Andrea Caverzan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrea Caverzan
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Giallo e Rosso.svg Finale Ligure
Ritirato 2005 - giocatore
Carriera
Giovanili
Montebelluna
Squadre di club1
1985-1986 Montebelluna 32 (2)
1986-1987 Udinese 3 (0)
1987-1988 Juventus 0 (0)
1988-1989 Venezia-Mestre 26 (2)
1989-1990 Venezia 24 (1)
1990 Barletta 2 (0)
1990-1991 Casale 21 (0)
1991 Juventus 0 (0)
1991-1992 Licata 19 (1)
1992-1993 Treviso 13 (2)
1993-1994 Monopoli 26 (3)
1994-1996 San Donà 58 (13)
1996-1997 Ternana 34 (3)
1997-1998 Cittadella 35 (6)
1998-1999 Arezzo 18 (4)
1999-2000 Cittadella 32 (3)
2000 Padova 2 (0)
2000-2001 Cittadella 25 (5)
2001-2003 Spezia 53 (7)
2003-2005 600px HEX-1372AC White.svg Fo.Ce. Vara 32 (8)
Nazionale
1985 Italia Italia U-17  ? (?)
1987 Italia Italia U-20  ? (?)
Carriera da allenatore
2007-2009 600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Argentina
2009-2011 Giallo e Rosso.svg Taggia
2011-2012 Unione Venezia (vice)
2012-2013 Imperia Juniores
2013-2014 Imperia
2014 Sanremese
2014-2015 Albenga
2015-2018 Ventimiglia
2018- Giallo e Rosso.svg Finale Ligure
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Andrea Caverzan (Montebelluna, 24 settembre 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, tecnico del Finale Ligure.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

La sua specialità principale erano i calci di punizione.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Montebelluna nel 1986-1987 approda all'Udinese in Serie A dove gioca tre partite. Viene ceduto alla Juventus, con i bianconeri giocerà solo due partite in Coppa Italia nella stagione 1987-1988. Oltre a giocare per queste tre squadre nella sua carriera ha giocato anche per Venezia, Barletta, Casale, Licata, Treviso, Monopoli, San Donà, Ternana, Cittadella, Arezzo, Padova, Spezia. Chiude la sua carriera nel 2005 al Fo.Ce. Vara.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale italiana partecipò al Campionato mondiale di calcio Under-17 del 1985 e al Campionato mondiale di calcio Under-20 1987.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2013-2014 allena l'Imperia, in Eccellenza; l'anno seguente siede sulla panchina dell'Albenga, in Promozione. Il 29 maggio 2018 viene ufficializzato il suo ingaggio sulla panchina del Finale Ligure, appena retrocesso dalla serie D.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Treviso: 1992-1993
Ternana: 1996-1997

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]