Vicenza Calcio 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Vicenza Calcio.

Vicenza Calcio
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Alberto Colombo (1ª-15ª giornata)
Italia Nicola Zanini (16ª-32ª giornata)
Italia Franco Lerda (33ª-38ª giornata)
Italia Nicola Zanini (play-out)
All. in secondaItalia Davide Zenorini (1ª-32ª giornata)
ItaliaGiacomo Chini(32ª-38ª giornata)
Italia Davide Zenorini (play-out)
PresidenteItalia Nerio De Bortoli (curatore)
Serie C18º posto[1][2], ai playout
Coppa Italia2º turno
Coppa Italia Serie COttavi di finale
Miglior marcatoreCampionato: De Giorgio e Comi[3]
Totale: De Giorgio e Comi[4]
StadioRomeo Menti (13 173)
Abbonati6 731[5]
Maggior numero di spettatori11 510 vs Padova
(27 gennaio 2018)
Minor numero di spettatori2 356 vs Pro Piacenza
(30 luglio 2017)
Media spettatori7.315

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Vicenza Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

A seguito dell'inaspettata retrocessione, l'avvio di stagione segna una serie di stravolgimenti in casa biancorossa. Il 10 luglio viene ufficializzata una lettera di intenti tra l'amministratore delegato del Vicenza Calcio Marco Franchetto (presidente di Vi.Fin, la finanziaria che detiene le quote di maggioranza del club) e Francesco Pioppi, legale rappresentante di Boreas Capital, società lussemburghese che assumerà il 75% delle quote azionarie del Vicenza entro dicembre. Nei mesi di co-gestione le due società lavoreranno in sinergia per garantire almeno l'obiettivo play-off per il ritorno in Serie B. Nella stessa giornata viene ufficializzato il ritiro precampionato sull'Altopiano dei Sette Comuni (con il doppio intento di essere vicini a casa e riallacciare il rapporto con la tifoseria, divenuto molto teso) e la partnership con Acciaierie Valbruna che diventa nuovo main sponsor per i prossimi tre anni.

Nel frattempo Moreno Zocchi è diventato il nuovo direttore sportivo del club mentre per la guida tecnica si è scelto Alberto Colombo. Su incarico della società il primo compito del DS è quello di azzerare praticamente la rosa sia per una riduzione del monte ingaggi sia per gli scarsi risultati ottenuti nella precedente stagione (oltre per una generale perdita di fiducia della tifoseria nei confronti dei giocatori)

L'11 luglio viene avviata la campagna abbonamenti (denominata Ripartiamo) che vede una riduzione dei prezzi specialmente nel settore distinti. Il 14 luglio prende il via il ritiro precampionato nonostante la squadra sia ancora tutta da costruire.

Il 29 luglio la squadra debutta in Coppa Italia battendo il Pro Piacenza per 4 a 1.

Il 9 settembre si chiude la campagna abbonamenti che supera ogni aspettativa con più di 6.000 abbonati.

A livello sportivo il Vicenza parte bene inanellando tre vittorie consecutive (se si considera anche la partita contro il Modena, poi annullata a seguito del fallimento del club canarino) ma attorno a metà girone d'andata la squadra conduce prestazioni opache che portano la società ad esonerare il tecnico Colombo al quale subentra il giovane Nicola Zanini, vicentino, fino a quel momento allenatore della Primavera.

Ma è a livello societario che la stagione risulta travagliata. le trattative per la cessione del club a Boreas Capital continuano per mesi con un lungo tira e molla; per lo stesso avvicendamento di Colombo viene prima chiamato Franco Lerda (ancora sotto contratto dalla precedente stagione) salvo poi optare per Zanini, presentato da Francesco Pioppi (entrato nel frattempo nel CdA del club biancorosso) come una soluzione temporanea. A dicembre Boreas si sfila dall'acquisto della società che viene precipitosamente venduta al piemontese Fabio Sanfilippo. Nel frattempo diverse scadenze (pagamento dell'affitto dello Stadio Menti, pagamenti delle rate IVA, stipendi ai giocatori) non vengono saldate portando la squadra ad una penalizzazione di 4 punti in classifica. Vi è pure un iniziale sfratto dal Centro Tecnico Piermario Morosini (i cui campi da gioco sono di proprietà di una diversa società) che viene evitata solo grazie all'intervento di alcuni politici locali. A gennaio la società viene ufficialmente messa in mora dai giocatori che annunciano uno sciopero in occasione del primo impegno ufficiale del 2018 qualora non venissero pagati i loro stipendi (che avanzano da settembre). Il 12 gennaio i giocatori convocano una conferenza stampa presso la sede dell'Associazione Italiana Calciatori (situata proprio in città) per spiegare la situazione dal loro punto di vista, rammaricati anche per la richiesta di silenzio stampa chiesta dalla società e per la mancata concessione della sala stampa dello Stadio Menti; si dicono pronti a rimanere a Vicenza qualora arrivi qualche segnale da parte della proprietà. Nel pomeriggio effettuano un allenamento a porte aperte al Menti al quale assistono tifosi di tutti i gruppi organizzati. Il giorno successivo è in programma la partita di Coppa Italia Serie C con il Padova alla quale la proprietà decide di inviare la formazione Primavera (visto lo sciopero della Prima Squadra), nonostante la contrarietà dei tifosi e degli stessi ragazzi della Primavera (oltre che del tecnico Zanini, che fino a qualche mese prima aveva allenato proprio la formazione minore). I gruppi Ultras decidono di scioperare dalla trasferta e di impedire l'uscita del pullman biancorosso diretto a Padova. La protesta (pacifica e condivisa da tutti) porta per la prima volta il Vicenza Calcio a non disputare una competizione ufficiale in quasi 116 anni di storia.

La procura nel frattempo chiede il fallimento del club e il tribunale berico il 18 gennaio nomina Nerio De Bortoli amministratore della società disponendone l'esercizio provvisorio dell'attività sportiva [6].

La situazione di rendimento in campo si fa via via più delicata. Anche Nicola Zanini viene esonerato e al suo posto viene chiamato Franco Lerda, la squadra viene messa in silenzio stampa fino a termine del campionato; tuttavia anche la cura Lerda non dà grossi risultati e la squadra chiude il campiontao ultima in classifica e con il rischio concreto di retrocessione in quarta serie. Anche dal punto di vista societario, nonostante le numerose iniziative messe in campo dal curatore fallimentare e sostenute dai tifosi, non vanno meglio con due aste per la vendita del club andate deserte.

In vista dei play-out contro il Santarcangelo (anche se inizialmente dovevano svolgersi contro il Teramo) Franco Lerda viene esonerato e viene richiamato Nicola Zanini (che a gennaio era riuscito a riunire i giocatori e a ricucire lo strappo con la tifoseria). La squadra vincendo la partita di andata e pareggiando quella del ritorno riesce a salvarsi.

A stagione archiviata viene presentata un'offerta di acquisto da parte di Renzo Rosso, attraverso la OTB Holding, che prevede l'accorpamento del Vicenza Calcio con il Bassano Virtus e il trasferimento della società da Bassano a Vicenza mantenedo colori sociali biancorossi, tradizione sportiva del Vicenza Calcio ma nuovo nome societario. Dopo un'analisi da parte del Tribunale, la società viene ceduta a Renzo Rosso e ridenominata L.R. Vicenza Virtus.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Sponsor ufficiale è per la prima volta le Acciaierie Valbruna. La sponsorizzazione con Banca Popolare di Vicenza (che durava da 7 anni e che era stata rinnovata fino al 2019) è stata interrotta a seguito della crisi che ha colpito l'istituto di credito. Confermati poi Nordor Batterie come secondo sponsor di maglia e GSC Group come main sponsor per i pantaloncini.

Novità invece per quanto riguarda lo sponsor retro maglia che per questa stagione è Famila Supermercati

Per il quinto anno consecutivo lo sponsor tecnico è Macron.

La presentazione ufficiale delle maglie è avvenuta il 26 agosto, in maniera innovativa. La società ha scelto di realizzare un video girato tra le vie della città e lo stadio Menti e pubblicato sul sito e sulla pagina Facebook ufficiale. Protagonisti Ferrari, Romizi, Crescenzi e il portiere Valentini, che hanno indossato le nuove divise: quella storica, biancorossa, quelle da trasferta (una bianca, con delle sottili strisce rosse orizzontali, e una blu) e quella del portiere (rossa).[7].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva[8]

  • Curatore: Nerio De Bortoli

Area tecnica[8]

  • Allenatore: Nicola Zanini
  • Allenatore in 2ª: Davide Zenorini
  • Preparatore atletico: Lamberto Zanella
  • Allenatore dei portieri: Federico Infanti
  • Allenatore Berretti Nicola Zanini

Area sanitaria[8]

  • Responsabile medico: Giovanni Ragazzi
  • Medico sociale: Nicola Bizzotto
  • Infermiere professionale: Massimo Toniolo
  • Recupero infortunati: Luca Franco
  • Fisioterapista: Giacomo Toniolo
  • Massaggiatore sportivo: Eugenio Antonacci
  • Consulente radiologo: Enrico Talenti

Altro[8]

  • Team manager: Enzo Ometto
  • Responsabile magazzino: Valerio Frighetto
  • Magazziniere: Ivana Spallino

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 31 gennaio 2018.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Alex Valentini
2 Italia D Davide Bianchi
4 Italia C Isaac Sbrissa
5 Italia D Alessandro Malomo
6 Macedonia C Isnak Alimi
7 Italia A Eric Lanini [9]
7 Macedonia C Nikola Jakimovski [10]
8 Italia C Marco Romizi
9 Italia A Nicola Ferrari
10 Italia A Stefano Giacomelli (capitano)
11 Italia A Davide Di Molfetta [9]
11 Italia C Francesco Giorno [10]
12 Italia P Stefano Fortunato
13 Italia D Luca Andrea Crescenzi
14 Italia D Kevin Magri
N. Ruolo Giocatore
15 Italia D Federico Giraudo
16 Italia D Daniele Viola
17 Italia C Housem Ferchichi
18 Italia A Pietro De Giorgio
19 Italia D Luca Milesi
20 Italia D Pietro Beruatto [9]
21 RD del Congo C Luzayadio Andy Bangu
22 Italia P Bryan Costa
23 Italia A Alberto Paiolo
24 Ghana C Amidu Salifu
26 Italia A Gianmario Comi
27 Italia D Nicola Turi [9]
28 Italia C Massimiliano Giusti
29 Italia C Lorenzo Tassi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Mercato estivo (dal 1º luglio al 31 agosto 2017)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Italia Davide Di Molfetta Milan titolo definitivo
C RD del Congo Luzayadio Andy Bangu Fiorentina prestito
P Italia Alex Valentini Spezia titolo definitivo
C Italia Pietro De Giorgio Crotone titolo definitivo
P Italia Stefano Fortunato svincolato titolo definitivo
C Macedonia Isnik Alimi Atalanta prestito
D Italia Luca Milesi Atalanta prestito
C Italia Housem Ferchichi Palermo prestito
D Italia Pietro Beruatto Juventus prestito
D Italia Luca Crescenzi Lugano prestito
C Ghana Amidu Salifu Fiorentina prestito
D Italia Nicola Turi Bari prestito con diritto di riscatto
C Italia Marco Romizi Bari titolo definitivo
C Italia Lorenzo Tassi Inter prestito
A Italia Nicola Ferrari Venezia titolo definitivo
A Italia Gianmario Comi Pro Vercelli prestito con diritto di riscatto
A Italia Eric Lanini Juventus prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Italia Matteo Anzolin Juventus prestito con diritto di riscatto
C Italia Francesco Orlando Lazio titolo definitivo
D Italia Andrea Esposito Cesena titolo definitivo
D Italia Andrea Beduschi Pro Piacenza prestito
D Italia Salvatore D'Elia Bari titolo definitivo
A Brasile Fabinho Paganese titolo definitivo
A Serbia Petar Zivkov Padova titolo definitivo
A Italia Nicholas Siega Cittadella titolo definitivo
D BrasileRenato Barbosa Vischi SPAL prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Nigeria Daniel Adejo rescissione contrattuale
C Italia Francesco Urso rescissione contrattuale

Mercato invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Italia Francesco Giorno Parma prestito
C Macedonia Nikola Jakimovski svincolato
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Italia Eric Lanini Juventus fine prestito
C Italia Davide Di Molfetta Piacenza definitivo
A Italia Pietro Beruatto Juventus fine prestito
C Italia Nicola Turi Bari fine prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità

Operazioni esterne alle sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome Note
Cessioni
R. Nome Note

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 2017-2018.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
27 agosto 2017, ore 18.30
1ª giornata
Vicenza3 – 0
referto
GubbioStadio Romeo Menti (6.277 spett.)
Arbitro:  Nattila (Molfetta)

Forlì
4 settembre 2017, ore 16.30
2ª giornata
Modena1 – 2
Partita annullata[11]
referto
VicenzaStadio Tullo Morgagni[12] (360 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Vicenza
10 settembre 2017, ore 18.30
3ª giornata
Vicenza1 – 0
referto
TeramoStadio Romeo Menti (6.796 spett.)
Arbitro:  De Santis (Lecce)

Padova
18 settembre 2017, ore 20.45
4ª giornata
Padova0 – 0
referto
VicenzaStadio Euganeo (9.168 spett.)
Arbitro:  Mei (Pesaro)

Vicenza
24 settembre 2017, ore 14.30
5ª giornata
Vicenza1 – 1
referto
FeralpisalòStadio Romeo Menti (6.802 spett.)
Arbitro:  Andreini (Forlì)

1º ottobre 2017
6ª giornata
 – 
Turno di riposo

Vicenza
4 ottobre 2017, ore 20.30
7ª giornata
Vicenza2 – 1
referto
FanoStadio Romeo Menti (6.864 spett.)
Arbitro:  Robilotta (Sala Consilina)

Reggio Emilia
9 ottobre 2017, ore 18.30
8ª giornata
Reggiana1 – 0VicenzaMapei Stadium (5.618 spett.)
Arbitro:  Mantelli (Brescia)

Fermo
15 ottobre 2017, ore 14.30
9ª giornata
Fermana0 – 0VicenzaStadio Bruno Recchioni (1.631 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Ostia)

Vicenza
23 ottobre 2017, ore 20.30
10ª giornata
Vicenza1 – 3
referto
TriestinaStadio Romeo Menti (7.314 spett.)
Arbitro:  Miele (Torino)

Bolzano
29 ottobre 2017, ore 14.30
11ª giornata
Südtirol1 – 0
referto
VicenzaStadio Druso (1.300 spett.)
Arbitro:  Massimino (Nocera Inferiore)

Vicenza
5 novembre 2017, ore 14.30
12ª giornata
Vicenza2 – 1
referto
SambenedetteseStadio Romeo Menti (7.143 spett.)
Arbitro:  Annaloro (Collegno)

Vicenza
8 novembre 2017, ore 20.45
13ª giornata
Vicenza1 – 1
referto
RenateStadio Romeo Menti (6.691 spett.)
Arbitro:  Meraviglia (Pistoia)

Santarcangelo di Romagna
13 novembre 2017, ore 20.30
14ª giornata
Santarcangelo2 – 1
referto
VicenzaStadio Valentino Mazzola (100 spett.)
Arbitro:  D'Apice (Arezzo)

Vicenza
19 novembre 2017, ore 14.30
15ª giornata
Vicenza0 – 2
referto
MestreStadio Romeo Menti (7.081 spett.)
Arbitro:  Pashuku (Albano Laziale)

Pordenone
24 novembre 2017, ore 20.30
16ª giornata
Pordenone3 – 2VicenzaStadio Ottavio Bottecchia (1.600 spett.)
Arbitro:  Paterna (Teramo)

Vicenza
2 dicembre 2017, ore 16.30
17ª giornata
Vicenza0 – 2RavennaStadio Romeo Menti (6607 spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Bassano del Grappa
9 dicembre 2017, ore 18.30
18ª giornata
Bassano0 – 1
referto
VicenzaStadio Rino Mercante (2500 spett.)
Arbitro:  Garofalo (Torre del Greco)

Vicenza
16 dicembre 2017, ore 14.30
19ª giornata
Vicenza1 – 1
referto
AlbinoLeffeStadio Romeo Menti (6.564 spett.)
Arbitro:  Gualtieri (Asti)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Gubbio
22 dicembre 2017, ore 14.30
20ª giornata
Gubbio1 – 1
referto
VicenzaStadio Pietro Barbetti (830 spett.)
Arbitro:  Di Cairano (Ariano Irpino)

30 dicembre 2017
21ª giornata
 – 
turno di riposo

Teramo
20 gennaio 2018, ore 16.30
22ª giornata
Teramo1 – 2
referto
VicenzaStadio Gaetano Bonolis (1.329 spett.)
Arbitro:  Nattilla (Molfetta)

Vicenza
27 gennaio 2018, ore 20.30
23ª giornata
Vicenza0 – 1
referto
PadovaStadio Romeo Menti (11.510 spett.)
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Salò
3 febbraio 2018, ore 16.30
24ª giornata
Feralpisalò1 – 3
referto
VicenzaStadio Lino Turina (1.125 spett.)
Arbitro:  Marini (Trieste)

11 febbraio 2018, ore CET
25ª giornata
 – 
Turno di riposo

Fano
17 febbraio 2018, ore 14.30
26ª giornata
Fano0 – 1
referto
VicenzaStadio Raffaele Mancini (1.437 spett.)
Arbitro:  Cipriani (Empoli)

Vicenza
23 febbraio 2018, ore 20.45
27ª giornata
Vicenza0 – 1
referto
ReggianaStadio Romeo Menti (7.812 spett.)
Arbitro:  Volpi (Arezzo)

Trieste
11 marzo 2018, ore 16:30 CET
29ª giornata
Triestina0 – 0VicenzaStadio Nereo Rocco (5.830 spett.)
Arbitro:  Nicoletti (Catanzaro)

Vicenza
16 marzo 2018, ore 20:45 CET
30ª giornata
Vicenza0 – 1
referto
SüdtirolStadio Romeo Menti (7.336 spett.)
Arbitro:  D'Ascanio (Ancona)

San Benedetto del Tronto
21 marzo 2018, ore 18:30 CEST
31ª giornata
Sambenedettese2 – 1VicenzaStadio Riviera delle Palme (2.688 spett.)
Arbitro:  Carella (Bari)

[[Meda]]
25 marzo 2018, ore 16:30 CEST
32ª giornata
Renate2 – 0
referto
VicenzaStadio Città di Meda (600 spett.)
Arbitro:  Andreini (Forlì)

Vicenza
31 marzo 2018, ore 16:30 CEST
33ª giornata
Vicenza1 – 2
referto
SantarcangeloStadio Romeo Menti (7.190 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Vicenza
4 aprile 2018, ore 18:30 CET
Recupero 28ª giornata
Vicenza1 – 1
Recupero
FermanaStadio Romeo Menti (7.154 spett.)

Portogruaro
8 aprile 2018, ore CEST
34ª giornata
Mestre0 – 0VicenzaStadio Pier Giovanni Mecchia (1.780 spett.)

Vicenza
15 aprile 2018, ore CEST
35ª giornata
Vicenza1 – 1PordenoneStadio Romeo Menti (7.941 spett.)

Ravenna
22 aprile 2018, ore CEST
36ª giornata
Ravenna2 – 0VicenzaStadio Bruno Benelli (1.546 spett.)

Vicenza
29 aprile 2018, ore CEST
37ª giornata
Vicenza2 – 2Bassano VirtusStadio Romeo Menti (7.674 spett.)
Arbitro:  Miele (Torino)

Bergamo
6 maggio 2018, ore CEST
38ª giornata
AlbinoLeffe2 – 0VicenzaStadio Atleti Azzurri d'Italia (1.091 spett.)

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
20 maggio 2018, ore CEST
andata
Vicenza2 – 1
referto
SantarcangeloStadio Romeo Menti (4.222 spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Santarcangelo di Romagna
26 maggio 2018, ore CEST
ritorno
Santarcangelo1 – 1
referto
VicenzaStadio Valentino Mazzola (2.024 spett.)
Arbitro:  Valiante (Nocera Inferiore)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018.
Vicenza
30 luglio 2017, ore 18:00
1º turno
Vicenza4 – 1Pro PiacenzaStadio Romeo Menti (2.356[13] spett.)
Arbitro:  Italia Davide Andreini (Forlì)

Vicenza
6 agosto 2017, ore 20:30
2º turno
Vicenza1 – 3
Inversione di campo[14]
FoggiaStadio Romeo Menti (3.518 spett.)
Arbitro:  Italia Gianluca Aureliano (Bologna)

Coppa Italia Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 2017-2018.
Vicenza
18 ottobre 2017, ore 18.30
Sedicesimi di finale
Vicenza2 – 1PordenoneStadio Romeo Menti
Arbitro:  Curti (Milano)

Padova
13 gennaio 2018
Ottavi di finale
Padova3 – 0
A tavolino[15]
VicenzaStadio Euganeo

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 febbraio 2018

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie C 31 17 4 6 7 17 21 17 4 5 8 12 18 34 8 11 15 29 39 -10
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia secondo turno 2 1 0 1 5 4 0 0 0 0 0 0 2 1 0 1 5 4 +1
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Serie C ottavi di finale 1 1 0 0 2 1 1 0 0 1 0 3 2 1 0 1 2 3 -1
Totale 31 20 6 6 8 24 26 18 4 5 9 12 21 38 10 11 17 36 46 -10

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C C T C C T T C T C C T C T C T C T T C T T C C T C T T C T C T C T
Risultato V ann. V N N rip. V P N P P V N P P P P V N N ann. V P V rip. V P N N P P P P N N P N P
Posizione 1 1 1 3 5 6 7 9 10 10 12 12 12 13 14 13 13 15 12 13 11 11 13 17 13 14 14 16 17 19 19 20 20 20

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i giocatori che hanno lasciato la squadra a competizioni in corso. Viene considerata anche la gara Modena-Vicenza 1-2 poi annullata.

Giocatore Serie C – Girone B Coppa Italia Serie C Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Valentini, A. A. Valentini 35-333-----2-4--37-373-
Fortunato, S. S. Fortunato ----1-1------1-1--
Costa, B. B. Costa ----------------
Alimi, I. I. Alimi 3014-1---2-1-3315-
Bangu, A. A. Bangu 16-3-1---2---19-3-
Bianchi, D. D. Bianchi 23--1----2---25--1
Beruatto, P. P. Beruatto 12-1-1---2---15-1-
Comi, G. G. Comi 3297-12------33117-
Crescenzi, L. L. Crescenzi 29-2---------29-2-
Di Molfetta, D. D. Di Molfetta 16-2-1-------17-2-
De Giorgio, P. P. De Giorgio 3573-----22--3793-
Ferchichi, H. H. Ferchichi ----1-------1---
Ferrari, N. N. Ferrari 3352---------3352-
Giacomelli, S. S. Giacomelli 3426-----22--3646-
Giorno, F. F. Giorno 1312---------1312-
Giraudo, F. F. Giraudo 28-4-----2---30-4-
Giusti, M. M. Giusti 8---1---2---11---
Jakimovski, N. N. Jakimovski 6-----------6---
Lanini, E. E. Lanini 183--1-------193--
Lucca, L. L. Lucca 3-----------3---
Magri, K. K. Magri 6---1---2---9---
Malomo, A. A. Malomo 2523-----211-2734-
Milesi, L. L. Milesi 34-2-1-------35-2-
Paiolo, A. A. Paiolo --------1---1---
Romizi, M. M. Romizi 2416-----1---2516-
Salifu, A. A. Salifu 17-2-1-1-1---19-3-
Sbrissa, I. I. Sbrissa ----1---2---3---
Tardivo, M. M. Tardivo 1-----------1---
Tassi, L. L. Tassi 21-----------21---
Turi, N. N. Turi 2--11-------3--1
Viola, D. D. Viola ----------------
Barbosa Vischi, R. R. Barbosa Vischi --------1---1---

Aggiornato al: Vicenza-Santarcangelo

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma gestionale generale[modifica | modifica wikitesto]

Come riporta il sito ufficiale[16]:

Responsabili
  • Settore giovanile: Lionello Manfredonia
  • Attività di base: Nicola Costenaro
  • Scuola calcio: Umberto Masenello
  • Osservatori: Piero Borella

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Berretti:
  • Under 17:
    • Allenatore: Vidale Massimo
    • Campionato:
  • Under 15:
    • Allenatore: Bistore Diego
    • Campionato:
  • Giovanissimi Regionali Fascia B:
    • Allenatore: Cuccarollo Alessandro
    • Campionato:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dopo l'esclusione dal campionato del Modena
  2. ^ Vicenza Calcio, è arrivata la penalizzazione: quattro punti in meno, su vicenzatoday.it. URL consultato il 27 marzo 2018.
  3. ^ 7 reti
  4. ^ 9 reti
  5. ^ biancorossi.net, http://www.biancorossi.net/2017/09/09/campagna-abbonamenti-chiusa-quota-6-123-45954/.
  6. ^ http://www.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/crac-vicenza-tribunale-nomina-un-amministratore-1.6229085
  7. ^ https://www.youtube.com/watch?time_continue=9&v=LneRwoIbZBs
  8. ^ a b c d Organigramma, Vicenza Calcio. URL consultato l'8 agosto 2015.
  9. ^ a b c d Ceduto durante la sessione invernale
  10. ^ a b Acquisto durante la sessione invernale
  11. ^ Serie C, Modena escluso dal campionato, su gazzetta.it.
  12. ^ Partita giocata allo stadio Morgani di Forlì per indisponibilità dello Braglia di Modena e posticipata a lunedì alle 16.30 per decisione dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive biancorossi.net, http://www.biancorossi.net/2017/08/30/ufficiale-modena-vicenza-si-gioca-lunedi-4-settembre-45726/.
  13. ^ Vicenza-Pro Piacenza 4-1, biancorossi.net, 30 luglio 2017.
  14. ^ Partita spostata a Vicenza per richiesta di inversione di campo da parte del Foggia vicenzatoday.it, http://www.vicenzatoday.it/sport/vicenza-calcio-tim-cup-foggia-inversione-di-campo-zaccheria.html.
  15. ^ Padova-Vicenza, arriva l'ufficialità: 3-0 a tavolino, e Biancoscudati ai quarti di Coppa Italia, su padovaoggi.it.
  16. ^ Organigramma settore giovanile, Vicenza Calcio (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]