Divizia A 1962-1963

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Divizia A 1962-1963
Competizione Liga I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 45ª
Organizzatore FRF
Date dal 19 agosto 1962
al 14 luglio 1963
Luogo Romania Romania
Partecipanti 15
Risultati
Vincitore Dinamo București
(3º titolo)
Retrocessioni Dinamo Bacău
Crișana Oradea
Minerul Lupeni
Viitorul București
Statistiche
Miglior marcatore Romania Ion Ionescu (20)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1961-1962 1963-1964 Right arrow.svg

La Divizia A 1962-1963 è stata la 45a edizione del campionato di calcio rumeno, disputato tra il 19 agosto 1962 e il 14 luglio 1963 e si concluse con la vittoria finale della Dinamo București, al suo terzo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Ion Ionescu (Rapid București), con 20 reti.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Alle 14 squadre qualificate si aggiunse il Viitorul Bucarest, formato dai giocatori della nazionale under 19 vincitori della UEFA Junior Tournament 1962 che si ritirò durante la pausa invernale. I club disputarono quindi 27 partite e gli ultimi tre furono retrocessi in Divizia B.

Le qualificate alle coppe europee furono tre: la vincente alla coppa dei Campioni 1963-1964, la vincente della coppa di Romania alla coppa delle Coppe 1963-1964 e un'ulteriore squadra alla Coppa delle Fiere 1963-1964.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 1961-1962
Steaua Bucarest Bucarest
Minerul Lupeni Lupeni 11°
Farul Constanța Constanța Divizia B
Rapid Bucarest Bucarest
Dinamo Bucarest Bucarest Campione di Romania
Steagul Roșu Brașov Brașov
UTA Arad Arad 10°
Știința Timișoara Timișoara
Dinamo Bacău Bacău
Știința Cluj Cluj Napoca
Petrolul Ploiești Ploiești
Progresul București Bucarest
CSMS Iași Iași Divizia B
Crișana Oradea Oradea Divizia B
Viitorul București Bucarest -

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica G V N P GF GS Dif Pt
1 Dinamo București 27 14 9 4 46 25 +21 37
2 Steaua București 27 13 8 6 58 42 +16 34
3 Știința Timișoara 27 11 7 9 41 39 +2 29
4 Știința Cluj 27 11 7 9 42 44 -4 29
5 Farul Constanța 27 12 4 11 48 38 +10 28
6 Steagul Roșu Brașov 27 12 4 11 48 44 +4 28
7 Petrolul Ploiești 27 10 7 10 46 30 +16 27
8 Rapid București 27 10 7 10 52 46 +6 27
9 Progresul București 27 10 7 10 45 49 -4 27
10 CSMS Iași 27 8 10 9 44 53 -9 26
11 UTA Arad 27 10 5 12 47 49 -2 25
12 Dinamo Bacău 27 9 5 13 32 42 -10 23
13 Crișana Oradea 27 9 5 13 34 47 -13 23
14 Minerul Lupeni 27 4 6 17 24 66 -42 14
15 Viitorul București 14 6 3 5 33 26 +7 15

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Dinamo București Campione di Romania 1962-63.
  • Dinamo Bacău, Crișana Oradea e Minerul Lupeni retrocesse in Divizia B.
  • Viitorul București sciolta.

Qualificazioni alle Coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio