Luigi Garzya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi Garzya
Luigigarzya.jpg
Garzya con la maglia del Lecce
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Italia Under-20 (Vice)
Ritirato 2005 - giocatore
Carriera
Giovanili
Lecce
Squadre di club1
1985-1987 Lecce 4 (0)
1987 Reggina 24 (0)
1987-1991 Lecce 79 (1)
1991-1994 Roma 77 (0)
1994-1996 Cremonese 50 (0)
1996-2000 Bari 116 (0)
2000-2003 Torino 26 (0)
2003-2004 Grosseto 8 (0)
2005 Taranto 6 (0)
Nazionale
1987 Italia Italia U-20  ? (?)
1989-1990 Italia Italia U-21 7 (0)
Carriera da allenatore
2007-2008 Lanciano Vice
2008-2009 Crotone Vice
2009-2010 Frosinone Vice
2010-2011 Crotone Vice
2013-2015 Trapani Primavera
2015- Italia Italia U-20 Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 luglio 2015

Luigi Amleto Garzya (San Cesario di Lecce, 7 luglio 1969) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, vice allenatore dell'Italia Under-20.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto calcisticamente nel Lecce, debutta in Serie A con i giallorossi salentini nel 1985-1986. Nel 1988 si trasferisce alla Reggina, dove rimane un anno, il tempo di conquistare la promozione in Serie B prima di tornare al Lecce, in Serie A.

Nel 1991 è ceduto alla Roma, nelle cui file gioca per tre stagioni da titolare, prima di trasferirsi alla Cremonese nell'estate 1994. Con i lombardi milita per due anni. Poi passa in Serie B, firmando col Bari e contribuendo immediatamente al ritorno dei pugliesi in Serie A. Luigi Garzya resterà in Puglia per quattro stagioni e mezzo in massima serie, fino al gennaio 2001, quando lascerà il Bari a causa della perdita del posto da titolare, firmando infine per il Torino. Ha anche vestito le maglie di Grosseto e Taranto, con cui ha chiuso la carriera nel 2005.

È ricordato anche per una celebre intervista che la Gialappa's Band ha più volte riproposto nel programma Mai dire Gol, nella quale Garzya dichiarava: «Sono pienamente d'accordo a metà col mister».[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver fatto parte della Nazionale Under 20, nel biennio 1989-1990 entra nel giro della Nazionale Under 21 dove totalizzerà 7 presenze.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 ha ricoperto il ruolo di allenatore in seconda di Francesco Moriero nel Lanciano, in Serie C1. Nella stagione 2008-2009 sempre con Francesco Moriero ha ricoperto l'incarico di collaboratore della prima squadra del Crotone. Per la stagione 2009-2010 è vice di Francesco Moriero sulla panchina del Frosinone.

Nella stagione 2010-2011 siede di nuovo sulla panchina del Crotone da vice di Leonardo Menichini con cui aveva già collaborato durante la sua militanza da giocatore a Roma e a Lecce. Nella stagione 2013-2014 ricopre il ruolo di allenatore della formazione Primavera del Trapani[2]. Nell'estate del 2015 entra nello staff dell'Italia Under-20.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Torino: 2000-2001
Grosseto: 2003-2004 (girone B)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ drzap.it
  2. ^ UFFICIALE: Trapani, Garzya nuovo tecnico della Primavera Tuttomercatoweb.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]