Asociația Club de Fotbal Sepsi OSK Sfântu Gheorghe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A.C.S. Sepsi OSK Sfântu Gheorghe
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso con doppie strisce Bianche.svg Bianco, rosso
Dati societari
Città Sfântu Gheorghe
Nazione Romania Romania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Romania.svg FRF
Campionato Liga I
Fondazione 2011
Proprietario Ungheria Laszlo Diószegi
Presidente Ungheria Dávid Kertész
Allenatore Romania Eugen Neagoe
Stadio Stadionul Municipal
(8 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Asociația Club Sportiv Sepsi OSK Sfântu Gheorghe, meglio noto come Sepsi, è una società calcistica rumena con sede nella città di Sfântu Gheorghe[1]. Milita attualmente nella Liga I, la massima serie del campionato rumeno di calcio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 2011 come erede del disciolto Oltul Sfântu Gheorghe, l'Asociația Club de Fotbal Sepsi OSK Sfântu Gheorghe richiama nella sua denominazione la vecchia società con l'acronimo Oltul Sport Klub (OSK). Nella stagione d'esordio vinse il campionato di Liga V, ottenendo la promozione in Liga IV, dove concluse l'anno dopo al secondo posto, a 8 punti dal Viitorul Sfântu Gheorghe capolista.

Alla fine della stagione 2013-2014 conseguì la promozione in Liga III, la terza serie rumena, attraverso i play-off, dove ebbe la meglio sul Selena Jariștea. Nel 2014-2015 ottenne il terzo posto in Liga III e l'anno dopo vinse il campionato, guadagnando la promozione in Liga II. L'ascesa proseguì nella stagione seguente, quando grazie al secondo posto in Liga II ottenne la promozione in Liga I, divenendo la prima squadra del distretto di Covasna in massima serie.

Nel 2017-2018 esordì nella Liga I, la massima serie del campionato rumeno di calcio, ottenendo il nono posto.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 10 marzo 2019.[2]

N. Ruolo Giocatore
2 Brasile D Gabriel
3 Costa d'Avorio D Ousmane Viera
4 Romania D Adrian Rus
5 Germania D Igor Jovanović
7 Costa Rica C Dylan Flores
8 Romania C Gabriel Vașvari
9 Francia C Bryan Nouvier
10 Mali C Ibrahima Tandia
11 Filippine D Daisuke Satō
12 Romania P Relu Stoian
14 Bielorussia C Aljaksandr Karnicki
16 Polonia D Sebastian Rudol
17 Romania C Călin Popescu
N. Ruolo Giocatore
20 Kenya D Aboud Omar
21 Romania C Yasin Hamed
23 Ghana C Joseph Mensah
24 Romania C István Fülöp
27 Romania A Nicolae Carnat
33 Romania P Roland Niczuly
70 Macedonia del Nord A Marko Simonovski
77 Bulgaria C Stefan Velev
80 Romania A Attila Hadnagy (capitano)
95 Romania P Béla Fejér
96 Romania D Florin Ștefan
99 Romania A Andrei Sîntean

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
3 Romania D Constantin Dima
5 Romania C Szilárd Mitra
7 Romania A István Fülöp
9 Montenegro A Stefan Nikolić
10 Senegal C Issa Thiaw
11 Romania C Dragoș Huiban
12 Romania P Bogdan Miron
13 Romania C Sebastian Ghinga
14 Romania D Florin Dumbravă
16 Romania D Ionuț Ursu
20 Romania D Ciprian Răduțoiu
21 Romania A Victoraș Astafei
23 Romania D Constantin Grecu
26 Romania D Cristian Oroș
N. Ruolo Giocatore
31 Romania D Marius Burlacu
33 Romania P Roland Niczuly
70 Lituania C Marius Papšys
77 Macedonia del Nord C Milovan Petrović
80 Romania A Attila Hadnagy (capitano)
83 Romania D Răzvan Damian
90 Romania C Claudiu Herea
95 Romania P Béla Fejér
96 Romania A Sandu Iovu
97 Romania C Patrick Petre
99 Romania A Zsombor Veress
Romania C Cristian Cocan
Romania C Zsolt Tankó

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2015-2016

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cine e Sepsi Sfântu Gheorghe? Echipa înființată și susținută de un lanț de brutării, su libertatea.ro, 26 maggio 2017.
  2. ^ (RO) JÁTÉKOSKERET, Sepsi OSK Sfântu Gheorghe. URL consultato il 10 marzo 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]