Liga I 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Liga I 2019-2020
Liga 1 Casa Pariurilor 20119-2020
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 102ª
Organizzatore LPF
Date dal 12 luglio 2019
al giugno 2020
Luogo Romania Romania
Partecipanti 14
Formula Stagione regolare (girone all'italiana con andata e ritorno); Poule Scudetto e Poule Retrocessione
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019 2020-2021 Right arrow.svg

La Liga I 2019-2020 è la 102ª edizione della massima serie del campionato rumeno di calcio. Il torneo inizi il 12 luglio 2019 e termina a giugno 2020. Il CFR Cluj è la squadra campione in carica.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Per il quarto anno consecutivo partecipano al torneo 14 squadre. Dalla Liga I 2018-2019 sono retrocessi il Dunărea Călărași e il Concordia Chiajna. Dalla Liga II 2018-2019 sono promossi l'Academica Clinceni e il Chindia Târgoviște.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato si svolge in due fasi: nella prima le quattordici squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 26 giornate. Successivamente le squadre vengono divise in due gruppi in base alla classifica: le prime sei formano un nuovo girone e competono per il titolo e la qualificazione alle competizioni europee; le ultime otto invece lottano per non retrocedere in Liga II. Le ultime due squadre retrocederanno direttamente in Liga II, mentre la terz'ultima giocherà uno spareggio promozione-retrocessione.

Al termine della competizione, la squadra classificata al primo posto si qualificherà per il secondo turno della UEFA Champions League 2020-2021. Le squadre classificate al secondo ed al terzo posto si qualificheranno, rispettivamente, per il secondo e per il primo turno della UEFA Europa League 2020-2021.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Academica Clinceni Clinceni Stadio Clinceni 1º posto in Liga II
Astra Giurgiu Giurgiu Stadio Marin Anastasovici 5º posto in Liga I
Botoșani Botoșani Stadio Municipal 8º posto in Liga I
Chindia Târgoviște Târgoviște Stadio Ilie Oană (Ploiești) 2º posto in Liga II
CFR Cluj Cluj-Napoca Stadio Dr. Constantin Rădulescu Campione di Romania
CSM Politehnica Iași Iași Stadio Emil Alexandrescu 11º posto in Liga I
CSU Craiova Craiova Stadionul Ion Oblemenco 4º posto in Liga I
Dinamo Bucarest Bucarest Stadio Dinamo 9º posto in Liga I
FCSB Bucarest Arena Națională 2º posto in Liga I
Gaz Metan Mediaș Mediaș Stadio Gaz Metan 7º posto in Liga I
Hermannstadt Sibiu Stadio Municipal 12º posto in Liga I
Sepsi S.G. Sfântu Gheorghe Stadio Municipal 6º posto in Liga I
Viitorul Costanza Costanza Stadio Viitorul (Ovidiu) 3º posto in Liga I
Voluntari Voluntari Stadio Anghel Iordănescu 10º posto in Liga I

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore
Academica Clinceni Romania Poenaru, Ilie Ilie Poenaru
Astra Giurgiu Romania Alexa, Dan Dan Alexa
Botoșani Romania Croitoru, Marius Marius Croitoru
Chindia Târgoviște Romania Moldovan, Viorel Viorel Moldovan
CFR Cluj Romania Petrescu, Dan Dan Petrescu
CSM Politehnica Iași Romania Teja, Mihai Mihai Teja
CSU Craiova Romania Papură, Corneliu Corneliu Papură
Dinamo Bucarest Romania Neagoe, Eugen Eugen Neagoe
FCSB Romania Andone, Bogdan Bogdan Andone
Gaz Metan Mediaș Romania Iordănescu, Edward Edward Iordănescu
Hermannstadt Romania Enache, Costel Costel Enache
Sepsi S.G. Ungheria László, Csaba Csaba László
Viitorul Costanza Romania Hagi, Gheorghe Gheorghe Hagi
Voluntari Italia Bergodi, Cristiano Cristiano Bergodi

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 23 agosto 2019

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. CFR Cluj 14 6 4 2 0 14 4 +10
2. CSM Politehnica Iași 14 6 4 2 0 8 2 6
3. Viitorul Costanza 12 6 3 3 0 14 7 +7
4. Gaz Metan Mediaș 12 6 3 3 0 10 4 +6
5. Botoșani 10 6 2 4 0 12 7 +5
6. CSU Craiova 8 6 3 1 2 8 6 +2
7. Sepsi S.G. 8 6 1 5 0 5 4 +1
8. Astra Giurgiu 8 6 2 2 2 7 7 0
9. Hermannstadt 6 6 2 0 4 9 14 -5
10. Voluntari 5 6 1 2 3 5 10 -5
11. FCSB 4 6 1 1 4 7 12 -5
12. Chindia Târgoviște 4 6 1 1 4 7 13 -6
13. Academica Clinceni 3 6 1 0 5 9 16 -7
14. Dinamo Bucarest 3 6 1 0 5 6 15 -9

Legenda:

      Ammesse alla poule scudetto
      Ammesse alla poule retrocessione

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Fonte: https://www.lpf.ro/liga-1

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  ACC AGI BOT CHT CFC POL CSU DBU FCS GZM HER SEP VIT VOL
Academica Clinceni –––– - - 3-1 1-4 - - - - - - - - -
Astra Giurgiu - –––– 2-2 - - - - - 2-1 - - - 1-1 -
Botoșani - - –––– - - - 11-1 - - 1-1 - - - 4-1
AFC Chindia Targoviste - - - –––– 1-4 - - 3-2 - - - - 0-1 -
CFR Cluj - - - - –––– 1-1 - 1-0 - - 3-0 - - -
CSM Politehnica Iași 2 1-0 - - - –––– - 2-0 - - - - - -
CSU Craiova 3-2 - - 1-0 - - –––– - - - - 0-1 - -
Dinamo Bucarest 4-2 - - - - - - –––– - - - - - -
FCSB - - 0-2 - - 1-2 - - –––– - 4-3 - - 1-3
Gaz Metan Mediaș - 1-0 - 2-2 - - - - - –––– - 1-1 - -
Hermannstadt 2-1 - - - 2-1 - 2-1 - - 0-2 –––– - - -
Sepsi Sfântu Gheorghe - - - - 1-1 - - - 0-0 - - –––– 2-2 -
Viitorul Costanza - - 2-2 - - - - 5-0 - - 3-2 - –––– -
Voluntari - 1 - - - 0-0 - - - 0-3 - 0-0 - ––––

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Le sei squadre miglior classificate nella stagione regolare si incontrano due volte per un totale di 10 partite per squadra. Le squadre cominciano la Poule scudetto soltanto con i loro punti della stagione regolare dimezzati.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Romania 1. 0 0 0 0 0 0 0 0
2. 0 0 0 0 0 0 0 0
3. 0 0 0 0 0 0 0 0
4. 0 0 0 0 0 0 0 0
5. 0 0 0 0 0 0 0 0
6. 0 0 0 0 0 0 0 0

Legenda:

      Campione di Romania e ammessa alla UEFA Champions League 2020-2021
      Ammesse alla UEFA Europa League 2020-2021

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

 
––––
––––
––––
––––
––––
––––

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Le ultime otto squadre classificate nella stagione regolare si incontrano due volte per un totale di 14 partite per squadra. Le squadre cominciano la Poule retrocessione soltanto con i loro punti della stagione regolare dimezzati.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
7. 0 0 0 0 0 0 0 0
8. 0 0 0 0 0 0 0 0
9. 0 0 0 0 0 0 0 0
10. 0 0 0 0 0 0 0 0
11. 0 0 0 0 0 0 0 0
Noatunloopsong.png 12. 0 0 0 0 0 0 0 0
1downarrow red.svg 13. 0 0 0 0 0 0 0 0
1downarrow red.svg 14. 0 0 0 0 0 0 0 0

Legenda:

Noatunloopsong.png Ammessa allo spareggio promozione-retrocessione
      Retrocesse in Liga II 2020-2021

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

 
––––
––––
––––
––––
––––
––––
––––
––––

Spareggio promozione-retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
- , giugno 2020
- , giugno 2020

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]