Fotbal Club UTA Arad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fotbal Club UTA Arad
Calcio Football pictogram.svg
Bătrâna Doamnă (La vecchia Signora)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali granata
Dati societari
Città Arad
Nazione Romania Romania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Romania.svg FRF
Fondazione 1945
Presidente Romania Decebal Grădinariu
Allenatore Romania Adrian Mihalcea
Stadio Stadio Motorul
(1.500 posti)
Sito web www.uta-arad.ro
Palmarès
Titoli nazionali 6 Campionati rumeni
Trofei nazionali 2 Coppe di Romania
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fotbal Club UTA Arad, meglio noto come UTA Arad, è una società calcistica rumena con sede nella città d'Arad. Attualmente milita in Liga II, seconda serie del campionato di calcio rumeno.

Fondato il 18 aprile 1945 vanta in bacheca sei titoli di Campione di Romania (1947, 1948, 1950, 1954, 1969, 1970), il più gran numero di titoli per squadre non attive a Bucarest, e la vittoria di due Coppe di Romania (1948, 1953).

Lo Stadio Motorul, che ospita le partite interne, ha una capacità di 1.500 spettatori.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club è stato fondato dal barone Francisc von Neumann, proprietario delle Industrie Tessili Arad (Întreprinderii Textile Arad) il 18 aprile 1945. Il primo campionato al quale partecipa è quello del 1946 - 1947 col nome IT Arad terminato al primo posto. Il colore della maglia, scelto dal fondatore, è un tributo all'Arsenal. Successivamente cambia il nome in UT Arad e partecipa per 34 edizioni consecutive al massimo campionato romeno.

In campo internazionale, il miglior risultato è i quarti di finale della Coppa UEFA 1971-1972, sconfitti dal club che poi vincerà la coppa. L'anno precedente, in Coppa dei Campioni sconfisse il Feyenoord, detentore del trofeo

Dopo la retrocessione alla fine della Divizia A 1978-1979 il club giocò nella Divizia B, retrocedendo in Liga III nel 2006. La fusione con il Liberty Salonta permise il ritorno in Liga I, che dura due campionati

Cronistoria del nome[modifica | modifica wikitesto]

  • 1948: il club è fondato con il nome di IT Arad
  • 1950: il club è rinominato Flamura Rosie Arad
  • 1958: il club è rinominato UT Arad
  • 1984: il club è rinominato FCM UT Arad
  • 1989: il club è rinominato UTA Arad
  • 1997: il club è rinominato FC UTA Arad
  • 2013: il club è rinominato FC UTA Bătrâna Doamnă Arad
  • 2017: il club è rinominato FC UTA Arad

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1946-1947, 1947-1948, 1950, 1954, 1968-1969, 1969-1970
1947-1948, 1953
2001-2002
2014-2015

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
7 Romania C Marius Curtuiuș
12 Romania P Alexandru Barna
13 Romania C Ionuț Tănase
14 Romania D Bogdan Burlă
17 Romania C Amir Jorza
18 Romania C Sorin Strătilă
19 Romania C Mădălin Ciucă
20 Romania D Norbert Polgar
26 Romania D Alexandru Manea
28 Romania P Sebastian Mara
Bosnia ed Erzegovina P Branko Grahovac
Romania P Răzvan Stanciu
Romania D Denis Lazăr
N. Ruolo Giocatore
Romania D Cristian Scutaru
Macedonia D Mevlan Adili
Romania D Richard Filaret
Macedonia D Bujamin Asani
Romania D Paul Copaci
Romania D Adrian Suslak
Romania C Darius Covaci
Romania C Roland Sandu
Romania C Daniel Dan
Romania C Albert Stahl
Romania C Ștefan Grigorie
Romania A Cristian Costin
Romania A Dan Roman

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio