Dimitri Bisoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dimitri Bisoli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Brescia
Carriera
Giovanili
2007-2008Foligno
2008-2010Cesena
2010-2011Cagliari
2011-2012Bologna
Squadre di club1
2012-2013Prato14 (0)[1]
2013-2015Santarcangelo56 (1)
2015-2016Fidelis Andria33 (1)
2016-Brescia130 (16)
Nazionale
2011Italia Italia U-172 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2020

Dimitri Bisoli (Cagliari, 25 marzo 1994) è un calciatore italiano, centrocampista del Brescia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il figlio dell’allenatore ed ex calciatore Pierpaolo Bisoli.[2] Anche suo fratello Davide è un calciatore, centrocampista dell'USD Classe[3] in Eccellenza.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un mediano dotato di buona tecnica[4] e duttile tatticamente, capace anche di giocare da difensore centrale.[5] Ha anche una buona personalità[4] oltre ad essere dinamico e bravo negli inserimenti.[4][6] Dispone di ottima resistenza[6] e può giocare pure da mezzala.[6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere cresciuto nei settori giovanili delle squadre in cui all’epoca allenava suo padre (tra cui Cagliari e Bologna), inizia la sua carriera da professionista nel Prato, con cui milita per una stagione in Prima Divisione. Il 27 agosto 2013 viene tesserato dal Santarcangelo[7], dove resta fino al 2015, quando viene acquistato dalla Fidelis Andria.[8] Dopo un ottimo campionato disputato da titolare con i federiciani, il 17 luglio 2016 passa in prestito con diritto di riscatto al Brescia.[9] Al termine della stagione viene confermato dalla squadra lombarda[10], con cui rinnova fino al giugno 2021.[2] Nella stagione 2018-2019 si afferma come titolare segnando 6 reti e fornendo 6 assist.[4] Il 1º maggio 2019, con la vittoria per 1-0 in casa contro l'Ascoli, conquista matematicamente la promozione in Serie A. Il 25 agosto 2019 debutta in serie A nella trasferta in casa del Cagliari, vinta per 1-0.[11]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Italia Prato 1D 14+1[12] 0 CI-LP 2 0 - - - - - - 17 0
2013-2014 Italia Santarcangelo 2D 20 0 CI-LP 2 0 - - - - - - 22 0
2014-2015 LP 36 1 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - - 37 1
Totale Santarcangelo 56 1 3 0 - - - - 59 1
2015-2016 Italia Fidelis Andria LP 33 1 CI-LP 2 0 - - - - - - 35 1
2016-2017 Italia Brescia B 35 5 CI 1 0 - - - - - - 36 5
2017-2018 B 41 5 CI 2 1 - - - - - - 43 6
2018-2019 B 35 6 CI 2 0 - - - - - - 37 6
2019-2020 A 19 0 CI 1 0 - - - - - - 20 0
Totale Brescia 130 16 6 1 - - - - 136 17
Totale carriera 233+1 18 13 1 - - - - 247 19

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Brescia: 2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 15 (0) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ a b Ritorno al futuro di Cellino: Bisoli simbolo del Brescia bresciaoggi.it
  3. ^ [1] transfermarkt.it
  4. ^ a b c d 8 giocatori dalla B da prendere al Fantacalcio, su ultimouomo.com. URL consultato il 17 settembre 2019.
  5. ^ FIDELIS ANDRIA, presente e futuro in Bisoli tuttocatanianews.com
  6. ^ a b c 7 esordienti in Serie A di cui sentiremo parlare, su Il Post, 26 agosto 2019. URL consultato il 17 gennaio 2020.
  7. ^ UFFICIALE: un figlio d'arte per il Santarcangelo Archiviato il 29 agosto 2013 in Internet Archive. tuttolegapro.com
  8. ^ UFFICIALE: rinforzi in difesa per la Fidelis Andria[collegamento interrotto] tuttolegapro.com
  9. ^ UFFICIALE: un arrivo, una riconferma e una cessione per la Fidelis Andria Archiviato il 18 luglio 2016 in Internet Archive. tuttolegapro.com
  10. ^ UFFICIALE: Fidelis Andria, Bisoli riscattato dal Brescia[collegamento interrotto] tuttolegapro.com
  11. ^ Redazione, Gds - Bisoli: "L'esordio in Serie A di Dimitri è merito di Cellino", su Calcio Casteddu, 27 agosto 2019. URL consultato il 27 agosto 2019.
  12. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]