Società Sportiva Lanerossi Vicenza 1988-1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Vicenza Calcio.

S.S. Lanerossi Vicenza
Stagione 1988-1989
AllenatoreItalia Ernesto Galli, poi
Italia Battista Rota, poi
Italia Ernesto Galli
PresidenteItalia Gastone Celin
Serie C13º posto
Coppa ItaliaFase a gironi
Coppa Italia Serie COttavi di finale
Miglior marcatoreCampionato: Pizzi (16)
Totale: Pizzi (17)
StadioRomeo Menti

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Fausto Pizzi, miglior marcatore stagionale della squadra berica.

La stagione si apre con la convocazione dell'Assemblea del 15 luglio 1988 che sancisce definitivamente l'esclusione dell'ex presidente Marino Molon. La sua sostituzione con Gastone Celin provoca malumori all'interno della tifoseria biancorossa che non vede di buon occhio il ritorno della vecchia dirigenza, decisione che mette in discussione il sostentamento economico derivante dalla campagna abbonamenti.

Alla guida della squadra viene riconfermato Ernesto Galli che opera molti cambiamenti all'organico, ma i risultati deludenti portano al suo esonero già alla quarta giornata in favore di Titta Rota: le cose non cambiano molto, con il Lanerossi sempre ancorato ai bassifondi della classifica e lo spogliatoio simile a una polveriera.

Questa situazione incandescente esplode dopo l'inopinata sconfitta di Tortona, che costa il posto pure a Rota; al suo posto viene richiamato Galli il quale, grazie a un generoso rigore realizzato da Pizzi nella partita contro il Trento, riesce in extremis a portare i berici al traguardo della salvezza.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
- Italia P Fabio Marchioro
- Italia P Fabio Brini
- Italia P Massimo Mattiazzo
- Italia P Giorgio Sterchele
- Italia D Giuseppe Mascheroni
- Italia D Danio Montani
- Italia D Alfonso Bertozzi
- Italia D Gianfranco Zanotto
- Italia D Michele Albarello
- Italia D Marco Mazzoli
- Italia D Luciano Miani
- Italia D Andrea Rocchigiani
- Italia C Gianni Bonfante
N. Ruolo Giocatore
- Italia C Andrea Messersì
- Italia C Fausto Pizzi
- Italia C Piergiorgio Zanandrea
- Italia C Mauro Zironelli
- Italia C Diego Bortoluzzi
- Italia C Giuseppe Degradi
- Italia C Massimo Falconi
- Italia C Emanuele Pellizzaro
- Italia A Claudio Clementi
- Italia A Aldo Cantarutti
- Italia A Massimiliano De Mozzi
- Italia A Marco Nicoletti

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da
P Italia Fabio Brini Udinese
P Italia Massimo Mattiazzo svincolato
D Italia Marco Mazzoli Vis Pesaro
D Italia Luciano Miani Cagliari
D Italia Andrea Rocchigiani Fiorentina
C Italia Diego Bortoluzzi Atalanta
C Italia Giuseppe De Gradi Piacenza
C Italia Massimo Falconi Vis Pesaro
A Italia Aldo Cantarutti Brescia
A Italia Marco Nicoletti Cremonese
Cessioni
R. Nome a
P Italia Ennio Dal Bianco Padova
D Italia Fabrizio Zoppellaro Virescit Boccaleone
D Italia Fabrizio Tardini Alessandria
C Italia Dario Cisco Giorgione
C Italia Leonardo Rossi Trento
C Italia Aurelio Zamparutti Alessandria
A Italia Antonio Rondon Thiene
A Italia Alberto Briaschi Vis Pesaro

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1988-1989.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]


1ª giornata
Prato1 – 0L.R. Vicenza


2ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0Carrarese


3ª giornata
Triestina1 – 0L.R. Vicenza


4ª giornata
L.R. Vicenza0 – 2Modena


5ª giornata
Centese0 – 0L.R. Vicenza


6ª giornata
L.R. Vicenza2 – 3Mantova


7ª giornata
Arezzo3 – 3L.R. Vicenza


8ª giornata
L.R. Vicenza2 – 3Spezia


9ª giornata
Virescit Boccaleone0 – 0L.R. Vicenza


10ª giornata
Lucchese4 – 0L.R. Vicenza


11ª giornata
L.R. Vicenza2 – 0Venezia


12ª giornata
SPAL1 – 1L.R. Vicenza


13ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1Derthona


14ª giornata
Reggiana2 – 0L.R. Vicenza


15ª giornata
L.R. Vicenza2 – 2Pro Livorno


16ª giornata
L.R. Vicenza0 – 1Montevarchi


17ª giornata
Trento2 – 4L.R. Vicenza

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]


18ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0Prato


19ª giornata
Carrarese1 – 1L.R. Vicenza


20ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1Triestina


21ª giornata
Modena0 – 1L.R. Vicenza


22ª giornata
L.R. Vicenza2 – 1Centese


23ª giornata
Mantova2 – 1L.R. Vicenza


24ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0Arezzo


25ª giornata
Spezia1 – 1L.R. Vicenza


26ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0Virescit Boccaleone


27ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1Lucchese


28ª giornata
Venezia1 – 0L.R. Vicenza


29ª giornata
L.R. Vicenza2 – 1SPAL


30ª giornata
Derthona1 – 0L.R. Vicenza


31ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0Reggiana


32ª giornata
Pro Livorno0 – 3L.R. Vicenza


33ª giornata
Montevarchi1 – 1L.R. Vicenza


34ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1Trento

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1988-1989.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Casa Squadra Ospite Risultato
L.R. Vicenza Verona 0 - 1[1]
Juventus L.R. Vicenza 5 - 1
L.R. Vicenza Taranto 0 - 0
Cosenza L.R. Vicenza 3 - 2
L.R. Vicenza Atalanta 2 - 1

Coppa Italia Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1988-1989.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Modena 4 - 6 L.R. Vicenza 2 - 2 2 - 4(dts)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Triestina 3 - 1 L.R. Vicenza 0 - 0 3 - 1

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie C1 31 17 5 8 4 18 17 17 3 7 7 16 21 34 8 15 11 34 38 -4
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Fase a gironi 3 1 1 1 2 3 2 0 0 2 8 3 5 1 1 3 5 10 -5
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Serie C Ottavi 2 1 0 1 5 5 2 0 2 0 2 2 4 1 2 1 7 7 0
Totale 31 22 7 9 6 25 25 21 3 9 9 26 26 43 10 18 15 46 55 -9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Viene assegnato il 2-0 a tavolino per il Verona, per delibera del giudice sportivo.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio