Nazionale di calcio del Mali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mali Mali
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FMF
Fédération Malienne de Football
Confederazione CAF
Codice FIFA MLI
Soprannome Les Aigles
(Le Aquile)
Record presenze Seydou Keita (102)
Capocannoniere Seydou Keita (25)
Ranking FIFA 58°[1] (9 febbraio 2017)
Esordio internazionale
Mali Mali 4 - 3 Rep. Centrafricana Rep. Centrafricana
Madagascar; 13 aprile 1960
Migliore vittoria
Mali Mali 11 - 0 Mauritania Mauritania
Senegal; 1º ottobre 1972
Peggiore sconfitta
Algeria Algeria 7 - 0 Mali Mali
Algeria; 13 novembre 1988
Kuwait Kuwait 8 - 1 Mali Mali
Kuwait City; 5 settembre 1997
Coppa d'Africa
Partecipazioni 10 (esordio: 1972)
Miglior risultato Argento Secondo posto nel 1972
La formazione maliana prima della sfida contro la Costa d'Avorio alla Coppa d'Africa 2008

La nazionale di calcio del Mali è la rappresentativa calcistica nazionale del Mali ed è posta sotto l'egida della Fédération Malienne de Football. Fondata nel 1960, è affiliata alla FIFA dal 1962.

Nonostante la nazionale abbia ormai più di quarant'anni di attività alle spalle e una buona competitività a livello continentale, non ha preso parte alle qualificazioni per il campionato del mondo prima del 2000 a causa di ripetuti abbandoni e non partecipazioni. Si è qualificata per dieci volte alla fase finale della Coppa d'Africa. Il suo miglior risultato nel torneo è la finale persa nel 1972 contro la Repubblica del Congo (3-2), mentre è salita sul terzo gradino del podio nel 2012 e in tre occasioni (1994, 2002 e 2004) ha chiuso il torneo in quarta posizione.

Ha vinto 3 Coppe Amílcar Cabral (1981, 1989, 2001).

Nel 2010, nella prima partita del primo turno della Coppa d'Africa, è stata protagonista di una rara rimonta da 0-4 a 4-4 contro l'Angola, avvenuta nell'ultimo quarto d'ora di gioco.

Nella graduatoria FIFA in vigore da agosto 1993 il miglior posizionamento raggiunto è stato il 23º posto nel giugno 2013, mentre il peggiore è stato il 117º posto di ottobre 2001; occupa il 58º posto della graduatoria.[1]

Colori e simboli[modifica | modifica wikitesto]

La maglia[modifica | modifica wikitesto]

Maglie storiche[modifica | modifica wikitesto]

Casa[modifica | modifica wikitesto]
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Qualificazione Coppa d'Africa 2012
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Coppa d'Africa 2012
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Coppa d'Africa 2013
Trasferta[modifica | modifica wikitesto]
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Qualificazione Coppa d'Africa 2012
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Coppa d'Africa 2012
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Coppa d'Africa 2013

Commissari tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Patrice Carteron, allenatore della Nazionale maliana dal 2012 al 2013
Lista dei commissari tecnici

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mali 1989, Gambia 1997, Guinea Bissau 2007

Partecipazione ai tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali
  • 1930 - Non iscritto
  • 1934 - Non iscritto
  • 1938 - Non iscritto
  • 1950 - Non iscritto
  • 1954 - Non iscritto
  • 1958 - Non iscritto
  • 1962 - Non iscritto
  • 1966 - Ritirato
  • 1970 - Non partecipante
  • 1974 - Non partecipante
  • 1978 - Non partecipante
  • 1982 - Non partecipante
  • 1986 - Non partecipante
  • 1990 - Non partecipante
  • 1994 - Ritirata
  • 1998 - Ritirata
  • 2002 - Non qualificato
  • 2006 - Non qualificato
  • 2010 - Non qualificato
  • 2014 - Non qualificato
  • 2018 - Non qualificato
Coppa d'Africa
  • 1957: Non partecipante
  • 1959: Non partecipante
  • 1962: Non partecipante
  • 1963: Non partecipante
  • 1965: Non qualificato
  • 1968: Non qualificato
  • 1970: Non qualificato
  • 1972: Secondo posto Silver medal africa.svg
  • 1974: Non qualificato
  • 1976: Non qualificato
  • 1978: Squalificato
  • 1980: Non partecipante
  • 1982: Non qualificato
  • 1984: Non qualificato
  • 1986: Non qualificato
  • 1988: Ritirato
  • 1990: Non qualificato
  • 1992: Non qualificato
  • 1994: Quarto posto
  • 1996: Non qualificato
  • 1998: Non qualificato
  • 2000: Non qualificato
  • 2002: Quarto posto
  • 2004: Quarto posto
  • 2006: Non qualificato
  • 2008: Primo turno
  • 2010: Primo turno
  • 2012: Terzo posto Bronze medal africa.svg
  • 2013: Terzo posto Bronze medal africa.svg
  • 2015: Primo turno
  • 2017: Primo turno

