Società Sportiva Calcio Napoli 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Sportiva Calcio Napoli
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Maurizio Sarri
All. in secondaItalia Francesco Calzona
PresidenteItalia Aurelio De Laurentiis
Serie A2º posto (in Champions League)
Coppa ItaliaQuarti di finale
Champions LeagueFase a gironi
Europa LeagueSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Allan, Callejón, Hamšík, Mertens (38)
Totale: Allan, Callejón (50)
Miglior marcatoreCampionato: Mertens (18)
Totale: Mertens (22)
StadioSan Paolo (60 240 posti)
Maggior numero di spettatori55 567 vs. Juventus (1º dicembre 2017)[1]
Minor numero di spettatori10 573 vs. Shakhtar Donetsk (21 novembre 2017)
Media spettatori43 050[1]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 20 maggio 2018

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La formazione partenopea si qualifica per la fase a gruppi della Champions League eliminando il Nizza, sconfitto per 2-0 in entrambe le sfide.[2][3] Il campionato inizia con 8 vittorie consecutive[4], che unite al finale del precedente torneo portano a 13 le affermazioni di fila in Serie A: la cifra costituisce un record per il club.[5] Ritrovatasi al comando già durante la sosta di ottobre[6], la compagine azzurra fallisce però in Europa: malgrado un girone abbordabile, le 4 sconfitte in 6 partite condannano gli uomini di Sarri al terzo posto.[7] Sul fronte nazionale la squadra rimane in testa sino ad inizio dicembre, quando la sconfitta casalinga con la Juventus promuove temporaneamente al comando l'Inter.[8] Il Napoli riesce poi a ritrovare la vetta, laureandosi campione d'inverno con un punto di vantaggio sui bianconeri.[9][10]

Nelle prime settimane del 2018, malgrado l'uscita dalla Coppa Italia e dall'Europa League rispettivamente per mano di Atalanta e Lipsia[11], i campani raggiungono addirittura un margine di 4 lunghezze sui torinesi a fine febbraio.[12] Il distacco viene però limato a causa del knock-out interno con la Roma[13], cui fa seguito una doppia vittoria da parte dei bianconeri che ribaltano la situazione.[14] Trovatosi ora ad inseguire, il Napoli riaccende le speranze vincendo lo scontro diretto del 34º turno: un gol di Koulibaly al 90' permette - infatti - di riportare ad un solo punto il ritardo dalla Vecchia Signora.[15] I sogni di gloria sono tuttavia infranti dalle giornate seguenti, con il crollo di Firenze e il pareggio interno contro il Torino[16]: i bianconeri vincono il tricolore alla penultima domenica, mentre i campani devono accontentarsi di un secondo posto messo in cassaforte già ad aprile.[17] Il campionato fa registrare la quota record di 91 punti, valendo l'accesso diretto alla Champions League.[18]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La Kappa fornisce il materiale tecnico per la terza stagione consecutiva.[19] Tre gli sponsor che compaiono sulle divise partenopee: allo sponsor principale Acqua Lete, giunto alla tredicesima stagione da partner ufficiale degli azzurri[20][21] (l'accordo iniziò nel 2005),[22] si affiancano per il quarto anno consecutivo il marchio Pasta Garofalo[23] e, sulla parte posteriore della maglia, il marchio Kimbo per la seconda stagione di fila.[24] Questa disposizione sussiste esclusivamente nelle gare di campionato, poiché nelle competizioni internazionali è consentito esibire un solo sponsor sulla maglia.[25]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Quarta divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale della società.[26]

Area Direttiva
  • Presidente: Aurelio De Laurentiis
  • Vicepresidenti: Edoardo De Laurentiis e Jacqueline De Laurentiis
  • Amministratore Delegato: Andrea Chiavelli

Area Comunicazione

  • Direttore Area Comunicazione: Nicola Lombardo
  • Addetto Stampa: Guido Baldari

Area Marketing

  • Head of Operations, Sales & Marketing: Alessandro Formisano

Area Organizzativa

  • Direttore Amministrativo: Laura Belli
  • Direttore Processi Amministrativi e Compliance: Antonio Saracino
  • Segretario Sportivo: Alberto Vallefuoco

Area Tecnica

  • Direttore Sportivo: Cristiano Giuntoli
  • Team Manager: Giovanni Paolo De Matteis
  • Allenatore: Maurizio Sarri
  • Allenatore in 2ª: Francesco Calzona
  • Preparatori atletici: Francesco Sinatti, Davide Ranzato e Davide Losi
  • Preparatori dei portieri: Alessandro Nista e Massimo Nenci
  • Analista: Simone Bonomi, Marco Ianni e Luigi Nocentini

Area Sanitaria

  • Settore Sanitario: dott. Alfonso De Nicola
  • Fisiatra: dott. Enrico D'Andrea
  • Medico dello Sport: dott. Raffaele Canonico
  • Fisioterapisti: Giovanni D'Avino, Marco Romano e Fabio Sannino
  • Riabilitatore: Massimo Buono
  • Massaggiatore: Marco Di Lullo

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornate al 23 febbraio 2018.[27]

N. Ruolo Giocatore
1 Brasile P Rafael Cabral
5 Brasile C Allan
6 Portogallo D Mário Rui
7 Spagna A José María Callejón
8 Italia C Jorginho
11 Italia D Christian Maggio (vice capitano)
13 Ghana D Michael Scarf [28]
14 Belgio A Dries Mertens
15 Italia C Emanuele Giaccherini [29]
17 Slovacchia C Marek Hamšík (capitano)
18 Brasile A Leandrinho
19 Serbia D Nikola Maksimović [29]
19 Croazia D Hrvoje Milić [30]
20 Polonia C Piotr Zieliński
N. Ruolo Giocatore
21 Romania D Vlad Chiricheș
22 Italia P Luigi Sepe
23 Albania D Elseid Hysaj
24 Italia A Lorenzo Insigne
25 Spagna P Pepe Reina
26 Senegal D Kalidou Koulibaly
27 Francia C Zinédine Machach [30]
30 Croazia C Marko Rog
31 Algeria D Faouzi Ghoulam
33 Spagna D Raúl Albiol
37 Algeria A Adam Ounas
42 Guinea C Amadou Diawara
62 Italia D Lorenzo Tonelli
99 Polonia A Arkadiusz Milik

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Mário Rui Roma prestito con obbligo di riscatto (3,75 milioni €)[31][32]
A Adam Ounas Bordeaux definitivo (10 milioni €)[33][34]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Nikita Contini Taranto fine prestito[35]
D Armando Anastasio AlbinoLeffe fine prestito[36]
D Igor Łasicki Carpi fine prestito[37]
D Sebastiano Luperto Pro Vercelli fine prestito[38]
D Nikola Maksimović Torino riscatto, definitivo
D Michael Scarf Carpi prestito[39]
D Juan Camilo Zúñiga Watford fine prestito[40]
C Jonathan de Guzmán Chievo fine prestito[41]
C Jacopo Dezi Perugia fine prestito[42]
C Felice Gaetano Messina fine prestito[43]
C Eddy Gnahoré Perugia fine prestito[44]
C Alberto Grassi Atalanta fine prestito[45]
C Luca Palmiero Akragas fine prestito[46]
C Mario Prezioso Virtus Francavilla fine prestito[47]
C Marko Rog Dinamo Zagabria riscatto, definitivo
C Antonio Romano Prato fine prestito[48]
A Alfredo Bifulco Carpi fine prestito[49]
A Nicolao Dumitru Nottingham Forest fine prestito[50]
A Roberto Inglese Chievo definitivo (10 milioni €)[51][52]
A Roberto Insigne Latina fine prestito[53]
A Antonio Negro Latina fine prestito[54]
A Gennaro Tutino Carrarese fine prestito[55]
A Duván Zapata Udinese fine prestito[56]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Ivan Strinić Sampdoria definitivo (1,2 milioni €)[57][58]
A Leonardo Pavoletti Cagliari prestito con obbligo di riscatto (9,7 milioni €)[59]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Nikita Contini Pontedera prestito[35][60]
P Davide Marfella Vis Pesaro prestito
D Armando Anastasio Carpi prestito[36][61]
D Daniele Celiento Viterbese Castrense definitivo[62]
D Luigi D'Ignazio Gavorrano prestito[63]
D Antonio Granata Sicula Leonzio prestito[64]
D Igor Łasicki Wisła Płock prestito[37][65]
D Sebastiano Luperto Empoli prestito[66]
C Diego Acunzo Fermana prestito[67]
C Jonathan de Guzmán Eintracht Francoforte definitivo[68]
C Jacopo Dezi Parma prestito con obbligo di riscatto (1,6 milioni €)[69]
C Felice Gaetano svincolato[70][71]
C Eddy Gnahoré Palermo definitivo (1,5 milioni €)[44][72]
C Alberto Grassi SPAL prestito con diritto di riscatto e controriscatto[45][73]
C Raffaele Maiello Frosinone definitivo (1,2 milioni €)[74][75]
C Luca Palmiero Cosenza prestito[76]
C Mario Prezioso Carpi prestito[77]
A Alfredo Bifulco Pro Vercelli prestito[78]
A Nicolao Dumitru Alcorcón definitivo[79]
A Roberto Inglese Chievo prestito[51]
A Roberto Insigne Parma prestito con diritto di riscatto e controriscatto[69]
A Luigi Liguori Cosenza prestito[76]
A Antonio Negro Paganese prestito[80]
A Gennaro Tutino Cosenza prestito[76]
A Duván Zapata Sampdoria prestito con obbligo di riscatto (20,15 milioni €[57]

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Zinédine Machach svincolato[81][82]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Armando Anastasio Carpi risoluzione prestito[36]
D Luigi D'Ignazio Cuneo risoluzione prestito[83]
C Diego Acunzo Fermana risoluzione prestito[84]
C Ismael Bangoura svincolato[85]
C Mario Prezioso Carpi risoluzione prestito[47]
C Antonio Romano Carpi risoluzione prestito[48]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Nikola Maksimović Spartak Mosca prestito[86]
C Emanuele Giaccherini Chievo prestito con diritto di riscatto[86]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Armando Anastasio Parma prestito[87]
C Ismael Bangoura Mosta definitivo[88]
C Mario Prezioso Bisceglie prestito[89]
C Antonio Romano Casertana prestito[90]

Operazioni esterne alle sessioni (dall'1/2 al 31/3)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Hrvoje Milić svincolato[91][92]
Cessioni
R. Nome a Modalità

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2017-2018.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
19 agosto 2017, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Verona1 – 3
referto
NapoliStadio Marcantonio Bentegodi (15 215[93][N 1] spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Napoli
27 agosto 2017, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Napoli3 – 1
referto
AtalantaStadio San Paolo (35 102[93] spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Bologna
10 settembre 2017, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Bologna0 – 3
referto
NapoliStadio Renato Dall'Ara (22 398[93] spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Napoli
17 settembre 2017, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Napoli6 – 0
referto
BeneventoStadio San Paolo (49 137[93] spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Roma
20 settembre 2017, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Lazio1 – 4
referto
NapoliStadio Olimpico (31 000[93] spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Ferrara
23 settembre 2017, ore 18:00 CEST
6ª giornata
SPAL2 – 3
referto
NapoliStadio Paolo Mazza (12 650[93] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Napoli
1º ottobre 2017, ore 12:30 CEST
7ª giornata
Napoli3 – 0
referto
CagliariStadio San Paolo (42 813[93] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Roma
14 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Roma0 – 1
referto
NapoliStadio Olimpico (37 914[93] spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Napoli
21 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Napoli0 – 0
referto
InterStadio San Paolo (49 762[93] spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Genova
25 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
10ª giornata
Genoa2 – 3
referto
NapoliStadio Luigi Ferraris (25 367[93] spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Napoli
29 ottobre 2017, ore 15:00 CET
11ª giornata
Napoli3 – 1
referto
SassuoloStadio San Paolo (53 609[93] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Verona
5 novembre 2017, ore 15:00 CET
12ª giornata
Chievo0 – 0
referto
NapoliStadio Marcantonio Bentegodi (14 000[93] spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Napoli
18 novembre 2017, ore 20:45 CET
13ª giornata
Napoli2 – 1
referto
MilanStadio San Paolo (36 557[93] spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Udine
26 novembre 2017, ore 15:00 CET
14ª giornata
Udinese0 – 1
referto
NapoliStadio Friuli (19 743[93] spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Napoli
1º dicembre 2017, ore 20:45 CET
15ª giornata
Napoli0 – 1
referto
JuventusStadio San Paolo (55 567[93] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Napoli
10 dicembre 2017, ore 15:00 CET
16ª giornata
Napoli0 – 0
referto
FiorentinaStadio San Paolo (44 417[93] spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Torino
16 dicembre 2017, ore 18:00 CET
17ª giornata
Torino1 – 3
referto
NapoliStadio Olimpico Grande Torino (18 449[93] spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Napoli
23 dicembre 2017, ore 15:00 CET
18ª giornata
Napoli3 – 2
referto
SampdoriaStadio San Paolo (48 434[93] spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Crotone
29 dicembre 2017, ore 20:45 CET
19ª giornata
Crotone0 – 1
referto
NapoliStadio Ezio Scida (11 063[93] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
6 gennaio 2018, ore 15:00 CET
20ª giornata
Napoli2 – 0
referto
VeronaStadio San Paolo (39 580[93] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Bergamo
21 gennaio 2018, ore 12:30 CET
21ª giornata
Atalanta0 – 1
referto
NapoliStadio Atleti Azzurri d'Italia (19 098[93] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Napoli
28 gennaio 2018, ore 15:00 CET
22ª giornata
Napoli3 – 1
referto
BolognaStadio San Paolo (37 227[93] spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Benevento
4 febbraio 2018, ore 20:45 CET
23ª giornata
Benevento0 – 2
referto
NapoliStadio Ciro Vigorito (15 026[93] spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Napoli
10 febbraio 2018, ore 20:45 CET
24ª giornata
Napoli4 – 1
referto
LazioStadio San Paolo (32 940[93] spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Napoli
18 febbraio 2018, ore 15:00 CET
25ª giornata
Napoli1 – 0
referto
SPALStadio San Paolo (34 270[93] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Cagliari
26 febbraio 2018, ore 20:45 CET
26ª giornata
Cagliari0 – 5
referto
NapoliSardegna Arena (13 757[93] spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Napoli
3 marzo 2018, ore 20:45 CET
27ª giornata
Napoli2 – 4
referto
RomaStadio San Paolo (39 310[93] spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Milano
11 marzo 2018, ore 20:45 CET
28ª giornata
Inter0 – 0
referto
NapoliStadio Giuseppe Meazza (59 380[93] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Napoli
18 marzo 2018, ore 20:45 CET
29ª giornata
Napoli1 – 0
referto
GenoaStadio San Paolo (30 059[93] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Reggio nell'Emilia
31 marzo 2018, ore 18:00 CEST
30ª giornata
Sassuolo1 – 1
referto
NapoliMapei Stadium (16 904[93] spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Napoli
8 aprile 2018, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Napoli2 – 1
referto
ChievoStadio San Paolo (46 601[93] spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Milano
15 aprile 2018, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Milan0 – 0
referto
NapoliStadio Giuseppe Meazza (65 786[93] spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Napoli
18 aprile 2018, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Napoli4 – 2
referto
UdineseStadio San Paolo (44 118[93] spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Torino
22 aprile 2018, ore 20:45 CEST
34ª giornata
Juventus0 – 1
referto
NapoliAllianz Stadium (40 114[93] spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Firenze
29 aprile 2018, ore 18:00 CEST
35ª giornata
Fiorentina3 – 0
referto
NapoliStadio Artemio Franchi (26 206[93] spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Napoli
6 maggio 2018, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Napoli2 – 2
referto
TorinoStadio San Paolo (47 057[93] spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Genova
13 maggio 2018, ore 20:45 CEST
37ª giornata
Sampdoria0 – 2
referto
NapoliStadio Luigi Ferraris (19 250[93] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Napoli
20 maggio 2018, ore 18:00 CEST
38ª giornata
Napoli2 – 1
referto
CrotoneStadio San Paolo (51 382[93] spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018 (fase finale).
Napoli
19 dicembre 2017, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Napoli1 – 0
referto
UdineseStadio San Paolo (15 096 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Napoli
2 gennaio 2018, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Napoli1 – 2
referto
AtalantaStadio San Paolo (27 174 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018.

Turni preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018 (spareggi).
Napoli
16 agosto 2017, ore 20:45 CEST
Play-off – Andata
Napoli2 – 0
referto
NizzaStadio San Paolo (49 324[94] spett.)
Arbitro: Polonia Marciniak

Nizza
22 agosto 2017, ore 20:45 CEST
Play-off – Ritorno
Nizza0 – 2
referto
NapoliAllianz Riviera (32 103[95] spett.)
Arbitro: Slovenia Skomina

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018 (fase a gironi).
Charkiv
13 settembre 2017, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Šachtar Donec'k2 – 1
referto
NapoliStadio Metalist (32 679[96] spett.)
Arbitro: Germania Zwayer

Napoli
26 settembre 2017, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Napoli3 – 1
referto
FeyenoordStadio San Paolo (22 577[97] spett.)
Arbitro: Scozia Collum

Manchester
17 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Manchester City2 – 1
referto
NapoliEtihad Stadium (48 520[98] spett.)
Arbitro: Spagna Mateu Lahoz

Napoli
1º novembre 2017, ore 20:45 CET
4ª giornata
Napoli2 – 4
referto
Manchester CityStadio San Paolo (44 483[99] spett.)
Arbitro: Germania Brych

Napoli
21 novembre 2017, ore 20:45 CET
5ª giornata
Napoli3 – 0
referto
Šachtar Donec'kStadio San Paolo (10 573[100] spett.)
Arbitro: Slovenia Skomina

Rotterdam
6 dicembre 2017, ore 20:45 CET
6ª giornata
Feyenoord2 – 1
referto
NapoliStadion Feijenoord (36 500[101] spett.)
Arbitro: Inghilterra Oliver

UEFA Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2017-2018.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2017-2018 (fase a eliminazione diretta).
Napoli
15 febbraio 2018, ore 21:05 CET
Sedicesimi di finale – Andata
Napoli1 – 3
referto
RB LipsiaStadio San Paolo (14 554 spett.)
Arbitro: Portogallo Dias

Lipsia
22 febbraio 2018, ore 19:00 CET
Sedicesimi di finale – Ritorno
RB Lipsia0 – 2
referto
NapoliRed Bull Arena (36 163 spett.)
Arbitro: Inghilterra Taylor

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 maggio 2018.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 91 19 14 3 2 43 18 19 14 4 1 34 11 38 28 7 3 77 29 +48
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 2 2 - - - - - - 2 1 0 1 2 2 0
Coppacampioni.png UEFA Champions League - 4 3 0 1 10 5 4 1 0 3 5 6 8 4 0 4 15 11 +4
Coppauefa.png UEFA Europa League - 1 0 0 1 1 3 1 1 0 0 2 0 2 1 0 1 3 3 0
Totale 26 18 3 5 56 28 24 16 4 4 41 17 50 34 7 9 97 45 +52

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C C T C T C T C T C T T C T C
Risultato V V V V V V V V N V V N V V P N V V V V V V V V V V P N V N V N V V P N V V
Posizione 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Europa League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Albiol, R. R. Albiol 27360----7010100035370
Allan, Allan 3442020008000200046420
Callejón, J. M. J. M. Callejón 341020200082002000461220
Chiricheș, V. V. Chiricheș 601010001010----8020
Diawara, A. A. Diawara1811010006110200027220
Ghoulam, F. F. Ghoulam 11210----6000----17210
Giaccherini, E. E. Giaccherini [29] 40201000--------5020
Hamšík, M. M. Hamšík 3471010008000200045710
Hysaj, E. E. Hysaj 3103120008000200043031
Insigne, L. L. Insigne 33830210074202100441450
Jorginho, Jorginho 2925010004200100035450
Koulibaly, K. K. Koulibaly 32550201070401010425110
Leandrinho, Leandrinho --------------------
Machach, Z. Z. Machach [30] --------------------
Maggio, C. C. Maggio 1300010004020200020020
Maksimović, N. N. Maksimović [29] 200010001000----4000
Mário Rui, Mário Rui 2126110002000201026271
Mertens, D. D. Mertens 341840210083301000452270
Milić, H. H. Milić [30] --------------------
Milik, A. A. Milik 11500----2100----13600
Ounas, A. A. Ounas 600020003000110012100
Rafael, Rafael --------------------
Reina, J. M. J. M. Reina 33-2310----8-11102-30043-3720
Rog, M. M. Rog 2612020106000100035130
Sepe, L. L. Sepe 1-0002-200--------3-200
Tonelli, L. L. Tonelli 3100--------20105110
Zieliński, P. P. Zieliński 3243020007200211043740

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Settore "Curva Sud" chiuso al pubblico.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Statistiche Spettatori Serie A 2017-2018, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Marco Gaetani, Napoli-Nizza 2-0, gli azzurri ipotecano l'accesso ai gironi, su repubblica.it, 16 agosto 2017.
  3. ^ Alessandra Bocci, Nizza-Napoli 0-2: gol di Callejon e Insigne, Sarri va in Champions, su gazzetta.it, 22 agosto 2017.
  4. ^ Marco Azzi, Falso nove, tripletta vera, in la Repubblica, 18 settembre 2017, p. 36.
  5. ^ Il Napoli migliora tutti i record: 13 vittorie di fila, 20 risultati utili e 18 trasferte senza perdere!, su tuttonapoli.net, 15 ottobre 2017.
  6. ^ Luca Taidelli, Napoli-Inter 0-0: nerazzurri alla pari, decisivi Handanovic e Reina, su gazzetta.it, 21 ottobre 2017.
  7. ^ Gianluca Monti, Champions, Napoli-Man City 2-4: Guardiola agli ottavi, per Sarri si fa dura, su gazzetta.it, 1º novembre 2017.
  8. ^ L'Inter ritrova la testa, su raisport.rai.it, 3 dicembre 2017.
  9. ^ Davide Schiavon, Napoli-Sampdoria 3-2, il record di Hamsik e l'allungo sull'Inter, su napolitoday.it, 23 dicembre 2017.
  10. ^ Gianluca Monti, Serie A, Crotone-Napoli 0-1: Hamsik in gol, Sarri è campione d'inverno, su gazzetta.it, 29 dicembre 2017.
  11. ^ Pasquale Tina, Napoli, scarsa voglia d'Europa, in la Repubblica, 16 febbraio 2018, p. 17.
  12. ^ Cagliari-Napoli 0-5: espugnata la Sardegna Arena. Sarri a +4 sulla Juventus, su sport.sky.it, 26 febbraio 2018.
  13. ^ Pasquale Tina, San Paolo gelato da Roma e Dzeko, in la Repubblica, 4 marzo 2018, p. 20.
  14. ^ Simone Zuzzari, Napoli-Genoa 1-0: decide un colpo di testa di Albiol. Juve a due punti, su corrieredellosport.it, 18 marzo 2018.
  15. ^ Luca Guerra, Napoli, da Koulibaly a Koulibaly: gol da leader e riscatto a Torino, su foxsports.it, 23 aprile 2018.
  16. ^ Marco Azzi, Azzurri travolti, scudetto addio, in la Repubblica, 30 aprile 2018, p. 9.
  17. ^ Antonio Farinola, Sampdoria-Napoli 0-2: Milik e Albiol per il record di punti. Gara sospesa per cori razzisti, su repubblica.it, 13 maggio 2018.
  18. ^ Antonio Papa, Record di Sarri, tutti i primati raggiunti in questi tre anni, su napolicalciolive.com, 23 maggio 2018.
  19. ^ Il Napoli smentisce il divorzio dallo sponsor tecnico, in ITA Sport Press, 7 novembre 2018. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  20. ^ Marco Frattino, Napoli, Hamsik: "Testa al Milan, calcio italiano deve migliorare", in TUTTOmercatoWEB.com, 16 novembre 2017. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  21. ^ Formisano: “Lete è cresciuta grazie al Napoli. Abbiamo a cuore i nostri tifosi”, in Spazio Napoli, 16 novembre 2017. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  22. ^ Sponsor del Napoli, quando il Made in Italy è una filosofia, in Snap Italy, 29 ottobre 2018. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  23. ^ Mattia Ronsisvalle, Pasta Garofalo-Napoli, storia di un marketing communication vincente, in Napoli ZON, 30 giugno 2017. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  24. ^ Kimbo terzo sponsor di maglia della Società Sportiva Calcio Napoli fino al 2019, su sscnapoli.it, 7 luglio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  25. ^ Dietro le quinte del calcio: il kit divise da gioco in Champions League, su gianlucadimarzio.com, 2 febbraio 2015. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  26. ^ L'organigramma della Società Sportiva Calcio Napoli S.p.A., su sscnapoli.it. URL consultato il 30 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2018).
  27. ^ Prima Squadra, su sscnapoli.it. URL consultato il 1º febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2018).
  28. ^ Aggregato in prima squadra dalla formazione Primavera.
  29. ^ a b c d Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  30. ^ a b c d Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  31. ^ Il Napoli ufficializza Mario Rui (sscnapoli.it), 11 luglio 2017.
  32. ^ Mercato Roma. Mario Rui in prestito al Napoli per 3,75 milioni con obbligo di riscatto, in Retesport. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  33. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Ounas (sscnapoli.it), 3 luglio 2017.
  34. ^ Ounas è del Napoli: firmati tutti i documenti, ecco i costi dell'operazione, in Calciomercato.com, 29 giugno 2017. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  35. ^ a b Nikita Contini, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  36. ^ a b c Armando Anastasio, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  37. ^ a b Igor Lasicki, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  38. ^ Sebastiano Luperto, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  39. ^ Michael Scarf, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  40. ^ Camilo Zúñiga, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  41. ^ Jonathan de Guzmán, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  42. ^ Jacopo Dezi, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  43. ^ Felice Gaetano, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  44. ^ a b Eddy Ghanhoré, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  45. ^ a b Alberto Grassi, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  46. ^ Luca Palmiero, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  47. ^ a b Mario Prezioso, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  48. ^ a b Antonio Romano, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  49. ^ Alfredo Bifulco, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  50. ^ Nicolao Dumitru, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  51. ^ a b Napoli, acquistato Inglese. L'attaccante resterà in prestito al Chievo. (sscnapoli.it), 31 agosto 2017.
  52. ^ Acquisto a sorpresa del Napoli: preso Roberto Inglese, in Sportal.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  53. ^ Roberto Insigne, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  54. ^ Antonio Negro, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  55. ^ Gennaro Tutino, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  56. ^ Duván Zapata, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  57. ^ a b Il Napoli ufficializza le cessioni di Strinic e Duvan Zapata alla Sampdoria (sscnapoli.it), 31 agosto 2017.
  58. ^ calcioefinanza.it, https://www.calcioefinanza.it/2019/02/04/napoli-calcio-bilancio-2018-fatturato-ricavi/.
  59. ^ Pavoletti in rossoblù (cagliaricalcio.com), 30 agosto 2017.
  60. ^ Ufficiale: Contini al Pontedera (uspontedera.it), 25 luglio 2017.
  61. ^ Calciomercato: perfezionate 7 operazioni (carpifc.com), 18 luglio 2017.
  62. ^ Daniele Celiento, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  63. ^ Fabio Lombardi, Ufficiale: Luigi D’Ignazio è un giocatore del Gavorrano, in GrossetoSport, 12 luglio 2017. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  64. ^ UFFICIALE: Sicula Leonzio, arriva Granata dal Napoli (tuttomercatoweb.com), 12 luglio 2017.
  65. ^ (PL) Wypożyczamy obrońcę z Napoli (wisla-plock.pl), 7 luglio 2017.
  66. ^ Sebastiano Luperto è dell´Empoli (empolicalcio.net), 3 agosto 2017. URL consultato il 3 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2017).
  67. ^ Dal Napoli arriva il centrocampista Diego Acunzo (fermanafc.com), 14 luglio 2017.
  68. ^ Napoli, ceduto De Guzman all'Eintracht Francoforte (sscnapoli.it), 10 luglio 2017.
  69. ^ a b Jacopo Dezi e Roberto Insigne sono due calciatori del Parma (parmacalcio1913.com), 25 luglio 2017.
  70. ^ Serie A, ecco la lista degli svincolati: spiccano Nicolao e Gaetano dal Napoli, in IamNaples, 5 settembre 2017. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  71. ^ Napoli - Trasferimenti 2017-2018, transfermarkt.it. URL consultato il 10 luglio 2017.
  72. ^ Eddy Gnahoré è del Palermo (palermocalcio.it), 18 luglio 2017. URL consultato il 3 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2018).
  73. ^ Gennaro Arpaia, Napoli, Grassi in prestito alla Spal con opzione riscatto e controriscatto, in Il Mattino Sport. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  74. ^ Gennaro Arpaia, Maiello saluta Napoli dopo 17 anni e va al Frosinone a titolo definitivo, in Il Mattino. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  75. ^ Raffaele Maiello, su transfermakt.it. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  76. ^ a b c Dal Napoli: Palmiero, Tutino e Liguori (ilcosenza.it), 18 luglio 2017.
  77. ^ Mercato: Prezioso e Serraiocco in biancorosso (carpifc.com), 25 luglio 2017.
  78. ^ Ufficiale: l'esterno Alfredo Bifulco in prestito dal Napoli (fcprovercelli.it), 14 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2017).
  79. ^ (ES) Nicolao Dumitru, nuevo jugador de la A.D. Alcorcón (adalcorcon.com), 1º agosto 2017.
  80. ^ Preso l'attaccante Antonio Negro dal Napoli (paganesecalcio.com), 17 luglio 2017.
  81. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Zinedine Machach (sscnapoli.it), 11 gennaio 2018.
  82. ^ Zinédine Machach, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  83. ^ Luigi D'Ignazio, su transfermarkt.it. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  84. ^ Diego Acunzo, su transfermarkt.it. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  85. ^ Napoli: preso Bangoura a zero, in Sport Mediaset, 18 gennaio 2018. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  86. ^ a b Il Napoli ufficializza il passaggio in prestito di Giaccherini al Chievo (sscnapoli.it), 31 gennaio 2018.
  87. ^ Armando Anastasio è un giocatore del Parma (parmacalcio1913.com), 19 gennaio 2018.
  88. ^ Stefano Sica, Napoli, Bangoura in prestito al Mosta, in tuttomercatoweb.com, 31 gennaio 2018. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  89. ^ UFFICIALE: Bisceglie, arriva il centrocampista Prezioso dal Napoli, in TUTTOmercatoWEB.com, 30 gennaio 2018. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  90. ^ Pasquale Giacometti, ESCLUSIVA – Nuova avventura per Antonio Romano: il centrocampista passa alla Casertana!, in Spazio Napoli, 24 gennaio 2018. URL consultato il 1º febbraio 2019.
  91. ^ Il Napoli ufficializza il tesseramento di Milic (sscnapoli.it), 23 febbraio 2018.
  92. ^ Hrvoje Milic, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  93. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al Statistiche Spettatori Serie A 2017-2018, su stadiapostcards.com. URL consultato il 20 agosto 2017.
  94. ^ (EN) Napoli - Nice (PDF), uefa.com. URL consultato il 16 agosto 2017.
  95. ^ (EN) Nice - Napoli (PDF), uefa.com. URL consultato il 22 agosto 2017.
  96. ^ (EN) Shakthar - Napoli (PDF), uefa.com. URL consultato il 13 settembre 2017.
  97. ^ (EN) Napoli - Feyenoord (PDF), uefa.com. URL consultato il 26 settembre 2017.
  98. ^ (EN) Man City - Napoli (PDF), uefa.com. URL consultato il 17 ottobre 2017.
  99. ^ (EN) Napoli-Man City (PDF), uefa.com. URL consultato il 1º novembre 2017.
  100. ^ (EN) Napoli-Shakthar (PDF), uefa.com. URL consultato il 21 novembre 2017.
  101. ^ (EN) Feyenoord - Napoli (PDF), uefa.com. URL consultato il 6 dicembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]