Divizia A 1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Divizia A 1950
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 33ª
Organizzatore FRF
Date dal 19 marzo 1950
al 19 novembre 1950
Luogo Romania Romania
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Flamura Roșie Arad
(3º titolo)
Retrocessioni Locomotiva Sibiu
Metalul Reșița
Statistiche
Miglior marcatore Romania Andrei Rădulescu (18)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1948-1949 1951 Right arrow.svg

La Divizia A 1950 è stata la 33a edizione del campionato di calcio rumeno, disputato tra il 19 marzo e il 19 novembre 1950 e si concluse con la vittoria finale del Flamura Roșie Arad, al suo terzo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Andrei Rădulescu (Locomotiva București), con 18 reti.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La federazione adottò il sistema sovietico che prevedeva di disputare il campionato tra la primavera e l'autunno. Per colmare il vuoto, nell'autunno 1949 venne istituita la Cupa de Toamnă riservata alle 36 squadre delle prime due serie, divise in diversi gruppi ma non venne disputato il girone finale.

Il numero di squadre partecipanti alla Divizia A fu di 12, che disputarono un turno di andata e ritorno per un totale di 22 partite con le ultime due classificate retrocesse in Divizia B.

Le seguenti società cambiarono denominazione: Le squadre affiliate alla compagnia ferroviaria cambiarono nome da CFR a Locomotiva, compreso il RATA Târgu-Mureș. L' ITA Arad diventò Flamura Roșie Arad, il CSU Timișoara cambiò in Știința Timișoara, il CSCA Bucarest in CCA Bucarest, i campioni in carica dell'ICO Oradea diventarono Progresul ICO Oradea, il Metalochimic Reșița Metalul Reșița mentre il Jiul Petroșani e il Petrolul București modificarono il nome in Partizanul.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 1948-1949
CCA București Bucarest
Locomotiva București Bucarest
Locomotiva Timișoara Timișoara
Știința Timișoara Timișoara 10°
Dinamo Bucarest Bucarest
Locomotiva Târgu-Mureș Târgu Mureș
Locomotiva Sibiu Sibiu Divizia B
Flamura Roșie Arad Arad
Partizanul Petroșani Petroșani
Partizanul București Bucarest
Progresul ICO Oradea Oradea Campioni di Romania
Metalul Reșița Reșița Divizia B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scudetto Romania.svg 1. Flamura Roșie Arad 28 22 11 6 5 43 27 +16
2. Locomotiva București 28 22 11 6 5 43 33 +10
3. Știința Timișoara 25 22 9 7 6 30 37 -7
4. Locomotiva Timișoara 24 22 11 2 9 40 28 +12
5. CCA București 24 22 8 8 6 37 26 +11
6. Partizanul Petroșani 22 22 7 8 7 39 38 +1
7. ICO Oradea 22 22 8 6 8 32 34 -2
8. Dinamo București 21 22 9 3 10 40 45 -5
9. Locomotiva Târgu-Mureș 18 22 6 6 10 32 38 -6
10. Partizanul București 18 22 5 8 9 39 49 -10
1downarrow red.svg 11. Metalul Reșița 18 22 6 6 10 38 48 -10
1downarrow red.svg 12. Locomotiva Sibiu 16 22 4 8 10 28 38 -10

Legenda:

      Campione di Romania
      Retrocessa in Divizia B

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Flamura Roșie Arad Campione di Romania 1950.
  • Metalul Reșița e Locomotiva Sibiu retrocesse in Divizia B.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio