Konyaspor Kulübü

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Konyaspor
Calcio Football pictogram.svg
Yesil Simsekler (Lampi verdi)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Verde e Bianco.png Verde, bianco
Dati societari
Città Konya
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Campionato Süper Lig
Fondazione 1981
Presidente Turchia Ahmet Şan
Allenatore Turchia İlhan Palut
Stadio Stadio municipale metropolitano
(42 042 posti)
Sito web www.konyaspor.org.tr
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppa di Turchia
1 Supercoppa di Turchia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Konyaspor Kulübü, noto semplicemente come Konyaspor, è una società calcistica turca con sede nella città di Konya, militante nella Süper Lig, la massima divisione turca.

Vanta la vittoria di una Coppa di Turchia, ottenuta nel 2016-2017 in finale contro l'İstanbul Başakşehir ai tiri di rigore. La squadra si è ripetuta il 6 agosto 2017, vincendo la Supercoppa di Turchia contro il Beşiktaş campione di Turchia.

Dal 2013 disputa le partite interne allo stadio municipale metropolitano di Konya (42 042 posti).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato come Konya Gençlerbirliği il 22 giugno 1922. Laureatosi campione regionale di Konya, partecipò nel 1924 al campionato turco, la prima edizione del torneo.

Nel 1965 la squadra si fuse con Meramspor, Selçukspor e Çimentospor e assunse il nome di Konyaspor Kulübü, adottando come colori sociali il bianco e il nero. Nel 1981 esordì in TFF 2. Lig, che allora rappresentava la seconda divisione del campionato turco di calcio. Dopo la fusione con i rivali cittadini del Konya İdman Yurdu, adottò come colori sociali il bianco e il verde, che erano usati da quest'ultima squadra. Nel 1987-1988 vinse il campionato di TFF 2. Lig e ottenne la promozione in massima divisione per la prima volta.

Dal 1988 al 1993 il Konyaspor militò in massima serie, in cui giocò 160 partite, ottenendo 47 vittorie e 33 pareggi e subendo 80 sconfitte. Nel 1988-1989 raggiunse la semifinale della Coppa di Turchia, dove fu eliminato dal Beşiktaş, poi vincitore del trofeo. Nel 1992-1993 la squadra non riuscì a evitare la retrocessione in seconda divisione, in cui rimase per dieci anni prima di risalire in massima serie, nel 2003. Nel 2003-2004 e 2004-2005 raggiunse i quarti di finale della coppa nazionale, mentre nel 2008-2009 il sedicesimo posto condannò il club a una nuova retrocessione in seconda serie. Il ritorno in Süper Lig fu immediato, grazie alla vittoria dei play-off, cui il Konyaspor ebbe accesso grazie al sesto posto in campionato di TFF 1. Lig. Una nuova retrocessione dalla massima divisione si verificò, tuttavia, nel 2010-2011.

Al termine della stagione 2012-2013 la squadra risalì in Süper Lig e nel 2015-2016 ottenne il terzo posto nella prima divisione, il migliore risultato nella storia del club, qualificandosi all'Europa League. Concluso il girone europeo all'ultimo posto, nel 2016-2017 la squadra vinse la coppa nazionale battendo in finale il İstanbul Başakşehir per 4-1 ai tiri di rigore (0-0 dopo i tempi supplementari); per la compagine di Konya fu il primo trofeo in novantacinque anni di storia. Nel 2017 vinse anche la Supercoppa di Turchia battendo per 2-1 il Besiktas.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2016-2017
2017
2002-2003
1970-1971

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 2015-2016
Semifinalista: 1988-1989, 2015-2016
Vittoria play-off: 2009-2010, 2012-2013

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 2 12 1 4 7 6 18

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2021-2022[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 22 agosto 2021.

N. Ruolo Giocatore
4 Turchia D Adil Demirbağ
5 Bosnia ed Erzegovina D Marin Aničić
6 Turchia D Ahmet Çalık
7 Kosovo A Zymer Bytyqi
8 Bosnia ed Erzegovina C Amar Rahmanović
10 Turchia A Serdar Gürler
12 Brasile D Guilherme Sityá
13 Bosnia ed Erzegovina P Ibrahim Šehić
14 Turchia C Soner Dikmen
17 Albania A Sokol Çikalleshi
18 Bosnia ed Erzegovina C Amir Hadžiahmetović
19 Turchia D Nafican Yardımcı
21 Uganda C Farouk Miya
23 Albania C Endri Çekiçi
25 Turchia D Alper Uludağ
26 Turchia D Barış Yardımcı
N. Ruolo Giocatore
28 Turchia C Musa Çağıran
34 Turchia P Eray Birniçan
35 Turchia C Oğulcan Ülgün
40 RD del Congo A Paul-José M'Poku
42 Turchia D Abdülkerim Bardakcı
48 Turchia C Emre Pehlivan
49 Turchia A Ahmet Karademir
54 Turchia P Erten Ersu
77 Polonia C Konrad Michalak
86 Turchia C İzzet Karaboğa
88 Macedonia del Nord A Erdon Daci
89 Slovenia D Nejc Skubic
99 Turchia A Ekrem Kayılıbal
Turchia D Emre Kartal
Turchia D Kaan Özdemir
Ucraina A Artem Kravec'

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 1º marzo 2021.

N. Ruolo Giocatore
2 Turchia C Volkan Fındıklı
4 Turchia D Adil Demirbağ
5 Bosnia ed Erzegovina D Marin Aničić
6 Turchia D Ahmet Çalık
8 Serbia C Marko Jevtović
11 Bosnia ed Erzegovina C Deni Milošević
12 Brasile D Guilherme Sityá
13 Bosnia ed Erzegovina P Ibrahim Šehić
14 Kosovo A Zymer Bytyqi
16 Turchia C Oğuz Kağan Güçtekin
17 Albania A Sokol Çikalleshi
18 Bosnia ed Erzegovina C Amir Hadžiahmetović
19 Georgia A Levan Shengelia
20 Turchia C İsmail Güven
21 Uganda C Farouk Miya
23 Ucraina A Artem Kravec'
24 Paesi Bassi A Doğan Gölpek
N. Ruolo Giocatore
25 Turchia D Alper Uludağ
26 Turchia D Barış Yardımcı
27 Costa d'Avorio C Ismaël Diomandé
28 Turchia C Musa Çağıran
29 Bosnia ed Erzegovina C Amar Rahmanović
34 Turchia P Eray Birniçan
35 Turchia P Ozan Can Oruç
42 Turchia D Abdülkerim Bardakcı
45 Turchia C Hüseyin Biber
48 Turchia C Emre Pehlivan
49 Turchia A Ahmet Karademir
54 Turchia P Erten Ersu
70 Nigeria A Samuel Eduok
71 Nigeria A Jesse Sekidika
86 Turchia C İzzet Karaboğa
88 Macedonia del Nord A Erdon Daci
89 Slovenia D Nejc Skubic

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Staff tecnico
  • Allenatore: Turchia İsmail Kartal
  • Vice-Allenatore: Turchia Hakan Ünal
  • Team Manager: ?
  • Preparatore dei portieri: Turchia Murat Göksu
  • Preparatore atletico: Turchia Mehmet Göker Özdemir
  • Medico sociale: ?
  • Fisioterapista: Turchia Ilker Aribas
  • Direttore Sportivo: Turchia Murat Erdoğan

Giocatori famosi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio