Unione Sportiva Latina Calcio 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Latina Calcio.

Unione Sportiva Latina Calcio
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Mark Iuliano (1°-11°)
Italia Mario Somma (12°-28°)
Italia Andrea Chiappini (ad interim, 29°-30°)
Italia Carmine Gautieri (31°-42°)
PresidenteItalia Pasquale Maietta
Serie B16º posto
Coppa ItaliaSecondo turno
Maggior numero di spettatori3 715[1] vs. Cagliari
(13 febbraio 2016)
Minor numero di spettatori2 292[1] vs. Como
(5 marzo 2016)
Media spettatori2 980[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Latina Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Durante la stagione 2015-2016 il Latina disputa per la terza volta il campionato di Serie B, che prende il via il 5 settembre 2015. In Coppa Italia i nerazzurri sono partiti dal secondo turno, venendo sconfitti per 1-4 in casa contro il Pavia. Come allenatore è stato riconfermato Mark Iuliano, che viene però esonerato il 2 novembre 2015.[2] Il suo posto viene preso il giorno stesso da Mario Somma.[3] Il 28 febbraio 2016, dopo la sconfitta per 0-1 in casa contro il Modena, Mario Somma viene sollevato dall'incarico di allenatore. La squadra viene affidata temporaneamente all'ex vice di Somma Andrea Chiappini[4]. Il 7 marzo 2016 la squadra viene affidata a Carmine Gautieri[5]. Il 20 maggio, grazie al pareggio esterno per 1-1 contro il Pescara, il Latina ottiene la salvezza matematica.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[6]

Area direttiva

  • Presidente: Pasquale Maietta
  • Vicepresidente: Antonio Aprile
  • Direttore generale: Pietro Leonardi
  • Amministrazione: Paola Balestrieri
  • Segretario generale: Giovanni Francavilla
  • Responsabile comunicazione: Stefano Pettoni
  • Responsabile sicurezza e rapporti coi tifosi: Fabrizio Ziroli

Area sanitaria

  • Coordinatore staff sanitario: prof. Agostino Tucciarone
  • Medico sociale: dott. Roberto Fabbrini
  • Medico sociale: dott. Gaetano Schiavottiello
  • Medico sociale: dott. Oreste Sacchetti
  • Collaboratore sanitario: dott. Nicola Goia
  • Fisioterapista: Giuseppe De Chiara
  • Fisioterapista: Massimo Piva

Area tecnica

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2015-2016 (per la seconda stagione consecutiva) è Givova, mentre lo sponsor ufficiale è Sarchioto Logistica & Trasporti.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
3ª divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 27 gennaio 2016.

N. Ruolo Giocatore
1 Albania P Samir Ujkani
2 Italia D Alessandro Celli
3 Italia D Matteo Bruscagin
5 Italia D Paolo Hernán Dellafiore
6 Italia C Roberto Criscuolo
8 Italia C Luigi Alberto Scaglia
9 Italia A Daniele Corvia
10 Uruguay C Rubén Olivera
11 Ghana A Richmond Boakye
12 Italia P Simone Farelli
14 Kenya C McDonald Mariga
15 Italia D Giuseppe Figliomeni
17 Italia A Nicola Talamo
18 Ghana C Boadu Maxwell Acosty
19 Italia A Filippo Bandinelli
N. Ruolo Giocatore
20 Algeria C Najib Ammari
21 Senegal C Maodo Malick Mbaye
22 Italia P Raffaele Di Gennaro
23 Italia D Riccardo Brosco
24 Italia D Marco Calderoni
25 Italia A Nicolao Dumitru
27 Italia D Andrea Esposito
28 Italia C Pasquale Schiattarella
29 Ghana C Nelson Atiagli
32 Italia C Marco Marchionni
33 Italia D Ivano Baldanzeddu
35 Italia A Daniele Paponi
36 Italia A Leandro Campagna
39 Italia P Daniel Leone

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2015-2016.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Novara
6 settembre 2015, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Novara1 – 1
referto
LatinaStadio Silvio Piola (4 335[1] spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Latina
14 settembre 2015, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Latina1 – 1
referto
TrapaniStadio Domenico Francioni (3 544[1] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Vercelli
19 settembre 2015, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Pro Vercelli1 – 1
referto
LatinaStadio Silvio Piola (2 573[1] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Latina
22 settembre 2015, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Latina1 – 0
referto
AscoliStadio Domenico Francioni (3 117[1] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Cagliari
26 settembre 2015, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Cagliari3 – 2
referto
LatinaStadio Sant'Elia (10 200[1] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Latina
3 ottobre 2015, ore CEST
6ª giornata
Latina1 – 2
referto
BariStadio Domenico Francioni (3 462[1] spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Modena
11 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Modena0 – 2
referto
LatinaStadio Alberto Braglia (4 766 spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma 2)

Latina
18 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
8ª giornata
Latina2 – 1
referto
PerugiaStadio Domenico Francioni (3 252[1] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Como
24 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Como1 – 1
referto
LatinaStadio Giuseppe Sinigaglia (2 535[1] spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Latina
27 ottobre 2015, ore 20:45 CET
10ª giornata
Latina1 – 2
referto
TernanaStadio Domenico Francioni (2 808[1] spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Brescia
31 ottobre 2015, ore 15:00 CET
11ª giornata
Brescia1 – 0
referto
LatinaStadio Mario Rigamonti (7 093[1] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Latina
7 novembre 2015, ore 15:00 CET
12ª giornata
Latina1 – 0
referto
CesenaStadio Domenico Francioni (2 873[1] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Avellino
15 novembre 2015, ore 15:00 CET
13ª giornata
Avellino3 – 1
referto
LatinaStadio Partenio (7 000[1] spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Latina
21 novembre 2015, ore 15:00 CET
14ª giornata
Latina2 – 2
referto
SalernitanaStadio Domenico Francioni (2 786[1] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Lanciano
28 novembre 2015, ore 15:00 CET
15ª giornata
Virtus Lanciano2 – 1
referto
LatinaStadio Guido Biondi (2 308[1] spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Latina
5 dicembre 2015, ore 15:00 CET
16ª giornata
Latina3 – 1
referto
LivornoStadio Domenico Francioni (2 838[1] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Chiavari
8 dicembre 2015, ore 15:00 CET
17ª giornata
Virtus Entella1 – 0
referto
LatinaStadio comunale di Chiavari (1 747[1] spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

La Spezia
12 dicembre 2015, ore 15:00 CET
18ª giornata
Spezia2 – 1
referto
LatinaStadio Alberto Picco (6 547[1] spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Latina
19 dicembre 2015, ore 15:00 CET
19ª giornata
Latina2 – 2
referto
CrotoneStadio Domenico Francioni (2 785[1] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Vicenza
23 dicembre 2015, ore 20:30 CET
20ª giornata
Vicenza1 – 1
referto
LatinaStadio Romeo Menti (6 972[1] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Latina
27 dicembre 2015, ore 12:30 CET
21ª giornata
Latina0 – 1
referto
PescaraStadio Domenico Francioni (3 124[1] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Latina
16 gennaio 2016, ore 15:00 CET
22ª giornata
Latina1 – 0
referto
NovaraStadio Domenico Francioni (2 418[1] spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Trapani
23 gennaio 2016, ore 15:00 CET
23ª giornata
Trapani1 – 2
referto
LatinaStadio Polisportivo Provinciale (4 196[1] spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Latina
30 gennaio 2016, ore 15:00 CET
24ª giornata
Latina1 – 0
referto
Pro VercelliStadio Domenico Francioni (2 418[1] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Ascoli Piceno
6 febbraio 2016, ore 15:00 CET
25ª giornata
Ascoli0 – 0
referto
LatinaStadio Cino e Lillo Del Duca (5 702[1] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Latina
13 febbraio 2016, ore 15:00 CET
26ª giornata
Latina1 – 3
referto
CagliariStadio Domenico Francioni (3 715[1] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Bari
19 febbraio 2016, ore 20:30 CET
27ª giornata
Bari0 – 0
referto
LatinaStadio San Nicola (23 932[1] spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Latina
27 febbraio 2016, ore 15:00 CET
28ª giornata
Latina0 – 1
referto
ModenaStadio Domenico Francioni (2 514[1] spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Perugia
1 marzo 2016, ore 20:30 CET
29ª giornata
Perugia2 – 0
referto
LatinaStadio Renato Curi (8 073[1] spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Latina
5 marzo 2016, ore 15:00 CET
30ª giornata
Latina1 – 1
referto
ComoStadio Domenico Francioni (2 292[1] spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Terni
12 marzo 2016, ore 15:00 CET
31ª giornata
Ternana0 – 0
referto
LatinaStadio Libero Liberati (3 034[1] spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Latina
19 marzo 2016, ore 15:00 CET
32ª giornata
Latina2 – 2
referto
BresciaStadio Domenico Francioni (3 088[1] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Cesena
26 marzo 2016, ore 15:00 CET
33ª giornata
Cesena3 – 0
referto
LatinaStadio Dino Manuzzi (11 696[1] spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma 2)

Latina
2 aprile 2016, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Latina3 – 0
referto
AvellinoStadio Domenico Francioni (3 117[1] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Salerno
9 aprile 2016, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Salernitana3 – 2
referto
LatinaStadio Arechi (10 182[1] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Latina
16 aprile 2016, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Latina2 – 2
referto
Virtus LancianoStadio Domenico Francioni (3 702[1] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Livorno
19 aprile 2016, ore 20:30 CEST
37ª giornata
Livorno1 – 0
referto
LatinaStadio Armando Picchi (5 880[1] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Latina
24 aprile 2016, ore 17:30 CEST
38ª giornata
Latina0 – 1
referto
Virtus EntellaStadio Domenico Francioni (3 488[1] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Latina
30 aprile 2016, ore 15:00 CEST
39ª giornata
Latina0 – 0
referto
SpeziaStadio Domenico Francioni (3 062[1] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Crotone
7 maggio 2016, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Crotone1 – 1
referto
LatinaStadio Ezio Scida (8 362[1] spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Latina
14 maggio 2016, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Latina2 – 1
referto
VicenzaStadio Domenico Francioni (3 485[1] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Pescara
20 maggio 2016, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Pescara1 – 1
referto
LatinaStadio Adriatico (10 836[1] spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016.

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016 (turni eliminatori).
Latina
9 agosto 2015, ore 20:45 CEST
Secondo turno
Latina1 – 4
referto
PaviaStadio Domenico Francioni

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 46 21 8 7 6 27 23 20 2 9 10 17 28 42 10 16 16 44 51 -7
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia secondo turno 1 0 0 1 1 4 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 4 -3
Totale 46 22 8 7 7 28 27 20 2 9 10 17 28 43 10 16 17 45 55 -10

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T C T C T C T C C T C T
Risultato N N N V P P V V N P P V P N P V P P N N P V V V N P N P P N N N P V P N P P N N V N
Posizione 10 15 14 7 9 14 9 8 8 8 13 12 13 13 14 12 13 17 16 16 18 14 13 11 12 14 14 14 15 15 15 15 16 14 15 16 17 17 17 20 17 16

Fonte: Serie B – Classifiche, Corriere dello Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar Statistiche Spettatori Serie B 2015-2016, in Stadiapostcards.com.
  2. ^ Iuliano sollevato dall'incarico di allenatore, uslatinacalcio.it. URL consultato il 2 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2015).
  3. ^ Mario Somma nuovo allenatore del Latina, uslatinacalcio.it. URL consultato il 2 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 6 novembre 2015).
  4. ^ Mario Somma sollevato dall'incarico di allenatore, squadra affidata a Chiappini, uslatinacalcio.it. URL consultato il 28 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2016).
  5. ^ Carmine Gautieri nuovo allenatore, uslatinacalcio.it. URL consultato il 7 marzo 2016 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2016).
  6. ^ Staff, uslatinacalcio.it. URL consultato il 3 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 16 ottobre 2015).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio