Mircea Rednic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mircea Rednic
Rednic Mircea.jpg
Dati biografici
Nazionalità Romania Romania
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Gent Gent
Carriera
Giovanili
1976-1980 Corvinul Hunedoara Corvinul Hunedoara
Squadre di club1
1980-1983 Corvinul Hunedoara Corvinul Hunedoara 96 (6)
1983-1990 Dinamo Bucarest Dinamo Bucarest 212 (21)
1990-1991 Bursaspor Bursaspor 15 (0)
1991-1996 Standard Liegi Standard Liegi 159 (4)
1996-1997 Sint-Truiden Sint-Truiden 10 (0)
1997-2000 Rapid Bucarest Rapid Bucarest 89 (2)
Nazionale
1981-1991 Romania Romania 83 (2)
Carriera da allenatore
2000-2001 Rapid Bucarest Rapid Bucarest
2001 Bacau Bacău
2002-2003 Rapid Bucarest Rapid Bucarest
2004 Al-Nassr Al-Nassr
2004-2005 Univ. Craiova Univ. Craiova
2005-2006 Vaslui Vaslui
2006-2007 Dinamo Bucarest Dinamo Bucarest
2007-2008 Rapid Bucarest Rapid Bucarest
2008-2009 Dinamo Bucarest Dinamo Bucarest
2009 Alanija Vladikavkaz Alanija Vladikavkaz
2010-2011 Xezer-Lenkeran Xəzər-Lənkəran
2012 Astra Ploiesti Astra Ploiești
2012 Petrolul Ploiesti Petrolul Ploiești
2012-2013 Standard Liegi Standard Liegi
2013 CFR Cluj CFR Cluj
2013- Gent Gent
Palmarès
 Mondiali di calcio Under-20
Bronzo Australia 1981
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 luglio 2013

Mircea Rednic (Hunedoara, 9 aprile 1962) è un ex calciatore e allenatore di calcio rumeno, di ruolo difensore, tecnico del Gent.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Debuttò nella Divizia A del campionato rumeno nel 1980 con la maglia della squadra della sua città, il Corvinul Hunedoara, cui si era unito già nel 1976. Nel 1979 passò al Luceafărul Bucureşti e nello stesso anno fece rientro al Corvinul, dove restò sino al 1983. Seguirono sette anni nelle file della Dinamo Bucarest. Nel 1991 vestì la maglia del Bursaspor, nel campionato turco, e dopo 14 partite si trasferì allo Standard Liegi, formazione del campionato belga. Nel 1996 fu ceduto al Sint-Truiden. Chiuse la carriera nel Rapid Bucarest, con cui giocò dal 1997 al 2000.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nazionale rumeno dal 1981 al 1991, conta 83 presenze e 2 reti con la sua selezione. Partecipò al campionato d'Europa 1984 e al campionato del mondo 1990.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver annunciato il ritiro dal calcio giocato quando indossava la divisa del Rapid Bucarest, nello stesso anno (2000) inizia la sua carriera da allenatore proprio nel Rapid, dove allena fino al 2003 a parte una parentesi di una stagione nel Bacău.

Nel 2003 prova l'esperienza mediorientale nell'Al-Nasr, in Arabia Saudita, ma poi torna in Romania dove allena Universitatea Craiova e Vaslui, per poi tornare, dal 2006, nel calcio nazionale che conta con Dinamo Bucarest e Rapid Bucarest.

Nel marzo 2008 Rednic decise di dimettersi dalla guida del Rapid Bucarest, che lo rimpiazza con il portoghese Jose Peseiro. [1]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Dinamo Bucarest: 1983-1984, 1989-1990
Rapid Bucarest: 1998-1999
Dinamo Bucarest: 1983-1984, 1985-1986, 1989-1990
Rapid Bucarest: 1997-1998
Standard Liegi: 1992-1993
Rapid Bucarest: 1999

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Rapid Bucarest: 2002-2003
Dinamo Bucarest: 2006-2007
Rapid Bucarest: 2002
Rapid Bucarest: 2002, 2003
Dinamo Bucarest: 2007
Khazar Lenkoran: 2010-2011

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]