Hellas Verona Football Club 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Hellas Verona Football Club.

Hellas Verona Football Club
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Fabio Pecchia
All. in secondaItalia Nicola Corrent
PresidenteItalia Maurizio Setti
Serie A19º posto (retrocesso in B)
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Rômulo (37)
Totale: Rômulo (40)
Miglior marcatoreCampionato: Kean, Pazzini (4)
Totale: Kean, Pazzini, Verde (4)
StadioMarcantonio Bentegodi (39 211)
Abbonati11 609[1]
Maggior numero di spettatori29 215 vs Juventus
(30 dicembre 2017)[1]
Minor numero di spettatori7 771 vs Avellino
(13 agosto 2017)
Media spettatori17 333[1]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 20 maggio 2018

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Hellas Verona Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2017-18 i neopromossi scaligeri acquistano Antonio Cassano, ma il giocatore dà l'addio al calcio ancor prima che il campionato abbia inizio.[2] La formazione veneta comincia male il torneo[3][4], ottenendo la prima vittoria soltanto a metà ottobre.[5] Nel girone di andata viene anche perso il derby[6], mentre gli altri successi sono ottenuti ai danni di Sassuolo e Milan.[7][8]

Penultimo in classifica dopo 19 giornate[9], il Verona non si schioda dai bassifondi nemmeno nel girone di ritorno.[10][11] La sconfitta per 4-1 contro il Milan condanna in anticipo i gialloblu alla retrocessione, la seconda nell'ultimo triennio.[12]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Per la quinta stagione consecutiva lo sponsor tecnico è Nike, dal cui catalogo sono tratte le tre divise scelte dal club scaligero, che ne ha successivamente curato la personalizzazione. Secondo la prassi inaugurata con l'inizio della partnership con l'azienda americana, i colori delle maglie adottano una gradazione più scura rispetto a quelli tradizionalmente legati all'Hellas.

La prima maglia è completamente blu, molto simile alla terza maglia della scorsa stagione. Le personalizzazioni sono di colore giallo, mentre i marchi degli sponsor sono bianchi (fatto salvo lo swoosh Nike, blu).

La seconda maglia è completamente gialla (esattamente come quella della scorsa stagione), con colletto e risvolti delle maniche blu, raccordati da fasce blu lungo le spalle. Sulla parte inferiore sinistra del torso è stampigliato in sublimatico lo scudetto crociato, emblema araldico della città di Verona. Gialli con finiture blu sono anche pantaloncini e calzettoni, mentre le personalizzazioni e i marchi degli sponsor sono blu)

Dopo tre anni il terzo completo torna ad essere bianco, in esso i colori sociali del Verona sono presenti in una serie di quadratini che formano una banda verticale che attraversa il kit centralmente, sfumando verso gli estremi, mentre il blu navy è relegato alle personalizzazioni e ad alcuni dettagli (fasce laterali dei calzoncini), fatto salvo lo swoosh Nike che è di color nero.

Main sponsor di maglia è Metano Nord, cui si abbina il co-sponsor Chancebet.it (sul retro della maglia). Numerazione e nomi dei calciatori impressi sulle maglie presentano una grafica rinnovata, più spessa e tondeggiante, con il mastino disegnato su ogni numero.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Brasile P Nícolas
2 Italia C Rômulo
3 Italia D Nicolò Cherubin [13]
4 Italia C Simon Laner
5 Argentina C Bruno Zuculini [13]
6 Italia D Michelangelo Albertazzi [13]
7 Italia C Daniele Verde
8 Italia C Marco Fossati
9 Italia A Moise Kean
10 Italia C Alessio Cerci
11 Italia A Giampaolo Pazzini (capitano)[13]
12 Italia D Antonio Caracciolo
14 Argentina C Franco Zuculini
16 Inghilterra A Rolando Aarons [14]
17 Italia P Marco Silvestri
19 Uruguay D Alejandro González [13]
20 Italia C Mattia Zaccagni
21 Corea del Sud A Lee Seung-woo
22 Italia D Matteo Bianchetti
23 Italia C Simone Calvano
N. Ruolo Giocatore
24 Italia C Daniel Bessa [13]
25 Romania D Deian Boldor [14]
26 Uruguay D Martín Cáceres [13]
26 Serbia D Jagoš Vuković [14]
27 Italia C Mattia Valoti
28 Italia D Alex Ferrari
29 Slovacchia A Ľubomír Tupta
30 Brasile A Ryder Matos [14]
33 Albania D Marash Kumbulla
37 Italia A Enrico Bearzotti
40 Italia P Ferdinando Coppola
69 Francia D Samuel Souprayen
70 Croazia A Bruno Petković [14]
72 Italia C Andrea Danzi
75 Francia D Thomas Heurtaux
77 Liechtenstein C Marcel Büchel
81 Italia P Nicola Borghetto
93 Algeria A Mohamed Fares
97 Italia D Gian Filippo Felicioli
98 Slovacchia C Simon Stefanec

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 3 luglio al 31 agosto 2017)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Nicola Borghetto Belluno prestito con diritto di opzione[15]
P Marco Silvestri Leeds Utd definitivo[16]
D Filippo Boni Pistoiese fine prestito
D Riccardo Brosco Latina fine prestito
D Martín Cáceres svincolato[17]
D Nicolò Cherubin Bologna riscatto prestito[18]
D Alex Ferrari Bologna prestito con obbligo di riscatto[19]
D Gian Filippo Felicioli Milan prestito biennale con diritto di riscatto[20]
D Alejandro González Avellino fine prestito
D Thomas Heurtaux Udinese prestito con diritto di riscatto[21]
D Davide Riccardi Südtirol fine prestito
C Marcel Büchel Empoli prestito con opzione e obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni[22]
C Simone Calvano Reggiana fine prestito
C Luca Checchin Prato fine prestito
C Marco Fossati Cagliari riscatto prestito[23]
C Simon Laner Modena fine prestito
C Daniele Verde Roma prestito con diritto di opzione e contro opzione[24]
C Federico Viviani Bologna fine prestito
C Bruno Zuculini Manchester City definitivo[25]
C Franco Zuculini svincolato[19]
A Enrico Bearzotti Arezzo fine prestito
A Antonio Cassano svincolato[26]
A Alessio Cerci svincolato[27]
A Moise Kean Juventus prestito[28]
A Lee Seung-woo Barcellona definitivo[29]
A Ernesto Torregrossa Brescia fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Lorenzo Ferrari Arezzo prestito[30]
D Andrea Badan Prato prestito[31]
D Deian Boldor Bologna fine prestito
D Filippo Boni Cuneo definitivo[32]
D Riccardo Brosco Carpi prestito[33]
D Alex Ferrari Bologna fine prestito
D Matteo Franchetti Arezzo prestito[34]
D Filip Helander Bologna riscatto prestito[18]
D Edoardo Pavan Paganese prestito[31]
D Eros Pisano Bristol City svincolato
D Davide Riccardi Lecce prestito con diritto di opzione e contro opzione[35]
C Nicolò Casale Perugia prestito con diritto di opzione e contro-opzione[36]
C Luca Checchin Brescia prestito con diritto di opzione e contro-opzione[36]
C Nicola Guglielmelli Prato prestito[31]
C Gennaro Troianiello Salernitana fine prestito
C Federico Viviani SPAL prestito con diritto di opzione[37]
C Bruno Zuculini Manchester City fine prestito
C Franco Zuculini Bologna fine prestito
A Carlos Buxton Paganese prestito[31]
A Pierluigi Cappelluzzo Pescara prestito con diritto di opzione e contro opzione[38]
A Antonio Cassano risoluzione consensuale[39]
A Simone Ganz Juventus fine prestito
A Juanito Gómez risoluzione consensuale[40]
A Davide Luppi Virtus Entella prestito con obbligo di riscatto[41]
A Adama Sane Juventus prestito con diritto di riscatto[28]
A Luca Siligardi Parma definitivo[42]
A Ernesto Torregrossa Brescia prestito[37]

Sessione invernale (dal 3 al 31 gennaio 2018)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Andrea Badan Prato fine prestito[43]
D Deian Boldor Bologna prestito con diritto di riscatto[44]
D Jagoš Vuković Olympiakos prestito con diritto di riscatto[45]
C Nicolò Casale Perugia fine prestito[46]
A Rolando Aarons Newcastle Utd prestito[47]
A Carlos Buxton Paganese fine prestito[48]
A Ryder Matos Udinese prestito[48]
A Bruno Petković Bologna prestito[49]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Michelangelo Albertazzi svincolato
D Andrea Badan AlbinoLeffe prestito[43]
D Martín Cáceres Lazio definitivo[50]
D Nicolò Cherubin Ascoli prestito[43]
D Alejandro González Perugia prestito con diritto di opzione[51]
C Daniel Bessa Genoa prestito con diritto di opzione[43]
C Nicolò Casale Prato prestito[46]
C Bruno Zuculini River Plate definitivo[46]
A Giampaolo Pazzini Levante prestito[52]
A Ernesto Torregrossa Brescia definitivo[43]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2017-2018.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
19 agosto 2017, ore 20.45
CEST
1ª giornata
Verona1 – 3
Note[53]
referto
NapoliMarcantonio Bentegodi (15 215 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Crotone
27 agosto 2017, ore 20.45
CEST
2ª giornata
Crotone0 – 0
referto
VeronaEzio Scida (9 158 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Verona
10 settembre 2017, ore 15
CEST
3ª giornata
Verona0 – 5
referto
FiorentinaMarcantonio Bentegodi (18 181 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Roma
16 settembre 2017, ore 20.45
CEST
4ª giornata
Roma3 – 0
Note[54]
referto
VeronaOlimpico (29 045 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Verona
20 settembre 2017, ore 20.45
CEST
5ª giornata
Verona0 – 0
referto
SampdoriaMarcantonio Bentegodi (14 690 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Verona
24 settembre 2017, ore 15
CEST
6ª giornata
Verona0 – 3
referto
LazioMarcantonio Bentegodi (16 316 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Torino
1 ottobre 2017, ore 15
CEST
7ª giornata
Torino2 – 2
Note[55]
referto
VeronaOlimpico - Grande Torino (16 834 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Verona
16 ottobre 2017, ore 20.45
CEST
8ª giornata
Verona1 – 0
Note[56]
referto
BeneventoMarcantonio Bentegodi (16 282 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Verona
22 ottobre 2017, ore 12.30
CEST
9ª giornata
Chievo3 – 2
Note[58]
referto
VeronaMarcantonio Bentegodi (15 000[57] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Bergamo
25 ottobre 2017, ore 18.30
CEST
10ª giornata
Atalanta3 – 0
referto
VeronaAtleti Azzurri d’Italia (16 768 spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Verona
30 ottobre 2017, ore 20.45
CET
11ª giornata
Verona1 – 2
referto
InterMarcantonio Bentegodi (26 948 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Cagliari
5 novembre 2017, ore 15
CET
12ª giornata
Cagliari2 – 1
Note[59]
referto
VeronaSardegna Arena (13 213 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Verona
20 novembre 2017, ore 20.45
CET
13ª giornata
Verona2 – 3
referto
BolognaMarcantonio Bentegodi (14 938 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Reggio Emilia
25 novembre 2017, ore 18
CET
14ª giornata
Sassuolo0 – 2
Note[60]
referto
VeronaMapei Stadium - Città del Tricolore (8 774 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Verona
4 dicembre 2017, ore 21
CET
15ª giornata
Verona0 – 1
referto
GenoaMarcantonio Bentegodi (14 136 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Ferrara
10 dicembre 2017, ore 15
CET
16ª giornata
SPAL2 – 2
referto
VeronaPaolo Mazza (10 851 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Verona
17 dicembre 2017, ore 12.30
CET
17ª giornata
Verona3 – 0
Note[61]
referto
MilanMarcantonio Bentegodi (19 439 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Udine
23 dicembre 2017, ore 15
CET
18ª giornata
Udinese4 – 0
referto
VeronaDacia Arena (17 291 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Verona
30 dicembre 2017, ore 20.45
CET
19ª giornata
Verona1 – 3
referto
JuventusMarcantonio Bentegodi (29 215 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
6 gennaio 2018, ore 15
CET
20ª giornata
Napoli2 – 0
referto
VeronaSan Paolo (39 580 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Verona
21 gennaio 2018, ore 15
CET
21ª giornata
Verona0 – 3
Note[62]
referto
CrotoneMarcantonio Bentegodi (16 075 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Firenze
28 gennaio 2018, ore 15
CET
22ª giornata
Fiorentina1 – 4
referto
VeronaArtemio Franchi (22 796 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Verona
4 febbraio 2018, ore 12.30
CET
23ª giornata
Verona0 – 1
Note[63]
referto
RomaMarcantonio Bentegodi (17 495 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Genova
11 febbraio 2018, ore 15
CET
24ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
VeronaLuigi Ferraris (18 000 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Roma
19 febbraio 2018, ore 20.45
CET
25ª giornata
Lazio2 – 0
referto
VeronaOlimpico (18 772 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Verona
25 febbraio 2018, ore 15
CET
26ª giornata
Verona2 – 1
referto
TorinoMarcantonio Bentegodi (13 724 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Benevento
4 marzo 2018, ore 15
CET
27ª giornata
Benevento – 
Rinviata al 4 aprile 2018[64]
VeronaCiro Vigorito
Arbitro:  Valeri (Roma)

Verona
10 marzo 2018, ore 20.45
CET
28ª giornata
Verona1 – 0
referto
ChievoMarcantonio Bentegodi (20 414 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Verona
18 marzo 2018, ore 15
CET
29ª giornata
Verona0 – 5
referto
AtalantaMarcantonio Bentegodi (14 919 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Milano
31 marzo 2018., ore 15
CEST
30ª giornata
Inter3 – 0
Note[65]
referto
VeronaGiuseppe Meazza (60 230 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Benevento
4 aprile 2018, ore 17
CEST
27ª giornata - Recupero
Benevento3 – 0
referto
VeronaCiro Vigorito (11 006 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Verona
8 aprile 2018, ore 15
CEST
31ª giornata
Verona1 – 0
referto
CagliariMarcantonio Bentegodi (13 918 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Bologna
15 aprile 2018, ore 15
CEST
32ª giornata
Bologna2 – 0
referto
VeronaRenato Dall’Ara (19 172 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Verona
18 aprile 2018, ore 20.45
CEST
33ª giornata
Verona0 – 1
referto
SassuoloMarcantonio Bentegodi (13 996 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Genova
23 aprile 2018, ore 20.45
CEST
34ª giornata
Genoa3 – 1
referto
VeronaLuigi Ferraris (18 839 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Verona
29 aprile 2018, ore 15
CEST
35ª giornata
Verona1 – 3
referto
SPALMarcantonio Bentegodi (19 233 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Milano
5 maggio 2018, ore 18
CEST
36ª giornata
Milan4 – 1
referto
VeronaGiuseppe Meazza (49 644 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Verona
13 maggio 2018, ore 15
CEST
37ª giornata
Verona0 – 1
referto
UdineseMarcantonio Bentegodi (14 190 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Torino
19 maggio 2018, ore 15
CEST
38ª giornata
Juventus2 – 1
Note[66]
referto
VeronaAllianz Stadium (40 380 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018.
Verona
13 agosto 2017, ore 20.30
CEST
Terzo turno
Verona3 – 1
referto
AvellinoMarcantonio Bentegodi (7 771 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Verona
29 novembre 2017, ore 18
CET
Quarto turno
Chievo1 – 1
(d.t.s.)
referto
VeronaMarcantonio Bentegodi (4 000 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Milano
13 dicembre 2017, ore 20.45 CET
Ottavi di finale
Milan3 – 0
referto
VeronaGiuseppe Meazza (9 263 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti M.I. Incontri In casa In trasferta Totale Reti
V. N. P. V. N. P V. N. P. A. P.
Scudetto.svg Serie A 25 -51 38 5 1 13 2 3 14 7 4 27 30 78
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - -1 3 1 0 0 0 1 1 1 1 1 4 5
Totale 25 -52 41 6 1 13 2 4 15 8 5 28 34 83

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T
Risultato P N P P N P N V P P P P P V P N V P P P P V P P P V P V P P V P P P P P P P
Posizione 14 12 19 19 18 19 18 16 17 18 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Settore Giovanile[modifica | modifica wikitesto]

PRIMAVERA

Allenatore: Antonio Porta

Campionato: Primavera Tim 1

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Scudetto.svg Serie A Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Rômulo, Rômulo 3737-3---4037-
Nicolas, Nicolas 36-71211-1--37-7221
Ant., Caracciolo Caracciolo Ant. 3326-----3326-
Fares, Fares 30-12-31--33112-
Verde, Verde 302--32--334--
Valoti, Valoti 2639-2---2839-
A., Ferrari Ferrari A. 2515-2-1-2716-
Cerci, Cerci 2431-1---2531-
Souprayen, Souprayen 22-313---25-31
Büchel, Büchel 23-9-1---24-9-
Kean, Kean 1945-1---2045-
Pazzini, Pazzini 1941-1---2041-
Bessa, Bessa 1715-3-1-2016-
Heurtaux, Heurtaux 17-412-1-19-51
Fossati, Fossati 17-5-2-1-19-6-
B., Zuculini Zuculini B. 16283311-19393
Petkovic, Petkovic 16-1-----16-1-
Calvano, Calvano 15-1-1---16-1-
Lee, Lee 1414-2---1614-
Vukovic, Vukovic 1511-----1511-
Cáceres, Cáceres 1433-1---1533-
Matos, Matos 14-1-----14-1-
Aarons, Aarons 11-------11---
F., Zuculini Zuculini F. 11-1-----11-1-
Felicioli, Felicioli 6-1-2---8-1-
Bearzotti, Bearzotti 6---1---7---
Zaccagni, Zaccagni 6-1-1---7-1-
Danzi, Danzi 5-1-----5-1-
Silvestri, Silvestri 2-7--2-4--4-11--
Tupta, Tupta 2---1---3---
Bianchetti, Bianchetti 2-1-----2-1-
Boldor, Boldor 1-1-----1-1-

Calci di rigore[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi è riportata la giornata di campionato

A favore[modifica | modifica wikitesto]

Nome Rigori Segnato Rigori per squadra
Giampaolo Pazzini 4 (4) Segnato vs Napoli (1ª), Segnato vs Torino (7ª), Segnato vs Chievo (9ª), Segnato vs Inter (11ª)
Rômulo 2 (2) Segnato vs Cagliari (31ª), Segnato vs Genoa (34ª)
Alessio Cerci 1 (1) Segnato vs SPAL (16ª)
TOTALE 7 (7)

Contro[modifica | modifica wikitesto]

Nome Squadra Rigori Segnato Rigori
Cyril Théréau Fiorentina 1 (1) Segnato (3ª)
Ciro Immobile Lazio 1 (1) Segnato (6ª)
Roberto Inglese Chievo 1 (1) Segnato (9ª)
Mirco Antenucci SPAL 1 (1) Segnato (16ª)
Fabio Quagliarella Sampdoria 1 (1) Segnato (24ª)
Josip Iličič Atalanta 1 (1) Segnato (29ª)
Luca Cigarini Cagliari 1 (0) Sbagliato (12ª)
Stephan Lichtsteiner Juventus 1 (0) Sbagliato (38ª)
TOTALE 8 (6)

Autoreti[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi è riportata la giornata di campionato

A favore[modifica | modifica wikitesto]

Contro[modifica | modifica wikitesto]

Mohamed Fares pro SPAL (35ª) Souprayen pro Napoli (1ª)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Statistiche Spettatori Serie A 2017-2018, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Cassano, addio al Verona e al calcio: "Smetto definitivamente", su repubblica.it, 24 luglio 2007.
  3. ^ Fabrizio Bocca, La Roma canta sotto la pioggia, Dzeko non si può lamentare, in la Repubblica, 17 settembre 2017, p. 28.
  4. ^ VERONA, in la Repubblica, 25 settembre 2017, p. 44.
  5. ^ Alessandro De Pietro, Verona-Benevento 1-0: decide Romulo, campani ancora a 0 punti, su gazzetta.it, 16 ottobre 2017.
  6. ^ È pronto Inglese: da Verona si presenta con due gol, in la Repubblica, 23 ottobre 2017, p. 7.
  7. ^ Enrico Turcato, Il Verona esce dall'incubo: Zuculini e Verde stendono un pessimo Sassuolo, su it.eurosport.com, 25 novembre 2017.
  8. ^ Alessandra Gozzini, Verona-Milan 3-0: Caracciolo, Kean e Bessa umiliano Gattusa, Suso espulso, su gazzetta.it, 17 dicembre 2017.
  9. ^ Messaggio della Juve, nel girone di ritorno gioca il vero Dybala, in la Repubblica, 31 dicembre 2017, p. 28.
  10. ^ Luca Bortolotti, Bologna-Verona 2-0: Verdi e Nagy inguaiano la squadra di Pecchia, su repubblica.it, 15 aprile 2018.
  11. ^ Lorenzo Franculli, Genoa-Verona 3-1: l'ex Bessa punisce Pecchia. Grifone ormai salvo, l'Hellas vede la B, su gazzetta.it, 23 aprile 2018.
  12. ^ Alessandra Gozzini, Milan-Verona 4-1: Calhanoglu, Cutrone, Abate, Lee e Borini in gol. L'Hellas retrocede in B, su gazzetta.it, 5 maggio 2018.
  13. ^ a b c d e f g Ceduto durante la sessione invernale
  14. ^ a b c d e Acquistato durante la sessione invernale
  15. ^ Ufficiale: Coppola ancora con noi, Borghetto in gialloblù, su hellasverona.it, 7 luglio 2017.
  16. ^ Ufficiale: Silvestri è gialloblù, su hellasverona.it, 19 luglio 2017.
  17. ^ hellasverona.it, 4 agosto 2017, http://hellasverona.it/2017/08/04/__1_2_3_4_5_6_7.
  18. ^ a b Ufficiale: Cherubin è gialloblù, Helander al Bologna, su hellasverona.it, 12 giugno 2017.
  19. ^ a b hellasverona.it, 12 luglio 2017, http://hellasverona.it/2017/07/12/__1_2_3_4_5_6_7_8_9_10_11_12_13_14_15_16.
  20. ^ hellasverona.it, 17 luglio 2017, http://hellasverona.it/2017/07/17/__1_2_3_4_5_6_7_8_9_10.
  21. ^ hellasverona.it, 12 luglio 2017, http://hellasverona.it/2017/07/12/_.
  22. ^ Ufficiale: Buchel è gialloblù, su hellasverona.it, 24 luglio 2017.
  23. ^ Ufficiale: riscattato Fossati dal Cagliari, su hellasverona.it, 10 giugno 2017.
  24. ^ hellasverona.it, 7 luglio 2017, http://hellasverona.it/2017/07/07/__1_2_3.
  25. ^ hellasverona.it, 11 luglio 2017, http://hellasverona.it/2017/07/11/__1_2_3_4_5_6_7.
  26. ^ hellasverona.it, 10 luglio 2017, http://hellasverona.it/2017/07/10/__1_2_3_4_5_6_7_8_9_10_11_12_13_14_15_16_17_18.
  27. ^ hellasverona.it, 10 luglio 2017, http://hellasverona.it/2017/07/10/_.
  28. ^ a b Ufficiale: Kean è gialloblù, Sane alla Juventus, su hellasverona.it, 31 agosto 2017.
  29. ^ hellasverona.it, 31 agosto 2017, http://hellasverona.it/2017/08/31/_.
  30. ^ Ufficiale: Lorenzo Ferrari rinnova fino al 2019 e va in prestito all'Arezzo, su hellasverona.it, 1º agosto 2017.
  31. ^ a b c d Ufficiale: Badan e Guglielmelli al Prato, Buxton e Pavan alla Paganese, su hellasverona.it, 26 luglio 2017.
  32. ^ Ufficiale: Boni al Cuneo, su hellasverona.it, 24 luglio 2017.
  33. ^ Ufficiale: Brosco al Carpi, su hellasverona.it, 29 agosto 2017.
  34. ^ Ufficiale: Franchetti all'Arezzo, su hellasverona.it, 31 agosto 2017.
  35. ^ Ufficiale: Riccardi al Lecce, su hellasverona.it, 18 luglio 2017.
  36. ^ a b Ufficiale: Checchin al Brescia, Casale al Perugia, su hellasverona.it, 11 luglio 2017.
  37. ^ a b Ufficiale: Viviani alla SPAL, Torregrossa al Brescia, su hellasverona.it, 7 luglio 2017.
  38. ^ Ufficiale: Cappelluzzo al Pescara, su hellasverona.it, 5 luglio 2017.
  39. ^ Ufficiale: risoluzione consensuale per Antonio Cassano, su hellasverona.it, 27 luglio 2017.
  40. ^ Ufficiale: risoluzione consensuale per Juanito Gomez, su hellasverona.it, 8 agosto 2017.
  41. ^ Ufficiale: Luppi alla Virtus Entella, su hellasverona.it, 8 agosto 2017.
  42. ^ Ufficiale: Siligardi al Parma, su hellasverona.it, 15 luglio 2017.
  43. ^ a b c d e Calciomercato: Bessa al Genoa e gli ultimi movimenti, su hellasverona.it, 31 gennaio 2018.
  44. ^ Ufficiale: Boldor è gialloblù, su hellasverona.it, 19 gennaio 2018.
  45. ^ hellasverona.it, 23 gennaio 2018, http://hellasverona.it/2018/01/23/ufficiale_vukovic_e_gialloblu.
  46. ^ a b c Ufficiale: Zuculini B. al River Plate, Casale al Prato, su hellasverona.it, 30 gennaio 2018.
  47. ^ Ufficiale: Aarons è gialloblù / VIDEO, su hellasverona.it, 31 gennaio 2018.
  48. ^ a b Ufficiale: Matos è gialloblù, su hellasverona.it, 10 gennaio 2018.
  49. ^ Ufficiale: Petkovic è gialloblù, su hellasverona.it, 11 gennaio 2018.
  50. ^ Ufficiale: Caceres alla Lazio, su hellasverona.it, 8 gennaio 2018.
  51. ^ Ufficiale: Gonzalez al Perugia, su hellasverona.it, 30 gennaio 2018.
  52. ^ Ufficiale: Pazzini al Levante, su hellasverona.it, 31 gennaio 2018.
  53. ^ espulso Hysaj all'82'.
  54. ^ espulso Souprayen al 66'.
  55. ^ espulso Zuculini B. al 90'+7.
  56. ^ espulso Antei al 37'.
  57. ^ I dati relativi alla società AC ChievoVerona sono stimati, non avendo la società comunicato i dati ufficiali.
  58. ^ espulso Zuculini B. al 40'.
  59. ^ Cigarini ha fallito un rigore (parato) all’11'.
  60. ^ espulso Heurtaux al 67'.
  61. ^ espulso Suso al 90'+1.
  62. ^ espulso Zuculini B. al 61'.
  63. ^ espulso Pellegrini Lorenzo al 51'.
  64. ^ Rinviata al 4 aprile 2018 per la scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori
  65. ^ espulso Nicolas al 90'.
  66. ^ Lichtsteiner ha fallito un rigore (parato) all’85'.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]