Futbol'nyj Klub Alanija Vladikavkaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alanija Vladikavkaz
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Rosso e Giallo (Strisce).png Rosso-Giallo
Dati societari
Città Vladikavkaz
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Fondazione 1921
Presidente Valerij Gazzaev
Allenatore Valerij Gazzaev
Stadio Respublikanskij stadion Spartak
(32.464 posti)
Sito web www.fc-alania.ru
Palmarès
Titoli nazionali 1 campionato russo
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyj Klub Alanija Vladikavkaz più comunemente chiamata Alanija Vladikavkaz o anche Alanija (in russo: Футбольный клуб Алания Владикавказ?) è una società calcistica russa con sede nella città di Vladikavkaz, già Ordžonikidze.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il miglior risultato della squadra è la vittoria del campionato nella stagione 1995, dopo molti anni di dominio dello Spartak Mosca. Il successo fu ottenuto dopo il secondo posto nella stagione 1992 e fu seguito da un nuovo secondo posto nella stagione 1996.

Dopo la partenza di Valerij Gazzaev, l'allenatore della squadra, e di giocatori di grande importanza, l'Alania non è stata più in grado di competere per il titolo, finendo sempre nella seconda metà della classifica.

In precedenza il club era noto come Spartak Ordžonikidze (1937-1990), Spartak Vladikavkaz (1990–1994 e 2006), Alania Vladikavkaz (1997-2003 e 2006) e Spartak-Alania Vladikavkaz (1995-1996 e 2003-2006).

Nella stagione 2005 del campionato russo è retrocessa in Vtoroj divizion, il terzo livello del campionato.

Nella Coppa di Russia 2010-2011 viene sconfitta in finale dal CSKA Mosca per 2-1, ma poiché la squadra vincitrice si trova nella UEFA Champions League, l'Alania viene ammesso al terzo turno della UEFA Europa League 2011-2012, dove si è scontrata con i kazaki del Aqtöbe vincendo ai rigori, ma poi perdendo contro la più quotata Beşiktaş.

L'esclusione del 2006[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 febbraio 2006 l'Alanija ed un altro club di Pervij divizion, la Lokomotiv Chita, furono private della licenza dalla RFS e furono escluse dal calcio professionistico per irregolarità giuridiche. Il 22 febbraio la RFS decise di rimpiazzare le due squadre escluse con il Lada Togliatti e con il Mašuk, le seconde classificate della Vtoroj divizion. Ma la RFU (la Lega calcio russa) non accettò l'esclusione dell'Alanija e della Lokomotiv e, il 28 febbraio, decise di far restare le due squadre in pervij divizion, a patto che avessero rispettato il regolamento del campionato. Il 6 marzo la RFS decise di allargare la prima divisione da 22 a 24 squadre comprendendo di fatto tutte le quattro squadre nominate in precedenza.

Tuttavia, il 20 marzo, la RFS, decise di escludere (stavolta in via definitiva) l'Alanija e la Lokomotiv dalla pervij divizion e di relegarle in vtoroj divizion. La decisione fu ufficializzata dalla RFS, il 21 marzo, cinque giorni prima dell'inizio del campionato di pervij divizion.

L'Alanija fu riformato e rinominato Spartak Vladikavkaz e il 4 aprile fu ammesso in vtoroj divizion, zona sud.

Dopo essersi classificato in seconda posizione nel 2006, il club è stato promosso in pervij divizion ed ha assunto la denominazione attuale.

Nel febbraio 2014, a ritorno dalla pausa invernale, la squadra si ritira dalla First Division a causa di problemi finanziari e con gli sponsor.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Alanija Vladikavkaz
  • 1921: fondazione del club col nome di Junitas
  • 1923: cambia nome in KIM
  • 1924: cambia nome in Ob"edinënnyj rabočij klub im. Lenina[1]

  • 1937: cambia nome in Spartak Ordžonikidze.

  • 1944: cambia nome in Spartak Dzaudžikau.

  • 1954: cambia nome in Spartak Ordžonikidze.

  • 1960: 14° nel Girone 3 russo di Klass B.
  • 1961: 10° nel Girone 4 russo di Klass B.
Finalista nella Zona 4 russa di Kubok SSSR 1961.
  • 1962: 8° nel Girone 3 russo di Klass B. Retrocesso in Klass B che diventa la terza serie del campionato.
Quarti di finale nella Zona 3 russa di Kubok SSSR 1962.
  • 1963: 7° nel Girone 3 russo di Klass B.
Quarti di finale nella Zona 3 russa di Kubok SSSR 1963.
  • 1964: 4° nel Girone 4 russo di Klass B, 1° nel girone semifinale di Ordžonikidze, 4° nel girone finale russo.
Ottavi di finale nella Zona 4 russa di Kubok SSSR 1964.
  • 1965: 9° nel Girone 4 russo di Klass B.
3° turno nella Kubok SSSR 1965-1966.
  • 1966: 1° nel Girone 4 russo di Klass B, 1° nel girone semifinale di Ordžonikidze, 2° nel girone finale russo. Promosso in Vtoraja Gruppa A.
2° turno nella Kubok SSSR 1966-1967.
2° turno nella Kubok SSSR 1967-1968.
2° turno nella Kubok SSSR 1969.
4° turno nella Kubok SSSR 1970.
2° turno nella Kubok SSSR 1971.
  • 1972: Cambia nome in Avtomobilist Ordžonikidze.
9° in Pervaja Liga.
2° turno nella Kubok SSSR 1972.
  • 1973: cambia nome in Spartak Ordžonikidze.
17° in Pervaja Liga.
2° turno nella Kubok SSSR 1973.
1° turno nella Kubok SSSR 1974.
1° turno nella Kubok SSSR 1975.
1° turno nella Kubok SSSR 1976.
1° turno nella Kubok SSSR 1977.
2° turno nella Kubok SSSR 1978.
4° nel Girone 2 di Kubok SSSR 1979.
4° nel Girone 4 di Kubok SSSR 1980.
2° nel Girone 4 di Kubok SSSR 1980.
  • 1982: 1° nel girone 3 di Vtoraja Liga, 2° nel girone 1 finale.
  • 1983: 1° nel girone 3 di Vtoraja Liga, 1° nel girone 2 finale. Promosso in Pervaja Liga.
  • 1984: 16° in Pervaja Liga.
1° turno nella Kubok SSSR 1984.
2° turno nella Kubok SSSR 1984-1985.
  • 1985: 8° nel Girone Ovest Pervaja Liga, 16° nel Girone B.
1° turno nella Kubok SSSR 1985-1986.
1° turno nella Kubok SSSR 1986-1987.
2° turno nella Kubok SSSR 1987-1988.
1° turno nella Kubok SSSR 1988-1989.
1° turno nella Kubok SSSR 1989-1990.
  • 1990: cambia nome in Spartak Vladikavkaz.
1° in Pervaja Liga. Promosso in Vysšaja Liga.
1° turno nella Kubok SSSR 1990-1991.
  • 1991: 11° in Vysšaja Liga. Collocato nella nuova Vysšaja Liga russa.
3° turno nella Kubok SSSR 1991-1992.

Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 1992-1993.
Semifinale in Kubok Rossii 1993-1994.
1° turno in Coppa UEFA 1993-1994
Semifinale in Kubok Rossii 1994-1995.
  • 1995: cambia nome in Spartak-Alanija Vladikavkaz.
1° in Vysšaja Liga. Campione russo (1° titolo).
Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 1995-1996.
1° turno in Coppa UEFA 1995-1996
  • 1996: cambia nome in Alanija Vladikavkaz.
2° in Vysšaja Liga.
Ottavi di finale in Kubok Rossii 1995-1996.
Finalista nella Coppa dei Campioni della CSI 1996.
Turno preliminare in UEFA Champions League 1996-1997.
1° turno in Coppa UEFA 1996-1997.
Semifinale in Kubok Rossii 1997-1998.
1° turno in Coppa UEFA 1997-1998
Ottavi di finale in Kubok Rossii 1998-1999.
Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 1999-2000.
Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 2000-2001.
1° turno in Coppa UEFA 2000-2001.
Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 2001-2002.
Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 2002-2003.
  • 2003: cambia nome in Spartak-Alanija Vladikavkaz.
13° in Prem'er-Liga.
Ottavi di finale in Kubok Rossii 2003-2004.
  • 2004: cambia nome in Alanija Vladikavkaz.
14° in Prem'er-Liga.
Ottavi di finale in Kubok Rossii 2004-2005.
  • 2005: 15° in Prem'er-Liga. Retrocesso in Pervyj divizion. Il club rinuncia alla categoria per iscriversi in Vtoroj divizion.
Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 2005-2006.
  • 2006: cambia nome in Spartak Vladikavkaz.
1° nel girone Sud di Vtoroj divizion. Promosso in Pervyj divizion.
3° turno in Kubok Rossii 2006-2007.
  • 2007: cambia nome in Alanija Vladikavkaz.
12° in Pervyj divizion.
4° turno in Kubok Rossii 2007-2008.
5° turno in Kubok Rossii 2007-2008.
Semifinale in Kubok Rossii 2008-2009.
Finalista in Kubok Rossii 2009-2010.
  • 2011-2012: 1° nella prima fase di PFN Ligi, 2° posto finale. Promosso in Prem'er-Liga.
5° turno in Kubok Rossii 2011-2012.
Play-off in UEFA Europa League 2010-2011.
Sedicesimi di finale in Kubok Rossii 2012-2013.
  • 2013-2014: 12° in PFN Ligi. Rinuncia alla categoria per iscriversi in Vtoroj divizion.
Ottavi di finale in Kubok Rossii 2013-2014.
  • 2014-2015: 9° nel Gruppo 2 del Girone Sud di Vtoroj divizion, 14° posto finale.
1° turno in Kubok Rossii 2014-2015.
1° turno in Kubok Rossii 2015-2016.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1995
2006 Girone sud
1969, 1990
1966 Girone 4 russo, 1982 Girone 3, 1983 Girone 3

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Unione Sovietica[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Vysšaja Gruppa A 1 1970 2
Vysšaja Liga 1 1991
Klass B 3 1960 1962 25
Vtoraja Gruppa A 4 1966 1969
Pervaja Liga 18 1971 1990
Klass B 4 1963 1966 6
Vtoraja Liga 2 1982 1983

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Vysšaja Liga 6 1992 1992 16
Vysšaja Divizion 4 1998 2001
Prem'er-Liga 6 2002 2012-2013
Pervyj divizion 3 2007 2009 4
PFN Ligi 1 2011-2012
Vtoroj divizion 3 2006 2015-2016 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gruppo dei lavoratori uniti di Lenin.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]