Mohamed Fares

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mohamed Fares
Nazionalità Francia Francia
Algeria Algeria (dal 2017)
Altezza 183[1] cm
Peso 72[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, difensore
Squadra SPAL
Carriera
Giovanili
????-2012Bordeaux
2012-2015Verona
Squadre di club1
2014-2018Verona56 (0)
2018-SPAL0 (0)
Nazionale
2017-Algeria Algeria1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 maggio 2018

Mohamed Salim Fares (Aubervilliers, 15 febbraio 1996) è un calciatore francese naturalizzato algerino, centrocampista o all'occorrenza difensore della SPAL in prestito dal Verona e della nazionale algerina.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore mancino e molto duttile tatticamente è dotato di una buona capacità di corsa.

Nella stagione 2015-2016 il suo ex allenatore Luigi Delneri grazie alla sua velocità, lo ha schierato spesso da terzino sinistro, per poterlo tuttavia sfruttare nella fase offensiva, così da effettuare cross ed assist ai compagni. Dalla stagione 2017-2018 l'allenatore Fabio Pecchia lo schiera spesso come terzino difensivo o esterno di fascia sinistra a centrocampo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Svincolatosi dal Bordeaux nell'estate del 2012, passa al Verona, come contropartita in cambio del prestito ai biancorossi di Valeri Božinov[2]. Con le giovanili del Verona conquista il Torneo Città di Arco, segnando due gol nella partita d'esordio contro la Reggina[3]. Il 10 maggio 2014, viene convocato per la prima volta in assoluto dal tecnico Andrea Mandorlini, per la partita casalinga contro l'Udinese terminata col punteggio di 2-2, tuttavia però senza mai scendere in campo. Esordisce ufficialmente in Serie A il 14 dicembre 2014, nella partita Udinese-Verona 1-2, subentrando all'89' a Agostini. Nel febbraio 2015 è tra i protagonisti del secondo posto ottenuto dalla Primavera del Verona al Torneo di Viareggio, dove segna un gol nella semifinale contro la Fiorentina[4]. All'inizio della stagione 2015-2016 si frattura il perone, ed è costretto a rimanere fermo per più di 3 mesi[5]. Il 29 novembre 2017 nel derby di Coppa Italia contro il Chievo, realizza la rete del momentaneo 1-1, la sua prima rete in maglia scaligera.[6]

Il 18 giugno 2018 passa alla SPAL.[7]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2017 viene convocato per la prima volta dalla nazionale algerina per la partita valida alla qualificazione ai mondiali 2018 contro il Camerun dove debutta il 7 ottobre seguente, giocando da titolare.[8].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali altre Coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Italia Verona A 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
2015-2016 A 11 0 CI 1 0 - - - - - - 12 0
2016-2017 B 14 0 CI 3 0 - - - - - - 17 0
2017-2018 A 30 0 CI 3 1 - - - - - - 33 1
Totale carriera 56 0 8 1 - - - - 64 1

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Algeria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-10-2017 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 0 Algeria Algeria Qual. Mondiali 2018 -
Totale Presenze 1 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Verona: 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Mohamed Salim Fares, su hellasverona.it (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2016).
  2. ^ Mohamed Fares, l’Hellas Verona ha un tesoro in casa, in footballscouting.it, 17 settembre 2014.
  3. ^ Allievi, bell'esordio al Trofeo Città di Arco, hellasverona.it, 14 marzo 2013.
  4. ^ Viareggio Cup: Fiorentina-Hellas Verona 1-2/VIDEO, hellasverona.it, 14 febbraio 2015.
  5. ^ Frattura del perone per Fares, hellasverona.it, 3 settembre 2015.
  6. ^ gazzetta.it, [1]] http://www.gazzetta.it/Calcio/Coppa-Italia/Chievo/29-11-2017/chievo-verona-5-6-dcr-fares-risponde-pellissier-che-sbaglia-penalty-230978797666.shtml%5D%5D].
  7. ^ MOHAMED FARES ARRIVA IN BIANCAZZURRO DALL’HELLAS VERONA, su spalferrara.it.
  8. ^ tuttomercatoweb.com, https://www.tuttomercatoweb.com/altre-notizie/hellas-verona-prima-convocazione-con-l-algeria-per-fares-1023191.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]