foscarini, il club ingaggia come allenatore Andrea Sottil, reduce da una doppia annata col Siracusa;[4] cambia anche il ruolo di direttore sportivo, che da Franco Ceravolo passa a Mauro Facci.[5] La prima partita ufficiale della stagione si gioca il 30 Luglio al Picchi contro la Feralpisalò, valida per il primo turno di qualificazione della Coppa Italia: il Livorno soffre ma vince 5-4[6] dopo i calci di rigore. Una settimana esatta dopo il Livorno gioca allo Stadio Sandro Cabassi contro il Carpi, ma viene eliminato nettamente subendo un 4-0[7] che non lascia scampo agli amaranto.

Il campionato di serie C inizia bene, con una vittoria in rimonta sul Gavorrano per 2-1.[8] La seconda partita casalinga, contro la Lucchese, viene annullata e rinviata a causa del grosso nubifragio che ha colpito la città nella notte tra il 9 e il 10 settembre;[9] a questo proposito, anche i personaggi attivi nell'ambiente calcistico legati a Livorno hanno espresso le proprie condoglianze alle vittime ed all'intera città.[10] La sera del 20 settembre, esattamente 10 giorni dopo l’alluvione, si gioca il recupero della partita contro la Lucchese ed il Livorno travolge i rossoneri 3-0, diventando la capolista del girone; posizione che perderà dopo poco, perché l'8 ottobre il Livorno pareggia 1-1 in casa con l'Arezzo e il Siena (squadra che occupava la seconda posizione) vince in trasferta a Olbia per 1-2.

Dopo la vittoria casalinga per 3-0 sulla Pro Piacenza, il Livorno registra il record di miglior attacco di tutti e tre i gironi di Serie C, con 24 gol fatti e a seguito del pareggio casalingo con il Piacenza del 18 dicembre, il Livorno chiude il girone di andata in prima posizione e dunque diventa campione d'inverno. Sfortunatamente non inizia proprio nel migliore dei modi il girone di ritorno degli amaranto, che trovano la prima sconfitta casalinga nel match contro l’Alessandria; la partita finisce 1-0[11] per i grigi che segnano l’unico gol della partita dopo 9 secondi dal fischio d’inizio. Ma la crisi del Livorno prosegue il suo cammino anche nelle giornate successive: un pareggio[12] in casa della Pistoiese e due sconfitte casalinghe per 1-0 contro Pontedera e Cuneo.[13][14]

Dopo un confronto con la squadra, Sottil comunica alla dirigenza del club le proprie dimissioni a causa della recente crisi, dal punto di vista delle prestazioni, che stava affrontando la squadra;[15] di conseguenza abbandonano il loro incarico l’allenatore in seconda Simone Baroncelli, il preparatore atletico Ignazio Cristian Bella e il collaboratore tecnico Salvatore Gentile e la prima squadra viene affidata a Luigi Pagliuca. Dunque sembrava scontato che la partita contro la Giana Erminio venisse giocata con Pagliuca in panchina, ma due giorni dopo l'allenatore Sottil chiede alla dirigenza la revoca delle proprie dimissioni; questi accettano e riportano anche gli altri membri dello staff dell'allenatore piemontese al proprio posto.[16] Il presidente Spinelli però sceglie l'esonero dopo la sconfitta per 3-1[17] contro la Pro Piacenza e viene assunto l'ex Renate Luciano Foschi.[18]

A conferma della crisi che sta attraversando la società amaranto nel finale di questa stagione, l’8 aprile arriva la notizia dell’esonero di Foschi e il ritorno in panchina di Sottil.[19] Il 14 aprile si gioca il derby del tirreno all'Ardenza ed il Livorno con il rientro di Sottil in panchina vince 2-0[20] e ritorna momentaneamente primo in classifica. Il 28 aprile è una data storica per la squadra: grazie al pareggio contro la Carrarese ed alla sconfitta del Siena in casa contro il Piacenza, il Livorno conquista matematicamente la promozione diretta in Serie B raggiungendo l'obiettivo prefissato a inizio stagione.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2017-2018 il Livorno ritorna al suo classico colore amaranto. Lo sponsor tecnico rimane Legea, che la squadra veste dal 2006, mentre lo sponsor ufficiale rimane come nella stagione passata Gruppo Spinelli; sul retro di maglia sotto la numerazione compare lo sponsor Uappala Hotels, sui calzoncini il marchio Arkipelagus e dalla 10ª giornata, sopra il marchio Spinelli appare quello di Toremar.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

ORGANI DI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO

Consiglio di Amministrazione

  • Presidente: Aldo Spinelli
  • Amministratore Delegato: Roberto Spinelli
  • Consigliere: Mauro Malatesta
  • Organismo di vigilanza: Enrico Molisani

AREE E MANAGEMENT

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Mauro Facci
  • Club Manager: Igor Protti
  • Delegato sicurezza: Maurizio Spazzoni
  • Assistente alla prima squadra: Paolo Nassi

Area organizzativa

  • Segretario generale: Alessandro Bini
  • Responsabile area comunicazione: Paolo Nacarlo
  • Amministrazione: Diego Guidi, Rita Pasquini
  • Segreteria organizzativa: Cristina Martorella
  • Segreteria generale: Silvia Scaramelli
  • Biglietteria e slo: Massimiliano Casali

Staff

  • Allenatore: Luigi Pagliuca
  • Collaboratore tecnico: Daniel Native
  • Preparatore dei portieri: Pietro Spinosa
  • Medico sociale: Manlio Porcellini
  • Massofisioterapista: Gianni Scappini, Daniele Cambi
  • Magazziniere: Pasquale Russo, Massimiliano Lucignano

Rose e staff[modifica | modifica wikitesto]

Prima squadra[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 6 maggio 2018[21].

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Guido Pulidori
2 Italia D Gabriele Perico
3 Italia D Michele Franco
4 Italia C Manuel Giandonato
5 Svizzera D Martino Borghese
6 Italia D Andrea Gasbarro
7 Italia C Francesco Valiani
8 Italia C Andrea Luci (capitano)
9 Italia D Ivan Pedrelli
10 Italia A Daniele Vantaggiato
11 Brasile A Murilo
12 Italia P Thomas Romboli
14 Italia A Jacopo Manconi
15 Italia C Filippo Gemmi
N. Ruolo Giocatore
17 Slovacchia C Denis Baumgartner
18 Stati Uniti A Joshua Giovanni Pérez
19 Italia D Gabriele Morelli
20 Italia A Pasquale Maiorino
21 Italia D Lorenzo Gonnelli
22 Italia P Luca Mazzoni
23 Italia A Mattia Montini
24 Francia A Abdou Doumbia
27 Italia D Nicolas Bresciani
29 Albania C Elvis Kabashi
30 Bulgaria C Vladislav Valeriev Zhikov
31 Italia D Roberto Pirrello
42 Italia P Nicola Sambo
55 Italia C Alessandro Bruno

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Nomi e ruoli tratti dal sito web della società[22].

Livornostemma.png
Staff dell'area tecnica
Area tecnica
  • Italia Andrea Sottil - Allenatore
  • Italia Simone Baroncelli - Vice allenatore
  • Italia Ignazio Cristian Bella - Preparatore atletico
  • Italia Pietro Spinosa - Preparatore portieri
  • Italia Daniel Native - Collaboratore staff tecnico
  • Italia Salvatore Gentile - Collaboratore staff tecnico
Area sanitaria
  • Italia Manlio Porcellini - Medico sociale
  • Italia Gianni Scappini - Massofisioterapista
  • Italia Andrea Pisani - Massofisioterapista
Altri
  • Italia Pasquale Russo - Magazziniere
  • Italia Massimiliano Lucignano - Magazziniere

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Prima di iniziare il vero e proprio mercato, il Livorno pensa alla questione allenatore; per questo prima di tutto rientrano vari giocatori dai prestiti come Lorenzo Di Curzio e Marco Moscati, e rimangono senza contratto tutti quei giocatori che non hanno rinnovato entro il 30 giugno, come il difensore Alessandro Lambrughi o l'attaccante Marco Cellini. L'unica cessione veramente remunerativa avviene grazie al riscatto da parte dell'Ascoli sul calciatore Andrea Favilli: da qui il Livorno ricava ben 3 milioni di euro.[23] Verso la fine di luglio il Livorno cede all'Akragas il portiere Vono, che ritrorva la squadra di Agrigento dopo un anno, ed acquista dal Lecce l'attaccante Doumbia.[24]

Il 26 luglio la società ufficializza l'arrivo a titolo definitivo del difensore Blondett, dal Cosenza.[25] Nuovo prestito per Simone Dell'Agnello[26] che lascia per un anno il Livorno e si accasa al Cuneo, squadra neo promossa in Lega Pro. Per rinforzare il reparto offensivo il Livorno si rivolge alla Sampdoria, dove preleva con la formula del prestito secco il venezuelano Andrés Ponce[27], capocannoniere della primavera 2015-2016. Il primo acquisto per il centrocampo, oltre al rientro dal prestito di Moscati, proviene dalla primavera del Milan e si tratta del bulgaro classe '99 Vladislav Zhikov.[28]

Per il reparto difensivo viene prelevato dalla primavera blucerchiata il terzino montenegrino Hadziosmanovic (la formula del trasferimento prevede un prestito con diritto di riscatto e contro riscatto)[29], mentre ritorna in amaranto Roberto Pirrello, il difensore classe '96 ritrova la maglia amaranto, che aveva già vestito nel precampionato dello scorso anno[30]; per quanto riguarda le cessioni invece passa alla Triestina il terzino Grillo[31]. Negli ultimi due giorni di mercato il Livorno ufficializza due cessioni: si tratta di Blondett, la cui avventura in amaranto è durata un mese e poco più, ceduto al Catania e Moscati che torna in Serie B con la maglia del Novara.[32] Arriva anche l'ufficialità dell'attaccante Pasquale Maiorino, classe '89, arrivato a titolo definitivo dalla Cremonese.[33]

Proprio durante le ultime ore di mercato, quando le porte dell'Hotel Melià di Milano stavano per chiudersi, il Livorno ufficializza la cessione di Maritato al Modena[34] e 4 nuovi acquisti last-minute: Denis Baumgartner dalla Sampdoria, Joshua Perez dalla primavera della Fiorentina, Mattia Montini in prestito dal Bari per un anno e Bruno dal Pescara[35]. A fine mercato il direttore sportivo del Livorno, Mauro Facci, rilascia un'intervista dove dichiara che la rosa è al completo e spegne le recenti voci relative al possibile ritorno in amaranto di Diamanti affermando che il giocatore non verrà tesserato dagli amaranto[36].

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Edoardo Blondett Cosenza definitivo
D Cristian Hadziosmanovic Sampdoria prestito con diritto di riscatto e contro riscatto
D Ivan Pedrelli Cittadella definitivo
D Roberto Pirrello Palermo prestito secco
C Denis Baumgartner Sampdoria prestito con diritto di riscatto e contro riscatto
C Alessandro Bruno Pescara definitivo
C Vladislav Zhikov Milan definitivo
A Abdou Doumbia Lecce prestito con diritto di riscatto
A Pasquale Maiorino Cremonese definitivo
A Mattia Montini Bari prestito secco
A Joshua Perez Fiorentina prestito secco
A Andrés Ponce Sampdoria prestito secco
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Samuele Buselli Sporting Recco fine prestito
D Fabrizio Grillo Sambenedettese fine prestito
D Maicon Boavista fine prestito
C Marco Moscati Virtus Entella fine prestito
A Andrea Cragno Fezzanese fine prestito
A Lorenzo Di Curzio Vibonese fine prestito
A Alberto Testa Sampdoria fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Alessandro Vono Akragas definitivo
D Edoardo Blondett Catania definitivo
D Maikol Benassi Fermana svincolato
D Fabrizio Grillo Triestina definitivo
D Alessandro Lambrughi Miami svincolato
D Maicon svincolato svincolato
D Dario Toninelli Santarcangelo svincolato
C Marco Moscati Novara prestito secco
C Dario Venitucci Bassano svincolato
A Marco Cellini Arezzo svincolato
A Simone Dell'Agnello Cuneo prestito
A Andrea Favilli Ascoli definitivo (3 Milioni di Euro)
A Piergiuseppe Maritato Modena definitivo
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Iacopo Galli Spezia fine prestito
D Jonathan Rossini Sassuolo fine prestito
C Housem Ferchichi Palermo fine prestito
A Caetano Prósperi Calil Catania fine prestito

Operazioni tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Visto il poco spazio trovato tra le gerarchie di mr. Sottil, il ventunenne Di Curzio ritorna all'Avezzano firmando un contratto triennale; l'attaccante ritorna così in Abruzzo, che aveva lasciato al termine della stagione 2015-2016.[37]

Cessioni
R. Nome a Modalità
A Lorenzo di Curzio Avezzano svincolato

Sessione invernale (dal 1/01 al 31/01)[modifica | modifica wikitesto]

Il Livorno inizia il mercato di riparazione con delle voci di mercato sulla possibile cessione di Vantaggiato alla Ternana[38]; nel frattempo la rosa si sfoltisce con la cessione di Camarlinghi al Como, di Bardini al Latina e con il rientro dal prestito alla Sampdoria di Hadziosmanovic, che successivamente verrà girato in prestito alla Reggina.[39] Finisce anche l'avventura di Andrés Ponce in amaranto che rientra dal prestito ma viene immediatamente girato alla Feralpisalò.[40] Il 22 gennaio il Livorno ufficializza il primo acquisto di questa sessione: si tratta di Elvis Kabashi, centrocampista che a dicembre aveva rescisso il contratto con la Viterbese;[41] insieme a lui arriva il promettente terzino classe ‘97 Bresciani dalla Serie D.[42]

Dopo un anno e mezzo finisce l’avventura in amaranto di Alessandro Marchi[43], il centrocampista si accasa alla Sambenedettese con cui sigla un accordo valido fino al 30 giugno 2018. Poco dopo, per rinforzare l’attacco, la squadra annuncia l’arrivo a titolo temporaneo di Manconi dal Novara.[44] Nelle ultime ore di mercato il Livorno piazza due colpi importanti: in difesa si aggrega alla squadra Gabriele Perico[45], terzino sinistro proveniente dalla Salernitana e in attacco il giovane Yanik Frick, figlio dell’ex calciatore Mario Frick. L’attaccante classe ‘98 viene immediatamente girato in prestito alla Pro Piacenza.[46]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Nicolas Bresciani Seravezza definitivo
D Gabriele Perico Salernitana definitivo
C Elvis Kabashi svincolato definitivo
A Yanik Frick Perugia definitivo
A Jacopo Manconi Novara prestito con diritto di riscatto
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Filippo Bardini Latina prestito secco
C Alessandro Marchi Sambenedettese definitivo
A Giulio Camarlinghi Como prestito secco
A Yanik Frick Pro Piacenza prestito secco
Altre operazioni
D Cristian Hadziosmanovic Sampdoria fine prestito
A Andrés Ponce Sampdoria fine prestito

Trasferimenti dopo la sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

La squadra, durante il periodo di peggior crisi della stagione, conclude un acquisto a parametro zero: si tratta del portiere Sambo che fino alla passata stagione giocava nel Venezia; il giocatore firma un contratto valido fino al 30 giugno 2018.[47]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Nicola Sambo svincolato definitivo

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti/Turno In casa In trasferta Totale
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs DR
Scudetto.svg Serie C 68 18 11 3 4 28 13 18 9 5 4 36 25 36 20 8 8 64 38 +26
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2º turno 1 1 0 0 5 4 1 0 0 1 0 4 2 1 0 1 5 8 -3
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Serie C ottavi di finale 1 1 0 0 2 1 1 0 0 1 0 3 2 1 0 0 2 4 -2
Totale 68 20 13 3 4 35 18 20 9 5 6 36 32 40 22 8 9 71 50 +21

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T R C T C C T C T C T C T C T C T C T C R T C T T C T C T C T C T
Risultato V N V V V V R N V V V V V N V P V V N V V N P N P R P P V P V V P P V V N N
Posizione 5 4 1 1 1 1 1 2 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2 1 1 2 2 1 1 1 1

Fonte: Lega Pro Girone A – Classifiche, Lega Pro (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2017).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Lega Pro Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni

Baumgartner, D. D. Baumgartner 500000005000
Blondett, E. E. Blondett 000010101010
Borghese, M. M. Borghese 911200009112
Bresciani, N. N. Bresciani 10000000010000
Bruno, A. A. Bruno 24040000024040
Camarlinghi, G. G. Camarlinghi 100000001000
Doumbia, A. A. Doumbia 31820210033920
Franco, M. M. Franco 29120200031120
Gasbarro, A. A. Gasbarro 21050110022150
Gemmi, F. F. Gemmi 12010200014010
Giandonato, M. M. Giandonato 22030100023030
Gonnelli, L. L. Gonnelli 21100200023100
Hadziosmanovic, C. C. Hadziosmanovic 200000002000
Kabashi, E. E. Kabashi 901000009010
Luci, A. A. Luci 31321200033321
Maiorino, P. P. Maiorino 26701000026701
Manconi, J. J. Manconi 700000007000
Marchi, A. A. Marchi 200010003000
Maritato, P. P. Maritato 100020003000
Mazzoni, L. L. Mazzoni 23020201025030
Montini, M. M. Montini 21120000021120
Morelli, G. G. Morelli 22120200024120
Moscati, M. M. Moscati 000010001000
Murilo, M. M. Murilo 2911502110311260
Pedrelli, I. I. Pedrelli 23220210025320
Perez, J. J. Perez 20010000020010
Perico, G. G. Perico 903000009030
Pirrello, R. R. Pirrello 25160000025160
Ponce, A. A. Ponce 810010009100
Pulidori, G. G. Pulidori 12010000012010
Sambo, N. N. Sambo 101000001010
Valiani, F. F. Valiani 31330210033430
Vantaggiato, D. D. Vantaggiato 3319500000331950

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018.
Livorno
30 luglio 2017, ore 20:30 CEST
Primo turno eliminatorio
Livorno0 – 0
(d.t.s.)
referto
FeralpisalòStadio Armando Picchi (2 009 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Ostia Lido)

Carpi
6 agosto 2017, ore 20:30 CEST
Secondo turno eliminatorio
Carpi4 – 0
referto
LivornoStadio Sandro Cabassi (1 075 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Coppa Italia Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 2017-2018.
Livorno
29 novembre 2017, ore 20:30
Sedicesimi di finale
Livorno2 – 1
referto
ArezzoStadio Armando Picchi
Arbitro:  Zingarelli (Siena)

Viterbo
6 dicembre 2017, ore 18:30
Ottavi di finale
Viterbese3 – 0
referto
LivornoStadio Enrico Rocchi
Arbitro:  De Santis (Lecce)

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 2017-2018.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
27 agosto 2017, ore 20:30
1ª giornata
Livorno2 – 1
referto
GavorranoStadio Armando Picchi (4 512[48] spett.)
Arbitro:  D'Apice (Arezzo)

Pontedera
3 settembre 2017, ore 18:30
2ª giornata
Prato1 – 1
referto
LivornoStadio Ettore Mannucci (1 257[49] spett.)
Arbitro:  Guida (Salerno)

Livorno
20 settembre 2017, ore 20:30
3ª giornata
Livorno3 – 0
referto
LuccheseStadio Armando Picchi (7 147[50] spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Alessandria
17 settembre 2017, ore 20:45
4ª giornata
Alessandria0 – 3
referto
LivornoStadio Silvio Piola (circa 800[51] spett.)
Arbitro:  Sozza (Seregno)

Livorno
24 settembre 2017, ore 20:30
5ª giornata
Livorno2 – 0
referto
PistoieseStadio Armando Picchi (5 348[52] spett.)
Arbitro:  Annaloro (Collegno)

Pontedera
1º ottobre 2017, ore 16:30
6ª giornata
Pontedera2 – 3
referto
LivornoStadio Ettore Mannucci (1 748[49] spett.)
Arbitro:  Zufferli (Udine)

5 ottobre 2017
Turno di riposo
 – 

Livorno
8 ottobre 2017, ore 20:30
8ª giornata
Livorno1 – 1
referto
ArezzoStadio Armando Picchi (5 967[53] spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Cuneo
15 ottobre 2017, ore 14:30
9ª giornata
Cuneo0 – 4
referto
LivornoStadio Fratelli Paschiero (1 231[49] spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Livorno
22 ottobre 2017, ore 16:30
10ª giornata
Livorno2 – 1
referto
Giana ErminioStadio Armando Picchi (5 068[54] spett.)
Arbitro:  Capone (Palermo)

Livorno
29 ottobre 2017, ore 16:30
11ª giornata
Livorno3 – 0
referto
Pro PiacenzaStadio Armando Picchi (5 068[55] spett.)
Arbitro:  Proietti (Terni)

Siena
4 novembre 2017, ore 20:30
12ª giornata
Siena1 – 2
referto
LivornoStadio Artemio Franchi (6 474[56] spett.)
Arbitro:  Amabile (Vicenza)

Livorno
8 novembre 2017, ore 16:30
13ª giornata
Livorno3 – 0
referto
ViterbeseStadio Armando Picchi (4 885[57] spett.)
Arbitro:  Natilla (Molfetta)

Monza
12 novembre 2017, ore 16:30
14ª giornata
Monza1 – 1
referto
LivornoStadio Brianteo (1 972[58] spett.)
Arbitro:  Marchetti (Ostia)

Livorno
19 novembre 2017, ore 16:30
15ª giornata
Livorno2 – 1
referto
OlbiaStadio Armando Picchi (5 789[59] spett.)
Arbitro:  Schirru (Nichelino)

Pisa
26 novembre 2017, ore 14:30
16ª giornata
Pisa1 – 0
referto
LivornoStadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (8 307[60] spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Livorno
3 dicembre 2017, ore 14:30
17ª giornata
Livorno2 – 1
referto
ArzachenaStadio Armando Picchi (4 966[61] spett.)
Arbitro:  Fiorini (Frosinone)

Carrara
10 dicembre 2017, ore 14:30
18ª giornata
Carrarese2 – 3
referto
LivornoStadio dei Marmi (circa 2 000[62] spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Livorno
18 dicembre 2017, ore 20:45
19ª giornata
Livorno2 – 2
referto
PiacenzaStadio Armando Picchi (4 919[63] spett.)
Arbitro:  Mei (Pesaro)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Gavorrano
23 dicembre 2017, ore 14:30
20ª giornata
Gavorrano2 – 4
referto
LivornoStadio Carlo Zecchini (circa 1 100[64] spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Livorno
30 dicembre 2017, ore 18:30
21ª giornata
Livorno2 – 0
referto
PratoStadio Armando Picchi (5 237[65] spett.)
Arbitro:  Santoro (Messina)

Lucca
22 gennaio 2018, ore 20:45
22ª giornata
Lucchese1 – 1
referto
LivornoStadio Porta Elisa (2 459[66] spett.)
Arbitro:  Capone (Palermo)

Livorno
28 gennaio 2018, ore 14:30
23ª giornata
Livorno0 – 1
referto
AlessandriaStadio Armando Picchi (5 791[67] spett.)
Arbitro:  Valiante (Salerno)

Pistoia
4 febbraio 2018, ore 14:30
24ª giornata
Pistoiese1 – 1
referto
LivornoStadio Marcello Melani (2 005[68] spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Livorno
11 febbraio 2018, ore 16:30
25ª giornata
Livorno0 – 1
referto
PontederaStadio Armando Picchi (5 628[69] spett.)
Arbitro:  Zanonato (Vicenza)

Arezzo
3 aprile 2018, ore 18:30
27ª giornata
Arezzo1 – 0
referto
LivornoStadio Città di Arezzo
Arbitro:  Pasciuta (Agrigento)

Livorno
3 marzo 2018, ore 14:30
28ª giornata
Livorno0 – 1
referto
CuneoStadio Armando Picchi (4 470[70] spett.)
Arbitro:  Robilotta (Sala Consilina)

Gorgonzola
10 marzo 2018, ore 14:30
29ª giornata
Giana Erminio0 – 2
referto
LivornoStadio comunale Città di Gorgonzola
Arbitro:  Amabile (Vicenza)

Piacenza
17 marzo 2018, ore 14:30
30ª giornata
Pro Piacenza3 – 1
referto
LivornoStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Viotti (Tivoli)

Livorno
20 marzo 2018, ore 20:30
31ª giornata
Livorno1 – 0
referto
SienaStadio Armando Picchi (7 012[71] spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Viterbo
24 marzo 2018, ore 20:30
32ª giornata
Viterbese1 – 3
referto
LivornoStadio Enrico Rocchi
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Livorno
29 marzo 2018, ore 20:30
33ª giornata
Livorno0 – 2
referto
MonzaStadio Armando Picchi (5 646[72] spett.)
Arbitro:  Santoro (Messina)

Olbia
7 aprile 2018, ore 14:30
34ª giornata
Olbia4 – 2
referto
LivornoStadio Bruno Nespoli
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Livorno
14 aprile 2018, ore 14:30
35ª giornata
Livorno2 – 0
referto
PisaStadio Armando Picchi (9 454[73] spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Arzachena
21 aprile 2018, ore 14:30
36ª giornata
Arzachena2 – 3
referto
LivornoStadio Biagio Pirina
Arbitro:  Marchetti (Ostia Lido)

Livorno
28 aprile 2018, ore 16:30
37ª giornata
Livorno1 – 1
referto
CarrareseStadio Armando Picchi (8 523[74] spett.)
Arbitro:  Dionisi (L’Aquila)

Piacenza
5 maggio 2018, ore 16:30
38ª giornata
Piacenza2 – 2
referto
LivornoStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  De Remigis (Teramo)

Supercoppa Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa di Serie C 2018.
Padova
12 maggio 2018, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Padova5 – 1
referto
LivornoStadio Euganeo (1 411[75] spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Livorno
19 maggio 2018, ore 20:30
2ª giornata
Livorno3 – 1
referto
LecceStadio Armando Picchi (1 676[76] spett.)
Arbitro:  D'Ascanio (Ancona)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dalla 1ª alla 28ª giornata, dalla 29ª giornata alla 30ª giornata e dalla 35ª giornata.
  2. ^ a b Subentrato alla 29ª giornata.
  3. ^ Subentrato alla 31ª giornata.
  4. ^ Sottil nuovo allenatore del Livorno Calcio, su livornocalcio.it.
  5. ^ Facci nuovo Direttore Sportivo del Livorno, su livornocalcio.it.
  6. ^ LIVORNO VS. FERALPISALÒ 0 - 0, su it.soccerway.com.
  7. ^ CARPI VS. LIVORNO 4 - 0, su it.soccerway.com.
  8. ^ Doumbia-Pedrelli e Gavorrano battuto 2-1, su livornocalcio.it.
  9. ^ Maltempo, 7 vittime a Livorno, su ilsecoloxix.it.
  10. ^ Nubifragio a Livorno, la solidarietà del mondo del calcio: i messaggi di Allegri, Chiellini e Pavoletti, su corriere.it.
  11. ^ Un gol dopo nove secondi ed è ko, su livornocalcio.it.
  12. ^ Botta di Murilo ed a Pistoia è 1-1 [collegamento interrotto], su livornocalcio.it.
  13. ^ Una punizione ed il Cuneo passa al Picchi, su livornocalcio.it.
  14. ^ Autogol nel finale e ko col Pontedera, su livornocalcio.it.
  15. ^ Dimissioni mister Sottil, su livornocalcio.it.
  16. ^ Mister Sottil torna alla guida del Livorno, su livornocalcio.it.
  17. ^ PRO PIACENZA VS. LIVORNO 3 - 1, su it.soccerway.com.
  18. ^ Foschi nuovo allenatore del Livorno, su livornocalcio.it.
  19. ^ Comunicato ufficiale, su livornocalcio.it.
  20. ^ Diretta web. Livorno-Pisa 2 a 0 (finale), su tuttomercatoweb.com.
  21. ^ Rosa, su livornocalcio.it.
  22. ^ Staff Tecnico, su livornocalcio.it.
  23. ^ UFFICIALE: Ascoli, riscattato Favilli dal Livorno, su tuttomercatoweb.com.
  24. ^ Abdou Doumbia nuovo acquisto amaranto, su livornocalcio.it.
  25. ^ Blondett nuovo acquisto amaranto, su livornocalcio.it.
  26. ^ Ingaggiato Simone Dell'Agnello, su cuneocalcio.it.
  27. ^ Andrés Ponce nuovo acquisto amaranto!, su livornocalcio.it.
  28. ^ Zhikov nuovo acquisto del Livorno, su livornocalcio.it.
  29. ^ HADZIOSMANOVIC PASSA AL LIVORNO A TITOLO TEMPORANEO, su sampdoria.it.
  30. ^ Pirrello nuovo acquisto del Livorno, su livornocalcio.it.
  31. ^ Un altro innesto ufficiale per l'Unione: ingaggiato Fabrizio Grillo!, su ustriestinacalcio1918.it. URL consultato il 27 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2017).
  32. ^ Moscati e Blondett lasciano il Livorno, su livornocalcio.it.
  33. ^ Maiorino nuovo acquisto amaranto!, su livornocalcio.it.
  34. ^ Maritato passa al Modena FC, su livornocalcio.it.
  35. ^ Poker di acquisti del Livorno !, su livornocalcio.it.
  36. ^ ESCLUSIVA TMW - Livorno, il ds Facci: "Diamanti non torna. Puntiamo la vetta", su tuttomercatoweb.com.
  37. ^ Lorenzo Di Curzio è un giocatore dell’Avezzano Calcio, su avezzanocalcio.it.
  38. ^ La Ternana insiste per Vantaggiato, su m.tuttomercatoweb.com.
  39. ^ In tre lasciano l’amaranto, su livornocalcio.it.
  40. ^ Ponce lascia il Livorno, su livornocalcio.it.
  41. ^ KABASHI NUOVO ACQUISTO DEL LIVORNO, su livornocalcio.it.
  42. ^ Bresciani nuovo acquisto del Livorno, su livornocalcio.it.
  43. ^ Alessandro Marchi è un calciatore della Samb, su sambenedettesecalcio.it.
  44. ^ Jacopo Manconi nuovo acquisto amaranto, su livornocalcio.it.
  45. ^ Perico nuovo acquisto del Livorno, su livornocalcio.it.
  46. ^ COMUNICATO STAMPA FRICK, su propiacenza.it. URL consultato il 31 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2018).
  47. ^ Amaranto, arriva il portiere Nicola Sambo, svincolato dal Venezia, su tuttomercatoweb.com.
  48. ^ it.soccerway.com, http://it.soccerway.com/national/italy/serie-c1/20172018/girone-a/r42820/.
  49. ^ a b c stadiapostcards.com, http://www.stadiapostcards.com/C1A17-18.htm.
  50. ^ m.tuttomercatoweb.com, https://m.tuttomercatoweb.com/livorno/action=read&idnet=YW1hcmFudGEuaXQtMTkxMjU.
  51. ^ lastampa.it, http://www.lastampa.it/2017/09/15/edizioni/alessandria/lalessandria-affonda-nel-primo-match-importante-in-il-livorno-fa-tre-gol-aF0MBrqZWOUQQaxdlffawJ/pagina.html.
  52. ^ m.tuttomercatoweb.com, https://m.tuttomercatoweb.com/livorno/?action=read&idnet=YW1hcmFudGEuaXQtMTkxNDk.
  53. ^ quilivorno.it, http://www.quilivorno.it/news/sport/livorno-calcio/livorno-arezzo-1-1-soltanto-un-pari/.
  54. ^ m.tuttomercatoweb.com, https://m.tuttomercatoweb.com/livorno/?action=read&idnet=YW1hcmFudGEuaXQtMTkyOTc.
  55. ^ tuttomercatoweb.com, https://www.tuttomercatoweb.com/livorno/?action=read&idnet=YW1hcmFudGEuaXQtMTkzMjE.
  56. ^ lanazione.it, http://www.lanazione.it/siena/sport/calcio/robur-livorno-partita-1.3512347.
  57. ^ viterbonews24.it, http://www.viterbonews24.it/news/vince-il-livorno-ma-viterbese-dapplausi_80576.htm.
  58. ^ mbnews.it, https://www.mbnews.it/2017/11/monza-livorno-1-1-striscione-degli-ultras-per-fiorenzo-magni/.html.
  59. ^ quilivorno.it, http://www.quilivorno.it/news/sport/livorno-calcio/livorno-olbia-2-1-amaranto-inarrestabili/.
  60. ^ lanazione.it, http://www.lanazione.it/pisa/sport/calcio/campionato-serie-c-girone-a-1.3562492.
  61. ^ quilivorno.it, http://www.quilivorno.it/news/sport/livorno-calcio/livorno-arzachena-2-1-riscatto-amaranto/.
  62. ^ lanazione.it, http://www.lanazione.it/massa-carrara/sport/calcio/carrarese-livorno-serie-c-1.3595466.
  63. ^ quilivorno.it, http://www.quilivorno.it/news/sport/livorno-calcio/livorno-piacenza-2-2-un-pareggio-che-va-stretto-agli-amaranto/.
  64. ^ iltelegrafolivorno.it, https://www.iltelegrafolivorno.it/sport/calcio/gavorrano-livorno-partita-1.3625599/amp.
  65. ^ amaranta.it, http://www.amaranta.it/amaranta-tv/livorno-prato-le-immagini-del-match-19667.
  66. ^ iltirreno.gelocal.it, http://iltirreno.gelocal.it/lucca/sport/2018/01/22/news/lucchese-livorno-il-derby-finisce-in-parita-1.16383993/amp/.
  67. ^ m.tuttomercatoweb.com, https://m.tuttomercatoweb.com/live-partite/livorno-alessandria-0-1-serie-c-2017-2018-13048.
  68. ^ pistoiasport.com, http://www.pistoiasport.com/news/calcio/item/13044-serie-c-girone-a-pistoiese-livorno-tabellino.html.
  69. ^ quilivorno.it, http://www.quilivorno.it/news/sport/livorno-calcio/livorno-pontedera-0-1-ancora-un-ko/.
  70. ^ iltelegrafolivorno.it, https://www.iltelegrafolivorno.it/sport/calcio/calcio-livorno-seriec-1.3763523/amp.
  71. ^ sienaclubfedelissimi.it, http://www.sienaclubfedelissimi.it/Livorno-Siena-i-dati-sugli-spettatori--In-oltre-settemila-al-Picchi-_2147503214.html.
  72. ^ quilivorno.it, http://www.quilivorno.it/news/sport/livorno-calcio/livorno-monza-0-2-che-occasione-sprecata-perde-anche-il-siena-a-pontedera/.
  73. ^ quilivorno.it, http://www.quilivorno.it/news/sport/livorno-calcio/livorno-pisa-2-0-vetta-e-derby-orgasmo-amaranto/.
  74. ^ lanazione.it, https://www.lanazione.it/massa-carrara/sport/calcio/partita-carrarese-livorno-1.3877323.
  75. ^ padovasport.tv, http://www.padovasport.tv/tutto-padova/news-padova/padova-livorno-la-diretta-dellesordio-in-supercoppa-a-partire-dalle-17-45/?refresh_ce-cp.
  76. ^ iltelegrafolivorno.it, https://www.iltelegrafolivorno.it/sport/calcio/livorno-calcio-1.3924857.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]