Vicenza Calcio 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Vicenza Calcio.

Vicenza Calcio
Vicenza in Vicenza-Chievo.JPG
Formazione iniziale nell'amichevole Vicenza-Chievo
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Pasquale Marino (fino al 14/03/2016)
Italia Franco Lerda
All. in secondaItalia Massimo Mezzini (fino al 14/03/2016)
Italia Giacomo Chini
PresidenteItalia Gian Luigi Polato
Serie B13º posto
Coppa ItaliaQuarto turno
Maggiori presenzeCampionato: Sampirisi (38)
Totale: Sampirisi (41)
Miglior marcatoreCampionato: Raičević (11)
Totale: Raičević (11)
StadioRomeo Menti
Abbonati5 981 (4º del campionato)[1]
Maggior numero di spettatori11 104 vs Perugia (20 maggio 2016)
Minor numero di spettatori6 740 vs Brescia[2] (12 dicembre 2015)
Media spettatori7 680 (7º del campionato)[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Vicenza Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La presentazione ufficiale della squadra in Piazza dei Signori il 2 settembre 2015

Dopo la sfiorata Serie A e il complicato rinnovo contrattuale con il tecnico Pasquale Marino (inizialmente sul punto di lasciare Vicenza per Catania ma poi convintosi a rimanere anche a causa del coinvolgimento della società etnea nell'inchiesta per frode sportiva "I treni del gol"[3]), il Vicenza Calcio inizia la stagione con il ritiro estivo a San Vito di Cadore (BL), dal 12 al 25 luglio 2015.
Nel comune bellunese la squadra disputa 3 amichevoli: contro la Lazio (vinta 1-0), contro il Verona Stars (vinta 6-2) e contro la Spal (persa 0-2).
Terminato il ritiro la squadra affronta la squadra di massima serie greca del Kallonis al Memorial Alfonso Santagiuliana vincendo per 1-0, disputa poi un'amichevole contro il Latina, perdendo 3-1 e una contro il Chievo, partita vinta 2-1.

D'Elia, Vita, Brighenti, Cinelli e Sampirisi in riscaldamento nel centro tecnico Morosini

La stagione ufficiale parte il 9 agosto con la gara in Coppa Italia contro il Cosenza, vinta ai calci di rigore per 5-3; il percorso in coppa continua il 15 agosto battendo al Castellani l'Empoli per 1-0.

Segue un'amichevole contro il Cittadella finita 2-2, e una contro l'ArzignanoChiampo finita 0-0.

Alla fine del calciomercato estivo, la formazione titolare della precedente stagione risulta mantenuta per 8/11, con i ritorni dai prestiti di Moretti e Di Gennaro e la cessione all'ultima giornata di mercato di Andrea Cocco, che ha portato Marino al punto di dimettersi[4], cosa poi non avvenuta. Il Vicenza dopo 16 anni vince la prima di campionato in trasferta.

La prima parte del girone di andata vede il Vicenza ottenere risultati positivi in trasferta mentre qualche difficoltà in più la trova in casa (dove colleziona diversi pareggi); tutto sommato però la squadra convince. Alla terza giornata il difensore Nicolò Brighenti subisce la lacerazione del pancreas e viene ricoverato in prognosi riservata al San Bortolo di Vicenza: l'infortunio lo porterà a saltare tutto il girone di andata.

Dalla dodicesima giornata in poi si nota un'involuzione della squadra fatta solo di pareggi e sconfitte, che culmina con il pesante 4 a 1 contro la Virtus Entella del 19 dicembre (terzo risultato negativo di fila) e che fa cadere la squadra al quint'ultimo posto. Le ultime due giornate del girone portano il pareggio casalingo in rimonta contro il Latina e il rinvio della partita in trasferta contro il Perugia a causa della nebbia.

Il calciomercato invernale come principali avvenimenti ha visto il ritorno in biancorosso di Federico Moretti e l'acquisto dell'attaccante nigeriano Osarimen Ebagua mentre in uscita figurano il centrocampista e capitano Antonio Cinelli e gran parte degli acquisti fatti nel mercato estivo (attraverso rescissioni contrattuali causate da prestazioni sotto le aspettative). Gli ultimi due giorni di mercato sono contraddistinti da un pressing da parte di diverse squadre (Juventus, Carpi e soprattutto Napoli) per l'acquisto di Filip Raičević, operazione che la società biancorossa stoppa sul filo di lana. Il nuovo infortunio di Thomas Manfredini (durante la partita contro il Como del 30 gennaio) costringe la dirigenza a cercare in extremis un difensore trovato in Alessandro Ligi.

Il 14 marzo la società decide di esonerare il tecnico Marino a seguito della sconfitta in casa contro il Trapani e del terz'ultimo posto in classifica. Viene inoltre sollevato dall'incarico il direttore sportivo Paolo Cristallini che, dopo aver giocato nel Vicenza fino al 2006, aveva assunto prima il ruolo di direttore della Prima Squadra e poi quello di D.S. dal 2008[5].
A guidare la squadra berica nell'obiettivo salvezza viene chiamato Franco Lerda[6] mentre, il 22 marzo. il ruolo di nuovo Direttore Sportivo viene affidato ad Antonio Tesoro[7] (già Amministratore Delegato e D.S. del Lecce).

Il cambio in panchina dà alla squadra la giusta scossa consentendo ai biancorossi (dati quasi per spacciati e con serio rischio di fallimento societario in caso di retrocessione) di raggiungere la matematica salvezza con una giornata di anticipo.

A campionato concluso avviene il ventilato cambio societario che, dopo 12 anni, passa dalla società guidata da Sergio Cassingena e soci a quella guidata da Alfredo Pastorelli, Marco Franchetto e soci[8].

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Le divise della stagione sono state presentate il 2 settembre in Piazza dei Signori[9]. Gli sponsor di questa stagione restano confermati dalla precedente: lo sponsor tecnico è ancora Macron, lo sponsor ufficiale è Banca Popolare di Vicenza. Da novembre viene aggiunta sui pantaloncini la sponsorizzazione di GSC Group mentre da dicembre Estel compare sul retro maglia.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza maglia
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva[10]

  • Presidente: Gian Luigi Polato
  • Vicepresidente: Antonio Mandato
  • Presidente onorario: Vittoria Franchetto
  • Amministratore delegato: Dario Cassingena
  • Consigliere: Leonardo Adamo
  • Direttore generale: Andrea Gazzoli
  • Segretario di direzione: Debora Brusaporco
  • Segretario sportivo: Andrea De Poli
  • Addetto agli arbitri: Andrea Prandoni

Area tecnica[10]

  • Allenatore: Franco Lerda
  • Allenatore in 2ª: Giacomo Chini
  • Preparatore atletico: Marco Bresciani
  • Preparatore dei portieri: Silvio Guariso
  • Allenatore Primavera: Daniele Fortunato

Area sanitaria[10]

  • Recupero infortunati: Davide Ranzato
  • Responsabile medico: Giovanni Ragazzi
  • Infermiere professionale: Massimo Toniolo
  • Fisioterapista: Daniele Petroni
  • Massaggiatore sportivo: Marco Carta
  • Medico sociale: Nicola Bizzotto
  • Consulente radiologo: Enrico Talenti

Altro[10]

  • Team manager: Enzo Ometto
  • Responsabile magazzino: Valerio Frighetto
  • Magazziniere: Andrea Rizzotto

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito web ufficiale della Lega Nazionale Professionisti Serie B (LNPB), sono aggiornati al 30 marzo 2016

N. Ruolo Giocatore
1 Romania P Richard Gabriel Marcone [11]
1 Italia P Francesco Benussi [12]
2 Tunisia D Oualid El Hasni
4 Italia C Michele Pazienza
4 Italia C Francesco Signori [12]
5 Italia D Thomas Manfredini
6 Italia D Salvatore D'Elia
7 Italia D Nicolò Brighenti (capitano)
8 Italia C Antonio Cinelli [11]
8 Italia C Nicola Bellomo [12]
9 Italia A Nicola Pozzi
10 Italia A Stefano Giacomelli
11 Italia C Giovanni Sbrissa
12 Italia P Ivan Pelizzoli [13]
13 Montenegro A Filip Raičević
14 Italia C Marco Pinato
15 Italia D Luigi Rizzo [14]
16 Italia C Alessio Vita
17 Italia C Francesco Urso
18 Costa d'Avorio C Mohamed Be Coulibaly [14]
19 Italia A Cristian Galano
20 Italia A Stefano Pettinari [11]
20 Nigeria A Osarimen Ebagua [12]
N. Ruolo Giocatore
21 Italia D Andrea Mantovani [11]
21 Italia D Alessandro Ligi [12]
22 Italia P Mauro Vigorito
23 Italia D Matteo Gentili [15]
23 Italia C Federico Moretti [12]
24 Italia C Roberto Gagliardini [11]
24 Italia C Juri Cisotti [12]
26 Italia D Davide Bianchi
27 Italia D Lorenzo Laverone
28 Italia A Leonardo Gatto
29 Bosnia ed Erzegovina C Andrej Modić
30 Italia A Mattia Cecconello
31 Italia D Mario Sampirisi (vicecapitano)
32 Polonia C Mateusz Góra
33 Italia P Alex Dall'Amico [12]
34 Italia C Davide Massaro [14]
35 Italia C Gioele Donadello [14]
36 Italia D Leandro Rinaudo [15]
36 Italia C Riccardo Paganin [14]
37 Nigeria D Daniel Adejo [13]
38 Italia C Alberto Crestani [14]
39 Italia D Luca Dal Dosso [14]
40 Italia D Alessio Bertaso [14]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Mercato estivo (dal 1º luglio al 31 agosto 2015)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Italia Mario Piccinocchi sottoscrizione contratto
D Italia Kevin Magri Chievo titolo definitivo
D Italia Thomas Manfredini Sassuolo titolo definitivo
C Italia Giovanni Sbrissa Sassuolo prestito
C Italia Marco Pinato Milan titolo definitivo
A Italia Leonardo Gatto Atalanta prestito con diritto di riscatto e controriscatto
D Italia Mario Sampirisi Genoa prestito con obbligo di riscatto
C Italia Michele Pazienza sottoscrizione contratto
P Romania Richard Gabriel Marcone Trapani prestito con diritto di riscatto e controriscatto
A Montenegro Filip Raičević Lucchese titolo definitivo
A Italia Stefano Pettinari Roma prestito con diritto di riscatto e controriscatto
D Italia Andrea Mantovani sottoscrizione contratto
C Italia Roberto Gagliardini Atalanta prestito con diritto di riscatto e controriscatto
C Bosnia ed Erzegovina Andrej Modić Milan prestito con diritto di riscatto e controriscatto
A Italia Cristian Galano Bari prestito con obbligo di riscatto
A Italia Nicola Pozzi sottoscrizione contratto
D Italia Leandro Rinaudo[16] Entella titolo definitivo
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
C Italia Francesco Urso Prato fine prestito
A Austria Srđan Spiridonović Messina fine prestito
A Italia Niko Bianconi Savona fine prestito
D Tunisia Oualid El Hasni Monza fine prestito
A Italia Davide D'Appollonia Savoia fine prestito
A Italia Milos Malivojevic Savoia fine prestito
C Italia Niccolò Corticchia Como fine prestito
A Italia Piergiuseppe Maritato Como fine prestito
C Italia Francesco Orlando Chieti fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Italia Mario Piccinocchi Lugano prestito
C Italia Francesco Orlando Maceratese titolo definitivo
A Slovenia Damir Bartulovic Chievo titolo definitivo
C Italia Giovanni Sbrissa Sassuolo titolo definitivo
A Italia Piergiuseppe Maritato Südtirol prestito
A Italia Niko Bianconi Lucchese prestito
A Austria Srđan Spiridonović risoluzione contratto
D Italia Alessandro Camisa Lecce titolo definitivo
D Italia Davide D'Appolonia risoluzione contratto
C Italia Kevin Magri Paganese prestito
A Italia Andrea Cocco Pescara titolo definitivo (0,8 milioni €)[17]
C Italia Niccolò Corticchia[18] Savona prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Spagna Pol Garcia Tena Juventus fine prestito
C Italia Davide Di Gennaro Palermo fine prestito
C Italia Antonino Ragusa Genoa fine prestito
P Italia Federico Serraiocco Brescia fine prestito
C Italia Federico Moretti Catania fine prestito
C Ghana Moro Alhassan Genoa fine prestito
C Italia Andrea Mancini Pescara fine prestito
A Italia Andrea Petagna Milan fine prestito
C Italia Leonardo Spinazzola Juventus fine prestito
P Spagna Nicolás Bremec svincolato
P Italia Paolo Truant svincolato
P Italia Andrea Cappa svincolato
D Nuova Zelanda Jesse Edge svincolato
C Brasile Jefferson Alves Oliveira svincolato
C Italia Mattia Sandrini svincolato
C Italia Fabio Sciacca svincolato

Mercato invernale (dal 4 gennaio al 1º febbraio 2016)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Italia Federico Moretti Latina prestito con diritto di riscatto
A Nigeria Osarimen Ebagua Como titolo definitivo
P Italia Alex Dall'Amico ArzignanoChiampo titolo definitivo
C Italia Nicola Bellomo Chievo prestito biennale con diritto di riscatto
P Italia Francesco Benussi Carpi titolo definitivo
C Italia Francesco Signori Novara titolo definitivo
D Italia Alessandro Ligi Bari prestito con diritto di riscatto e controriscatto
C Italia Juri Cisotti Spezia prestito con diritto di riscatto
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
A Italia Piergiuseppe Maritato Südtirol fine prestito
C Italia Niccolò Corticchia Savona fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Italia Stefano Pettinari Roma risoluzione del prestito
C Italia Antonio Cinelli Cagliari titolo definitivo
A Italia Piergiuseppe Maritato Lucchese prestito
D Italia Leandro Rinaudo risoluzione contrattuale
C Italia Roberto Gagliardini Atalanta risoluzione del prestito
D Italia Andrea Mantovani Novara titolo definitivo
A Italia Leonardo Gatto Atalanta risoluzione del prestito
C Italia Niccolò Corticchia Paganese prestito
c Italia Michele Pazienza risoluzione contrattuale
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Romania Richard Gabriel Marcone Trapani fine prestito

Operazioni esterne alle sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome Note
D Nigeria Daniel Adejo Acquistato il 25/2/2016 a seguito dell'infortunio di Thomas Manfredini
P Italia Ivan Pelizzoli Acquistato il 30/3/2016 a seguito dell'infortunio di Mauro Vigorito
Cessioni
R. Nome Note
C Italia Matteo Gentili Rescissione contrattuale consensuale per infortunio

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2015-2016.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Modena
6 settembre 2015, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Modena 0 – 1
referto
Vicenza Stadio Alberto Braglia (5.312 spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Vicenza
12 settembre 2015, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Vicenza 0 – 0
referto
Bari Stadio Romeo Menti (7.747 spett.)
Arbitro Abisso (Palermo)

Vicenza
19 settembre 2015, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Vicenza 3 – 3
referto
Como Stadio Romeo Menti (7.082 spett.)
Arbitro Ripa (Nocera Inferiore)

Lanciano
22 settembre 2015, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Lanciano 0 – 0
referto
Vicenza Stadio Guido Biondi (2.665 spett.)
Arbitro Ros (Pordenone)

Vicenza
26 settembre 2015, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Vicenza 2 – 2
referto
Pescara Stadio Romeo Menti (7.580 spett.)
Arbitro Pezzuto (Lecce)

Avellino
3 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Avellino 1 – 4
referto
Vicenza Stadio Partenio-Adriano Lombardi (5.500 spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Vicenza
10 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Vicenza 0 – 0
referto
Crotone Stadio Romeo Menti (8.006 spett.)
Arbitro di Paolo(Avezzano)

Vercelli
17 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Pro Vercelli 2 – 1
referto
Vicenza Stadio Silvio Piola (2.873 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Vicenza
23 ottobre 2015, ore 21:00 CEST
9ª giornata
Vicenza 0 – 2
referto
Novara Stadio Romeo Menti (7.822 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Erice
27 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Trapani 1 – 2
referto
Vicenza Stadio Polisportivo Provinciale (4.629 spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Cagliari
2 novembre 2015, ore 20:30 CET
11ª giornata
Cagliari 2 – 0
referto
Vicenza Stadio Sant'Elia (13.000 spett.)
Arbitro Nasca (Bari)

Vicenza
7 novembre 2015, ore 15:00 CET
12ª giornata
Vicenza 3 – 0
referto
Ascoli Stadio Romeo Menti (7.276 spett.)
Arbitro Martinelli (Roma 2)

Livorno
14 novembre 2015, ore 15.00 CET
13ª giornata
Livorno 2 – 2
referto
Vicenza Stadio Armando Picchi (5.760 spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Vicenza
21 novembre 2015, ore 15.00 CET
14ª giornata
Vicenza 1 – 1
referto
Cesena Stadio Romeo Menti (7.250 spett.)
Arbitro Sacchi (Macerata)

Terni
28 novembre 2015, ore 15.00 CET
15ª giornata
Ternana 2 – 0
referto
Vicenza Stadio Libero Liberati (2.843 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Vicenza
6 dicembre 2015, ore 15.00 CET
16ª giornata
Vicenza 0 – 0
referto
Salernitana Stadio Romeo Menti (7.443 spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

La Spezia
9 dicembre 2015, ore 18.30 CET
17ª giornata
Spezia 1 – 0
referto
Vicenza Stadio Alberto Picco (6.487 spett.)
Arbitro Nasca (Bari)

Vicenza
12 dicembre 2015, ore 15.00 CET
18ª giornata
Vicenza 1 – 2
referto
Brescia Stadio Romeo Menti (6.740 spett.)
Arbitro Serra (Torino)

Chiavari
19 dicembre 2015, ore 15.00 CET
19ª giornata
Entella 4 – 1
referto
Vicenza Stadio comunale (1.596 spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Vicenza
23 dicembre 2015, ore 15.00 CET
20ª giornata
Vicenza 1 – 1
referto
Latina Stadio Romeo Menti (6.972 spett.)
Arbitro Pezzuto (Lecce)

Perugia
19 gennaio[19] 2016, ore 20.30 CET
21ª giornata
Perugia 0 – 1
referto
Vicenza Stadio Renato Curi (9.933 spett.)
Arbitro Martinelli (Roma 2)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
16 gennaio 2016, ore 15.00 CET
22ª giornata
Vicenza 2 – 1
referto
Modena Stadio Romeo Menti (7.419 spett.)
Arbitro Baracani (Firenze)

Bari
23 gennaio 2016, ore 15:00 CET
23ª giornata
Bari 2 – 1
referto
Vicenza Stadio San Nicola (16.496 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Como
30 gennaio 2016, ore 15.00CET
24ª giornata
Como 1 – 1
referto
Vicenza Stadio Giuseppe Sinigaglia (3.573 spett.)
Arbitro Candussio (Cervignano del Friuli)

Vicenza
6 febbraio 2016, ore 15:00 CET
25ª giornata
Vicenza 0 – 2
referto
Virtus Lanciano Stadio Romeo Menti (7.056 spett.)
Arbitro Rapuano (Rimini)

Pescara
13 febbraio 2016, ore 20:30 CET
26ª giornata
Pescara 1 – 1
referto
Vicenza Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia (8.942 spett.)
Arbitro La Penna (Roma)

Vicenza
20 febbraio 2016, ore 15.00 CET
27ª giornata
Vicenza 0 – 0
referto
Avellino Stadio Romeo Menti (7.493 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Crotone
27 febbraio 2016, ore 15:00 CET
28ª giornata
Crotone 2 – 0
referto
Vicenza Stadio Ezio Scida (6.053 spett.)
Arbitro Sacchi (Macerata)

Vicenza
1º marzo 2016, ore 20:30 CET
29ª giornata
Vicenza 1 – 1
referto
Pro Vercelli Stadio Romeo Menti (6.861 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Novara
5 marzo 2016, ore 15:00 CET
30ª giornata
Novara 4 – 0
referto
Vicenza Stadio Silvio Piola (4.105 spett.)
Arbitro Rapuano (Rimini)

Vicenza
12 marzo 2016, ore 17:30 CET
31ª giornata
Vicenza 1 – 2
referto
Trapani Stadio Romeo Menti (7.437 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Vicenza
19 marzo 2016, ore 15:00 CET
32ª giornata
Vicenza 0 – 2
referto
Cagliari Stadio Romeo Menti (7.974 spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Ascoli Piceno
26 marzo 2016, ore 15:00 CET
33ª giornata
Ascoli 1 – 2
referto
Vicenza Stadio Cino e Lillo Del Duca (7.219 spett.)
Arbitro Nasca (Bari)

Vicenza
2 aprile 2016, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Vicenza 2 – 0
referto
Livorno Stadio Romeo Menti (8.141 spett.)
Arbitro La Penna (Roma 1)

Cesena
9 aprile 2016, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Cesena 1 – 1
referto
Vicenza Orogel Stadium-Dino Manuzzi (12.142 spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Vicenza
16 aprile 2016, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Vicenza 2 – 1
referto
Ternana Stadio Romeo Menti (7.760 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Salerno
19 aprile 2016, ore 20:30 CEST
37ª giornata
Salernitana 0 – 0
referto
Vicenza Stadio Arechi (14.051 spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Vicenza
23 aprile 2016, ore 18:00 CEST
38ª giornata
Vicenza 0 – 3
referto
Spezia Stadio Romeo Menti (7.733 spett.)
Arbitro Nasca (Bari)

Brescia
30 aprile 2016, ore 15:00 CEST
39ª giornata
Brescia 0 – 1
referto
Vicenza Stadio Mario Rigamonti (7.557 spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Vicenza
7 maggio 2016, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Vicenza 2 – 1
referto
Entella Stadio Romeo Menti (8.433 spett.)
Arbitro La Penna (Roma 1)

Latina
14 maggio 2016, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Latina 2 – 1
referto
Vicenza Stadio Domenico Francioni (3.485 spett.)
Arbitro Abbattista (Molfetta)

Vicenza
20 maggio 2016, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Vicenza 0 – 0
referto
Perugia Stadio Romeo Menti (11.104 spett.)
Arbitro Ripa (Nocera Inferiore)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016.
Vicenza
9 agosto 2015, ore 20:00 CEST
Secondo turno
Vicenza 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Cosenza Stadio Romeo Menti (1 462 spett.)
Arbitro Ros (Pordenone)

Empoli
15 agosto 2015, ore 18.00 CEST
Terzo turno
Empoli 0 – 1
referto
Vicenza Stadio Carlo Castellani (1 492 spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Modena
3 dicembre 2015, ore 18:00 CET
Quarto turno
Carpi 2 – 1
referto
Vicenza Stadio Alberto Braglia
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 maggio 2016.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Coppa Ali della Vittoria.png Serie B 49 21 5 10 6 21 24 21 6 6 9 20 29 42 11 16 15 41 53 -12
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Quarto turno 1 0 1 0 1 1 2 1 0 1 2 2 3 1 1 1 3 3 0
Totale 49 22 5 11 6 22 25 23 7 6 10 22 31 44 12 17 16 44 56 -12

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo T C C T C T C T C T T C T C T C T C T C T C T T C T C T C T C C T C T C T C T C T C
Risultato V N N N N V N P P V P V N N P N P P P N V V P N P N N P N P P P V V N V N P V V P N
Posizione 9 5 5 7 9 7 7 10 12 8 10 8 9 9 13 12 13 16 18 18 15 12 14 15 16 16 17 18 18 20 20 21 19 18 18 15 14 16 15 14 14 13

Fonte: Serie B – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori trasferiti a stagione in corso.

Giocatore Scudetto.svg Serie B Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Brighenti, N. N. Brighenti 20131200022131
Camisa, A. A. Camisa ----10001000
Cecconello, M. M. Cecconello ----00000000
Cinelli, A. A. Cinelli 21130100022130
Corticchia, N. N. Corticchia ----00000000
D'Elia, S. S. D'Elia 36260300039260
Ebagua, O. O. Ebagua 155------155--
El Hasni, O. O. El Hasni 10010000010010
Gagliardini, R. R. Gagliardini 13120300016120
Galano, C. C. Galano 18520----18520
Gatto, L. L. Gatto 20220321023430
Gentili, M. M. Gentili ------------
Giacomelli, S. S. Giacomelli 18470311021580
Góra, M. M. Góra ----00000000
Kerezović, S. S. Kerezović ----00000000
Laverone, L. L. Laverone 13231----13231
Manfredini, T. T. Manfredini ------------
Mantovani, A. A. Mantovani 15060200017060
Marcone, R. R. Marcone 10001-1002-100
Modić, A. A. Modić 11010000011010
Moretti, F. F. Moretti ------------
Pazienza, M. M. Pazienza 602010107030
Pettinari, S. S. Pettinari 11010000011010
Pinato, M. M. Pinato 201010003010
Pozzi, N. N. Pozzi 1000----1000
Raičević, F. F. Raičević 15721300018721
Rinaudo, L. L. Rinaudo 4010----4010
Rizzotto, A. A. Rizzotto ------------
Sampirisi, M. M. Sampirisi 19050300022050
Sbrissa, G. G. Sbrissa 9010300012010
Urso, F. F. Urso 18040301021050
Vigorito, M. M. Vigorito 19-2610100020-2610
Vita, A. A. Vita 9110300012110

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma gestionale generale[modifica | modifica wikitesto]

Come riporta il sito ufficiale[20]:

Responsabili
  • Settore giovanile: Antonio Mandato
  • Attività agonistica: Massimo Margiotta
  • Attività di base: Alberto Ciarelli
  • Scuola calcio: Stefano Pasini
  • Osservatori: Piero Borella
Area dirigenziale
  • Segreteria: Andrea De Poli
  • Logistica: Enzo Manuzzato
  • Tutoring: Andrea Meggiolan

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Primavera:
  • Allievi Nazionali:
    • Allenatore: Giovanni Barbugian
    • Campionato:
  • Giovanissimi Nazionali:
  • Giovanissimi Sperimentali:
    • Allenatore: Mauro Caretta
    • Campionato:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Attendance Statistics of Serie B 2015-2016, stadiapostcards.com. URL consultato il 20 ottobre 2015.
  2. ^ tifosi ospiti non presenti a causa del divieto di trasferta
  3. ^ Partite comprate a Catania: 7 arresti, c'è anche il presidente Pulvirenti, La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 9 agosto 2015.
  4. ^ Scontro Marino-società, il tecnico rimane a Vicenza, Biancorossi.net, 1 settembre 2015.
  5. ^ Nota ufficiale del club dopo il C.d.A. odierno Archiviato il 15 marzo 2016 in Internet Archive. Vicenzacalcio.com
  6. ^ Franco Lerda è il nuovo allenatore Archiviato il 9 aprile 2016 in Internet Archive. Vicenzacalcio.com
  7. ^ Antonio Tesoro nominato direttore sportivo del club Vicenzacalcio.com
  8. ^ Vi.Fin acquisisce le quote di maggioranza di Vicenza Calcio spa, su vicenzacalcio.com.
  9. ^ Vicenza in piazza, Marino-Giacomelli i più applauditi, Il Giornale di Vicenza, 2 settembre 2015.
  10. ^ a b c d Organigramma, Vicenza Calcio. URL consultato l'8 agosto 2015.
  11. ^ a b c d e Ceduto durante il mercato invernale.
  12. ^ a b c d e f g h Acquistato durante il mercato invernale.
  13. ^ a b Acquistato in operazione extrasessioni
  14. ^ a b c d e f g h Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
  15. ^ a b Risoluzione contrattuale.
  16. ^ Trasferimento avvenuto il 20 settembre per la finestra extra di mercato concessa per il ripescaggio dell'Entella.
  17. ^ Atahotel: Cocco al Pescara per 780 mila euro, biancorossi.net, 31 agosto 2015.
  18. ^ Trasferimento avvenuto il 20 settembre per la finestra extra di mercato concessa al Savona.
  19. ^ Inizialmente prevista per il 27 dicembre 2015 è stata rinviata al 19 gennaio per nebbia. cfr. Nebbia, Perugia-Vicenza rinviata al 19 gennaio, in tuttosport.com, 27 dicembre 2015.
  20. ^ Organigramma settore giovanile, Vicenza Calcio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]