Giuseppe Pezzella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Pezzella
Pezzella Udinese.JPG
Pezzella con l'Udinese nel 2017
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Parma
Carriera
Giovanili
2009-2013Flag green HEX-007500.svg Monteruscello Calcio
2013-2015Palermo
Squadre di club1
2015-2017Palermo19 (0)
2017-2019Udinese19 (0)
2019Genoa5 (0)
2019Udinese1 (0)
2019-2021Parma46 (1)
2021-2022Atalanta21 (0)
2022Parma0 (0)
Nazionale
2015Italia Italia U-183 (0)
2015-2016Italia Italia U-197 (0)
2016-2017Italia Italia U-208 (0)
2017-2019Italia Italia U-2114 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Argento Germania 2016
Transparent.png Mondiali di calcio Under-20
Bronzo Corea del Sud 2017
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Polonia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 maggio 2022

Giuseppe Pezzella (Napoli, 29 novembre 1997) è un calciatore italiano, difensore del Parma.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come terzino sinistro. Le sue principali doti consistono nel tiro dalla distanza e nel saltare l’uomo. Oltre ad essere molto veloce, possiede una buona capacità di corsa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili del Monteruscello Calcio, scuola calcio di Pozzuoli[1] venendo scartato dal Napoli dopo una settimana di prova.[2] Nel 2013, all'età di 15 anni, viene acquistato dal Palermo, fortemente voluto da Dario Baccin, responsabile del settore giovanile rosanero[3].

Esordio in Serie A con il Palermo[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver fatto tutta la trafila nel settore giovanile dagli Allievi Nazionali alla Primavera, viene aggregato alla prima squadra a partire dalla stagione 2015-2016. Esordisce in Serie A il 6 dicembre 2015, a 18 anni, in occasione della partita Atalanta-Palermo (3-0), entrando al 65' al posto di Mato Jajalo[4]. Chiude la stagione collezionando 9 presenze in campionato e 1 in Coppa Italia.

La stagione successiva, che termina con la retrocessione del Palermo in Serie B, ottiene 10 presenze in campionato.

Udinese e prestito al Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 giugno 2017 passa a titolo definitivo all'Udinese, firmando un contratto quinquennale.[5] La prima presenza con la maglia dell'Udinese coincide con la prima giornata di campionato della Serie A 2017-2018 dove viene schierato titolare nella partita contro il Chievo Verona terminata con il risultato di 1-2.

L'11 gennaio 2019, passa in prestito al Genoa,[6] trasferimento resosi ufficiale soltanto il 21,[7] giorno stesso in cui il giocatore poche ore dopo scende in panchina nella sconfitta per 0-2 contro il Milan. La settimana successiva esordisce con la maglia rossoblù subentrando nel secondo tempo a Rolón in occasione della trasferta di Empoli.

Parma e prestito all'Atalanta[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 agosto 2019 firma un contratto quinquennale con il Parma. Arriva con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 4.5 milioni di euro.[8]

Il 17 aprile 2021 sigla il suo primo gol in Serie A e in generale nella sua carriera professionistica, nella sconfitta per 4-3 in casa del Cagliari.[9]

Il 27 luglio dello stesso anno, dopo la retrocessione dei ducali, passa in prestito annuale con diritto di riscatto, che può diventare obbligo al verificarsi di determinate condizioni, all'Atalanta.[10][11] Con gli orobici fa il suo esordio in UEFA Champions League ed in generale nelle competizioni europee il 29 settembre 2021, sostituendo nei minuti di recupero Davide Zappacosta nella partita vinta in casa con lo Young Boys per 1-0.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2016 viene convocato per l'Europeo Under-19, concluso al secondo posto.

Nel 2017 viene convocato dal commissario tecnico Alberico Evani per il Mondiale Under-20 tenutosi in Corea del Sud.[13] Nel corso della manifestazione è tra i protagonisti della vittoria agli ottavi contro i pari età della Francia, servendo ad Orsolini l'assist per il primo gol.[13]

Subito dopo il mondiale sudcoreano, terminato con la conquista della medaglia di bronzo, viene convocato anche per l'Europeo Under-21 2017, in sostituzione dell'infortunato Nicola Murru.[14] Non viene mai impiegato nel torneo, nel quale l'Italia viene eliminata in semifinale dalla Spagna.

Esordisce con la Nazionale Under-21 il 1º settembre 2017, nella partita amichevole contro la Spagna disputata a Toledo. Nel giugno 2019 viene convocato anche per l’Europeo Under-21 in Italia.[15]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 maggio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016 Italia Palermo A 9 0 CI 1 0 - - - - - - 10 0
2016-2017 A 10 0 CI 1 0 - - - - - - 11 0
Totale Palermo 19 0 2 0 - - - - 21 0
2017-2018 Italia Udinese A 15 0 CI 3 0 - - - - - - 18 0
2018-gen. 2019 A 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2019 Italia Genoa A 5 0 CI 0 0 - - - - - - 5 0
ago. 2019 Italia Udinese A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Udinese 20 0 4 0 - - - - 24 0
2019-2020 Italia Parma A 22 0 CI 2 0 - - - - - - 24 0
2020-2021 A 24 1 CI 0 0 - - - - - - 24 1
Totale Parma 46 1 2 0 48 1
2021-2022 Italia Atalanta A 21 0 CI 1 0 UCL+UEL 3+4 0 - - - 29 0
Totale carriera 109 1 9 0 7 0 - - 125 1

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
1-9-2017 Toledo Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ammonizione al 48’ 48’
4-9-2017 Cittadella Italia Under-21 Italia 4 – 1 Slovenia Slovenia Under-21 Amichevole - Uscita al 80’ 80’
5-10-2017 Budapest Ungheria Under-21 Ungheria 2 – 6 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 70’ 70’
10-10-2017 Ferrara Italia Under-21 Italia 4 – 0 Marocco Marocco Under-21 Amichevole -
14-11-2017 Frosinone Italia Under-21 Italia 3 – 2 Russia Russia Under-21 Amichevole - Uscita al 65’ 65’
22-3-2018 Perugia Italia Under-21 Italia 1 – 1 Norvegia Norvegia Under-21 Amichevole - Uscita al 56’ 56’
27-3-2018 Novi Sad Serbia Under-21 Serbia 0 – 1 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 65’ 65’
29-5-2018 Besançon Francia Under-21 Francia 1 – 1 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
6-9-2018 Dunajská Streda Slovacchia Under-21 Slovacchia 3 – 0 Italia Italia Under-21 Amichevole - Uscita al 79’ 79’
15-11-2018 Ferrara Italia Under-21 Italia 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole -
19-11-2018 Reggio Emilia Italia Under-21 Italia 1 – 2 Germania Germania Under-21 Amichevole -
21-3-2019 Trieste Italia Under-21 Italia 0 – 0 Austria Austria Under-21 Amichevole - Uscita al 69’ 69’
25-3-2019 Frosinone Italia Under-21 Italia 2 – 2 Croazia Croazia Under-21 Amichevole - Ingresso al 55’ 55’
22-6-2019 Reggio Emilia Belgio Under-21 Belgio 1 – 3 Italia Italia Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno - Ammonizione al 90+5’ 90+5’
Totale Presenze 14 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alla scoperta di Giuseppe Pezzella
  2. ^ Alex Frosio, Azzurri, c’è tutta la Serie A, in La Gazzetta dello Sport, 16 giugno 2019, p. 8.
  3. ^ Giovanili Pezzella
  4. ^ ESORDIO DI GIUSEPPE PEZZELLA
  5. ^ Pezzella è un nuovo giocatore dell'Udinese, su udinese.it, 30 giugno 2017. URL consultato il 30 giugno 2017.
  6. ^ Giuseppe Pezzella al Genoa: ecco la foto della firma, su alfredopedulla.com, 11 gennaio 2019. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  7. ^ Udinese, UFFICIALE: Pezzella al Genoa, su calciomercato.com. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  8. ^ GIUSEPPE PEZZELLA È UN GIOCATORE DEL PARMA, su parmacalcio1913.com, 27 agosto 2019. URL consultato il 3 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2019).
  9. ^ Serie A: Cagliari-Parma 4-3, ai sardi lo scontro-salvezza al 94', su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 19 aprile 2021.
  10. ^ GIUSEPPE PEZZELLA CEDUTO ALL'ATALANTA A TITOLO TEMPORANEO, su parmacalcio1913.com, 27 luglio 2021. URL consultato il 27 luglio 2021.
  11. ^ BENVENUTO GIUSEPPE PEZZELLA!, su atalanta.it, 27 luglio 2021. URL consultato il 27 luglio 2021.
  12. ^ Esordio in UCL per Giuseppe Pezzella, su atalanta.it, 30 settembre 2021. URL consultato il 1º ottobre 2021.
  13. ^ a b Mondiale U-20, c'è un po’ di Palermo nella nazionale. Pezzella: «Messo il cuore su ogni pallone e si è visto», su palermo.meridionews.it. URL consultato il 6 giugno 2017.
  14. ^ Azzurrini da domani in Polonia. Murru a casa, Di Biagio convoca il palermitano Pezzella, su figc.it, 14 giugno 2017. URL consultato il 15 giugno 2017.
  15. ^ Europei Under 21, i 23 convocati del c.t. Di Biagio, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 6 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]