Radoslav Kirilov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Radoslav Kirilov
Radoslav Kirilov.jpg
Kirilov in azione con la Bulgaria Under-21.
Nazionalità Bulgaria Bulgaria
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Beroe
Carriera
Giovanili
199?-2003 Septemvri Simitli
2003-2008 Riccione
2008-2010 Rimini
2010-2012 Chievo
Squadre di club1
2009-2010 Rimini 7 (0)[1]
2010-2012 Chievo 0 (0)
2012-2013 Lumezzane 27 (6)
2013-2014 Carpi 7 (0)
2014 Venezia 11 (2)
2014-2015 Cremonese 23 (4)
2015-2016 Südtirol 30 (2)
2016- Beroe 7 (0)
Nazionale
2009-2010 Bulgaria Bulgaria U-19 6 (0)
2011-2013 Bulgaria Bulgaria U-21 12 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 giugno 2016

Radoslav Kirilov (in bulgaro: Радослав Кирилов?; Simitli, 29 giugno 1992) è un calciatore bulgaro, attaccante del Beroe, in prestito dal Chievo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con il Chievo il 12 gennaio 2011, nella partita di Coppa Italia contro il Palermo, persa per 1-0, in cui subentra a Simone Bentivoglio.

Nella stagione successiva gioca le partite di Coppa Italia contro Sassuolo e Modena (vittorie per 2-0 e 3-0). L'11 luglio 2012 viene ufficializzato dal ChievoVerona il suo trasferimento in prestito al Lumezzane,dove gioca la sua prima gara ufficiale in rossoblu nella partita del primo turno di Coppa Italia il 5 luglio 2012 contro la Sarnese,finita 3-0 per i bresciani.

Il 12 luglio 2013 viene ufficializzato il suo passaggio al Carpi, neo promosso in Serie B, in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino. Fa il suo esordio nella serie cadetta il 24 agosto 2013, quando scende in campo da titolare nella sfida persa per 1-0 sul campo della Ternana.

Il 17 luglio 2015 viene ufficializzato il suo passaggio al Südtirol, in Lega Pro, sempre in prestito dal Chievo.[2][3]

Nell'estate del 2016 viene acquistato a titolo definitivo dal Beroe, tornando così in Bulgaria tredici anni dopo l'arrivo in Italia.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 novembre 2011 debutta con la Bulgaria Under-21, in una partita contro l'Austria[5].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 giugno 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Rimini 1D 7+1[6] 0 CI+CI-LP 0+2 0 - - - - - - 10 0
2010-2011 Italia Chievo A 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
2011-2012 A 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
Totale carriera 0 0 4 0 - - - - 4 0
2012-2013 Italia Lumezzane 1D 27 6 CI+CI-LP 2+4 1+2 - - - - - - 33 9
2013-gen. 2014 Italia Carpi B 8 0 CI 0 0 - - - - - - 8 0
gen.-giu. 2014 Italia Venezia 1D 11 2 CI+CI-LP - - - - - - - - 11 2
2014-2015 Italia Cremonese LP 23 4 CI+CI-LP 3+1 3+0 - - - - - - 27 7
2015-2016 Italia Südtirol LP 30 2 CI+CI-LP 2+1 1+1 - - - - - - 33 4
Totale carriera 106+1 14 19 8 - - - - 126 22

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 8 (0) se si comprendono i play-off.
  2. ^ RADOSLAV KIRILOV, FANTASIA E TALENTO PER L'F.C.SÜDTIROL, www.fc-suedtirol.com, 17 luglio 2015.
  3. ^ Ufficiale: Kirilov in prestito all’FC SudTirol, www.chievoverona.it, 17 luglio 2015.
  4. ^ Beroe, preso l'ex Chievo Kirilov tuttomercatoweb.com
  5. ^ Austria 0-2 Bulgaria, uefa.com, 10 novembre 2011.
  6. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]