Filippo Romagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Filippo Romagna
Fenerbahçe - Cagliari Calcio 20170807 (233).jpg
Romagna con la maglia del Cagliari durante l'amichevole contro il Fenerbahçe del 7 agosto 2017
Nazionalità Italia Italia
Altezza 188 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Sassuolo
Carriera
Giovanili
2003-2007non conosciuta Fanella
2007-2011Rimini
2011-2016Juventus
Squadre di club1
2016-2017Novara4 (0)
2017Brescia14 (0)
2017-2019Cagliari41 (0)
2019-Sassuolo18 (0)
Nazionale
2012Italia Italia U-159 (0)
2012Italia Italia U-162 (0)
2013-2014Italia Italia U-1710 (0)
2015Italia Italia U-184 (0)
2015-2016Italia Italia U-1914 (0)
2016-2017Italia Italia U-209 (0)
2017-2019Italia Italia U-2116 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Argento Germania 2016
Transparent.png Mondiali di calcio Under-20
Bronzo Corea del Sud 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2020

Filippo Romagna (Fano, 26 maggio 1997) è un calciatore italiano, difensore del Sassuolo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale molto fisico, bravo in fase di marcatura e negli anticipi difensivi, è abile nell'impostazione del gioco; per le sue caratteristiche è stato paragonato ad Andrea Barzagli.[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Rimini come centrocampista,[3] entra a far parte del settore giovanile della Juventus nel 2011. Nel 2013 viene promosso alla squadra Primavera, della quale arriverà ad indossare la fascia di capitano. Nel 2016, sotto la guida di Fabio Grosso, trionfa al Torneo di Viareggio, grazie alla vittoria per 3-2 contro il Palermo[4], e raggiunge le finali di Coppa Italia e campionato.

Novara e Brescia[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 agosto 2016 passa, in prestito con diritto di opzione, al Novara, in Serie B.[5] Esordisce tra i professionisti il 22 ottobre 2016, a 19 anni, entrando nel secondo tempo della partita della 10ª giornata di campionato Novara-Avellino (1-0) allo stadio Piola. Il 31 gennaio 2017, dopo mezza stagione a Novara, passa nuovamente in prestito al Brescia, dove ottiene 14 presenze in campionato.[6]

Cagliari[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 luglio 2017 viene acquistato a titolo definitivo dal Cagliari, con cui firma un contratto quinquennale.[7] Esordisce in Serie A il 17 settembre 2017, a 20 anni, entrando al 90º della partita SPAL-Cagliari (0-2) disputata allo stadio Mazza di Ferrara. Conclude la sua prima stagione in Serie A con 23 presenze in campionato.

Nella seconda stagione al Cagliari, sotto la guida di Rolando Maran, trova maggiori difficoltà e ottiene unicamente 18 presenze.[8]

Sassuolo[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2019 viene ingaggiato dal Sassuolo a titolo temporaneo.[9] Con l'allenatore Roberto De Zerbi ottiene 18 presenze in campionato fino alla gara del 9 marzo 2020 contro il Brescia, alla 26ª giornata, nella quale si procura la rottura del tendine rotuleo sinistro.[10]

Il 17 settembre 2020 viene acquistato a titolo definitivo dal Sassuolo.[11][12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2016 con l'Under-19 partecipa, da capitano, all'Europeo Under-19, terminato col secondo posto.

Nell'agosto 2016 riceve la sua prima chiamata in Under-21, per le partite di qualificazione all'Europeo del 2017 contro Serbia e Andorra, nelle quali non viene impiegato.[13]

Il 9 aprile 2017 viene convocato dal CT Gian Piero Ventura ad uno stage della Nazionale A dedicato ai calciatori emergenti.[14]

Con l'Under-20 partecipa al Mondiale Under-20 2017 in Corea del Sud, dove l'Italia ottiene il terzo posto.

Esordisce con la Nazionale Under-21 il 1º settembre 2017, entrando nel secondo tempo della partita amichevole Spagna-Italia (3-0) disputata a Toledo. Gioca con regolarità durante il biennio e nel 2019 viene convocato per l’Europeo Under-21,[15] ma non viene mai impiegato durante la competizione.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 9 marzo 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-gen. 2017 Italia Novara B 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2017 Italia Brescia B 14 0 CI - - - - - - - - 14 0
2017-2018 Italia Cagliari A 23 0 CI 1 0 - - - - - - 24 0
2018-2019 A 18 0 CI 3 0 - - - - - - 21 0
Totale Cagliari 41 0 4 0 - - - - 45 0
2019-2020 Italia Sassuolo A 18 0 CI 0 0 - - - - - - 18 0
2020-2021 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Sassuolo 18 0 0 0 - - - - 18 0
Totale carriera 77 0 5 0 - - - - 82 0

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
1-9-2017 Toledo Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 75’ 75’
4-9-2017 Cittadella Italia Under-21 Italia 4 – 1 Slovenia Slovenia Under-21 Amichevole - Uscita al 55’ 55’
5-10-2017 Budapest Ungheria Under-21 Ungheria 2 – 6 Italia Italia Under-21 Amichevole - cap. Uscita al 61’ 61’
10-10-2017 Ferrara Italia Under-21 Italia 4 – 0 Marocco Marocco Under-21 Amichevole - Uscita al 76’ 76’
14-11-2017 Frosinone Italia Under-21 Italia 3 – 2 Russia Russia Under-21 Amichevole -
22-3-2018 Perugia Italia Under-21 Italia 1 – 1 Norvegia Norvegia Under-21 Amichevole -
27-3-2018 Novi Sad Serbia Under-21 Serbia 0 – 1 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
25-5-2018 Estoril Portogallo Under-21 Portogallo 3 – 2 Italia Italia Under-21 Amichevole - Uscita al 55’ 55’
7-9-2018 Dunajska Streda Slovacchia Under-21 Slovacchia 3 – 0 Italia Italia Under-21 Amichevole -
11-9-2018 Cagliari Italia Under-21 Italia 3 – 1 Albania Albania Under-21 Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
11-10-2018 Udine Italia Under-21 Italia 0 – 1 Belgio Belgio Under-21 Amichevole - Uscita al 59’ 59’
15-10-2018 Vicenza Italia Under-21 Italia 2 – 0 Tunisia Tunisia Under-21 Amichevole -
15-11-2018 Ferrara Italia Under-21 Italia 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole -
19-11-2018 Reggio Emilia Italia Under-21 Italia 1 – 2 Germania Germania Under-21 Amichevole -
21-3-2019 Trieste Italia Under-21 Italia 0 – 0 Austria Austria Under-21 Amichevole - Ingresso al 81’ 81’
25-3-2019 Frosinone Italia Under-21 Italia 2 – 2 Croazia Croazia Under-21 Amichevole - Ingresso al 75’ 75’
Totale Presenze 16 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Italia U19, i ragazzi di Vanoli ai raggi X: obiettivo Europeo mondoprimavera.com
  2. ^ Filippo Romagna, ecco chi è la sorpresa del Cagliari in difesa calcionews24.com
  3. ^ Alex Frosio, Azzurri, c’è tutta la Serie A, in La Gazzetta dello Sport, 16 giugno 2019, p. 8.
  4. ^ Primavera: la Viareggio Cup è nostra!, su juventus.com, 30 marzo 2016. URL consultato il 30 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2016).
  5. ^ #BENVENUTOINAZZURRO, FILIPPO!, su novaracalcio.com, 29 agosto 2016.
  6. ^ Mercato: Romagna e N. Lancini in biancazzurro. Edoardo Lancini al Novara, su bresciacalcio.it, 31 gennaio 2017.
  7. ^ Filippo Romagna è del Cagliari, su cagliaricalcio.com, 28 luglio 2017.
  8. ^ FOCUS | Cagliari, ma Romagna era davvero da sacrificare?, su centotrentuno.com, 13 febbraio 2020. URL consultato il 28 agosto 2020.
  9. ^ Calciomercato: Filippo Romagna è un nuovo calciatore neroverde!, su sassuolocalcio.it, 2 settembre 2019. URL consultato il 1º dicembre 2019.
  10. ^ Infortunio Romagna, rottura del tendine rotuleo: difensore del Sassuolo fuori 9 mesi, su sport.sky.it, 12 marzo 2020.
  11. ^ Romagna al Sassuolo, su cagliaricalcio.com, 17 settembre 2020. URL consultato il 17 settembre 2020.
  12. ^ Filippo Romagna torna al Sassuolo, Tripaldelli ceduto al Cagliari, su sassuolocalcio.it, 17 settembre 2020. URL consultato il 17 settembre 2020.
  13. ^ Venticinque convocati per le gare con Serbia e Andorra: seconda chiamata per Di Francesco, su figc.it, 25 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2016).
  14. ^ DA LUNEDÌ IL TERZO STAGE, CONVOCATI 23 CALCIATORI: IN 9 ALLA PRIMA, TORNA EL SHAARAWY Archiviato il 2 settembre 2017 in Internet Archive. figc.it
  15. ^ Europei Under 21, i 23 convocati del c.t. Di Biagio, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 6 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]