Jagoš Vuković

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jagoš Vuković
Nazionalità Serbia Serbia
Altezza 195 cm
Peso 93 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Olympiakos
Carriera
Giovanili
-2005Stella Rossa
Squadre di club1
2005-2006Stella Rossa1 (0)
2006-2009Rad Belgrado83 (5)
2009-2011PSV9 (1)
2011-2012Roda JC25 (2)
2012-2013PSV U-2122 (0)
2013-2014Vojvodina9 (0)
2014-2017Konyaspor84 (9)
2017-2018Olympiakos1 (0)
2018Verona15 (1)
2018-Olympiakos0 (0)
Nazionale
2008-2009Serbia Serbia U-218 (1)
2009-Serbia Serbia8 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 maggio 2018

Jagoš Vuković (in serbo Jaгoш Bукoвић?; Vrbas, 10 giugno 1988) è un calciatore serbo, difensore dell'Olympiakos e della nazionale serba.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver debuttato con la Stella Rossa Belgrado tra i professionisti nel 2005, dopo un anno si trasferì nell'altra squadra di Belgrado ovvero il Rad.

Nell'estate del 2009, dopo 3 ottime stagione al Rad, si trasferì al PSV Eindhoven.[1] Debuttò con la maglia del PSV nel massimo campionato olandese il 14 settembre 2009 nella partita vinta per 4-3 contro il De Graafschap.[2] Tuttavia ad Eindhoven Vuković trovò poco spazio tanto che nel 2011 venne ceduto in prestito al Roda JC (con cui disputò 25 partite nella stagione 2011-2012), e al ritorno dal prestito, nella stagione 2012-2013, giocò solamente con la squadra under-21 del PSV.

Nel 2013, al termine del suo contratto col club olandese, tornò in patria andando a giocare nelle file del Vojvodina.[3] Dopo 6 mesi in cui (tranne in 3 occasioni) fu sempre titolare si trasferì in Turchia al Konyaspor.

Dopo 3 anni e mezzo in cui fu titolare al Konyaspor, venne acquistato per 2 milioni di euro dall'Olympiacos.[4] Tuttavia con il club greco Vuković trovò poco spazio giocando solo 5 partite in 6 mesi, tanto che il 22 gennaio 2018 venne ceduto in prestito in Italia all'Verona[5][6] per trovare più spazio anche in vista dei Mondiali 2018 per avere più chance di essere convocato di quante ne avesse in Grecia.[7]

Debutta da titolare con gli scaligeri il 28 gennaio 2018, segnando di testa il goal dell'1-0 nella netta vittoria della squadra veneta per 4-1 in casa della Fiorentina.[8][9][10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver rappresentato la Nazionale under-21 serba (con cui disputò anche il campionato europeo di categoria giocando tutte e 3 le partite della squadra eliminata al primo turno nel girone da Italia e Svezia arrivando terza con 2 punti davanti alla Bielorussia che ne fece uno solo), debuttò in Nazionale maggiore il 14 novembre 2009 alla prima convocazione in assoluto in una partita amichevole vinta in trasferta a Lurgan contro l'Irlanda del Nord.[11] Giocò anche la partita amichevole giocata 4 giorni dopo vinta per 1-0 a Londra contro la Corea del Sud.

Tuttavia per molto tempo venne ignorato dai vari commissari tecnici che si susseguirono tra il 2010 e il 2016 sulla panchina della Nazionale serba prima di tornare a giocare con i balcanici nel settembre 2016, richiamato da Slavoljub Muslin che lo fece giocare titolare (oltre che per tutti i 90 minuti di gioco) nella partita pareggiata in casa per 2-2 contro l'Irlanda.[12]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Serbia Stella Rossa SL 1 0 CS 0 0 - - - - - - 1 0
2006-2007 Serbia Rad Belgrado SL 25 2 - - - - - - - - - 25 2
2007-2008 SL 31 1 - - - - - - - - - 31 1
2008-2009 SL 27 2 - - - - - - - - - 27 2
Totale Rad Belgrado 82 5 - - - - - - 82 5
2009-2010 Paesi Bassi PSV ED 5 1 CO 0 0 UEL 4 0 - - - 9 1
2010-2011 ED 4 0 CO 1 0 UEL 4 0 - - - 9 0
2011-2012 Paesi Bassi Roda JC ED 25 2 CO 2 0 - - - - - - 27 2
2012-2013 Paesi Bassi PSV ED 0 0 CO 0 0 UEL 0 0 - - - 0 0
Totale PSV 9 1 1 0 8 0 - - 16 1
2013-gen. 2014 Serbia Vojvodina SL 9 0 KS 3 0 - - - - - - 12 0
gen.-giu. 2014 Turchia Konyaspor SL 7 1 TK 0 0 - - - - - - 7 1
2014-2015 SL 21 0 TK 5 1 - - - - - - 26 1
2015-2016 SL 32 4 TK 8 3 - - - - - - 40 7
2016-2017 SL 27 4 TK 5 1 UEL 4 0 - - - 36 5
Totale Konyaspor 87 9 18 5 4 0 - - 109 14
2017-gen. 2018 Grecia Olympiakos SL 1 0 CG 2 0 UCL 2 0 - - - 5 0
gen.-giu. 2018 Italia Verona A 15 1 CI 0 0 - - - - - - 15 1
Totale carriera 229 18 26 5 14 0 - - 269 23

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Serbia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2009 Lurgan Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Serbia Serbia Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
18-11-2009 Londra Corea del Sud Corea del Sud 0 – 1 Serbia Serbia Amichevole - Ingresso al 88’ 88’
5-9-2016 Belgrado Serbia Serbia 2 – 2 Irlanda Irlanda Qual. Mondiali 2018 -
6-10-2016 Chișinău Moldavia Moldavia 0 – 3 Serbia Serbia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 39’ 39’ - Uscita al 72’ 72’
24-3-2017 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 3 Serbia Serbia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 46’ 46’
11-6-2017 Belgrado Serbia Serbia 1 – 1 Galles Galles Qual. Mondiali 2018 -
5-9-2017 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 1 Serbia Serbia Qual. Mondiali 2018 -
14-11-2017 Ulsan Corea del Sud Corea del Sud 1 – 1 Serbia Serbia Amichevole -
Totale Presenze 8 Reti 0

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Stella Rossa: 2005-2006
Vojvodina: 2013-2014
Konyaspor: 2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NL) Jagos Vukovic: “I want to adapt quickly”, 29 agosto 2009. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  2. ^ (NL) Jagos Vukovic made PSV debut, 15 settembre 2009. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  3. ^ (SR) СПОРТСКИ ЖУРНАЛ, su СПОРТСКИ ЖУРНАЛ. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) Vukovic signs for Olympiacos!, in Olympiacos.org | Official Website of Olympiacos Piraeus. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  5. ^ Ufficiale: Hellas Verona, preso Vukovic dall'Olympiakos, in Alfredo Pedullà, 23 gennaio 2018. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  6. ^ Jagos Vukovic, centimetri e grinta per la difesa del Verona - Hellas1903, in Hellas1903, 23 gennaio 2018. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  7. ^ Calciomercato Verona, chi è Vukovic: un colosso per la difesa | Goal.com. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  8. ^ Verona, esordio con gol per Vukovic, in Calciomercato.com | Tutte le news sul calcio in tempo reale. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  9. ^ Fiorentina-Verona 1-4, apre Vukovic, poi doppietta di Kean, chiude Ferrari, in La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  10. ^ Fiorentina-Hellas Verona 1-4, Serie A TIM (2017-2018), su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  11. ^ (EN) Northern Ireland 0-1 Serbia, 14 novembre 2009. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  12. ^ (EN) World Cup qualifiers: Serbia 2-2 Republic of Ireland, in BBC Sport, 5 settembre 2016. URL consultato il 28 gennaio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]