Società Sportiva Calcio Napoli 1980-1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SSC Napoli
Società Sportiva Calcio Napoli 1980-81.jpg
Stagione 1980-1981
AllenatoreItalia Rino Marchesi
PresidenteItalia Corrado Ferlaino
Serie A3º (in Coppa UEFA)
Coppa ItaliaPrimo turno
Torneo di CapodannoFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Castellini (30)
Totale: Bruscolotti, Castellini, Musella, Pellegrini (34)
Miglior marcatoreCampionato: Pellegrini (11)
Totale: Pellegrini (12)
StadioSan Paolo

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1980-1981.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1980-1981 il nuovo allenatore partenopeo è Rino Marchesi. In estate è stata decisa la riapertura del mercato dei calciatori stranieri, uno per ogni squadra del massimo campionato, al Napoli è giunto il libero olandese Ruud Krol che in Olanda aveva vinto tutto, portando con se molto entusiasmo.

Dopo un incerto inizio del campionato, il Napoli ha spiccato il volo alla quinta giornata rifilando un sonoro (4-0) alla Roma, una delle favorite per la conquista del titolo, e mettendo in mostra un calcio giocato in modo efficace, tanto da far sognare lo scudetto ai tifosi napoletani. Il brusco risveglio il 26 aprile in uno Stadio San Paolo gremito, quando la cenerentola del campionato il Perugia, ha vinto (0-1) grazie ad una autorete al primo minuto di gioco. Sgretolati i sogni, è rimasto vivido il ricordo di una stagione memorabile, chiusa con 38 punti al terzo posto, alle spalle della Juventus, campione d'Italia con 44 punti e della Roma seconda con 42 punti.

Nella Coppa Italia il Napoli, prima del campionato ha disputato il quinto girone di qualificazione, con 7 punti lo ha vinto con il Bologna. La squadra emiliana per miglior differenza reti è passata ai Quarti di finale della manifestazione.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore tecnico è Ennerre.[1]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Luciano Castellini
Italia P Pasquale Fiore
Italia D Francesco Ciccarelli
Italia D Giuseppe Bruscolotti
Italia D Armando Cascione
Italia D Moreno Ferrario
Paesi Bassi D Ruud Krol
Italia D Luciano Marangon
Italia D Raimondo Marino
Italia C Costanzo Celestini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Mario Guidetti
Italia C Enrico Nicolini
Italia C Claudio Vinazzani
Italia A Antonio Capone
Italia A Giuseppe Damiani
Italia A Gaetano Musella
Italia A Francesco Palo
Italia A Claudio Pellegrini
Italia A Walter Speggiorin

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1980-1981.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
14 settembre 1980
1ª giornata
Napoli1 – 1CatanzaroStadio San Paolo
Arbitro:  Tonolini (Milano)

Ascoli Piceno
21 settembre 1980
2ª giornata
Ascoli3 – 2NapoliStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Napoli
28 settembre 1980
3ª giornata
Napoli1 – 0PistoieseStadio San Paolo
Arbitro:  Lops (Torino)

Milano
5 ottobre 1980
4ª giornata
Inter3 – 0NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Napoli
19 ottobre 1980
5ª giornata
Napoli4 – 0RomaStadio San Paolo
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Cagliari
26 ottobre 1980
6ª giornata
Cagliari0 – 0NapoliStadio Sant'Elia
Arbitro:  Pieri (Genova)

Napoli
9 novembre 1980
7ª giornata
Napoli1 – 0AvellinoStadio San Paolo
Arbitro:  Longhi (Roma)

Bologna
23 novembre 1980
8ª giornata
Bologna1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Napoli
30 novembre 1980
9ª giornata[2]
Napoli1 – 1BresciaStadio San Paolo
Arbitro:  Lops (Torino)

Napoli
14 dicembre 1980
10ª giornata
Napoli1 – 3TorinoStadio San Paolo
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Perugia
21 dicembre 1980
11ª giornata
Perugia0 – 0NapoliStadio Renato Curi
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Firenze
28 dicembre 1980
12ª giornata
Fiorentina0 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Prati (Parma)

Napoli
18 gennaio 1981
13ª giornata
Napoli2 – 0ComoStadio San Paolo
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Torino
25 gennaio 1981
14ª giornata
Juventus1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Napoli
1º febbraio 1981
15ª giornata
Napoli1 – 0UdineseStadio San Paolo
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro
8 febbraio 1981
16ª giornata
Catanzaro0 – 0NapoliStadio Militare
Arbitro:  Pieri (Genova)

Napoli
15 febbraio 1981
17ª giornata[3]
Napoli1 – 0AscoliStadio San Paolo
Arbitro:  Prati (Parma)

Pistoia
22 febbraio 1981
18ª giornata
Pistoiese0 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Napoli
1º marzo 1981
19ª giornata
Napoli1 – 0InterStadio San Paolo
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Roma
8 marzo 1981
20ª giornata
Roma1 – 1NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Napoli
15 marzo 1981
21ª giornata
Napoli2 – 0CagliariStadio San Paolo
Arbitro:  Lops (Torino)

Avellino
22 marzo 1981
22ª giornata
Avellino0 – 0NapoliStadio Partenio
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Napoli
29 marzo 1981
23ª giornata
Napoli2 – 1BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Pieri (Genova)

Brescia
5 aprile 1981
24ª giornata
Brescia1 – 2NapoliStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Redini (Pisa)

Torino
12 aprile 1981
25ª giornata
Torino0 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Napoli
26 aprile 1981
26ª giornata
Napoli0 – 1PerugiaStadio San Paolo
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Napoli
3 maggio 1981
27ª giornata
Napoli1 – 1FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Como
10 maggio 1981
28ª giornata
Como0 – 1NapoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Napoli
17 maggio 1981
29ª giornata
Napoli0 – 1JuventusStadio San Paolo
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Udine
24 maggio 1981
30ª giornata
Udinese2 – 1NapoliStadio Friuli
Arbitro:  Pieri (Genova)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1980-1981.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
24 agosto 1980
2ª giornata
Napoli1 – 0SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Patrussi (Ravenna)

Bologna
31 agosto 1980
3ª giornata
Bologna1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Napoli
3 settembre 1980
4ª giornata
Napoli1 – 0PisaStadio San Paolo
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Vicenza
7 settembre 1980
5ª giornata
Lanerossi Vicenza2 – 3NapoliStadio Romeo Menti
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Torneo di Capodanno[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Capodanno.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
4 gennaio 1981
Napoli0 – 1AvellinoStadio San Paolo (1 905 spett.)
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Ascoli Piceno
7 gennaio 1981
Ascoli2 – 2NapoliStadio “Del Duca” (2 028 spett.)
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anno 1980/1981, su francescocammarota.it. URL consultato il 10 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 23 novembre 2014).
  2. ^ Partita rinviata per il terremoto che ha colpito la Campania e recuperata il 17 dicembre 1980.
  3. ^ Partita rinviata per inagibilità del San Paolo, causata dal terremoto e recuperata l'11 marzo 1981.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco illustrato del calcio 1982, Modena, Edizioni Panini, 1981, pp. 127-274.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio