Club Sportiv Gaz Metan Mediaș

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la squadra di pallacanestro, vedi Club Sportiv Gaz Metan Mediaș (pallacanestro).
CS Gaz Metan Mediaș
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Nero.svg Bianco-nero
Dati societari
Città ROU SB Medias CoA.jpg Mediaș
Nazione Romania Romania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Romania.svg FRF
Fondazione 1945
Presidente Romania Corin Cindrea
Allenatore Romania Cristi Pustai
Stadio Gaz Metan
(5.000 posti)
Sito web www.gaz-metan-medias.ro
Palmarès
Dati aggiornati al 17 aprile 2013
Si invita a seguire il modello di voce

Il CS Gaz Metan Mediaș (nome completo Club Sportiv Gaz Metan Mediaș) è una società calcistica rumena con sede nella città di Mediaș. Milita nella Liga I, la massima serie del campionato rumeno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club è stato fondato nel 1945 col nome Karres Mediaș. La prima promozione in Divizia A risale al 1947. Disputa il primo campionato col nome CSM Mediaș terminandolo all'undicesimo posto. Finisce la stagione 1948-1949 (disputata come Gaz Metan) all'ultimo posto venendo così retrocessa in Divizia B. Nel 1951, mentre disputava il campionato cadetto, giunse in finale di Coppa di Romania persa 3-1 contro lo Steaua Bucarest.

Segue in lungo periodo durante il quale occupa posizioni di centro classifica nella Divizia B fino al 1972 quando viene retrocesso in Divizia C. Risale l'anno successivo ma segue un nuovo periodo passato tra la Divizia B e la Divizia C.

La seconda promozione nel massimo campionato arriva nel 2000 ma dopo una sola stagione viene retrocesso. Alla guida di Cristian Dumitru Pustai nel 2008 per la terza volta nella sua storia viene promosso in Liga I.

Nel 2011 la squadra fece la sua prima partecipazione nelle coppe europee, raggiungendo i play-off in Europa League 2011-2012, dopo aver eliminato il Mainz e venendo eliminata dall'Austria Vienna.

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Romania P Alexandru Greab
4 Portogallo C Paulo Jorge
5 Serbia D Milan Perendija
7 Romania C Alexandru Curtean
8 Romania A Alexandru Buziuc
10 Romania C Ovidiu Bic
11 Romania C Andrei Tîrcoveanu
12 Romania P Răzvan Pleșca
14 Bosnia ed Erzegovina A Bojan Golubović
15 Romania D Iulian Cristea
17 Romania C Darius Olaru
19 Romania C Răzvan Trif
N. Ruolo Giocatore
20 Romania D Ionuț Voicu
22 Serbia C Milan Mitić
23 Romania C Sergiu Popovici
24 Romania D Sorin Bușu
27 Romania C Laurențiu Manole
28 Romania C Cristian Danci
30 Romania P Andrei Cristea-David
33 Croazia D Filip Žderić
35 Georgia D Akaki Khubutia
77 Romania C Olivian Surugiu
80 Italia D Roberto Romeo
Serbia A Nikola Stojanović

Rosa 2013-2014[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Romania P Alexandru Greab
2 Romania C Ciprian Petre
3 Serbia D Jasmin Trtovac
5 Romania C Alexandru Munteanu
6 Romania C Andrei Bozesan
7 Albania A Azdren Llullaku
8 Romania D Ionuț Buzean
9 Inghilterra A Jordan Robertson
10 Giordania A Tha'er Bawab
10 Romania A Cristian Bud
11 Brasile A Vitinho
12 Romania P Răzvan Pleșca
14 Romania C Răzvan Avram
15 Georgia A George Alaverdashvili
16 Romania D Radu Zaharia
N. Ruolo Giocatore
17 Romania C Sebastian Cojocnean
18 Italia C Fabio Bravo
19 Romania C Florin Dan
20 Romania A Dan Roman
21 Romania C Cristian Todea
22 Algeria C Aymen Tahar
23 Romania D Sergiu Muth
25 Serbia D Žarko Marković
30 Rep. Ceca P Miloš Buchta
80 Romania A Raul Gașpar
81 Romania D Florin Sandu
85 Romania D Cosmin Frăsinescu
86 Romania C Alexandru Curtean
89 Italia C Roberto Romeo

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Il club gioca le partite casalinghe nello stadio Stadionul Gaz Metan che dispone di 9.000 posti.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1999-2000, 2015-2016

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]