Legenda: Grassetto: Risultato migliore, Corsivo: Mancate partecipazioni

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Coppa d'Africa[modifica | modifica wikitesto]

Coppa d'Africa 1994
Farota, P K. Kéïta, D Dembelé, D Diop, D Guindo, D Mo. Keita, D So. Sangare, D A. K. Sidibé, D M. Sidibé, C Diallo, C N'Diaye, C H. Sangaré, C Sé. Sangaré, C I. S. Touré, C A. Traoré, C B. Traoré, A Camara, A Coulibaly, A Mak. Keita, A Soumano, A B. Touré, A S. Traoré, CT: Mam. Keita
Coppa d'Africa 2002
M. Sidibé, 2 D. Diakité, 3 S. Diawara, 4 A. Coulibaly, 5 F. Diawara, 6 M. Diarra, 7 Dabo, 8 Touré, 9 Bagayoko, 10 S. Coulibaly, 11 D. Sidibé, 12 S. Keita, 13 Camara, 14 Doukantié, 15 B. Diarra, 16 K. Kéïta, 17 Dr. Coulibaly, 18 Dissa, 19 Ad. Diakité, 20 Haïdar, 21 Da. Coulibaly, 22 Ab. Diakité, CT: Kasperczak
Coppa d'Africa 2004
M. Sidibé, 2 Diamoutene, 3 Diawara, 4 A. Coulibaly, 5 Thiam, 6 Diarra, 7 Sidibe, 8 Touré, 9 Abouta, 10 S. Coulibaly, 11 D. Sidibé, 12 Keita, 13 Koné, 14 D. Coulibaly, 15 Demba, 16 Bathily, 17 S. Traoré, 18 Sissoko, 19 Kanouté, 20 D. Traoré, 21 M. Traoré, 22 Tangara, CT: Stambouli
Coppa d'Africa 2008
M. Sidibé, 2 Koné, 3 Tamboura, 4 A. Coulibaly, 5 Diamoutene, 6 Diarra, 7 Sidibe, 8 Touré, 9 A. Sidibé, 10 D. Traoré, 11 D. Sidibé, 12 Keita, 13 Diallo, 14 D. Diakité, 15 Kanté, 16 S. Diakité, 17 S. Traoré, 18 Dembélé, 19 Kanouté, 20 M. Sissoko, 21 Dissa, 22 O. Sissoko, 23 M. Coulibaly, CT: Jodar
Coppa d'Africa 2010
Sidibé, 2 Berthé, 3 Tamboura, 4 Sow, 5 Diamoutene, 6 Diarra, 7 N'Diaye, 8 Diallo, 9 Bagayoko, 10 M. Maïga, 11 Samassa, 12 Keita, 13 Soumaré, 14 A. Traoré, 15 B. Traoré, 16 Diakité, 17 M. Traoré, 18 M. Sissoko, 19 Kanouté, 20 Fané, 21 Yatabaré, 22 O. Sissoko, 23 A. Maïga, CT: Keshi
Coppa d'Africa 2012
Sissoko, 2 A. Maïga, 3 Tamboura, 4 Berthé, 5 Kanté, 6 Yatabaré, 7 A. Traoré, 8 So. Keïta, 9 Diabaté, 10 M. Maïga, 11 Dembélé, 12 Se. Keita, 13 I. Coulibaly, 14 D. Diakité, 15 B. Traoré, 16 So. Diakité, 17 M. Traoré, 18 Sow, 19 Koné, 20 Sa. Diakité, 21 N'Diaye, 22 Sogoba, 23 O. Coulibaly, CT: Giresse
Coppa d'Africa 2013
Samassa, 2 Diawara, 3 Tamboura, 4 A. Coulibaly, 5 I. Coulibaly, 6 Sissoko, 7 C. Diarra, 8 K. Traoré, 9 Diabaté, 10 Maïga, 11 S. Diarra, 12 Keita, 13 Wague, 14 Yatabaré, 15 Samassa, 16 So. Diakité, 17 M. Traoré, 18 Sow, 19 S. Coulibaly, 20 Sa. Diakité, 21 N'Diaye, 22 Yirango, 23 O. Coulibaly, CT: Carteron
Coppa d'Africa 2015
Berthé, 2 Diawara, 3 Tamboura, 4 S. Coulibaly, 5 I. Coulibaly, 6 Doumbia, 7 M. Yatabaré, 8 Sylla, 9 M. Traoré, 10 Sako, 11 Diarra, 12 Keita, 13 O. Coulibaly, 14 S. Yatabaré, 15 D. Diakité, 16 S. Diakité, 17 N'Diaye, 18 Diaby, 19 Konaté, 20 Maïga, 21 A. Traoré, 22 Samaké, 23 Wague, CT: Kasperczak
Coppa d'Africa 2017
Sissoko, 2 H. Traoré, 3 Koné, 4 S. Coulibaly, 5 C. Traoré, 6 L. Coulibaly, 7 M. Yatabaré, 8 Sylla, 9 Marega, 10 K. Coulibaly, 11 Sako, 12 Doumbia, 13 Wague, 14 S. Yatabaré, 15 Konaté, 16 Diakité, 17 Mam. N'Diaye, 18 Sow, 19 A. Traoré, 20 Bissouma, 21 Mah. N'Diaye, 22 Diarra, 23 O. Coulibaly, CT: Giresse


Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

NOTA: per le informazioni sulle rose successive al 1948 visionare la pagina della Nazionale olimpica.

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei convocati per la Coppa d'Africa 2017[2].
Presenze e reti aggiornate al 25 gennaio 2017, dopo la partita con l'Uganda.

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
16 P Soumbeïla Diakité 25 agosto 1984 (33 anni) 51 0 Iran Esteghlal Khuzestan
1 P Oumar Sissoko 13 settembre 1987 (30 anni) 27 0 Francia Orléans
22 P Djigui Diarra 27 febbraio 1995 (22 anni) 12 0 Mali Stade Malien
4 D Salif Coulibaly 13 maggio 1988 (29 anni) 26 0 RD del Congo Mazembe
23 D Ousmane Coulibaly 9 luglio 1989 (28 anni) 26 0 Grecia Panathinaikos
13 D Molla Wagué 21 febbraio 1991 (26 anni) 25 4 Italia Udinese
21 D Mahamadou N'Diaye 21 giugno 1990 (27 anni) 20 3 Francia Troyes
15 D Mohamed Konaté 20 ottobre 1992 (25 anni) 10 0 Marocco Nahdat Berkane
2 D Hamari Traoré 27 gennaio 1992 (25 anni) 10 0 Francia Reims
3 D Youssouf Koné 5 luglio 1995 (22 anni) 7 0 Francia Lille
5 D Charles Traoré 1º gennaio 1992 (25 anni) 2 0 Francia Troyes
18 C Samba Sow 29 aprile 1989 (28 anni) 38 2 Turchia Kayserispor
14 C Sambou Yatabaré 2 marzo 1989 (28 anni) 32 5 Germania Werder Bremen
8 C Yacouba Sylla 29 novembre 1990 (26 anni) 31 0 Francia Montpellier
17 C Mamoutou N'Diaye 15 marzo 1990 (27 anni) 17 0 Belgio Antwerp
20 C Yves Bissouma 30 agosto 1996 (21 anni) 10 2 Francia Lille
19 C Adama Traoré 28 maggio 1995 (22 anni) 4 1 Francia Monaco
6 C Lassana Coulibaly 10 aprile 1996 (21 anni) 6 0 Francia Bastia
7 A Mustapha Yatabaré 26 gennaio 1986 (31 anni) 35 7 Turchia Karabükspor
11 A Bakary Sako 26 aprile 1988 (29 anni) 21 9 Inghilterra Crystal Palace
9 A Moussa Marega 14 aprile 1991 (26 anni) 13 1 Portogallo Vitória de Guimarães
10 A Kalifa Coulibaly 21 agosto 1991 (26 anni) 9 0 Belgio Gent
12 A Moussa Doumbia 15 agosto 1994 (23 anni) 9 2 Russia Rostov

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) The FIFA/Coca-Cola World Ranking - Ranking Table, FIFA.com.
  2. ^ (FR) CAN 2017 : les 26 du Mali, afrik-foot.com, 30 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio