Associazione Calcio Perugia 1988-1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Calcio Perugia
Associazione Calcio Perugia 1988-1989.jpg
Stagione 1988-1989
AllenatoreItalia Mario Colautti
PresidenteItalia Luciano Ghirga
Serie C1 - Gir. B8º posto
Coppa Italia Serie CSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Torroni (34)
Miglior marcatoreCampionato: Ravanelli (13)
StadioRenato Curi

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Perugia nelle competizioni ufficiali della stagione 1988-1989.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Perugia neopromosso in Serie C1 disputò nella stagione 1988-1989 un tranquillo campionato di metà classifica, concluso all'ottavo posto finale del girone B. Fu breve l'avventura nella Coppa Italia di Serie C dove, dopo aver superato la fase a gironi vincendo i derby umbri contro Gubbio e Ternana, i biancorossi vennero eliminati ai sedicesimi di finale dal Lanciano.

I grifoni ospitano la Salernitana sul finire del campionato

Nella squadra allenata per il terzo anno consecutivo da Mario Colautti, si distinsero come nell'annata precedente i giovani Angelo Di Livio e Fabrizio Ravanelli; quest'ultimo – reduce dal titolo di capocannoniere dell'ultima Serie C2 – confermò anche in C1 le sue doti realizzative, chiudendo il torneo a quote 13 reti che gli valsero il secondo posto nella classifica marcatori del girone, a due lunghezze dal capocannoniere Marcello Prima del Giarre.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1988-1989 il Perugia vestì uniformi realizzate dal fornitore tecnico TAN Sport; sponsor di maglia era invece Flymax.

La squadra sfoggiò come divisa casalinga una classica maglia rossa impreziosita da un colletto bianco con scollo a V, decorato a sua volta da righe rosse a contrasto; erano inoltre presenti bordini delle maniche anch'essi colorati e decorati allo stesso modo. I pantaloncini erano completamente bianchi, così come i calzettoni colorati di un rosso uniforme. La seconda casacca riprendeva lo stesso stile, declinato a tinte inverse. Sul petto, all'altezza del cuore, era presente il tradizionale grifone rampante.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Area direttiva

  • Presidente: Luciano Ghirga
  • Segretario: Nando Montegiove

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Fabio Barboni
Italia D Sandro Baù
Italia C Maurizio Benedetti
Italia D Damiano Bettinelli
Italia C Fabrizio Catelli
Italia Colautti
Italia C Angelo Di Livio
Italia P Paolo Fabbri
Italia D Fabio Ferri
Italia Fino
Italia D Stefano Garuti
Italia D Massimo Gregori
N. Ruolo Giocatore
Italia C Tiziano Manfrin (capitano)
Italia Mencaroni
Italia D Fabrizio Nofri Onofri
Italia A Giovanni Pagliari (II)
Italia Pennacchi
Italia C Federico Perugini (II)
Italia C Roberto Rambaudi
Italia A Fabrizio Ravanelli
Italia D Fulvio Rondini
Italia D Pier Antonio Torroni
Italia C Carlo Valentini
Italia P Graziano Vinti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1988-1989.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

11 settembre 1988
1ª giornata
Casertana 2 – 1 Perugia

18 settembre 1988
2ª giornata
Perugia 0 – 0 Vis Pesaro

25 settembre 1988
3ª giornata
Francavilla 0 – 0 Perugia

2 ottobre 1988
4ª giornata
Perugia 0 – 0 Torres

9 ottobre 1988
5ª giornata
Ischia 1 – 3 Perugia

16 ottobre 1988
6ª giornata
Perugia 0 – 0 Campobasso

23 ottobre 1988
7ª giornata
Foggia 1 – 0 Perugia

30 ottobre 1988
8ª giornata
Perugia 2 – 1 Frosinone

6 novembre 1988
9ª giornata
Brindisi 1 – 1 Perugia

13 novembre 1988
10ª giornata
Catania 0 – 1 Perugia

20 novembre 1988
11ª giornata
Perugia 1 – 0 Monopoli

27 novembre 1988
12ª giornata
Salernitana 1 – 0 Perugia

4 dicembre 1988
13ª giornata
Perugia 4 – 0 Casarano

11 dicembre 1988
14ª giornata
Cagliari 2 – 1 Perugia

18 dicembre 1988
15ª giornata
Perugia 0 – 0 Palermo

31 dicembre 1988
16ª giornata
Rimini 1 – 1 Perugia

7 gennaio 1989
17ª giornata
Perugia 0 – 0 Giarre

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

15 gennaio 1989
18ª giornata
Perugia 1 – 0 Casertana

22 gennaio 1989
19ª giornata
Vis Pesaro 1 – 3 Perugia

5 febbraio 1989
20ª giornata
Perugia 3 – 0 Francavilla

12 febbraio 1989
21ª giornata
Torres 1 – 0 Perugia

19 febbraio 1989
22ª giornata
Perugia 3 – 1 Ischia

5 marzo 1989
23ª giornata
Campobasso 1 – 0 Perugia

12 marzo 1989
24ª giornata
Perugia 1 – 1 Foggia

19 marzo 1989
25ª giornata
Frosinone 0 – 1 Perugia

25 marzo 1989
26ª giornata
Perugia 0 – 2 Brindisi

9 aprile 1989
27ª giornata
Perugia 0 – 0 Catania

16 aprile 1989
28ª giornata
Monopoli 2 – 0 Perugia

23 aprile 1989
29ª giornata
Perugia 1 – 1 Salernitana

30 aprile 1989
30ª giornata
Casarano 2 – 1 Perugia

14 maggio 1989
31ª giornata
Perugia 2 – 0 Cagliari

21 maggio 1989
32ª giornata
Palermo 2 – 0 Perugia

28 maggio 1989
33ª giornata
Perugia 2 – 1 Rimini

4 giugno 1989
34ª giornata
Giarre 0 – 0 Perugia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Panini, p. 92

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV., Calciatori 1988-89, edizione speciale per "La Gazzetta dello Sport", Modena, Franco Cosimo Panini Editore, 2005.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]