Dario Biasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dario Biasi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Arzignano
Carriera
Squadre di club1
1997-1998 Verona 0 (0)
1998-1999 Carpi 14 (0)
1999-2000 Siena 2 (0)
2000-2001 Verona 0 (0)
2001-2002 Pavia 29 (0)
2002-2006 Verona 89 (3)
2006-2007 Genoa 12 (0)
2007 Verona 9 (1)[1]
2007-2010 Cesena 80 (1)
2010-2011 Cagliari 0 (0)
2011-2014 Frosinone 56 (2)[2]
2014-2016 Pavia 38 (0)[3]
2016- Arzignano 11 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 gennaio 2017

Dario Biasi (Isola della Scala, 24 agosto 1979) è un calciatore italiano, difensore dell'ArzignanoChiampo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera professionistica nella stagione 1997-1998, in Serie B, con l'Hellas Verona. Poi partecipa a due campionati di Serie C1 con Carpi e Siena.

Nel 2000 raggiunge la serie A di nuovo con l'Hellas Verona, ma non fa il suo debutto nella massima serie. Gioca nella squadra scaligera fino alla stagione 2005-2006, tranne per una parentesi col Pavia nella stagione 2001-2002.

Per la prima parte del campionato di Serie B 2006-2007 è al Genoa, dove scende in campo in 12 occasioni, mentre dopo il mercato di riparazione del gennaio 2007 torna a vestire la maglia gialloblù del Verona in altre 9 partite, oltre alle 2 dei playout.

Nel luglio 2007 si trasferisce al Cesena, dove disputa il campionato di B e l'anno dopo quello di Serie C1 festeggiando la promozione in cadetteria.

Resta nella squadra bianconera anche nella stagione 2009-2010, nuovamente in Serie B. Il 14 luglio 2010 firma un contratto biennale che lo lega al Cagliari,[4] ma dopo un inizio di stagione di Serie A 2010-2011 molto complicato dove non colleziona alcuna presenza, a gennaio viene ceduto a titolo definitivo al Frosinone.[5] in Serie B.

Dopo 3 anni a Frosinone, culminati con la promozione in Serie B, nel luglio 2014 ritorna al Pavia in Lega Pro. Nell'estate 2016 viene ingaggiato dall'ArzignanoChiampo.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Totale
Campionato Presenze Reti Presenze Reti
1997-1998 Italia Hellas Verona B 0 0 0 0
1998-1999 Italia Carpi C1 14 0 14 0
1999-2000 Italia Siena C1 2 0 2 0
2000-2001 Italia Hellas Verona A 0 0 0 0
2001-2002 Italia Pavia C2 29 0 29 0
2002-2003 Italia Hellas Verona B 4 0 4 0
2003-2004 B 26 1 26 1
2004-2005 B 33 2 33 2
2005-2006 B 26 0 26 0
Totale Hellas Verona 89 3 89 3
2006-gen.2007 Italia Genoa B 12 0 12 0
gen.-giu. 2007 Italia Hellas Verona B 9+2[6] 0 9+2[7] 0
2007-2008 Italia Cesena B 27 1 27 1
2008-2009 LP1 25 0 25 0
2009-2010 B 28 0 28 0
Totale Cesena 80 1 80 1
2010-gen. 2011 Italia Cagliari A 0 0 0 0
gen.-giu. 2011 Italia Frosinone B 6 1 6 1
2011-2012 LP1 16 0 16 0
2012-2013 LP1 22 0 22 0
2013-2014 LP1 12+4[8] 1 12+4[9] 1
Totale Frosinone 56+4 2 56+4 2
2014-2015 Italia Pavia LP 23+1[10] 0 23+1[11] 0
2015-2016 LP 15 0 15 0
Totale Pavia 38+1 0 38+1 0
2016- Italia ArzignanoChiampo D 7 0 7 0
Totale carriera 336+7 6 336+7 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Siena: 1999-2000
Siena: 2000
Cesena: 2008-2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 11 (1) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ 60 (2) Se si comprendono i playoff disputati nella stagione della Lega Pro Prima Divisione 2013-2014
  3. ^ 39 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ Biasi: "Non è mai troppo tardi" Cagliaricalcio.net
  5. ^ "Dal Cagliari arriva Biasi" Frosinonecalcio.com
  6. ^ Play-out di Serie B
  7. ^ Play-out di Serie B
  8. ^ Play-off di Lega Pro Prima Divisione.
  9. ^ Play-off di Lega Pro Prima Divisione.
  10. ^ Play-off di Lega Pro Prima Divisione.
  11. ^ Play-off di Lega Pro Prima Divisione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]