Catanzaro Calcio 2011 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Catanzaro Calcio 2011.

Catanzaro Calcio 2011
Stadionceravolo.jpg
Lo Stadio "Nicola Ceravolo", campo di casa del Catanzaro
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Massimo D'Urso
(fino al 25 ottobre 2015)
[1]
Italia Alessandro Erra
(dal 26 ottobre 2015)
[2]
All. in secondaItalia Salvatore Accursi
PresidenteItalia Giuseppe Cosentino
Lega Pro11° in corso
Coppa ItaliaPrimo turno eliminatorio (eliminato)
Coppa Italia Lega ProSedicesimi di finale (eliminato)
Maggiori presenzeCampionato: Mancuso, Razzitti (33)
Totale: Mancuso (35)
Miglior marcatoreCampionato: Razzitti (7)
Totale: Razzitti (7)
StadioNicola Ceravolo
Abbonati782[3]
Maggior numero di spettatori6695 vs. Melfi
(7 maggio 2016)
Minor numero di spettatori1243 vs.Matera
(1 novembre 2015)
Media spettatori2093¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati al 7 maggio 2016

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Catanzaro Calcio 2011 nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2015-2016 sarà per il Catanzaro la 13ª partecipazione alla terza serie del Campionato italiano di calcio.

La squadra effettuerà il ritiro precampionato dal 14 luglio al 8 agosto presso il comune di Cotronei (KR), nel Parco nazionale della Sila.[4]

In seguito al coinvolgimento nell'inchiesta "Dirty soccer",[5][6] il direttore Armando Ortoli viene sostituito da Carmine Donnarumma, che ricoprirà dunque il doppio ruolo di direttore generale e direttore sportivo.[7] Cambiano anche i quadri tecnici: il confermato allenatore Massimo D'Urso viene affiancato da Salvatore Accursi e Michelangelo Papasidero, che vestirono la maglia giallorossa nella stagione 2011-2012, prima dell'era Cosentino, culminata con la promozione, oltre che Giulio Spader, promosso dalle giovanili.[8] Da segnalare il rientro del preparatore atletico Antonio Raione dopo le varie esperienze in Serie A al Bologna, al Genoa, al Palermo e al Sassuolo.[8]

Il Catanzaro ha fatto il suo debutto ufficiale nella stagione 2015-2016 il 2 agosto, nella trasferta di Lecce, gara valida per il primo turno di Coppa Italia, persa 3 a 2 ai calci di rigore, con conseguente eliminazione dal torneo. Il debutto in campionato, invece, sarà il 6 settembre, nella gara casalinga contro la Casertana.

La campagna abbonamenti si è aperta ufficialmente il 25 agosto.[9]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario tratto dal sito ufficiale.[10][11][12][13]

Area direttiva

  • Presidente: Giuseppe Cosentino
  • Vicepresidente: Ambra e Gessica Cosentino[14]
  • Amministratore delegato: Marco Pecora
  • Consulente legale delegato ai rapporti con Federcalcio e Lega: Sabrina Rondinelli
  • Direttore generale e sportivo: Carmine Donnarumma[15](fino al 18 marzo 2016)[16]
  • Direttore sportivo: Antonello Preiti (dal 11 maggio 2016)[17]

Area organizzativa

  • Team manager: Michele Serraino
  • Segretario generale: Nazario Sauro

Area marketing

  • Responsabile marketing: Emilio Miriello, Dario Negro[18]

Area sanitaria

  • Medico sociale: dott. Giuseppe Gualtieri
  • Medico consulente cardiologo: dott. Roberto Ceravolo
  • Medico consulente ortopedico: dott. Vincenzo Macrì
  • Fisioterapista: Saverio Arena, Rocco Giglio
  • Recupero infortunati: Giuseppe Talotta

Ufficio stampa

  • Responsabile ufficio stampa: Antonio Capria
  • Ufficio stampa: Vittorio Ranieri
  • Fotografo ufficiale: Salvatore Monteverde
  • Fotografo ufficiale: Romana Monteverde
  • Operatore di ripresa: Francesco Massaro

Area tecnica

  • Allenatore: Massimo D'Urso
    (fino al 25 ottobre 2015)
    [1]
    Alessandro Erra
    (dal 26 ottobre 2015)[2]
  • Allenatore in seconda: Salvatore Accursi
  • Preparatore dei portieri: Paolo Foti
  • Preparatore atletico: Antonio Raione
  • Responsabile unico del settore giovanile: Carmelo Moro
  • Osservatore: Salvatore Accursi
  • Osservatore: Michele Ruggiero
  • Collaboratori tecnici: Michele Papasidero e Giulio Spader
  • Check training: Umberto Nocera
  • Tecnico match analist: Vincenzino Sgrò

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2015-2016 è Ready, mentre lo sponsor ufficiale è Gicos.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa (2)

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 13 luglio 2015.[19]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Loris Cannizzaro
Italia P Tommaso Scuffia
Italia P Matteo Grandi
Italia D Eugenio Calvarese
Italia D Matteo Patti
Italia D Roberto Fulco
Italia D Davide Moi
Italia D Alessandro Orchi
Italia D Lorenzo Caselli
Italia D Luca Ricci
Italia D Giampaolo Sirigu
Italia C Francesco Agnello
Italia C Cristian Barillari
N. Ruolo Giocatore
Italia C Agustín Olivera
Italia C Sergio Garufi
Italia C Stefano Selvatico
Italia C Mattia Maita
Italia C Alessandro Bernardi
Italia C Giovanni Foresta
Italia C Domenico Giampà (Capitano)
Italia C Tommaso Squillace
Italia A Marco Firenze
Italia A Simone Caruso
Italia A Andrea Razzitti
Italia A Leonardo Mancuso
Nigeria A Kolawole Oyelola Agodirin

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Tommaso Scuffia Lecce fine prestito
P Matteo Grandi Cesena prestito[20]
D Gennaro Mallamaci Roccella fine prestito
D Giampaolo Sirigu Savoia definitivo[21]
D Federico Pastore Roccella fine prestito
D Davide Moi AlbinoLeffe definitivo[22]
D Giusto Priola Bassano Virtus definitivo[23]
D Lorenzo Caselli Sassuolo definitivo[24]
C Alessandro Bernardi Lumezzane definitivo[25]
C Stefano Selvatico Correggese definitivo[24]
C Tommaso Morosini Savona fine prestito
C Francesco Agnello Melfi definitivo[26]
C Gianluca Di Chiara Lecce fine prestito
C Riccardo Martignago Pistoiese fine prestito
C Giovanni Foresta Crotone prestito[27]
C Cristian Barillari Crotone prestito[27]
C Mattia Maita Reggina definitivo[28]
C Riccardo Taddei Alessandria definitivo[29]
A Kolawolw Agodirin Casertana definitivo[30]
A Cristiano Ingretolli Pescara prestito[31]
A Simone Caruso Rende definitivo[32]
A Leonardo Mancuso Cittadella definitivo[33]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Mattia Migani San Marino fine prestito
P Giacomo Bindi Siena definitivo[34]
C Carlo Ilari Juventus fine prestito
C Dario Barraco Messina definitivo[35]
C Manuel Giandonato Parma fine prestito
C Badara Sarr Parma fine prestito
C Gianluca Di Chiara Foggia prestito[36]
C Tommaso Morosini Virtus Bergamo rescissione contratto[37]
C Andrea Russotto Salernitana definitivo[38]
A Andrea Razzitti Brescia fine prestito
A Riccardo Martignago Pordenone rescissione contratto[39]
A Giovanni Caputa Leonfortese rescissione contratto[39]

Sessione invernale (dal 4/1 al 1/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Matteo Patti Ischia Isolaverde definitivo[40]
C Agustín Olivera Modena prestito[41]
C Sergio Garufi Feralpisalò definitivo[42]
A Marco Firenze Crotone prestito[43]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Giusto Priola Pistoiese prestito[44]
D Raffaele D'Orsi Martina Franca definitivo[45]
C Riccardo Taddei rescissione contratto[46]
A Cristiano Ingretolli Pescara fine prestito[47]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2015-2016.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro
6 settembre 2015, ore 15:00 CEST[48]
1ª giornata
Catanzaro0 – 1
referto
CasertanaStadio Nicola Ceravolo (2454[49] spett.)
Arbitro:  Strippoli[50] (Bari)

Foggia
13 settembre 2015, ore 17:30 CEST
2ª giornata
Foggia1 – 1
referto
CatanzaroStadio Pino Zaccheria (5000[51] spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Catanzaro
20 settembre 2015, ore 17:00 CEST[52]
3ª giornata
Catanzaro1 – 2
referto
Juve StabiaStadio Nicola Ceravolo (1692[53] spett.)
Arbitro:  Giovani[54] (Grosseto)

Agrigento
27 settembre 2015, ore 14:30 CEST[55]
4ª giornata
Akragas2 – 0
referto
CatanzaroStadio Esseneto (100[3] spett.)
Arbitro:  Paterna (Teramo)

Catanzaro
3 ottobre 2015, ore 16:00 CEST[56]
5ª giornata
Catanzaro1 – 1
referto
CosenzaStadio Nicola Ceravolo (3264[57] spett.)
Arbitro:  Tardino (Milano)

Catania
11 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Catania4 – 1
referto
CatanzaroStadio Angelo Massimino (11845[58] spett.)
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Catanzaro
17 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
7ª giornata
Catanzaro1 – 0
referto
Martina FrancaStadio Nicola Ceravolo (1359[59] spett.)
Arbitro:  Vesprini (Macerata)

Benevento
24 ottobre 2015, ore 20:30 CEST
8ª giornata
Benevento1 – 0
referto
CatanzaroStadio Ciro Vigorito (3959[60] spett.)
Arbitro:  Mei (Pesaro)

Catanzaro
1 novembre 2015, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Catanzaro0 – 1
referto
MateraStadio Nicola Ceravolo (1243[61] spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Catanzaro
8 novembre 2015, ore 17:30 CET
10ª giornata
Catanzaro2 – 1
referto
LecceStadio Nicola Ceravolo (1562[62] spett.)
Arbitro:  Morreale (Roma 1)

Rieti
14 novembre 2015, ore 14:00 CET
11ª giornata
Lupa Castelli Romani0 – 1
referto
CatanzaroStadio Centro d'Italia-Manlio Scopigno (200[63] spett.)
Arbitro:  De Tullio (Bari)

Catanzaro
21 novembre 2015, ore 20:30 CET
12ª giornata
Catanzaro1 – 0
referto
MessinaStadio Nicola Ceravolo (0[64] spett.)
Arbitro:  Mainardi (Bergamo)

Pagani
28 novembre 2015, ore 17:30 CET
13ª giornata
Paganese1 – 2
referto
CatanzaroStadio Marcello Torre (1200[3] spett.)
Arbitro:  Zingarelli (Siena)

Catanzaro
5 dicembre 2015, ore 20:30 CET
14ª giornata
Catanzaro0 – 0
referto
Fidelis AndriaStadio Nicola Ceravolo (2504[3] spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Monopoli
12 dicembre 2015, ore 20:30 CET
15ª giornata
Monopoli1 – 1
referto
CatanzaroStadio Vito Simone Veneziani (1300[65] spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Catanzaro
20 dicembre 2015, ore 14:00 CET
16ª giornata
Catanzaro3 – 0
referto
Ischia IsolaverdeStadio Nicola Ceravolo (2287[3] spett.)
Arbitro:  Pillitteri[66] (Palermo)

Melfi
9 gennaio 2016, ore 15:00 CET
17ª giornata
Melfi2 – 0
referto
CatanzaroStadio Arturo Valerio (750[3] spett.)
Arbitro:  Schirru (Nichelino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Caserta
17 gennaio 2016, ore 17:30 CET
18ª giornata
Casertana2 – 2
referto
CatanzaroStadio Alberto Pinto (1768[3] spett.)
Arbitro:  Ranaldi (Tivoli)

Catanzaro
24 gennaio 2016, ore 15:00 CET
19ª giornata
Catanzaro0 – 3
referto
FoggiaStadio Nicola Ceravolo (2203[3] spett.)
Arbitro:  Di Ruberto (Nocera Inferiore)

Castellammare di Stabia
31 gennaio 2016, ore 17:30 CET
20ª giornata
Juve Stabia1 – 1
referto
CatanzaroStadio Romeo Menti (718[3] spett.)
Arbitro:  Panarese (Lecce)

Catanzaro
6 febbraio 2016, ore 17:30 CET
21ª giornata
Catanzaro0 – 1
referto
AkragasStadio Nicola Ceravolo (1674[67] spett.)
Arbitro:  Analogo[68] (Collegno)

Cosenza
14 febbraio 2016, ore 14:30 CET
22ª giornata
Cosenza1 – 1
referto
CatanzaroStadio San Vito (7848[69] spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Catanzaro
21 febbraio 2016, ore 15:00 CET
23ª giornata
Catanzaro0 – 0
referto
CataniaStadio Nicola Ceravolo (1927[3] spett.)
Arbitro:  Paolini[70] (Ascoli Piceno)

Martina Franca
27 febbraio 2016, ore 20:30 CET
24ª giornata
Martina Franca3 – 0
referto
CatanzaroStadio Giuseppe Domenico Tursi (650[3] spett.)
Arbitro:  Guarino (Caltanissetta)

Catanzaro
6 marzo 2016, ore 17:30 CET
25ª giornata
Catanzaro1 – 1
referto
BeneventoStadio Nicola Ceravolo (1750[71] spett.)
Arbitro:  Balice[72] (Termoli)

Matera
13 marzo 2016, ore 17:30 CET
26ª giornata
Matera3 – 0
referto
CatanzaroStadio XXI Settembre-Franco Salerno (2000[3] spett.)
Arbitro:  Mancini[73] (Fermo)

Lecce
21 marzo 2016, ore 20:00CET
27ª giornata
Lecce4 – 0
referto
CatanzaroStadio Via del Mare (9953[3] spett.)
Arbitro:  Piscopo (Imperia)

Catanzaro
24 marzo 2016, ore 14:00 CET
28ª giornata
Catanzaro2 – 0
referto
Lupa Castelli RomaniStadio Nicola Ceravolo (1402[74] spett.)
Arbitro:  Provesi (Treviglio)

Messina
3 aprile 2016, ore 15:00 CET
29ª giornata
Messina1 – 1
referto
CatanzaroStadio San Filippo (3500[75] spett.)
Arbitro:  Zanonato (Vicenza)

Catanzaro
9 aprile 2016, ore 16:30 CET
30ª giornata
Catanzaro1 – 0
referto
PaganeseStadio Nicola Ceravolo (1560[76] spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Andria
16 aprile 2016, ore 15:00 CET
31ª giornata
Fidelis Andria0 – 0
referto
CatanzaroStadio Degli Ulivi (2263[77] spett.)
Arbitro:  Giovani (Grosseto)

Catanzaro
24 aprile 2016, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Catanzaro1 – 2
referto
MonopoliStadio Nicola Ceravolo (2000[78] spett.)
Arbitro:  Fourneau (Roma)

Ischia
30 aprile 2016, ore 17:30 CEST
33ª giornata
Ischia Isolaverde0 – 1
referto
CatanzaroStadio Enzo Mazzella (2287[3] spett.)
Arbitro:  Viotti (Tivoli)

Catanzaro
7 maggio 2016, ore 16:00 CEST
34ª giornata
Catanzaro1 – 0
referto
MelfiStadio Nicola Ceravolo (6695[79] spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016.
Lecce
2 agosto 2015, ore 21:00 CEST[80]
Primo turno eliminatorio
Lecce0 – 0
(d.t.s.)
referto
CatanzaroVia del Mare (5345[81] spett.)
Arbitro:  Mastrodonato[80] (Molfetta)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2015-2016.
Agrigento
18 novembre 2015, ore 14:00 CET
Sedicesimi di finale
Akragas2 – 0
referto
CatanzaroStadio Esseneto (200[82] spett.)
Arbitro:  Catona (Reggio Calabria)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro 41 17 7 4 6 15 13 17 3 7 7 11 26 34 10 11 13 27 40 -13
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia primo turno - - - - - - 1 0 1 0 0 0 1 0 1 0 0 0 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro sedicesimi di finale - - - - - - 1 0 0 1 0 2 1 0 0 1 0 2 -2
Totale 41 17 7 4 6 15 13 19 3 8 8 11 28 36 10 12 14 27 42 -15

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T C T C T C T C C T C T C T C T T C T C T C T C T T C T C T C T C
Risultato P N P P N P V P P V V V V N N V P N P N P N N P N P P V N V N P V V
Posizione 15 11 16 18 17 18 16 16 18 16 14 13 11 9 10 8 9 9 10 11 12 12 13 14 13 14 14 13 12 12 12 14 13 11

Fonte: Lega Pro Girone C 2015/2016, calcio.com.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

Giocatore Lega Pro Coppa Italia Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Agnello, F. F. Agnello 322901000----33290
Agodirin, K. K. Agodirin 24310--------24310
Barillari, C. C. Barillari --------10001000
Barraco, D. D. Barraco ----------------
Bernardi, A. A. Bernardi 26052--------26052
Calvarese, E. E. Calvarese 110201010----12030
Cannizzaro, L. L. Cannizzaro ----------------
Caputa, G. G. Caputa ----------------
Caruso, S. S. Caruso 14010----100015010
Caselli, L. L. Caselli 2010----10003010
D'Orsi, R. R. D'Orsi ----100010002000
Firenze, M. M. Firenze 11000--------11000
Foresta, G. G. Foresta 200401000----21040
Fulco, R. R. Fulco 2000----10003000
Garufi, S. S. Garufi 6000--------6000
Giampà, D. D. Giampà 162301000----17230
Grandi, M. M. Grandi 27-2730--------27-2730
Ingretolli, C. C. Ingretolli 111101000100013110
Maita, M. M. Maita 2711011000----281101
Mancuso, L. L. Mancuso 331301000100035130
Martignago, R. R. Martignago ----------------
Moi, D. D. Moi 18160--------18160
Olivera, A. A. Olivera 11210--------11210
Orchi, A. A. Orchi 180201000101020030
Pagano, C. C. Pagano --------10001000
Patti, M. M. Patti 10211--------10211
Priola, G. G. Priola 8010--------8010
Razzitti, A. A. Razzitti 337301000----34730
Ricci, L. L. Ricci 311601000----32160
Scuffia, T. T. Scuffia 6-111010001-2008-1310
Selvatico, S. S. Selvatico 6010--------6010
Sirigu, G. G. Sirigu 1000100010003000
Squillace, T. T. Squillace 310701000----32070
Taddei, R. R. Taddei 14010--------14010
Vitale, D. D. Vitale 1000--------1000

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale della società[83]

Berretti

  • Allenatore: Gianluca Procopio
  • Preparatore atletico: Giuseppe Talotta
  • Preparatore dei portieri: Francesco Parrotta

Allievi Nazionali

  • Allenatore: Gianluca Teti
  • Preparatore atletico: Patrizio Ruocco
  • Preparatore dei portieri: Antonino Aiello

Giovanissimi Nazionali

  • Allenatore: Giulio Spader
  • Preparatore atletico: Giuseppe Sestito
  • Preparatore dei portieri: Amedeo Amelio

Giovanissimi Regionali

  • Allenatore: Fabio Putrone
  • Preparatore atletico: Andrea Cutrupi

Area tecnica

  • Responsabile del settore giovanile: Carmelo Moro
  • Responsabile dell'attività motoria del Settore Giovanile: Giuseppe Sestito.
  • Responsabile della preparazione dei portieri del Settore Giovanile : Antonino Aiello
  • Responsabile sanitario: Massimo Iera
  • Fisioterapista: Cesare Romagnino
  • Responsabile dell'attività organizzativa e logistica: Nicola Canino
  • Responsabile di Segreteria: Rosario Procopio
  • Dirigente Accompagnatore: Maurizio Avellone
  • Magazziniere: Salvatore Costa
  • Ufficio stampa: Antonio Capria e Vittorio Ranieri

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b MISTER D'URSO SOLLEVATO DALLA GUIDA TECNICA DELLA PRIMA SQUADRA, uscatanzaro1929.com, 25 ottobre 2015. URL consultato il 25 ottobre 2015.
  2. ^ a b ALESSANDRO ERRA NUOVO TECNICO GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 26 ottobre 2015. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n Statistiche Spettatori Lega Pro C 2015-2016, stadiapostcards.com. URL consultato il 6 ottobre 2015.
  4. ^ US Catanzaro, via al ritiro pre-campionato: giallorossi in Sila fino all'8 Agosto, soveratiamo.com, 14 luglio 2015. URL consultato il 23 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2015).
  5. ^ Dirty Soccer: il coinvolgimento di Ortoli e Giampà, uscatanzaro.net, 19 maggio 2015. URL consultato il 19 maggio 2015.
  6. ^ capi di imputazione Maglia, Corda, Di Nicola (PDF), uscatanzaro.net, 19 maggio 2015. URL consultato il 19 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2015).
  7. ^ UFFICIALE / Carmine Donnarumma è il nuovo DG del Catanzaro calcio, catanzarosport24.it, 5 giugno 2015. URL consultato il 23 luglio 2015.
  8. ^ a b Ufficializzato lo staff tecnico del Catanzaro, uscatanzaro.net, 15 giugno 2015. URL consultato il 15 giugno 2015.
  9. ^ CAMPAGNA ABBONAMENTI 2015-2016, uscatanzaro1929.com, 25 agosto 2015. URL consultato il 28 agosto 2015.
  10. ^ LA SOCIETA', uscatanzaro1929.com. URL consultato il 4 giugno 2015.
  11. ^ CATANZARO - Staff tecnico, uscatanzaro1929.com. URL consultato il 4 giugno 2015.
  12. ^ UFFICIO STAMPA, uscatanzaro1929.com. URL consultato il 4 giugno 2015.
  13. ^ STAFF TECNICO 2015-2016, uscatanzaro1929.com, 15 giugno 2015. URL consultato il 21 giugno 2015.
  14. ^ GESSICA COSENTINO È VICE PRESIDENTE DEL CLUB, uscatanzaro1929.com, 15 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  15. ^ Us, cambia la sede del ritiro. No Moccone, si va a Camigliatello?, catanzaroinforma.it, 5 giugno 2015. URL consultato il 6 giugno 2015.
  16. ^ DIMISSIONI DG CARMINE DONNARUMMA, uscatanzaro1929.com, 18 marzo 2016. URL consultato il 22 marzo 2016.
  17. ^ ANTONELLO PREITI NUOVO DS, uscatanzaro1929.com, 11 maggio 2016. URL consultato il 24 maggio 2016.
  18. ^ MIRIELLO E NEGRO CONFERMATI UFFICIO MARKETING, uscatanzaro1929.com, 31 luglio 2015. URL consultato il 2 agosto 2015.
  19. ^ Uscatanzaro.net
  20. ^ GRANDI IN GIALLOROSSO (PDF), uscatanzaro1929.com, 25 agosto 2015. URL consultato il 28 agosto 2015.
  21. ^ UFFICIALE: GIAMPAOLO SIRIGU IN GIALLOROSSO (PDF), uscatanzaro1929.com, 30 giugno 2015. URL consultato il 1º luglio 2015.
  22. ^ MOI IN GIALLOROSSO (PDF), uscatanzaro1929.com, 19 settembre 2015. URL consultato il 20 settembre 2015.
  23. ^ PRIOLA IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 10 luglio 2015. URL consultato il 17 luglio 2015.
  24. ^ a b Sassuolo, Lorenzo Caselli al Catanzaro, mondoprimavera.it, 9 luglio 2015. URL consultato il 17 luglio 2015.
  25. ^ BERNARDI IN GIALLOROSSO (PDF), uscatanzaro1929.com, 18 agosto 2015. URL consultato il 20 agosto 2015.
  26. ^ AGNELLO IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 4 luglio 2015. URL consultato il 5 luglio 2015.
  27. ^ a b CALCIO, CROTONE: FORESTA E BARILLARI IN PRESTITO AL CATANZARO, repubblica.it, 5 luglio 2015. URL consultato il 5 luglio 2015.
  28. ^ MAITA TORNA IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 26 luglio 2015. URL consultato il 28 luglio 2015.
  29. ^ Riccardo Taddei - Profilo giocatore - Transfermarkt, transfermarkt.it. URL consultato il 6 settembre 2015.
  30. ^ Kolawolw Agodirin - Profilo giocatore - Transfermarkt, transfermarkt.it. URL consultato il 6 settembre 2015.
  31. ^ INGRETOLLI: "FELICE DI ESSERE A CATANZARO, SUBITO IMPRESSIONI POSITIVE", uscatanzaro1929.com, 16 luglio 2015. URL consultato il 17 luglio 2015.
  32. ^ L'ATTACCANTE CARUSO IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 9 luglio 2015. URL consultato il 17 luglio 2015.
  33. ^ MANCUSO TORNA IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 30 luglio 2015. URL consultato il 31 luglio 2015.
  34. ^ Giacomo Bindi è un giocatore della Robur Siena, sienaclubfedelissimi.it, 11 agosto 2015. URL consultato il 26 agosto 2015.
  35. ^ BARRACO CEDUTO AL MESSINA (PDF), uscatanzaro1929.com, 12 settembre 2015. URL consultato il 12 settembre 2015.
  36. ^ DI CHIARA IN PRESTITO AL FOGG (PDF), uscatanzaro1929.com, 3 agosto 2015. URL consultato il 5 agosto 2015.
  37. ^ RESCISSO IL CONTRATTO COL CALCIATORE MOROSINI, uscatanzaro1929.com, 7 luglio 2015. URL consultato il 17 luglio 2015.
  38. ^ RUSSOTTO CEDUTO ALLA SALERNITANA (PDF), uscatanzaro1929.com, 16 luglio 2015. URL consultato il 17 luglio 2015.
  39. ^ a b AGODIRIN E TADDEI IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 31 agosto 2015. URL consultato il 6 settembre 2015.
  40. ^ PATTI IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 16 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  41. ^ OLIVERA IN GIALLOROSSO (PDF), uscatanzaro1929.com, 26 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  42. ^ GARUFI IN GIALLOROSSO (PDF), uscatanzaro1929.com, 22 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  43. ^ FIRENZE IN GIALLOROSSO, uscatanzaro1929.com, 12 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  44. ^ PRIOLA IN PRESTITO ALLA PISTOIESE, uscatanzaro1929.com, 8 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  45. ^ CEDUTO D'ORSI AL MARTINA FRANCA, uscatanzaro1929.com, 30 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  46. ^ RESCISSIONE PER TADDEI (PDF), uscatanzaro1929.com, 1º febbraio 2016. URL consultato il 5 febbraio 2016.
  47. ^ CESSATO IL PRESTITO DI INGRETOLLI, uscatanzaro1929.com, 11 gennaio 2016. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  48. ^ CAMPIONATO LEGA PRO 1^ GIORNATA ANDATA 5-6-7 SETTEMBRE 2015 (PDF), lega-pro.com, 2 settembre 2015. URL consultato il 4 settembre 2015.
  49. ^ Calcio, il Catanzaro stecca la prima. Casertana s’impone di misura al Ceravolo, catanzaroinforma.it, 6 settembre 2015. URL consultato il 6 settembre 2015.
  50. ^ Catanzaro-Casertana: arbitra Giuseppe Strippoli di Bari, casertanafc.it, 2 settembre 2015. URL consultato il 4 settembre 2015.
  51. ^ FOGGIA-CATANZARO 1-1: IL TABELLINO, uscatanzaro1929.com, 13 settembre 2015. URL consultato il 13 settembre 2015.
  52. ^ INFO BIGLIETTI E PREVENDITE CATANZARO-JUVE STABIA, uscatanzaro1929.com, 16 settembre 2015. URL consultato il 18 settembre 2015.
  53. ^ CATANZARO-JUVE STABIA 1-2, http://www.uscatanzaro1929.com/, 20 settembre 2015. URL consultato il 20 settembre 2015.
  54. ^ Catanzaro - Juve Stabia, arbitra Giovani, ssjuvestabia.it, 15 settembre 2015. URL consultato il 18 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  55. ^ Programma gare 4ª giornata, ssjuvestabia.it, 17 settembre 2015. URL consultato il 18 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  56. ^ CAMPIONATO LEGA PRO 5^ GIORNATA ANDATA 3 - 4 OTTOBRE 2015 (PDF), lega-pro.com, 18 settembre 2015. URL consultato il 21 settembre 2015.
  57. ^ CATANZARO-COSENZA 1-1, uscatanzaro1929.com, 4 ottobre 2015. URL consultato il 6 ottobre 2015.
  58. ^ Catania-Catanzaro 4-1: gara dominata, successo limpido, classifica migliorata, umiltà ed entusiasmo, calciocatania.it, 11 ottobre 2015. URL consultato il 19 ottobre 2015.
  59. ^ CATANZARO-MARTINA 1-0, uscatanzaro1929.com, 17 ottobre 2015. URL consultato il 20 ottobre 2015.
  60. ^ Calcio, Lega Pro: Sfida dai grandi significati quella andata in scena tra il Benevento ed il Catanzaro e vinta dai giallorossi per 1-0, gazzettabenevento.it, 24 ottobre 2015. URL consultato il 25 ottobre 2015.
  61. ^ Catanzaro - Matera 0-1: la cronaca, materacalciostory.it. URL consultato il 17 dicembre 2015.
  62. ^ CATANZARO-LECCE 2-1, uscatanzaro1929.com, 8 novembre 2015. URL consultato il 17 dicembre 2015.
  63. ^ Rieti, Lupa senza allenatore va ancora ko: allo Scopigno passa il Catanzaro 1-0 In tribuna Amelia e Beoni, ilmessaggero.it, 14 novembre 2015. URL consultato il 17 dicembre 2015.
  64. ^ CATANZARO-MESSINA SI GIOCHERA' SENZA PUBBLICO, uscatanzaro1929.com, 19 novembre 2015. URL consultato il 17 dicembre 2015.
  65. ^ Monopoli-Catanzaro 1-1, monopolicalcio.it, 12 dicembre 2015. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  66. ^ CATANZARO-ISCHIA ISOLAVERDE SARA’ DIRETTA DA LUIGI PILLITTERI, ssischiaisolaverde.it, 15 dicembre 2015. URL consultato il 19 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2015).
  67. ^ CATANZARO-AKRAGAS 0-1, uscatanzaro1929.com, 6 febbraio 2016. URL consultato il 7 febbraio 2016.
  68. ^ CATANZARO-AKRAGAS: DESIGNAZIONI ARBITRALI, uscatanzaro1929.com, 2 febbraio 2016. URL consultato il 5 febbraio 2016.
  69. ^ Cosenza-Catanzaro - Match Centre, ilcosenza.it, 14 febbraio 2016. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  70. ^ Catanzaro-Catania: arbitra il signor Edoardo Paolini, della sezione A.I.A. di Ascoli Piceno, calciocatania.it, 16 febbraio 2016. URL consultato il 16 febbraio 2016.
  71. ^ CATANZARO-BENEVENTO 1-1, uscatanzaro1929.com, 6 marzo 2016. URL consultato il 9 marzo 2016.
  72. ^ Antonello Balice è l'arbitro di Catanzaro-Benevento, beneventocalcio.it, 1º marzo 2016. URL consultato il 6 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  73. ^ Cosenza-Paganese: dirigerà il signor Prontera di Bologna, cosenzachannel.it, 8 marzo 2016. URL consultato il 9 marzo 2016.
  74. ^ Razzitti e Mancuso abbattono la Lupa, il Catanzaro torna al successo, catanzaroinforma.it, 24 marzo 2016. URL consultato il 28 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2016).
  75. ^ Calcio, Tavares risponde a Olivera Buon pari del Catanzaro a Messina, catanzaroinforma.it, 3 aprile 2016. URL consultato il 24 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2016).
  76. ^ CATANZARO-PAGANESE 1-0, uscatanzaro1929, 9 aprile 2016. URL consultato il 24 maggio 2016.
  77. ^ FIDELIS ANDRIA-CATANZARO 0-0, uscatanzaro1929.com, 16 aprile 2016. URL consultato il 24 maggio 2016.
  78. ^ Catanzaro-Monopoli 1-2, monopolicalcio.it, 24 aprile 2016. URL consultato il 24 maggio 2016.
  79. ^ CATANZARO-MELFI 1-0, uscatanzaro1929.com, 7 maggio 2016. URL consultato il 24 maggio 2016.
  80. ^ a b TIM CUP 2015/2016 - Designazioni 1º Turno Eliminatorio, aia-figc.it, 31 luglio 2015. URL consultato il 1º agosto 2015.
  81. ^ Lecce 3 - Catanzaro 2, uslecce.it, 2 agosto 2015. URL consultato il 2 agosto 2015.
  82. ^ Coppa Italia Lega Pro, Catanzaro eliminato dall'Akragas, catanzaroinforma.it, 18 novembre 2015. URL consultato il 4 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2015).
  83. ^ SETTORE GIOVANILE U.S. CATANZARO, Unione Sportiva Catanzaro. URL consultato il 1º novembre 2014.