Associazione Sportiva Cittadella 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A.S. Cittadella
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Roberto Venturato
All. in secondaItalia Edoardo Gorini
PresidenteItalia Andrea Gabrielli
Direttore generaleItalia Stefano Marchetti
Lega ProVincitore Green Arrow Up.svg (promosso in Serie B)
Supercoppa di Lega ProSecondo posto
Coppa ItaliaSecondo turno
Coppa Italia Lega ProFinalista
Maggiori presenzeCampionato: Litteri (34)
Totale: Alfonso, Salvi (37)
Miglior marcatoreCampionato: Litteri (15)
Totale: Litteri, Coralli (15)
StadioPiercesare Tombolato (7.623)
Abbonati1 147
Maggior numero di spettatori4 093 vs Padova
(10 ottobre 2015)
Minor numero di spettatori1 307 vs Cuneo
(6 settembre 2015)
Media spettatori1 958 (Campionato)
1 635 (Totale)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Cittadella nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Divise e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore tecnico, per la stagione 2015-2016, è Garman. Lo sponsor ufficiale è Ocsa mentre il co-sponsor è Siderurgica Gabrielli.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Portiere

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Enrico Alfonso
Italia P Matteo Vaccarecci
Italia P Nicola Mattiuzzi[1]
Italia D Amedeo Benedetti
Italia D Valerio Nava[2]
Italia D Filippo Scaglia
Italia D Alessandro Salvi
Italia D Nicola Donazzan
Italia D Daniel Cappelletti
Italia D Alessandro De Leidi
Italia D Stefano Amato
Italia D Manuel Pascali
Italia C Mattia Minesso
Italia C Andrea Schenetti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Filippo Lora
Italia C Andrea Paolucci
Italia C Manuel Iori (capitano)
Australia C Davide Xamin
Gambia C Yusupha Bobb
Italia C Mattia Zaccagni[2]
Italia A Giulio Bizzotto
Italia A Emiliano Bonazzoli[2]
Brasile A Lucas Chiaretti[3]
Italia A Claudio Coralli (vice capitano)
Gambia A Lamin Jallow
Italia A Gianluca Litteri
Italia A Alessandro Sgrigna

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Enrico Alfonso Pro Piacenza svincolato
P Alberto Corasaniti Real Vicenza definitivo
D Amedeo Benedetti Chievo prestito
D Manuel Pascali Kilmarnock svincolato
D Alessandro Salvi AlbinoLeffe svincolato
C Yusupha Bobb Chievo prestito
C Manuel Iori Pisa svincolato
C Lamin Jallow Chievo prestito
C Andrea Stocco Juventus prestito
A Gianluca Litteri Latina prestito
A Leonardo Mancuso Catanzaro fine prestito
A Leonardo Perez Ascoli fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Andrea Pierobon fine carriera
P Alex Valentini Spezia fine prestito
D Antonio Barreca Torino fine prestito
D Agostino Camigliano Udinese fine prestito
D Simone Pecorini Ascoli definitivo
D Andrea Signorini Rimini definitivo
C Alessio Benedetti Cremonese svincolato
C Massimiliano Busellato Ternana prestito
C Tomasz Kupisz Chievo fine prestito
C Nicola Rigoni Chievo fine prestito
A Daniele Bazzoffia Olhanense fine prestito
A Federico Gerardi Como definitivo
A Leonardo Mancuso Catanzaro definitivo
A Leonardo Perez Ascoli definitivo
A Francesco Stanco Modena fine prestito

Operazioni tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Lucas Chiaretti svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità

Sessione invernale (dal 04/01 all'1/02)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Valerio Nava Atalanta prestito[4]
C Mattia Zaccagni Verona prestito[5]
A Emiliano Bonazzoli Siena svincolato[6]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Nicola Mattiuzzi Union Ripa La Fenadora prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2015-2016.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Cittadella
6 settembre 2015, ore 17:30 CEST
1ª giornata
Cittadella2 – 1
referto
CuneoStadio Piercesare Tombolato (1 307 spett.)
Arbitro:  Bertani (Pisa)

Busto Arsizio
14 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Pro Patria1 – 3
referto
CittadellaStadio Carlo Speroni (600 spett.)
Arbitro:  Annaloro (Collegno)

Meda
19 settembre 2015, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Renate0 – 0
referto
CittadellaStadio Città di Meda (250 spett.)
Arbitro:  Nicoletti (Catanzaro)

Cittadella
27 settembre 2015, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Cittadella1 – 1
referto
Pro PiacenzaStadio Piercesare Tombolato (1 491 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Ostia)

Pavia
3 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
5ª giornata
Pavia1 – 2
referto
CittadellaStadio Pietro Fortunati (1 426 spett.)
Arbitro:  Pagliardini (Arezzo)

Cittadella
10 ottobre 2015, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Cittadella3 – 1
referto
PadovaStadio Piercesare Tombolato (4 093 spett.)
Arbitro:  Di Martino (Teramo)

Cittadella
18 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
7ª giornata
Cittadella1 – 0
referto
Giana ErminioStadio Piercesare Tombolato (1 508 spett.)
Arbitro:  Chindemi (Viterbo)

Bergamo
24 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
8ª giornata
AlbinoLeffe2 – 0
referto
CittadellaStadio Atleti Azzurri d'Italia (493 spett.)
Arbitro:  Volpi (Arezzo)

Cittadella
31 ottobre 2015, ore 15:00 CET
9ª giornata
Cittadella2 – 1
referto
AlessandriaStadio Piercesare Tombolato (1 690 spett.)
Arbitro:  Proietti (Terni)

Lumezzane
8 novembre 2015, ore CET
10ª giornata
Lumezzane1 – 1
referto
CittadellaStadio Tullio Saleri (400 spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Cittadella
15 novembre 2015, ore 17:30 CET
11ª giornata
Cittadella0 – 0
referto
MantovaStadio Piercesare Tombolato (1 676 spett.)
Arbitro:  Ranaldi (Tivoli)

Bassano del Grappa
22 novembre 2015, ore 14:30 CET
12ª giornata
Bassano Virtus1 – 1
referto
CittadellaStadio Rino Mercante (2 200 spett.)
Arbitro:  Strippoli (Bari)

Cittadella
28 novembre 2015, ore 20:30 CET
13ª giornata
Cittadella2 – 1
referto
ReggianaStadio Piercesare Tombolato (1 755 spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Pordenone
5 dicembre 2015, ore 15:00 CET
14ª giornata
Pordenone1 – 3
referto
CittadellaStadio Ottavio Bottecchia (1 300 spett.)
Arbitro:  Lacagnina (Caltanissetta)

Cittadella
13 dicembre 2015, ore 15:00 CET
15ª giornata
Cittadella0 – 2
referto
FeralpisalòStadio Piercesare Tombolato (1 480 spett.)
Arbitro:  Amoroso (Paola)

Cremona
20 dicembre 2015, ore 17:30 CET
16ª giornata
Cremonese0 – 1
referto
CittadellaStadio Giovanni Zini (2 478 spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Cittadella
9 gennaio 2016, ore 15:00 CET
17ª giornata
Cittadella2 – 3
referto
SüdtirolStadio Piercesare Tombolato (1 495 spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cuneo
17 gennaio 2016, ore 14:00 CET
18ª giornata
Cuneo0 – 2
referto
CittadellaStadio Fratelli Paschiero (500 spett.)
Arbitro:  Mastrodonato (Molfetta)

Cittadella
23 gennaio 2016, ore 15:00 CET
19ª giornata
Cittadella2 – 1
referto
Pro PatriaStadio Piercesare Tombolato (1 412 spett.)
Arbitro:  Fiorini (Frosinone)

Cittadella
30 gennaio 2016, ore CET
20ª giornata
Cittadella4 – 2
referto
RenateStadio Piercesare Tombolato (1 436 spett.)
Arbitro:  De Remigis (Teramo)

Piacenza
6 febbraio 2016, ore 17:30 CET
21ª giornata
Pro Piacenza1 – 2
referto
CittadellaStadio Leonardo Garilli (419 spett.)
Arbitro:  Mancini (Fermo)

Cittadella
15 febbraio 2016, ore 20:00 CET
22ª giornata
Cittadella3 – 2
referto
PaviaStadio Piercesare Tombolato (1 839 spett.)
Arbitro:  Giovani (Grosseto)

Padova
21 febbraio 2016, ore 15:00 CET
23ª giornata
Padova0 – 1
referto
CittadellaStadio Euganeo (6 144 spett.)
Arbitro:  Mainardi (Bergamo)

Gorgonzola
28 febbraio 2016, ore 15:00 CET
24ª giornata
Giana Erminio0 – 1
referto
CittadellaStadio comunale (887 spett.)
Arbitro:  Vesprini (Macerata)

Cittadella
5 marzo 2016, ore 17:30 CET
25ª giornata
Cittadella1 – 0
referto
AlbinoLeffeStadio Piercesare Tombolato (1 470 spett.)
Arbitro:  Strippoli (Bari)

Alessandria
14 marzo 2016, ore 20:00 CET
26ª giornata
Alessandria1 – 2
referto
CittadellaStadio Giuseppe Moccagatta (4 356 spett.)
Arbitro:  Paolini (Ascoli Piceno)

Cittadella
20 marzo 2016, ore 17:30 CET
27ª giornata
Cittadella1 – 0
referto
LumezzaneStadio Piercesare Tombolato (1 571 spett.)
Arbitro:  D'Apice (Arezzo)

Mantova
24 marzo 2016, ore 18:00 CET
28ª giornata
Mantova0 – 1
referto
CittadellaStadio Danilo Martelli (2 488 spett.)
Arbitro:  Bertani (Pisa)

Cittadella
4 aprile 2016, ore 20:30 CEST
29ª giornata
Cittadella0 – 2
referto
Bassano VirtusStadio Piercesare Tombolato (3 923 spett.)
Arbitro:  Piscopo (Imperia)

Reggio nell'Emilia
10 aprile 2016, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Reggiana2 – 2
referto
CittadellaMapei Stadium-Città del Tricolore (3 970 spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Cittadella
18 aprile 2016, ore 20:00 CEST
31ª giornata
Cittadella3 – 1
referto
PordenoneStadio Piercesare Tombolato (2 966 spett.)
Arbitro:  Robilotta (Sala Consilina)

Salò
24 aprile 2016, ore 18:00 CEST
32ª giornata
Feralpisalò1 – 2
referto
CittadellaStadio Lino Turina (600 spett.)
Arbitro:  Pietropaolo (Modena)

Cittadella
30 aprile 2016, ore 14:30 CEST
33ª giornata
Cittadella3 – 3
referto
CremoneseStadio Piercesare Tombolato (2 174 spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Bolzano
8 maggio 2016, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Südtirol2 – 3
referto
CittadellaStadio Druso (500 spett.)
Arbitro:  Curti (Milano)

Supercoppa di Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa di Lega Pro 2016.
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
SPAL 6 2 2 0 0 7 2 +5
Cittadella 3 2 1 0 1 5 5 0
Benevento 0 2 0 0 2 3 8 -5
Benevento
18 maggio 2016, ore 21:15 CEST
2ª giornata
Benevento2 – 4CittadellaStadio Ciro Vigorito (1 900 spett.)
Arbitro:  Pagliardini (Arezzo)

Cittadella
22 maggio 2016, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Cittadella1 – 3SPALStadio Piercesare Tombolato (1 775 spett.)
Arbitro:  Di Ruberto (Nocera Inferiore)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016.
Cittadella
2 agosto 2015, ore 20:30 CEST
Primo turno
Cittadella15 – 0
referto
PotenzaStadio Piercesare Tombolato (548 spett.)
Arbitro:  Rossi (Rovigo)

Teramo
9 agosto 2015, ore 19:00 CEST
Secondo turno
Teramo0 – 2
referto
CittadellaStadio Gaetano Bonolis (1 465 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Bergamo
15 agosto 2015, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Atalanta3 – 0
referto
CittadellaStadio Atleti Azzurri d'Italia (5 833 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2015-2016.
Cittadella
11 novembre 2015, ore 15:00 CET
Sedicesimi di finale
Cittadella5 – 3
(d.t.s.)
SüdtirolStadio Piercesare Tombolato
Arbitro:  Capone (Palermo)

Cittadella
10 dicembre 2015, ore 20:30 CET
Ottavi di finale
Cittadella2 – 1Bassano VirtusStadio Piercesare Tombolato (350 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Cittadella
24 febbraio 2016, ore 15:00 CET
Quarti di finale
Cittadella3 – 2
(d.t.s.)
CremoneseStadio Piercesare Tombolato (355 spett.)
Arbitro:  Balice (Termoli)


Ferrara
2 marzo 2016, ore 14:30 CET
Semifinale - Andata
SPAL1 – 1CittadellaStadio Paolo Mazza (886 spett.)
Arbitro:  Tardino (Milano)

Cittadella
9 marzo 2016, ore 20:30 CET
Semifinale - Ritorno
Cittadella2 – 1SPALStadio Piercesare Tombolato (513 spett.)
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)


Foggia
31 marzo 2016, ore 20:15 CEST
Finale - Andata
Foggia4 – 1CittadellaStadio Pino Zaccheria (7 800 spett.)
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Cittadella
14 aprile 2016, ore 20:30 CEST
Finale - Ritorno
Cittadella4 – 4FoggiaStadio Piercesare Tombolato (2 422 spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro 76 17 11 3 3 30 21 17 12 4 1 27 14 34 23 7 4 57 35 +22
Supercoppa di Lega Pro 3 1 0 0 1 1 3 1 1 0 0 4 2 2 1 0 1 5 5 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia terzo turno 1 1 0 0 15 0 2 1 0 1 2 3 3 2 0 1 17 3 +14
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Lega Pro finale 5 4 1 0 16 11 2 - 1 1 2 5 7 4 2 1 18 17 +1
Totale 79 24 16 4 4 62 35 22 14 5 3 35 24 46 30 9 7 97 60 +37

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T
Risultato V V N N V V V P V N N N V V P V P V V V V V V V V V V V P N V V N V
Posizione 1 2 9 10 7 5 1 3 1 1 1 1 1 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  2. ^ a b c Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ Acquistato a settembre.
  4. ^ Valerio Nava è granata, ascittadella.it, 14 gennaio 2016.
  5. ^ Mattia Zaccagni è del Cittadella, ascittadella.it, 26 gennaio 2016.
  6. ^ Bonazzoli è granata, ascittadella.it, 29 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio