Nicolao Dumitru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicolao Dumitru
Nicolao Dumitru.jpg
Dumitru con la nazionale italiana Under-19 nel 2010.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Gimnàstic
Carriera
Giovanili
???-2004600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg Massetana
2005-2010Empoli
2011Napoli
Squadre di club1
2008-2010Empoli2 (0)
2010-2011Napoli9 (0)
2011-2012Empoli25 (4)
2012-2013Ternana15 (1)
2013-2014Cittadella18 (1)
2014Reggina13 (2)
2014-2015Veria27 (6)
2015-2016Latina34 (7)
2016-2017Nottingham Forest10 (1)
2017-2018Alcorcón12 (2)
2018-Gimnàstic10 (1)
Nazionale
2009-2010Italia Italia U-1910 (1)[1][2]
2010-2011Italia Italia U-209 (2)
2013-2014Italia Italia B1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 maggio 2018

Nicolao Manuel Dumitru Cardoso (Nacka, 12 ottobre 1991) è un calciatore italiano con passaporto rumeno,[3] attaccante del Gimnàstic.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un attaccante dotato di notevole fisicità,[4] cui abbina l'eleganza in progressione e l'abilità palla al piede.[4][5][6] Può giocare sia come attaccante esterno sia in posizione centrale, oltre che in supporto a una prima punta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Svezia da padre rumeno e madre brasiliana,[7] all'età di 7 anni si trasferisce con la famiglia in Toscana a Massa Marittima e cresce nelle giovanili della squadra della sua città d'adozione, l'Empoli, di cui entra a far parte all'età di 12 anni dopo aver mosso i primi passi nella Massetana, sodalizio della provincia di Grosseto. Fa registrare uno score di 25 reti tra i Giovanissimi e di 21 reti tra gli Allievi Nazionali.

Debutta in Serie B il 13 settembre 2008, a 17 anni non ancora compiuti, nel pareggio (0-0) contro l'AlbinoLeffe.[6] Si distingue in particolar modo nel Campionato Primavera: nella fase finale del torneo 2009-2010, nel quale mette a segno 18 gol, realizza una doppietta contro i campioni in carica del Palermo,[8] eliminandoli dalla competizione, e successivamente va in gol anche nella semifinale contro il Brescia.[9] In precedenza partecipa al Torneo di Viareggio 2010, disputando anche la finale contro la Juventus.[10]

Il passaggio al Napoli e il ritorno all'Empoli[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2010, nell'ultimo giorno di calciomercato, viene acquistato dal Napoli[11] che lo preleva in prestito oneroso per 1,5 milioni di euro,[12] con diritto di riscatto per la comproprietà fissato alla medesima cifra.[12]

Debutta in maglia azzurra e in Serie A il 22 settembre 2010 alla quarta giornata di campionato in casa contro il Chievo Verona (1-3), subentrando all'83' a Christian Maggio.[13] Otto giorni dopo, il 30 settembre, debutta in una competizione europea subentrando nel corso del match esterno di Europa League contro la Steaua Bucarest (3-3).[14] Colleziona complessivamente 9 presenze in campionato e 3 in Europa League, tutte a partita in corso.

Al termine della stagione il Napoli fa valere l'opzione di acquisto e ne rileva la metà del cartellino dall'Empoli,[15] girando quindi il calciatore in prestito alla società toscana per la stagione 2011-2012.[16] Segna al debutto, il 27 agosto, nella vittoria interna per 2-1 contro la Juve Stabia, trovando così la prima rete da professionista. In questa stagione gioca 25 partite di campionato segnando 4 gol.

I vari prestiti: Ternana, Cittadella, Reggina, Veria, Latina e Nottingham Forest[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 giugno 2012 la compartecipazione viene rinnovata,[17] con il calciatore che rientra al Napoli per poi essere girato, sempre in prestito, alla Ternana, neopromossa in Serie B.[18]

Realizza la prima rete il 21 settembre 2012 proprio ai danni dell'Empoli, siglando il definitivo 2-0 dei rossoverdi in terra toscana.

Il 31 gennaio 2013 termina il prestito al club umbro e passa, sempre a titolo temporaneo, al Cittadella.[19] Il 5 luglio 2013 il prestito viene confermato per un'altra stagione.[20] Il 31 gennaio 2014 risolve l'accordo con il Cittadella e passa con la medesima formula alla Reggina,[21] collezionando 13 presenze e 2 reti nel prosieguo del campionato.

Il 13 agosto 2014 viene prelevato in prestito annuale dal club greco del Veria.[22] Debutta il 24 agosto seguente nella gara interna contro lo Skoda Xanthi, nella quale realizza la rete del definitivo 3-2 per la propria squadra. Mette insieme 27 presenze e 6 reti nella massima serie greca.

Il 25 agosto 2015 passa in prestito al Latina in Serie B.[23] Il 19 settembre segna il suo primo goal con la maglia nerazzurra nella partita Pro Vercelli-Latina, finita 1-1. La stagione lo vede realizzare 7 gol in 34 presenze.

Il 31 agosto 2016 si trasferisce ancora in prestito al Nottingham Forest, nella seconda serie inglese,[24] esperienza che si conclude con 10 presenze e una rete.

Alcorcón e Gimnàstic[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º agosto 2017 viene acquistato a titolo definitivo dall'Alcorcón, squadra della Segunda División spagnola, con cui firma un contratto biennale.[25] L'11 gennaio 2018, dopo 13 presenze totali con tre reti segnate, si svincola dagli Alfareros[26], per legarsi fino al 2020 con il Gimnàstic.[27] Esordisce con il suo nuovo club il 21 gennaio contro il Reus Deportiu mentre segna il suo primo gol il 19 maggio nella vittoria per 5-3 contro il Leonesa,chiude la stagione con una rete in 10 gare.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisita la cittadinanza italiana, partecipa all'Europeo Under-19 2010 con la rappresentativa azzurra di categoria, collezionando 6 presenze e una rete (realizzata nella partita d'esordio il 13 novembre 2009 contro l'Albania) tra fase preliminare e finale.[2] Il 30 settembre 2010 viene convocato per la prima volta nella selezione Under-20 in vista del match contro i pari età della Svizzera, valido per il Torneo Quattro Nazioni.[28] Esordisce in occasione dell'incontro, tenutosi il 12 ottobre a Cervia e conclusosi con la vittoria azzurra (3-0), disputando l'intera partita[29] e nel successivo match contro la Germania, valido per il medesimo torneo, trova anche la sua prima rete fissando il risultato sul definitivo 2-1 per i teutonici.[30]

In quanto alla Nazionale Maggiore, potrebbe scegliere di giocare addirittura fra quattro paesi: Italia, Brasile, Svezia o Romania.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 novembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Italia Empoli B 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2009-2010 B 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
ago. 2010 B 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
ago. 2010-2011 Italia Napoli A 9 0 CI 0 0 UEL 3 0 - - - 12 0
2011-2012 Italia Empoli B 25 4 CI 2 0 - - - - - - 27 4
Totale Empoli 27 4 3 0 - - - - 30 4
2012-gen. 2013 Italia Ternana B 15 1 CI 2 0 - - - - - - 17 1
gen.-giu. 2013 Italia Cittadella B 5 0 CI - - - - - - - - 5 0
2013-gen. 2014 B 13 1 CI 2 0 - - - - - - 15 1
Totale Cittadella 18 1 2 0 - - - - 20 1
gen.-giu. 2014 Italia Reggina B 13 2 CI - - - - - - - - 13 2
2014-2015 Grecia Veria SL 27 6 CG 3 2 - - - - - - 30 8
2015-2016 Italia Latina B 34 7 CI - - - - - - - - 34 7
2016-2017 Inghilterra Nottingham Forest FLC 10 1 FACup+CdL 1+1 0+0 - - - - - - 12 1
2017-gen. 2018 Spagna Alcorcón SD 12 2 CR 1 1 - - - - - - 13 3
gen.-giu. 2018 Spagna Gimnàstic SD 10 1 CR - - - - - - - - 10 1
2018-2019 Spagna Gimnàstic SD 3 0 CR - - - - - - - - 3 0
Totale carriera 175 25 13 3 3 0 - - 191 28

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Convocazioni e presenze in Nazionale - Nicolao Dumitru, figc.it. URL consultato il 17 settembre 2010.
  2. ^ a b Europeo Under-19 - Nicolao Dumitru, uefa.com. URL consultato il 12 ottobre 2010.
  3. ^ Nicolao Dumitru - Profilo, transfermarkt.it. URL consultato il 14 luglio 2012.
  4. ^ a b Ecco chi è Nicolao Dumitru, Il nuovo gioiellino del Napoli, tuttonapoli.net, 31 agosto 2010.
  5. ^ Napoli, colpo Dumitru - Bruciate Juve e Inter, corrieredellosport.it, 31 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2014).
  6. ^ a b Napoli, scopriamo assieme Nicolao Dumitru, calciomercato.com, 1º settembre 2010.
  7. ^ Il Napoli sogna con Dumitru - Ha 19 anni, ricorda Henry, corrieredellosport.it, 1º settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2014).
  8. ^ Palermo-Empoli 1-2 (PDF)[collegamento interrotto], lega-calcio.it, 1º giugno 2010.
  9. ^ Empoli-Palermo 4-0[collegamento interrotto], lega-calcio.it, 4 giugno 2010.
  10. ^ Juventus-Empoli 4-2, viareggiocup.it, 15 febbraio 2010.
  11. ^ Dumitru al Napoli, sscnapoli.it, 31 agosto 2010.
  12. ^ a b Campilongo: "Dumitru mi sembra Henry. Mazzarri saprà farlo maturare", tuttonapoli.net, 31 agosto 2010.
  13. ^ Napoli-Chievo 1-3, sscnapoli.it, 22 settembre 2010.
  14. ^ Steaua Bucarest-Napoli 3-3, sscnapoli.it, 30 settembre 2010.
  15. ^ Dumitru riscattato dal Napoli, Lodi definitivamente a Catania, empolicalcio.net, 22 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2012).
  16. ^ Arriva Nicolao Dumitru: stasera sarà presente a Fucecchio, empolicalcio.net, 20 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2013).
  17. ^ Le comproprietà azzurre, sscnapoli.it
  18. ^ Dumitru in prestito dal Napoli, ternanacalcio.com, 23 luglio 2012.
  19. ^ Ufficiale: Rolando e Radosevic al Napoli. Ceduti Uvini al Siena e Fernandez al Getafe, sscnapoli.it. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  20. ^ Mattia Montini alla corte di Foscarini, ascittadella.it. URL consultato il 5 luglio 2013.
  21. ^ Dumitru e Azizi alla Reggina, Rigoni al Cittadella, regginacalcio.com, 31 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  22. ^ UFFICIALE: Napoli, Dumitru ceduto al Veria, tuttomercatoweb.com.com, 13 agosto 2014.
  23. ^ Dumitru in maglia nerazzurra, uslatinacalcio.it, 25 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2015).
  24. ^ (EN) Reds complete double swoop, nottinghamforest.co.uk, 31 agosto 2016.
  25. ^ (ES) Nicolao Dumitru, nuevo jugador de la A.D. Alcorcón, adalcorcon.com, 1º agosto 2017.
  26. ^ Dumitru concluye su vinculación con la A.D. Alcorcón adalcorcon.com
  27. ^ Dumitru Cardoso, velocidad para la banda izquierda gimnasticdetarragona.cat
  28. ^ “Quattro Nazioni”: l’Under 20 il 12 ottobre a Cervia contro la Svizzera[collegamento interrotto], figc.it, 30 settembre 2010.
  29. ^ Cavani ancora in gol con l'Uruguay, sscnapoli.it, 12 ottobre 2010.
  30. ^ Dumitru in gol con l'Under-20, sscnapoli.it, 17 novembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]