Divizia A 1947-1948

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Divizia A 1947-1948
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 31ª
Organizzatore FRF
Date dal 24 agosto 1947
al 9 maggio 1948
Luogo Romania Romania
Partecipanti 16
Formula girone all'italiana+playout
Risultati
Vincitore ITA Arad
(2º titolo)
Retrocessioni Unirea Tricolor București
Oțelul Reșița
Dermata Cluj
FC Ploiești
Statistiche
Miglior marcatore Romania Ladislau Bonyhádi (49)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1946-1947 1948-1949 Right arrow.svg

La Divizia A 1947-1948 è stata la 31a edizione del campionato rumeno di calcio, disputato tra il 24 agosto 1947 e il 9 maggio 1948 e si concluse con la vittoria finale dell'ITA Arad, al suo secondo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Ladislau Bonyhádi (ITA Arad), con 49 reti.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il numero di squadre partecipanti passò da 14 a 16 e si incontrarono in turni di andata e ritorno per un totale di 30 partite. Le ultime 2 furono retrocesse direttamente in Divizia B mentre le squadre classificate tra l'11º e il 14º posto incontrarono le prime classificate di ognuno dei 4 gironi della seconda divisione in un torneo di sola andata al termine del quale le prime quattro giocarono la stagione successiva in divizia A.

Il governo comunista continuò l'opera di uniformazione anche del calcio alle proprie visioni. Il Carmen Bucarest fu sciolto e al suo posto giocò il CS Armata București, squadra dell'esercito che diverrà poi celebre come Steaua[1] e appena dopo la fine della stagione venne fondata la Dinamo Bucarest, squadra del ministero dell'interno, che prese il posto del Ciocanul București mentre l'Unirea Tricolor Bucarest diventò la sua seconda squadra e cambiò nome in Dinamo Bucarest II.

Ci furono anche i seguenti cambi di denominazione, cui corrispose l'assoggettamento a varie emanazioni del partito: il Karres Mediaș prima dell'inizio del torneo cambiò nome in Zorile Roșii Mediaș per diventare durante la pausa invernale CSM Mediaș; la Juventus București all'inizio del girone di ritorno diventò Distribuția București; il Ferar Cluj durante la pausa invernale fu assorbito dal CFR Cluj e continuò il campionato con questo nome; il Dermagant Târgu Mureș si fusse con il RATA e nelle ultime giornate si chiamò Uniunea RATA Târgu Mureș; l'Oțelul Reșița diventò Metalochimic Reșița.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 1946-1947
AS Armata București Bucarest Neo-fondata al posto della Carmen Bucarest
CFR București Bucarest
CFR Timișoara Timișoara
Ciocanul București[2] Bucarest
Uniunea RATA Târgu-Mureș Târgu Mureș 10°
Gaz Metan Mediaș Mediaș Divizia B
CFR Cluj Cluj Napoca
ITA Arad Arad Campione di Romania
Jiul Petroșani Petroșani 12°
Distribuția București Bucarest
Libertatea Oradea Oradea
Metalochimic Reșița Reșița 11°
Dermata Cluj Cluj Napoca Divizia B
Universitatea Cluj Cluj Napoca
FC Ploiești Ploiești Divizia B
Unirea Tricolor București[3] Bucarest Divizia B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scudetto Romania.svg 1. ITA Arad 50 30 22 6 2 129 31 +98
2. CFR Timișoara 45 30 21 3 6 85 43 +42
3. CFR București 42 30 20 2 8 89 42 +47
4. Universitatea Cluj 34 30 14 6 10 58 48 +10
5. Distribuția București 33 30 13 7 10 69 51 +18
6. Libertatea Oradea 30 30 10 10 10 52 49 +3
7. Ciocanul București 30 30 12 4 14 43 47 -4
8. CFR Cluj 28 30 9 10 11 48 42 +6
9. Dermagand Târgu-Mureș 28 30 12 4 14 55 64 -9
10. Jiul Petroșani 28 30 10 7 13 46 55 -9
Noatunloopsong.png 11. Dermata Cluj 27 30 7 11 12 41 50 -9
Noatunloopsong.png 12. Gaz Metan Mediaș 25 30 10 5 15 47 77 -30
Noatunloopsong.png 13. FC Ploiești 24 30 10 4 16 48 88 -40
Noatunloopsong.png 14. AS Armata București 22 30 8 6 16 44 66 -22
1downarrow red.svg 15. Unirea Tricolor București 21 30 8 5 17 51 86 -35
1downarrow red.svg 16. Metalochimic Reșița 18 30 7 4 19 44 90 -46

Legenda:

      Campione di Romania
      Retrocessa in Divizia B
      Ammessa ai playout

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Playout[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre classificate dall'11º al 14º posto si incontrarono in partite di sola andata con le vincitrici dei quattro gironi della Divizia B 1947-1948. Le prime quattro avrebbero disputato la Divizia A 1948-1949.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Politehnica Timișoara 10 7 4 2 1 16 9 +7
1uparrow green.svg 2. Metalochimic București 9 7 4 1 2 17 11 +6
1uparrow green.svg 3. Gaz Metan Mediaș 9 7 4 1 2 21 13 +8
1uparrow green.svg 4. AS Armata București 7 7 3 1 3 14 10 +4
5. FC Ploiești 7 7 3 1 3 15 11 +4
6. Desrobirea Constanța 5 7 1 3 3 10 17 -7
7. Dermata Cluj 5 7 1 3 3 6 9 -3
8. Phoenix Baia Mare 4 7 2 0 5 15 33 -18

Legenda:

      Ammesse alla Divizia A 1948-1949

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • ITA Arad Campione di Romania 1947-48.
  • FC Ploiești, Dermata Cluj, Unirea Tricolor Bucuresti e Metalochimic Reșița retrocesse in Divizia B 1948-1949.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nei paesi slavi la sigla usata per le squadre del ministero della difesa fu simile, CSKA.
  2. ^ Dinamo Bucarest a fine stagione
  3. ^ Dinamo Bucarest II a fine stagione

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio