Serie C1 1988-1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie C1 1988-1989
Competizione Serie C1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dall'11 settembre 1988
al 4 giugno 1989
Luogo Italia Italia
Partecipanti 36
Formula 2 gironi all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Reggiana (2º titolo)
Cagliari (1º titolo)
Promozioni Reggiana
Triestina
Cagliari
Foggia
Retrocessioni Virescit Bergamo
Centese
SPAL
Pro Livorno
Campobasso
Frosinone
Vis Pesaro
Rimini
Statistiche
Miglior marcatore Gir. A:
Italia Fausto Pizzi (16)
Gir. B:
Italia Marcello Prima (15)
Incontri disputati 613
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1987-1988 1989-1990 Right arrow.svg

Statistiche del campionato di calcio di Serie C1 1988-1989.

Ubicazione delle squadre della Serie C1 1988-1989
Red pog.svg Girone A; Green pog.svg Girone B;

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Questo girone vede trionfare gli emiliani della Reggiana di Pippo Marchioro, che dopo 6 anni ritrova la Serie B. Veloce fu il campionato della Triestina: i giuliani ritornano dopo appena un anno in cadetteria, lasciandosi dietro Spezia e Prato. Fatali le sconfitte dei liguri e dei toscani contro la Lucchese e contro gli stessi granata emiliani che avevano già ottenuto la promozione da qualche domenica.

Scivola in C2 il Pro Livorno, affossato all'ultimo posto da tempo, dopo cinque campionati di C1: per gli amaranto comincerà il periodo più buio della loro storia. Retrocedono anche le ferraresi SPAL e Centese, mentre la favola del quartiere bergamasco Boccaleone della Virescit non riesce ad agganciare Derthona, L.R. Vicenza e Trento a quota 31 ritornando in C2 dopo 4 anni.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Arezzo dettagli Arezzo Stadio Comunale 20° in B, retrocesso
Carrarese dettagli Carrara (MS) Stadio Dei Marmi 1° in C2/A, promosso
Centese dettagli Cento (FE) Stadio Loris Bulgarelli 15° in C1/A
Derthona dettagli Tortona (AL) Stadio Fausto Coppi 13° in C1/A
L.R. Vicenza dettagli Vicenza Stadio Romeo Menti 4° in C1/A
Lucchese dettagli Lucca Stadio Porta Elisa 11° in C1/A
Mantova dettagli Mantova Stadio Danilo Martelli 1° in C2/B, promosso
Modena dettagli Modena Stadio Alberto Braglia 18° in B, retrocesso
Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) Stadio Gastone Brilli Peri 2° in C2/A, promosso
Prato dettagli Prato (FI) Stadio Lungobisenzio 5° in C1/A
Pro Livorno dettagli Livorno Stadio Ardenza 14° in C1/A
Reggiana dettagli Reggio Emilia Stadio Mirabello 10° in C1/A
SPAL dettagli Ferrara Stadio Paolo Mazza 6° in C1/A
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 6° in C1/A
Trento dettagli Trento Stadio Briamasco 9° in C1/A
Triestina dettagli Trieste Stadio Giuseppe Grezar 19° in B, retrocesso
Venezia-Mestre dettagli Venezia-Mestre Stadio Francesco Baracca 2° in C2/B, promosso
Virescit Bergamo dettagli Bergamo (quart. Boccaleone) Stadio Atleti Azzurri d'Italia 3° in C1/A[1]

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Arezzo Italia Rosario Rampanti (1ª-?ª)
Italia Alfredo Magni (?ª-34ª)
Prato Italia Giovanni Meregalli
Carrarese Italia Marcello Lippi Pro Livorno Italia Roberto Franzon (1ª-16ª)
Italia Rossano Giampaglia (17ª-18ª)
Italia Antonio Renna (19ª-34ª)
Centese Italia Gian Piero Ventura Reggiana Italia Giuseppe Marchioro
Derthona Italia Ambrogio Pelagalli SPAL Italia Giorgio Veneri (1ª-15ª)
Italia Francesco Paolo Specchia (16ª-34ª)
L.R. Vicenza Italia Ernesto Galli (1ª-4ª)
Italia Battista Rota (5ª-30ª)
Italia Ernesto Galli (31ª-34ª)
Spezia Italia Sergio Carpanesi
Lucchese Italia Corrado Orrico Trento Italia Sergio Maddè
Mantova Italia Mario Corso Triestina Italia Marino Lombardo
Modena Italia Mario Vivani Venezia-Mestre Italia Aldo Cerantola (1ª-4ª)
Italia Giovan Battista Fabbri (5ª-34ª)
Montevarchi Italia Romano Fogli Virescit Bergamo Italia Luciano Magistrelli

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Reggiana 46 34 18 10 6 36 14 +22
1uparrow green.svg 2. Triestina 44 34 15 14 5 33 17 +16
3. Spezia 42 34 15 12 7 38 21 +17
4. Prato 42 34 16 10 8 34 20 +14
5. Modena 38 34 13 12 9 27 22 +5
6. Lucchese 37 34 12 13 9 33 24 +9
7. Carrarese 36 34 10 16 8 25 24 +1
8. Montevarchi 34 34 12 10 12 36 38 -2
9. Mantova 33 34 10 13 11 37 39 -2
10. Venezia-Mestre 33 34 8 17 9 25 30 -5
11. Arezzo 32 34 8 16 10 27 29 -2
12. Trento 31 34 9 13 12 34 35 -1
13. L.R. Vicenza 31 34 8 15 11 34 38 -4
14. Derthona 31 34 9 13 12 27 31 -4
1downarrow red.svg 15. Virescit Bergamo 30 34 7 16 11 31 36 -5
1downarrow red.svg 16. Centese 28 34 6 16 12 21 27 -6
1downarrow red.svg 17. SPAL 24 34 5 14 15 23 39 -16
1downarrow red.svg 18. Pro Livorno 20 34 4 12 18 18 55 -37

Legenda:

      Promosso in Serie B 1989-1990.
      Retrocesso in Serie C2 1989-1990.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, per posti non validi per la retrocessione, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
  • Punti negli scontri diretti.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Sorteggio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Are Car Cen Der LRV Luc Man Mod Mon Pra PLi Reg Spa Spe Tre Tri Ven VBe
Arezzo –––– 0-0 1-0 1-0 3-3 0-0 2-2 0-0 3-1 0-0 1-0 1-0 2-0 0-2 0-0 0-1 2-2 2-2
Carrarese 2-1 –––– 0-0 1-0 1-1 0-0 1-1 1-0 1-0 2-1 3-0 1-0 0-0 0-1 1-1 2-2 0-0 1-0
Centese 0-0 1-1 –––– 2-0 0-0 4-2 1-0 1-0 1-1 0-1 3-0 0-3 1-1 0-0 2-0 0-0 0-2 0-0
Derthona 1-0 1-2 1-0 –––– 1-0 0-0 3-0 0-0 4-2 0-0 0-0 0-0 2-0 1-1 1-0 1-2 0-0 1-0
L.R. Vicenza 1-0 0-0 2-1 1-1 –––– 1-1 2-3 0-2 0-1 1-0 2-2 0-0 2-1 2-3 1-1 1-1 2-0 0-0
Lucchese 0-1 0-0 1-0 4-1 4-0 –––– 1-0 0-1 2-1 1-1 3-0 0-0 2-1 3-1 1-0 1-1 1-0 0-0
Mantova 0-1 2-1 0-0 3-1 2-1 2-0 –––– 2-2 2-1 0-0 4-3 0-0 2-2 0-0 0-1 0-0 1-1 2-1
Modena 3-2 0-1 1-0 0-2 0-1 0-0 2-1 –––– 2-0 1-0 3-1 1-0 0-0 1-0 2-2 1-0 1-1 2-1
Montevarchi 0-0 1-0 1-0 0-0 1-1 2-1 2-1 1-1 –––– 3-2 2-0 0-0 1-0 1-1 2-0 0-0 1-0 2-1
Prato 2-0 3-1 1-1 1-0 1-0 0-0 0-0 0-0 1-0 –––– 1-0 1-0 4-0 1-0 1-2 1-1 1-0 3-0
Pro Livorno 1-1 0-0 1-1 0-0 0-3 1-2 2-1 1-0 1-1 0-1 –––– 1-0 0-0 1-0 0-5 0-0 0-1 1-1
Reggiana 1-1 3-1 2-1 2-1 2-0 2-1 2-0 1-0 2-1 2-0 2-0 –––– 1-0 3-0 2-0 1-0 1-0 0-0
SPAL 2-1 1-0 0-0 1-1 1-1 0-0 0-2 2-0 1-1 1-2 4-1 1-0 –––– 0-0 2-2 0-1 1-1 0-2
Spezia 0-0 1-0 3-1 2-1 1-1 1-0 2-0 0-1 3-1 1-0 0-0 0-0 3-0 –––– 1-1 2-0 5-0 2-0
Trento 0-0 0-0 0-0 0-0 2-4 0-1 0-2 0-0 3-1 0-1 6-1 0-1 1-0 0-0 –––– 1-0 1-1 4-1
Triestina 1-0 2-0 0-0 1-0 1-0 1-0 2-0 0-0 2-1 3-1 3-0 0-1 1-0 1-0 3-0 –––– 0-0 1-1
Venezia M. 1-0 0-0 0-0 1-1 1-0 2-1 0-0 0-0 1-3 0-2 1-0 1-1 0-0 0-0 3-0 1-1 –––– 2-3
Virescit Bergamo 1-1 1-1 2-0 4-1 0-0 0-0 2-2 1-0 1-0 0-0 0-0 1-1 2-1 1-2 0-1 1-1 1-2 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
11 set. 0-0 Carrarese-Centese 1-1 15 gen.
0-0 Modena-Lucchese 1-0
1-0 Montevarchi-Venezia M. 3-1
1-0 Prato-L.R. Vicenza 0-1
4-1 SPAL-Pro Livorno 0-0
2-1 Spezia-Derthona 1-1
0-0 Trento-Arezzo 0-0
2-0 Triestina-Mantova 0-0
1-1 Virescit Bergamo-Reggiana 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
18 set. 0-0 Arezzo-Modena 2-3 22 gen.
0-1 Centese-Prato 1-1
1-0 Derthona-Trento 0-0
0-0 L.R. Vicenza-Carrarese 1-1
2-1 Lucchese-SPAL 0-0
0-0 Mantova-Spezia 0-2
0-0 Pro Livorno-Triestina 0-3
2-1 Reggiana-Montevarchi 0-0
2-3 Venezia M.-Virescit Bergamo 2-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
25 set. 2-1 Carrarese-Arezzo 0-0 5 feb.
0-3 Centese-Reggiana 1-2
0-2 Modena-Derthona 0-0
2-0 Montevarchi-Pro Livorno 1-1
0-0 Prato-Mantova 0-0
5-0 Spezia-Venezia M. 0-0
1-0 Trento-SPAL 2-2
1-0 Triestina-L.R. Vicenza 1-1
0-0 Virescit Bergamo-Lucchese 0-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
2 ott. 1-0 Arezzo-Reggiana 1-1 12 feb.
3-0 Derthona-Mantova 1-3
0-2 L.R. Vicenza-Modena 1-0
0-0 Lucchese-Carrarese 0-0
1-0 Pro Livorno-Spezia 0-0
0-0 SPAL-Centese 1-1
4-1 Trento-Virescit Bergamo 1-0
2-1 Triestina-Montevarchi 0-0
0-2 Venezia M.-Prato 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
9 ott. 1-0 Arezzo-Pro Livorno 1-1 19 feb.
1-0 Carrarese-Montevarchi 0-1
0-0 Centese-L.R. Vicenza 1-2
1-1 Mantova-Venezia M. 0-0
1-0 Modena-Triestina 0-0
1-2 Prato-Trento 1-0
2-1 Reggiana-Lucchese 0-0
3-0 Spezia-SPAL 0-0
4-1 Virescit Bergamo-Derthona 0-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
16 ott. 2-3 L.R. Vicenza-Mantova 1-2 5 mar.
4-1 Lucchese-Derthona 0-0
1-1 Montevarchi-Spezia 1-3
1-0 Pro Livorno-Reggiana 0-2
1-0 SPAL-Carrarese 0-0
0-0 Trento-Modena 2-2
3-1 Triestina-Prato 1-1
1-0 Venezia M.-Arezzo 2-2
2-0 Virescit Bergamo-Centese 0-0


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
23 ott. 3-3 Arezzo-L.R. Vicenza 0-1 12 mar.
1-0 Carrarese-Virescit Bergamo 1-1
1-1 Centese-Montevarchi 0-1
2-0 Derthona-SPAL 1-1
2-0 Mantova-Lucchese 0-1
0-0 Prato-Modena 0-1
2-0 Reggiana-Trento 1-0
2-0 Spezia-Triestina 0-1
1-0 Venezia M.-Pro Livorno 1-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
30 ott. 1-0 Derthona-Arezzo 0-1 19 mar.
2-3 L.R. Vicenza-Spezia 1-1
1-0 Lucchese-Venezia M. 1-2
2-1 Modena-Virescit Bergamo 0-1
3-2 Montevarchi-Prato 0-1
2-1 Pro Livorno-Mantova 3-4
1-0 SPAL-Reggiana 0-1
0-0 Trento-Centese 0-2
2-0 Triestina-Carrarese 2-2


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
6 nov. 2-0 Arezzo-SPAL 1-2 25 mar.
2-1 Carrarese-Prato 1-3
1-0 Centese-Modena 0-1
2-1 Mantova-Montevarchi 1-2
1-2 Pro Livorno-Lucchese 0-3
1-0 Reggiana-Triestina 1-0
1-1 Spezia-Trento 0-0
1-1 Venezia M.-Derthona 0-0
0-0 Virescit Bergamo-L.R. Vicenza 0-0
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
13 nov. 0-0 Derthona-Pro Livorno 0-0 9 apr.
4-0 Lucchese-L.R. Vicenza 1-1
0-1 Modena-Carrarese 0-1
0-0 Montevarchi-Arezzo 1-3
3-0 Prato-Virescit Bergamo 0-0
1-1 SPAL-Venezia M. 0-0
0-0 Spezia-Reggiana 0-3
0-2 Trento-Mantova 1-0
0-0 Triestina-Centese 0-0


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
20 nov. 0-0 Arezzo-Lucchese 1-0 16 apr.
1-1 Carrarese-Trento 0-0
0-0 Centese-Spezia 1-3
2-0 L.R. Vicenza-Venezia M. 0-1
2-2 Mantova-SPAL 2-0
2-0 Modena-Montevarchi 1-1
1-0 Prato-Pro Livorno 1-0
2-1 Reggiana-Derthona 0-0
1-1 Virescit Bergamo-Triestina 1-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
27 nov. 1-2 Derthona-Carrarese 0-1 23 apr.
1-1 Lucchese-Prato 0-0
0-1 Mantova-Arezzo 2-2
2-1 Montevarchi-Virescit Bergamo 0-1
1-1 Pro Livorno-Centese 0-3
1-1 SPAL-L.R. Vicenza 1-2
0-1 Spezia-Modena 0-1
1-0 Trento-Triestina 0-3
1-1 Venezia M.-Reggiana 0-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
4 dic. 0-1 Carrarese-Spezia 0-1 30 apr.
4-2 Centese-Lucchese 0-1
1-1 L.R. Vicenza-Derthona 0-1
0-0 Modena-SPAL 0-2
2-0 Montevarchi-Trento 1-3
2-0 Prato-Arezzo 0-0
2-0 Reggiana-Mantova 0-0
0-0 Triestina-Venezia M. 1-1
0-0 Virescit Bergamo-Pro Livorno 1-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
11 dic. 0-1 Arezzo-Triestina 0-1 14 mag.
1-0 Derthona-Centese 0-2
2-1 Lucchese-Montevarchi 1-2
2-2 Mantova-Modena 1-2
0-0 Pro Livorno-Carrarese 0-3
2-0 Reggiana-L.R. Vicenza 0-0
1-2 SPAL-Prato 0-4
2-0 Spezia-Virescit Bergamo 2-1
3-0 Venezia M.-Trento 1-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
18 dic. 1-0 Carrarese-Reggiana 1-3 21 mag.
1-0 Centese-Mantova 0-0
2-2 L.R. Vicenza-Pro Livorno 3-0
1-1 Modena-Venezia M. 0-0
1-0 Montevarchi-SPAL 1-1
1-0 Prato-Spezia 0-1
0-1 Trento-Lucchese 0-1
1-0 Triestina-Derthona 2-1
1-1 Virescit Bergamo-Arezzo 2-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
31 dic. 0-2 Arezzo-Spezia 0-0 28 mag.
0-0 Derthona-Prato 0-1
0-1 L.R. Vicenza-Montevarchi 1-1
1-1 Lucchese-Triestina 0-1
2-1 Mantova-Carrarese 1-1
0-5 Pro Livorno-Trento 1-6
1-0 Reggiana-Modena 0-1
0-2 SPAL-Virescit Bergamo 1-2
0-0 Venezia M.-Centese 2-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
7 gen. 0-0 Carrarese-Venezia M. 0-0 4 giu.
0-0 Centese-Arezzo 0-1
3-1 Modena-Pro Livorno 0-1
0-0 Montevarchi-Derthona 2-4
1-0 Prato-Reggiana 0-2
1-0 Spezia-Lucchese 1-3
2-4 Trento-L.R. Vicenza 1-1
1-0 Triestina-SPAL 1-0
2-2 Virescit Bergamo-Mantova 1-2

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]
Gol Giocatore Squadra
16 Italia Fausto Pizzi L.R. Vicenza
14 Italia Oscar Tacchi Spezia
13 Italia Riccardo Gori Derthona
11 Italia Giuseppe Brandolini Montevarchi
11 Italia Giovanni Cornacchini Virescit B.
10 Italia Igor Protti Virescit B.
9 Italia Aldo Cantarutti L.R. Vicenza
9 Italia Mario Donatelli Lucchese
9 Italia Luigi Zerbio Mantova
9 Italia Andrea Silenzi Reggiana
9 Italia Roberto Simonetta Triestina
9 Italia Raffaele Solimeno Venezia-Mestre

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Questo girone vede dominare il Cagliari di Claudio Ranieri che dopo 2 anni ritorna in Serie B. Lo segue al 2º posto il Foggia di Giuseppe Caramanno che battendo il 28 maggio i già promossi sardi per 2-0 ed in contemporanea con il pareggio 1-1 del Palermo, diretto inseguitore e favorito alla promozione, contro il Catania, ritorna in B dopo 6 anni. Sfiorano la promozione oltre ai palermitani, Torres, Brindisi e Casertana.

Retrocedono in Serie C2 i già condannati Rimini e Vis Pesaro. Il Frosinone non riesce ad agganciare il gruppetto formato da Campobasso, Monopoli, Francavilla ed Ischia Isolaverde, cosa che gli avrebbe consentito di disputare gli spareggi salvezza. In questo modo anche i frusinati scendono nell'ultimo gradino del calcio professionistico italiano, mentre Francavilla e Ischia Isolaverde sono direttamente salvi grazie alla classifica avulsa. Lo scontro salvezza è pertanto riservato a Campobasso e Monopoli e viene disputato in campo neutro di Catanzaro: a prevalere sono i bianco-verdi pugliesi del Monopoli per 4-1 mentre i rosso-blù retrocedono in Serie C2.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Brindisi dettagli Brindisi Stadio del Littorio 14° in C1/B
Cagliari dettagli Cagliari Stadio Sant'Elia 11° in C1/B
Campobasso dettagli Campobasso Stadio Nuovo Romagnoli 4° in C1/B
Casarano dettagli Casarano (LE) Stadio Giuseppe Capozza 1° in C2/C, promosso
Casertana dettagli Caserta Stadio Alberto Pinto 11° in C1/B
Catania dettagli Catania Stadio Cibali 15° in C1/B
Foggia dettagli Foggia Stadio Pino Zaccheria 5° in C1/B
Francavilla dettagli Francavilla al Mare (CH) Stadio Valle Anzuca 8° in C1/B
Frosinone dettagli Frosinone Stadio Matusa 9° in C1/B
Giarre dettagli Giarre (CT) Stadio Regionale 2° in C2/D, promosso
Ischia Isolaverde dettagli Ischia (NA) Stadio Enzo Mazzella 13° in C1/B
Monopoli dettagli Monopoli (BA) Stadio Vito Simone Veneziani 6° in C1/B
Palermo dettagli Palermo Stadio La Favorita 1° in C2/D, promosso
Perugia dettagli Perugia Stadio Renato Curi 1° in C2/C, promosso
Rimini dettagli Rimini (FO) Stadio Romeo Neri 12° in C1/A
Salernitana dettagli Salerno Stadio Donato Vestuti 10° in C1/B
Torres dettagli Sassari Stadio Acquedotto 7° in C1/B
Vis Pesaro dettagli Pesaro Stadio Tonino Benelli 8° in C1/A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Brindisi Italia Giancarlo Ansaloni Giarre Italia Piero Cucchi
Cagliari Italia Claudio Ranieri Ischia Isolaverde Italia Franco Villa (1ª-24ª)
Italia Gennaro Rambone (25ª-34ª)
Campobasso Italia Rosario Rivellino (1ª-16ª)
Italia Adolfo Milite (17ª-34ª)
Monopoli Italia Aldo Sensibile (1ª-4ª)
Italia Giorgio Sereni (5ª-11ª)
Italia Aldo Sensibile (12ª-34ª)
Casarano Italia Mario Russo Palermo Italia Giorgio Rumignani
Casertana Italia Vincenzo Montefusco Perugia Italia Mario Colautti
Catania Italia Bruno Pace (1ª-12ª)
Italia Carmelo Russo (13ª-34ª)
Rimini Italia Osvaldo Jaconi (1ª-18ª)
Italia Osvaldo Pesaresi (19ª-22ª)
Italia Osvaldo Jaconi (23ª-34ª)
Foggia Italia Giuseppe Caramanno Salernitana Italia Luigi Gigante (1ª)
Italia Antonio Pasinato (2ª-19ª)
Italia Lamberto Leonardi (20ª-34ª)
Francavilla Italia Gianni Balugani Torres Italia Francesco Liguori
Frosinone Italia Alberto Mari (1ª-21ª)
Italia Enzo Robotti (22ª-34ª)
Vis Pesaro Italia Walter Nicoletti

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Cagliari 45 34 16 13 5 37 21 +16
1uparrow green.svg 2. Foggia 42 34 12 18 4 33 19 +14
3. Palermo 40 34 11 18 5 31 19 +12
4. Torres 39 34 12 15 7 32 19 +13
5. Brindisi 39 34 12 15 7 39 22 +17
6. Casertana 39 34 13 13 8 35 27 +8
7. Casarano 37 34 14 9 11 40 34 +6
8. Perugia 36 34 12 12 10 33 25 +8
9. Giarre 34 34 12 10 12 31 26 +5
10. Catania 34 34 8 18 8 22 21 +1
11. Salernitana 32 34 9 14 11 37 41 -4
12. Ischia Isolaverde 31 34 11 9 14 35 48 -13
13. Francavilla 31 34 9 13 12 24 36 -12
14. Monopoli 31 34 10 11 13 30 28 +2
1downarrow red.svg 15. Campobasso 31 34 8 15 11 19 24 -5
1downarrow red.svg 16. Frosinone 30 34 12 6 16 28 45 -17
1downarrow red.svg 17. Vis Pesaro 26 34 6 14 14 24 41 -17
1downarrow red.svg 18. Rimini 15 34 3 9 22 21 55 -34

Legenda:

      Promosso in Serie B 1989-1990.
      Retrocesso in Serie C2 1989-1990.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, per posti non validi per la retrocessione, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
  • Punti negli scontri diretti.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Sorteggio.

Note:

Ischia Isolaverde, Francavilla, Monopoli e Campobasso terminarono il campionato a pari punti. Per decidere quali fossero le squadre a doversi scontrare nello spareggio salvezza fu stilata la classifica avulsa tra le quattro squadre. La classifica fu la seguente:
  • Ischia Isolaverde 7
  • Francavilla 7
  • Monopoli 6
  • Campobasso 4
Ischia Isolaverde e Francavilla furono salve, condannando le altre due squadre allo spareggio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bri Cag Cam Cas Csr Cat Fog Fra Fro Gia Isc Mon Pal Per Rim Sal Tor VPe
Brindisi –––– 0-1 2-0 0-0 5-0 2-0 0-1 0-0 1-0 3-1 0-1 1-0 0-0 1-1 2-0 2-0 1-0 4-0
Cagliari 1-1 –––– 1-0 1-0 0-0 2-0 0-0 3-1 3-0 2-1 1-0 1-0 1-0 2-1 3-1 2-0 1-1 2-0
Campobasso 1-1 1-0 –––– 1-0 2-0 1-0 1-1 0-0 4-0 1-0 1-2 1-2 0-0 1-0 0-0 1-1 1-0 0-0
Casarano 2-2 2-2 2-0 –––– 2-1 1-0 0-1 4-1 2-0 5-3 1-0 1-0 0-0 2-1 1-1 2-0 1-2 1-0
Casertana 0-0 0-0 2-0 1-2 –––– 1-0 2-1 2-0 0-0 2-0 1-1 1-0 1-0 2-1 2-1 0-0 0-1 3-0
Catania 1-1 1-0 1-0 1-0 0-0 –––– 0-0 0-0 4-3 0-0 1-1 0-0 1-1 0-1 1-1 5-0 1-0 2-1
Foggia 2-0 2-0 1-0 0-0 1-1 0-0 –––– 1-1 2-0 1-2 2-1 2-2 1-1 1-0 2-0 2-0 1-1 2-0
Francavilla 0-0 0-0 1-1 1-0 1-1 0-0 1-0 –––– 4-0 0-0 2-0 1-0 2-1 0-0 2-1 1-0 2-0 1-1
Frosinone 0-0 2-2 1-0 2-1 0-0 2-0 1-0 2-1 –––– 1-0 1-0 2-1 0-2 0-1 3-0 1-0 1-1 2-0
Giarre 0-2 1-0 0-0 1-0 0-1 0-0 0-0 2-0 4-0 –––– 2-0 1-0 0-0 0-0 2-1 1-0 2-0 2-0
Ischia 1-1 0-0 0-0 2-1 1-0 1-0 0-0 3-0 4-1 2-1 –––– 0-2 0-2 1-3 2-0 1-5 1-1 2-1
Monopoli 3-1 1-1 1-1 1-0 1-2 1-1 1-1 1-1 2-0 1-0 1-2 –––– 0-0 2-0 1-0 2-0 2-1 0-0
Palermo 1-1 1-1 1-0 1-1 0-0 0-0 1-1 1-0 1-0 2-1 4-1 1-0 –––– 2-0 3-1 1-1 0-0 1-0
Perugia 0-2 2-0 0-0 4-0 1-0 0-0 1-1 3-0 2-1 0-0 3-1 1-0 0-0 –––– 2-1 1-1 0-0 0-0
Rimini 1-0 0-1 0-0 1-2 1-5 0-1 1-1 3-0 0-1 0-3 1-1 0-0 0-0 1-1 –––– 3-1 0-4 0-1
Salernitana 2-2 1-2 4-0 1-1 2-2 1-1 0-0 2-0 2-1 0-0 1-1 2-1 2-2 1-0 2-1 –––– 0-0 3-1
Torres 1-0 1-1 0-0 0-1 1-0 0-0 0-0 2-0 1-0 1-0 5-0 1-1 2-1 1-0 3-0 0-0 –––– 1-1
Vis Pesaro 1-1 0-0 0-0 2-2 2-2 0-0 1-2 2-0 0-0 1-1 3-2 1-0 1-0 1-3 2-0 1-2 0-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
11 set. 1-0 Brindisi-Frosinone 0-0 15 gen.
2-1 Casertana-Perugia 0-1
0-0 Foggia-Catania 0-0
2-0 Francavilla-Ischia 0-3
0-0 Giarre-Campobasso 0-1
1-1 Monopoli-Cagliari 0-1
1-1 Salernitana-Casarano 0-2
3-0 Torres-Rimini 4-0
1-0 Vis Pesaro-Palermo 0-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
18 set. 2-0 Cagliari-Salernitana 2-1 22 gen.
0-0 Campobasso-Francavilla 1-1
5-3 Casarano-Giarre 0-1
0-0 Catania-Casertana 0-1
1-0 Frosinone-Foggia 0-2
1-1 Ischia-Torres 0-5
1-0 Palermo-Monopoli 0-0
0-0 Perugia-Vis Pesaro 3-1
1-0 Rimini-Brindisi 0-2


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
25 set. 2-0 Brindisi-Catania 1-1 5 feb.
0-0 Campobasso-Rimini 0-0
0-1 Casarano-Foggia 0-0
0-0 Francavilla-Perugia 0-3
1-0 Giarre-Cagliari 1-2
1-2 Monopoli-Casertana 0-1
2-2 Salernitana-Palermo 1-1
1-0 Torres-Frosinone 1-1
3-2 Vis Pesaro-Ischia 1-2
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
2 ott. 1-0 Cagliari-Casarano 2-2 12 feb.
2-0 Casertana-Giarre 1-0
2-1 Catania-Vis Pesaro 0-0
2-1 Foggia-Ischia 0-0
2-1 Frosinone-Francavilla 0-4
1-1 Palermo-Brindisi 0-0
0-0 Perugia-Torres 0-1
0-0 Rimini-Monopoli 0-1
4-0 Salernitana-Campobasso 1-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
9 ott. 1-0 Brindisi-Monopoli 1-3 19 feb.
1-0 Campobasso-Cagliari 0-1
1-1 Casarano-Rimini 2-1
0-0 Francavilla-Catania 0-0
0-2 Frosinone-Palermo 0-1
1-0 Giarre-Salernitana 0-0
1-3 Ischia-Perugia 1-3
0-0 Torres-Foggia 1-1
2-2 Vis Pesaro-Casertana 0-3
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
16 ott. 1-1 Cagliari-Brindisi 1-0 5 mar.
0-0 Casertana-Frosinone 0-0
1-0 Catania-Torres 0-0
2-0 Foggia-Vis Pesaro 2-1
1-0 Monopoli-Casarano 0-1
2-1 Palermo-Giarre 0-0
0-0 Perugia-Campobasso 0-1
3-0 Rimini-Francavilla 1-2
1-1 Salernitana-Ischia 5-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
23 ott. 0-0 Brindisi-Casarano 2-2 12 mar.
1-0 Campobasso-Catania 0-1
1-0 Foggia-Perugia 1-1
1-1 Francavilla-Casertana 0-2
1-0 Frosinone-Salernitana 1-2
2-1 Giarre-Rimini 3-0
0-2 Ischia-Palermo 1-4
1-1 Torres-Cagliari 1-1
1-0 Vis Pesaro-Monopoli 0-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
30 ott. 2-0 Cagliari-Vis Pesaro 0-0 19 mar.
2-0 Casarano-Campobasso 0-1
1-1 Casertana-Ischia 0-1
0-0 Catania-Giarre 0-0
1-1 Monopoli-Francavilla 0-1
0-0 Palermo-Torres 1-2
2-1 Perugia-Frosinone 1-0
1-1 Rimini-Foggia 0-2
2-2 Salernitana-Brindisi 0-2


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
6 nov. 1-1 Brindisi-Perugia 2-0 25 mar.
0-0 Campobasso-Palermo 0-1
1-1 Foggia-Casertana 1-2
1-0 Francavilla-Salernitana 0-2
2-0 Frosinone-Catania 3-4
1-0 Giarre-Monopoli 0-1
2-1 Ischia-Casarano 0-1
0-1 Rimini-Cagliari 1-3
1-1 Torres-Vis Pesaro 0-0
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
13 nov. 2-0 Brindisi-Campobasso 1-1 9 apr.
3-0 Cagliari-Frosinone 2-2
0-0 Casarano-Palermo 1-1
0-1 Casertana-Torres 0-1
0-1 Catania-Perugia 0-0
1-0 Francavilla-Foggia 1-1
1-2 Monopoli-Ischia 2-0
2-1 Salernitana-Rimini 1-3
1-1 Vis Pesaro-Giarre 0-2


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
20 nov. 2-0 Casertana-Campobasso 0-2 16 apr.
2-0 Foggia-Salernitana 0-0
2-1 Frosinone-Casarano 0-2
0-2 Giarre-Brindisi 1-3
1-0 Ischia-Catania 1-1
1-1 Palermo-Cagliari 0-1
1-0 Perugia-Monopoli 0-2
2-0 Torres-Francavilla 0-2
2-0 Vis Pesaro-Rimini 1-0
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
27 nov. 0-1 Brindisi-Foggia 0-2 23 apr.
0-0 Cagliari-Casertana 0-0
1-2 Campobasso-Ischia 0-0
1-0 Casarano-Catania 0-1
1-1 Francavilla-Vis Pesaro 0-2
4-0 Giarre-Frosinone 0-1
2-1 Monopoli-Torres 1-1
0-0 Rimini-Palermo 1-3
1-0 Salernitana-Perugia 1-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
4 dic. 0-0 Casertana-Salernitana 2-2 30 apr.
1-0 Catania-Cagliari 0-2
2-2 Foggia-Monopoli 1-1
3-0 Frosinone-Rimini 1-0
2-1 Ischia-Giarre 0-2
1-0 Palermo-Francavilla 1-2
4-0 Perugia-Casarano 1-2
0-0 Torres-Campobasso 0-1
1-1 Vis Pesaro-Brindisi 0-4
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
11 dic. 1-0 Brindisi-Torres 0-1 14 mag.
2-1 Cagliari-Perugia 0-2
4-0 Campobasso-Frosinone 0-1
4-1 Casarano-Francavilla 0-1
0-0 Giarre-Foggia 2-1
1-1 Monopoli-Catania 0-0
0-0 Palermo-Casertana 0-1
1-1 Rimini-Ischia 0-2
3-1 Salernitana-Vis Pesaro 2-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
18 dic. 0-0 Casertana-Brindisi 0-5 21 mag.
1-1 Catania-Rimini 1-0
1-0 Foggia-Campobasso 1-1
0-0 Francavilla-Giarre 0-2
2-1 Frosinone-Monopoli 0-2
0-0 Ischia-Cagliari 0-1
0-0 Perugia-Palermo 0-2
0-0 Torres-Salernitana 0-0
2-2 Vis Pesaro-Casarano 0-1
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
31 dic. 0-0 Brindisi-Francavilla 0-0 28 mag.
0-0 Cagliari-Foggia 0-2
0-0 Campobasso-Vis Pesaro 0-0
2-1 Casarano-Casertana 2-1
1-0 Frosinone-Ischia 1-4
2-0 Giarre-Torres 0-1
0-0 Palermo-Catania 1-1
1-1 Rimini-Perugia 1-2
2-1 Salernitana-Monopoli 0-2


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
7 gen. 2-1 Casertana-Rimini 5-1 4 giu.
5-0 Catania-Salernitana 1-1
1-1 Foggia-Palermo 1-1
0-0 Francavilla-Cagliari 1-3
1-1 Ischia-Brindisi 1-0
1-1 Monopoli-Campobasso 2-1
0-0 Perugia-Giarre 0-0
0-1 Torres-Casarano 2-1
0-0 Vis Pesaro-Frosinone 0-2

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Monopoli 4-1 Campobasso Catanzaro, 11 giugno 1989

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:[2]

Gol Rigori Giocatore Squadra
15 6 Italia Marcello Prima Giarre
14 6 Italia Fabrizio Ravanelli Perugia
12 - Italia Gianfranco Zola Torres
11 1 Italia Guglielmo Coppola Cagliari
11 1 Italia Gaetano Auteri Palermo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con il nome di Virescit Boccaleone.
  2. ^ L'Unione Sarda, 05 giugno 1989.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio