Nazionale Under-20 di calcio dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Italia Under-20
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FIGC
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Confederazione UEFA
Codice FIFA ITA
Soprannome Azzurrini
Selezionatore Italia Paolo Nicolato
Esordio internazionale
Italia Italia 1 - 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Susa, Tunisia; 27 giugno 1977
Migliore vittoria
Italia Italia 8 - 0 Svizzera Svizzera
Varese, Italia; 30 aprile 2003
Peggiore sconfitta
Italia Italia 1 - 4 Corea del Sud Corea del Sud
Melbourne, Australia; 3 ottobre 1981
Campionato del mondo Under-20
Partecipazioni 6 (esordio: 1977)
Miglior risultato Bronzo Terzo posto nel 2017

La Nazionale di calcio italiana Under-20, i cui giocatori sono soprannominati gli azzurrini, è la rappresentativa calcistica Under-20 nazionale dell'Italia ed è posta sotto l'egida della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Nella gerarchia delle nazionali giovanili italiane è posta prima della Nazionale Under-19.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

L'Under-20 è la nazionale che ogni due anni dovrebbe partecipare alla fase finale del Mondiale U-20, ma la sua presenza in questo torneo dipende dai risultati della Nazionale Under-19 nell'Europeo U-19 che si svolge un anno prima del Mondiale U-20 e qualifica le nazionali europee per questa competizione.

Quando la Nazionale Under-20 non deve preparare un Mondiale viene impiegata come squadra sperimentale in funzione dell'Under-21, vengono quindi provati nuovi giocatori o fatti giocare giovani che non hanno trovato spazio nelle convocazioni dell'Under-21.

Ogni stagione la Nazionale U-20 partecipa con le Under-20 di Germania, Svizzera e Polonia al Torneo Quattro Nazioni con incontri di andata e ritorno (6 partite in tutto) svolti durante la stagione fra le 4 nazionali. Partecipa inoltre, qualora venga stabilito il limite Under-20, a manifestazioni come i Giochi del Mediterraneo o il Torneo di Tolone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'edizione del mondiale Under-20 svoltasi in Egitto nel 2009 la formazione azzurra uscì ai quarti di finale.[1]

Ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009 la squadra arrivò seconda, battuta in finale dalla Spagna per 2-1 allo Stadio Adriatico di Pescara.

Dal luglio 2013 la Nazionale U-20 è allenata da Alberico Evani.[2]

Al mondiale Under-20 del 2017 ha vinto la medaglia di bronzo.

Partecipazioni ai mondiali Under-20[modifica | modifica wikitesto]

Anno Piazzamento G V N* P GF GS
Tunisia 1977 Primo turno 3 0 2 1 1 3
Giappone 1979 Non qualificata - - - - - -
Australia 1981 Primo turno 3 0 0 3 1 4
Messico 1983 Non qualificata - - - - - -
URSS 1985 Non qualificata - - - - - -
Cile 1987 Quarti di finale 4 3 0 1 5 3
Arabia Saudita 1989 Non qualificata - - - - - -
Portogallo 1991 Non qualificata - - - - - -
Australia 1993 Non qualificata - - - - - -
Qatar 1995 Non qualificata - - - - - -
Malaysia 1997 Non qualificata - - - - - -
Nigeria 1999 Non qualificata - - - - - -
Argentina 2001 Non qualificata - - - - - -
Emirati Arabi Uniti 2003 Non qualificata - - - - - -
Paesi Bassi 2005 Quarti di finale 5 2 1 2 10 8
Canada 2007 Non qualificata - - - - - -
Egitto 2009 Quarti di finale 5 2 1 2 9 9
Colombia 2011 Non qualificata - - - - - -
Turchia 2013 Non qualificata - - - - - -
Nuova Zelanda 2015 Non qualificata - - - - - -
Corea del Sud 2017 Terzo posto Bronzen medaille.svg 7 3 2 2 10 9
Polonia 2019 Qualificata - - - - - -
Totale 6/21 26 9 6 11 36 36

* I pareggi includono anche le partite concluse ai calci di rigore

Partecipazioni ai Giochi del Mediterraneo come Under-20[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Bronze MedGames.svg 2017
Silver MedGames.svg 2009
Gold MedGames.svg 2001-2002, 2002-2003, 2005-2006, 2015-2016
Silver MedGames.svg 2006-2007, 2007-2008, 2011-2012, 2012-2013, 2014-2015
Bronze MedGames.svg 2004-2005, 2010-2011
Silver MedGames.svg 2002, 2003
Bronze MedGames.svg 1975, 2000, 2011

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale di calcio Under-20[modifica | modifica wikitesto]

Campionato del mondo Under-20 1977
Galli, 2 Garuti, 3 Baresi, 4 Sacchetti, 5 Ferrario, 6 Di Gennaro, 7 Mastalli, 8 Sabato, 9 Capuzzo, 10 Colla, 11 Cantarutti, 12 Pinti, 13 Maiani, 14 Pedrazzini, 15 Serena, 16 Sbaccanti, 17 Greco, 18 Gaudino, CT: Acconcia
Campionato del mondo Under-20 1981
Riccetelli, 2 Bruno, 3 Icardi, 4 Manzo, 5 Ferri, 6 Progna, 7 Mariani, 8 Koetting, 9 Galderisi, 10 Mileti, 11 Cinello, 12 Drago, 13 Fontanini, 14 Righetti, 15 Gamberini, 16 Pari, 17 Donà, 18 Coppola, CT: Acconcia
Campionato del mondo Under-20 1987
Limonta, 2 Rivolta, 3 Manzo, 4 Zanutta, 5 Rocchigiani, 6 Giunchi, 7 Melli, 8 Sinigaglia, 9 Impallomeni, 10 Carrara, 11 Mandelli, 12 Caniato, 13 Garzya, 14 Cuicchi, 15 Caverzan, 16 Fiorentini, 17 Rizzolo, 18 Compagno, CT: Lupi
Campionato del mondo Under-20 2005
Viviano, 2 Marzorati, 3 D'Agostino, 4 Nocerino, 5 Coda, 6 Canini, 7 Defendi, 8 Carotti, 9 Pellè, 10 Troiano, 11 Galloppa, 12 Virgili, 13 Battaglia, 14 Di Dio, 15 Aquilanti, 16 Bentivoglio, 17 De Martino, 18 Agnelli, 19 Nieto, 20 Cozzolino, 21 Padelli, CT: Berrettini
Campionato del mondo Under-20 2009
Fiorillo, 2 Crescenzi, 3 Mazzotta, 4 Gentili, 5 Albertazzi, 6 Calderoni, 7 Della Penna, 8 Mazzarani, 9 Eusepi, 10 Sciacca, 11 Misuraca, 12 Gasparri, 13 Bini, 14 Bruscagin, 15 Regini, 16 Bonaventura, 17 Mustacchio, 18 Raggio Garibaldi, 19 Romizi, 20 Maritato, 21 Piccolo, CT: Rocca
Campionato del mondo Under-20 2017
Plizzari, 2 Scalera, 3 Dimarco, 4 Barella, 5 Romagna, 6 Coppolaro, 7 Orsolini, 8 Mandragora, 9 Favilli, 10 Vido, 11 Pessina, 12 Zaccagno, 13 Sernicola, 14 Pezzella, 15 Vitale, 16 Cassata, 17 Panico, 18 Ghiglione, 19 Marchizza, 20 Bifulco, 21 Perisan, CT: Evani

Giochi del Mediterraneo[modifica | modifica wikitesto]

Giochi del Mediterraneo 2001
Spadavecchia, 2 Zaccardo, 3 Maggio, 4 Fissore, 5 Cardinale, 6 Dossena, 7 Pacini, 9 Calaiò, 10 Mancinelli, 11 Sculli, 12 Pegolo, 13 Del Chiaro, 16 Agazzone, 17 Balzaretti, 18 Palombo, 19 Semioli, 20 Ferro, 21 Pellicori, CT: Rocca
Giochi del Mediterraneo 2009
Fiorillo, 2 Bini, 3 Calderoni, 4 Albertazzi, 5 Tagliani, 6 Mazzarani, 7 Mustacchio, 8 Raggio Garibaldi, 9 Mendicino, 10 Visconti, 11 Bonaventura, 12 Gasparri, 13 Crescenzi, 14 Darmian, 15 Della Penna, 16 Di Tacchio, 17 Sciacca, 18 Immobile, CT: Rocca

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei 19 convocati per la partita del 6 settembre 2018, valida per il Torneo Otto Nazioni, contro la Polonia.[4]

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
P Michele Cerofolini 4 gennaio 1999 (19 anni) 0 -0 Italia Cosenza
P Alessandro Plizzari 12 marzo 2000 (18 anni) 1 -0 Italia Milan
D Matteo Gabbia 21 ottobre 1999 (18 anni) 0 0 Italia Lucchese
D Enrico Del Prato 10 novembre 1999 (18 anni) 0 0 Italia Atalanta
D Alessandro Buongiorno 6 giugno 1999 (19 anni) 0 0 Italia Carpi
D Luca Ercolani 25 novembre 1999 (18 anni) 0 0 Inghilterra Manchester Utd
D Luca Pellegrini 7 marzo 1999 (19 anni) 0 0 Italia Roma
D Alessandro Tripaldelli 9 febbraio 1999 (19 anni) 0 0 Paesi Bassi PEC Zwolle
D Gabriele Zappa 22 dicembre 1999 (18 anni) 0 0 Italia Inter
C Filippo Melegoni

Captain sports.svg

18 febbraio 1999 (19 anni) 0 0 Italia Pescara
C Andrea Danzi 25 febbraio 1999 (19 anni) 0 0 Italia Verona
C Andrea Marcucci 11 maggio 1999 (19 anni) 0 0 Italia Roma
C Andrea Colpani 12 agosto 1999 (19 anni) 1 2 Italia Atalanta
C Nicolò Zaniolo 2 luglio 1999 (19 anni) 0 0 Italia Roma
A Christian Capone 28 aprile 1999 (19 anni) 0 0 Italia Pescara
A Enrico Brignola 8 luglio 1999 (19 anni) 0 0 Italia Sassuolo
A Moise Kean 28 febbraio 2000 (18 anni) 0 0 Italia Juventus
A Andrea Pinamonti 19 maggio 1999 (19 anni) 0 0 Italia Frosinone
A Gianluca Scamacca 1º gennaio 1999 (19 anni) 0 0 Paesi Bassi PEC Zwolle

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

  • Commissario tecnico: Federico Guidi
  • Viceallenatore: Luigi Garzya
  • Capo delegazione: Evaristo Beccalossi
  • Preparatore dei portieri: Graziano Vinti
  • Preparatore atletico: Luca Coppari
  • Medico: Vincenzo Santoriello
  • Fisioterapista: Giuseppe Galli
  • Nutrizionista: Alessio Colli
  • Biomeccanico: Mauro Testa
  • Segretario: Fabio Ferappi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fifa.com
  2. ^ Figc.it
  3. ^ A queste medaglie va aggiunto un oro conquistato nel 2008 dalla Nazionale Under-23
  4. ^ m. tuttonazionali.com, 6 settembre 2018, http://m.tuttonazionali.com/under-20/under-20-elite-league-forfait-frattesi-mallamo-e-zanandrea-13633. URL consultato il 12 settembre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio