Nazionale Under-20 di calcio dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Italia Under-20
Stemma
Uniformi di gara
Italy home kit 2008.svg Italy away kit 2008.svg
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FIGC
Soprannome Azzurrini
Selezionatore Alberigo Evani
Esordio internazionale
Italia Italia 1 - 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Susa, Tunisia, 27 giugno 1977
Migliore vittoria
Italia Italia 8 - 0 Svizzera Svizzera
Varese, Italia, 30 aprile 2003
Peggiore sconfitta
Italia Italia 1 - 4 Corea del Sud Corea del Sud
Melbourne, Australia, 3 ottobre 1981
Campionato del mondo Under-20
Partecipazioni 5 (esordio: 1977)
Miglior risultato Quarti di Finale nel 1987, 2005, 2009

La Nazionale di calcio italiana Under-20, i cui giocatori sono soprannominati gli azzurrini, è la rappresentativa calcistica Under-20 nazionale dell'Italia ed è posta sotto l'egida della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Nella gerarchia delle nazionali giovanili italiane è posta prima della Nazionale Under-19.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

L'Under-20 è la Nazionale che ogni due anni dovrebbe partecipare alla fase finale del Mondiale U-20, ma la sua presenza in questo torneo dipende dai risultati della Nazionale Under-19 nell'Europeo U-19 che si svolge un anno prima del Mondiale U-20 e qualifica le nazionali europee per questa competizione.

Quando la Nazionale Under-20 non deve preparare un Mondiale viene impiegata come squadra sperimentale in funzione dell'Under-21, vengono quindi provati nuovi giocatori o fatti giocare giovani che non hanno trovato spazio nelle convocazioni dell'Under-21.

Ogni stagione la Nazionale U-20 partecipa con le Under-20 di Germania, Svizzera e Polonia al Torneo Quattro Nazioni con incontri di andata e ritorno (6 partite in tutto) svolti durante la stagione fra le 4 nazionali. Partecipa inoltre, qualora venga stabilito il limite Under-20, a manifestazioni come i Giochi del Mediterraneo o il Torneo di Tolone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ultima edizione del Mondiale U-20 in cui l'Italia è stata presente, quella svoltasi in Egitto nel 2009, la formazione azzurra è uscita ai quarti di finale.[1]

Ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009 la squadra arrivò seconda, battuta in finale dalla Spagna per 2-1 allo Stadio Adriatico di Pescara.

Dal luglio 2013 la Nazionale U-20 è allenata da Alberigo Evani.[2]

Partecipazioni ai mondiali Under-20[modifica | modifica wikitesto]

Anno Piazzamento G V N* P GF GS
Tunisia 1977 Primo turno 3 0 2 1 1 3
Giappone 1979 Non qualificata - - - - - -
Australia 1981 Primo turno 3 0 0 3 1 4
Messico 1983 Non qualificata - - - - - -
URSS 1985 Non qualificata - - - - - -
Cile 1987 Quarti di finale 4 3 0 1 5 3
Arabia Saudita 1989 Non qualificata - - - - - -
Portogallo 1991 Non qualificata - - - - - -
Australia 1993 Non qualificata - - - - - -
Qatar 1995 Non qualificata - - - - - -
Malesia 1997 Non qualificata - - - - - -
Nigeria 1999 Non qualificata - - - - - -
Argentina 2001 Non qualificata - - - - - -
Emirati Arabi Uniti 2003 Non qualificata - - - - - -
Paesi Bassi 2005 Quarti di finale 5 2 1 2 10 8
Canada 2007 Non qualificata - - - - - -
Egitto 2009 Quarti di finale 5 2 1 2 9 9
Colombia 2011 Non qualificata - - - - - -
Turchia 2013 Non qualificata - - - - - -
Nuova Zelanda 2015 Non qualificata - - - - - -
Corea del Sud 2017 Qualificata - - - - - -
Totale 6/21 20 7 4 9 26 27

* I pareggi includono anche le partite concluse ai calci di rigore

Partecipazioni ai Giochi del Mediterraneo come Under-20[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Silver MedGames.svg 2009
Gold MedGames.svg 2001-2002, 2002-2003, 2005-2006, 2015-2016
Silver MedGames.svg 2006-2007, 2007-2008, 2011-2012, 2012-2013, 2014-2015
Bronze MedGames.svg 2004-2005, 2010-2011
Silver MedGames.svg 2002, 2003
Bronze MedGames.svg 1975, 2000, 2011

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei calciatori convocati per prendere parte al Torneo Quattro nazioni con la Germania il 12 e 17 novembre 2015.

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
P Wladimir Falcone 12 aprile 1995 (21 anni) 4 -0 Italia Savona
P Lorenzo Montipò 20 febbraio 1996 (20 anni) 0 -0 Italia Siena
P Pierluigi Gollini 18 marzo 1995 (21 anni) 2 -0 Italia Verona
D Michele Somma 16 marzo 1995 (21 anni) 9 1 Italia Brescia
D Arturo Calabresi 17 marzo 1996 (20 anni) 2 0 Italia Livorno
D Andrea Gasbarro 7 gennaio 1995 (21 anni) 2 0 Italia Livorno
D Giacomo Sciacca 19 aprile 1995 (21 anni) 2 0 Italia Renate
D Luca Iotti 9 novembre 1995 (20 anni) 3 0 Spagna Elche
D Lorenzo Venuti 30 settembre 1995 (20 anni) 2 0 Italia Brescia
D Michele Troiani 21 luglio 1996 (20 anni) 5 0 Italia Benevento
D Marco Pinato 9 gennaio 1995 (21 anni) 5 0 Italia Vicenza
D Federico Mattiello 14 luglio 1995 (21 anni) 4 0 Italia Chievo
D Luca Zanon 4 luglio 1996 (20 anni) 1 0 Italia Virtus Entella
C Stefano Sensi 5 agosto 1995 (20 anni) 3 0 Italia Cesena
C Giovanni Sbrissa 25 settembre 1996 (19 anni) 2 0 Italia Vicenza
C Antonio Palumbo 6 agosto 1996 (19 anni) 1 0 Italia Ternana
C Andrea Palazzi 24 febbraio 1996 (20 anni) 4 0 Italia Livorno
C Michele Rocca 6 febbraio 1996 (20 anni) 3 0 Italia Sampdoria
C Mattia Aramu 14 maggio 1995 (21 anni) 8 1 Italia Livorno
C Simone Rosso 10 novembre 1995 (20 anni) 3 0 Italia Brescia
C Luca Mazzitelli 15 novembre 1995 (20 anni) 2 0 Italia Brescia
C Leonardo Capezzi 28 marzo 1995 (21 anni) 3 0 Italia Crotone
A Massimiliano Gatto 28 ottobre 1995 (20 anni) 4 1 Italia Pro Vercelli
A Daniele Verde 20 giugno 1996 (20 anni) 3 0 Italia Frosinone
A Claudio Morra 22 gennaio 1995 (21 anni) 2 0 Italia Fidelis Andria
A Andrea Petagna 30 giugno 1995 (21 anni) 5 2 Italia Ascoli
A Alessandro Piu 30 luglio 1996 (19 anni) 3 0 Italia Empoli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fifa.com
  2. ^ Figc.it
  3. ^ A queste medaglie va aggiunto un oro conquistato nel 2008 dalla Nazionale Under-23

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio