Federico Gerardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico Gerardi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Como
Carriera
Giovanili
2004-2005 Venezia
2005-2006 Udinese
Squadre di club1
2006-2007 Udinese 1 (0)
2007 Pistoiese 0 (0)
2007-2008 Monza 7 (0)
2008 Sangiovannese 14 (4)[1]
2008-2009 Salernitana 10 (1)
2009 Cittadella 16 (2)
2009-2010 Ancona 20 (2)
2010-2011 Portogruaro 37 (6)
2011-2012 Grosseto 15 (0)
2012 Ascoli 15 (2)
2012-2013 Udinese 0 (0)
2013-2014 Reggina 50 (12)
2014-2015 Cittadella 32 (7)
2015- Como 16 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 settembre 2015

Federico Gerardi (Pordenone, 10 dicembre 1987) è un calciatore italiano, attaccante del Como.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Prima punta,[2][3] forte fisicamente[3][4] e nel gioco aereo.[5] Giocatore dotato di una buona tecnica individuale,[4] gioca spesso di sponda[6] per far salire la squadra.[7][8]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nelle giovanili del Venezia, prima di passare all'Udinese.[9] Esordisce in Serie A il 10 settembre 2006, nella sconfitta per 1-0 in casa del Messina.[10][11]

Il 31 gennaio 2007 passa in prestito alla Pistoiese,[12] senza ottenere presenze.

La stagione seguente passa in prestito al Monza. Esordisce con i lombardi il 7 ottobre 2007 nell'incontro vinto contro la Cremonese (3-0 il finale), subentrando a Michele Tarallo al 33' della ripresa.[13]

L'8 gennaio 2008 viene ceduto in prestito alla Sangiovannese.[14] Il 9 marzo 2008 - in occasione di Sangiovannese-Crotone (3-1) - mette a segno la sua prima doppietta in carriera.[15] .

Il 30 luglio 2008 passa in prestito alla Salernitana.[16] Esordisce con i campani il 23 agosto in Lecce-Salernitana (0-1), valevole per il terzo turno di Coppa Italia, sostituendo nei minuti di recupero Arturo Di Napoli.[17]

Il 5 gennaio 2009 - conclusa l'esperienza a Salerno con una rete in dieci presenze - passa al Cittadella, in uno scambio di prestiti che porta Massimo Ganci in Campania.[18] Terminato il prestito rientra a Udine.

Il 1º luglio 2009 passa in prestito con diritto di riscatto all'Ancona.[19]

Il 28 luglio 2010 il Portogruaro ne rileva il cartellino a titolo temporaneo.[20] Esordisce con i veneti il 28 agosto nel derby perso contro il Vicenza (4-1), subentrando al 77' a Cunico.[21] Conclude l'annata - terminata con la retrocessione in Lega Pro Prima Divisione - con 37 presenze e 6 reti.

L'8 luglio 2011 passa in prestito al Grosseto.[22] Il 26 gennaio 2012 lascia i biancorossi - senza lasciare il segno[23] - per approdare all'Ascoli.[24]

Il 31 gennaio 2013 passa in compartecipazione alla Reggina, in Serie B.[25][26] Esordisce con i calabresi il 9 febbraio contro il Modena (1-1 il finale), sostituendo Comi al 19' del secondo tempo e mettendo a segno nei minuti di recupero la rete del pareggio amaranto.[27] Termina la stagione con 5 reti segnate in 17 presenze, rivelandosi una valida alternativa a Gianmario Comi, attaccante titolare degli amaranto.[28]

Il 20 giugno la comproprietà viene risolta a favore della società amaranto.[29] L'8 settembre 2013 mette a segno la sua prima doppietta con i reggini.[30]

Rescisso il contratto con gli amaranto, l'8 luglio 2014 passa a parametro a zero al Cittadella.[31]

Il 30 agosto 2015 passa al Como in Serie B.[32] Segna la sua prima rete in maglia azzurra alla terza di campionato, a Vicenza.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 novembre 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-gen. 2007 Italia Udinese A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
gen.-giu. 2007 Italia Pistoiese C1 0 0 CI-C - - - - - - - - 0 0
2007-gen. 2008 Italia Monza C1 7 0 CI-C 1 1 - - - - - - 8 1
gen.-giu. 2008 Italia Sangiovannese C1 14+2[33] 4 CI-C - - - - - - - - 16 4
2008-gen. 2009 Italia Salernitana B 10 1 CI 3 0 - - - - - - 13 1
gen.-giu. 2009 Italia Cittadella B 16 2 CI - - - - - - - - 16 2
2009-2010 Italia Ancona B 20 2 CI 2 1 - - - - - - 22 3
2010-2011 Italia Portogruaro B 37 6 CI 0 0 - - - - - - 37 6
2011-gen. 2012 Italia Grosseto B 15 0 CI 1 0 - - - - - - 16 0
gen.-giu. 2012 Italia Ascoli B 15 2 CI - - - - - - - - 15 2
2012-gen. 2013 Italia Udinese A 0 0 CI 0 0 UCL+UEL - - - - - 0 0
Totale Udinese 1 0 0 0 - - - - 1 0
gen.-giu. 2013 Italia Reggina B 17 5 CI - - - - - - - - 17 5
2013-2014 B 33 7 CI 2 2 - - - - - - 35 9
Totale Reggina 50 12 2 2 - - - - 52 14
2014-2015 Italia Cittadella B 32 7 CI 2 1 - - - - - - 34 8
ago. 2015 LP - - CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 2 0
Totale Cittadella 48 9 4 1 - - - - 52 10
ago. 2015-2016 Italia Como B 16 1 CI - - - - - - - - 16 1
Totale carriera 233+2 37 13 5 - - - - 248 42

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 16 (4) se si comprendono i play-out.
  2. ^ Calciomercato Ascoli, spunta il ritorno di Gerardi, picusonline.it.
  3. ^ a b Modena, oggi Signori mette nero su bianco, gazzettadimodena.gelocal.it.
  4. ^ a b Focus bwin: Gerardi il guastafeste: 'Vicina la sua consacrazione', calciomercato.com.
  5. ^ La pulce nell'orecchio, albinoleffe.com.
  6. ^ Ascoli, il nuovo “bomber” è Federico Gerardi, tuttocalciatori.net.
  7. ^ «Traditi dalla troppa voglia di vincere», ricerca.gelocal.it.
  8. ^ Ascoli-Albinoleffe 1-0, le pagelle: Parfait il migliore, Gerardi il più pericoloso, picenooggi.it.
  9. ^ Gerardi è entusiasta Non vedo l’ora, lanazione.it, 24 giugno 2011.
  10. ^ Giordano debutta in A con una vittoria Troppe assenze, l'Udinese è ko, repubblica.it, 10 settembre 2006.
  11. ^ Rosario Pasciuto, Zanchi fa felice Giordano Udinese ko 1-0 a Messina, in la Repubblica, 11 settembre 2006.
  12. ^ UFFICIALE: Pistoiese, in prestito dall'Udinese arriva Gerardi, Tuttomercatoweb.com, 31 gennaio 2007. URL consultato il 27 luglio 2011.
  13. ^ Monza-Cremonese 3-0, teschio.blog.kataweb.it, 9 ottobre 2007.
  14. ^ UFFICIALE: Gerardi alla Sangiovannese, Tuttomercatoweb.com, 8 gennaio 2008. URL consultato il 27 luglio 2011.
  15. ^ Samb, in classifica è tutto come prima, www.rivieraoggi.it, 9 marzo 2008.
  16. ^ Ufficiale: Gerardi alla Salernitana, Resport.it, 30 luglio 2008. URL consultato il 27 luglio 2011.
  17. ^ Lecce-Salernitana 0-1. Di Napoli risolve la gara in favore dei granata, www.vocesport.com, 24 agosto 2008.
  18. ^ Ufficiale: Cittadella, scambio Ganci-Gerardi con la Salernitana, Tuttomercatoweb.com, 5 gennaio 2009. URL consultato il 27 luglio 2011.
  19. ^ UFFICIALE: Ancona, ecco Cosenza e Thackray, tuttomercatoweb.com, 1º luglio 2009.
  20. ^ Movimenti di mercato, Udinese.it, 28 luglio 2010. URL consultato il 27 luglio 2011.
  21. ^ Vicenza 4 - 1 Portogruaro, legaserieb.it, 28 agosto 2010.
  22. ^ Gerardi ceduto al Grosseto, Udinese.it, 8 luglio 2011. URL consultato il 27 luglio 2011.
  23. ^ Pagellone finale 35 biancorossi sotto i raggi X, iltirreno.gelocal.it, 3 giugno 2012.
  24. ^ UFFICIALE: Ascoli, dal Grosseto arriva Gerardi, www.tuttomercatoweb.com, 26 gennaio 2012.
  25. ^ UFFICIALE: Reggina, preso Gerardi, tuttomercatoweb.com.
  26. ^ Comunicato ufficiale: tutte le operazioni di mercato concluse in data odierna, regginacalcio.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 31 gennaio 2013.
  27. ^ Modena 1 - 1 Reggina, legaserieb.it.
  28. ^ IL PAGELLONE DI FINE ANNO - Gli attaccanti: l'anno di Comi, Di Michele fa la differenza, il reietto Sarno, tuttoreggina.com.
  29. ^ UFFICIALE: Reggina, riscattato Gerardi dall'Udinese, tuttomercatoweb.com.
  30. ^ Reggina 3 - 1 Juve Stabia, legaserieb.it.
  31. ^ EX AMARANTO - Gerardi al Cittadella, tuttomercatoweb.com.
  32. ^ UFFICIALE: Como, dal Cittadella arriva Gerardi, tuttomercatoweb.com.
  33. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]