Unione Sportiva Cremonese 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Fulvio Pea, poi
Italia Fabio Rossitto
All. in secondaItalia Marco Veronese, poi
Italia Stefano Umbro
PresidenteItalia Luigi Simoni
Lega Pro6º posto
Coppa Italiaprimo turno eliminatorio
Coppa Italia Lega Proquarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: 6 giocatori (9)
Totale: Bianchi, Brighenti, Crialese, Forte, Ravaglia (9)
Miglior marcatoreCampionato: Brighenti (6)
Totale: Brighenti (6)
StadioGiovanni Zini (20,641)
Maggior numero di spettatori3.727 vs Mantova
(27 settembre 2015)
Minor numero di spettatori2.102 vs Giana Erminio
(6 dicembre 2015)
Media spettatori2.619[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2015-2016 la Cremonese disputa il quarantaduesimo campionato di terza serie della sua storia, prendendo parte alla Lega Pro.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico per la stagione 2015-2016 è Acerbis, mentre gli sponsor di maglia sono Iltainox (in casa) e Arinox (in trasferta), entrambi del Gruppo Arvedi.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
3ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª portiere
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª portiere
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
3ª portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Area direttiva

  • Presidente: Luigi Simoni
  • Vicepresidente: Maurizio Ferraroni
  • Consiglieri: Giovanni Benedini, Giuseppe Carletti, Bruno Guareschi, Costantino Vaia, Uberto Ventura e Roberto Zanchi
  • Direttore generale: Stefano Giammarioli
  • Segretario sportivo: Andrea Barbiani
  • Responsabile amministrativo: Alberto Losi
  • Responsabile marketing e comunicazione: Stefano Allevi

Area tecnica

  • Team manager: Federico Dall'Asta
  • Allenatore: Fabio Rossitto
  • Allenatore in seconda: Stefano Umbro
  • Preparatore dei portieri: Luigi Turci
  • Preparatore atletico: Fabio Munzone
  • Recupero infortunati: Luca Palazzari

Settore giovanile

Area sanitaria

  • Responsabile: Giovanni Bozzetti
  • Fisioterapisti: Andrea Gualtieri, Samuele Ponzoni e Sandro Rivetti

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Nicola Ravaglia
Italia P Riccardo Galli
Italia P Stefano Aiolfi[4]
Italia D Marco Briganti
Italia D Dario Campagna[5]
Italia D Carlo Crialese
Italia D Gianluigi Bianco[6]
Italia D Giovanni Formiconi
Italia D Giacomo Gambaretti
Italia D Davide Guglielmotti
Italia D Ivan Marconi
Italia D Fabio Eguelfi[5]
Italia D Michele Russo
Italia D Walter Zullo
Italia D Fabrizio Brignani[5]
Brasile D Filipe Alberto Bernardes Saraiva[4]
Polonia D Sebastian Zieleniecki[5]
Ghana C Gelucson Gomis Kalagna[5]
Italia C Fabio Scarsella[6]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Nicolò Bianchi
Romania C Sergiu Suciu[6]
Senegal C N'Diaye Djiby[5]
Italia C Michele Moroni
Italia C Ludovico Gargiulo[5]
Italia C Mario Pacilli[7]
Italia C Simone Pesce[6]
Italia C Riccardo Perpetuini[5]
Italia C Andrea Rosso
Italia C Alessio Benedetti[5]
Costa d'Avorio C Justin Nouman Kouatchoi[4]
Italia A Andrea Brighenti (Capitano)
Italia A Nicola Ciccone
Italia A Pasquale Maiorino
Italia A Simone Magnaghi
Italia A Marco Sansovini[6]
Italia A Francesco Forte[5]
Nigeria A Chinaecherem Ibe[4]
Algeria A Abed Haouhache[4]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

[8]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Nicola Ravaglia Parma definitivo
D Filipe Alberto Bernardes Saraiva Juventus prestito
D Fabio Eguelfi Inter prestito
D Giovanni Formiconi Grosseto definitivo
D Davide Guglielmotti Pro Patria definitivo
D Ivan Lanzi Pro Sesto fine prestito
D Ivan Marconi Savona definitivo
D Michele Russo Virtus Entella definitivo
D Walter Zullo Südtirol definitivo
C Alessio Benedetti Cittadella definitivo
C Nicolò Bianchi Novara definitivo
C Lorenzo Degeri Lucchese fine prestito
C N'Diaye Djiby Chievo prestito
C Ludovico Gargiulo Empoli prestito
C Michele Moroni Parma definitivo
C Mattia Nardi Aurora Seriate fine prestito
C Andrea Rosso Pavia definitivo
C Riccardo Perpetuini Lazio definitivo
A Francesco Forte Inter prestito
A Simone Magnaghi Atalanta prestito
A Daniele Mascolo Pro Piacenza fine prestito
A Pasquale Maiorino Torres definitivo
A Dany Mota Carvalho Pétange definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Nicholas Battaiola Ciliverghe Mazzano prestito
P Paolo Quaini Grumellese svincolato
D Alessandro Bassoli Südtirol, via Chievo fine prestito
D Paolo Castellini Brescia definitivo
D Alessandro Favalli Padova, via Parma fine prestito
D Ivan Lanzi Pergolettese prestito
D Luca Marongiu svincolato
D Rubén Palomeque Paganese, via Bologna fine prestito
C Lucas Finazzi Melfi, via Grosseto fine prestito
C Abderazzak Jadid Virtus Entella definitivo
C Simone Palermo Virtus Entella definitivo
C Alessandro Marchi Pavia definitivo
C Mattia Nardi Pontisola definitivo
C Lorenzo Degeri Pro Patria prestito
A Federico Di Francesco Virtus Lanciano, via Parma fine prestito
A Radoslav Kirilov Südtirol, via Chievo fine prestito
A Rey Manaj Inter prestito
A Daniele Mascolo Voluntas Spoleto svincolato
A Riccardo Pasi Imolese svincolato
A Dany Mota Carvalho Virtus Entella prestito

Sessione invernale (dal 04/01 all'1/02)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Gianluigi Bianco Benevento prestito
C Sergiu Suciu Torino prestito
C Simone Pesce Novara definitivo
C Fabio Scarsella Catania definitivo
A Marco Sansovini Pescara prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Sebastian Zieleniecki svincolato
D Dario Campagna svincolato
D Fabrizio Brignani Bologna prestito
D Fabio Eguelfi Prato, via Inter prestito
C Ludovico Gargiulo Pistoiese, via Empoli prestito
C Alessio Benedetti Arezzo prestito
C Gelucson Gomis Kalagna Pro Piacenza prestito
C N'Diaye Djiby Lupa Castelli Romani prestito
C Riccardo Perpetuini Mantova definitivo
A Francesco Forte Teramo, via Inter prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2015-2016.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Bassano del Grappa
6 settembre 2015, ore 17:30 CEST
1ª giornata
Bassano Virtus1 – 1
referto
CremoneseStadio Rino Mercante (1.200 spett.)
Arbitro:  Giua (Pisa)

Cremona
13 settembre 2015, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Cremonese1 – 0
referto
PaviaStadio Giovanni Zini (2.571 spett.)
Arbitro:  Rossi (Rovigo)

Alessandria
19 settembre 2015, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Alessandria0 – 0
referto
CremoneseStadio Giuseppe Moccagatta (2.375 spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Cremona
27 settembre 2015, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Cremonese3 – 3
referto
MantovaStadio Giovanni Zini (3.727 spett.)
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Cremona
3 ottobre 2015, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Cremonese0 – 1
referto
FeralpisalòStadio Giovanni Zini (2.743 spett.)
Arbitro:  Balice (Termoli)

Pordenone
10 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
6ª giornata
Pordenone1 – 1
referto
CremoneseStadio Ottavio Bottecchia (1.052 spett.)
Arbitro:  Viotti (Tivoli)

Cremona
18 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
7ª giornata
Cremonese2 – 0
referto
AlbinoLeffeStadio Giovanni Zini (2.349 spett.)
Arbitro:  Schirru (Nichelino)

Reggio nell'Emilia
25 ottobre 2015, ore 15:00 CET
8ª giornata
Reggiana1 – 0
referto
CremoneseMapei Stadium-Città del Tricolore (4.822 spett.)
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)

Cremona
31 ottobre 2015, ore 20:30 CET
9ª giornata
Cremonese2 – 1
referto
LumezzaneStadio Giovanni Zini (2.257 spett.)
Arbitro:  Sassoli (Arezzo)

Piacenza
8 novembre 2015, ore 15:00 CET
10ª giornata
Pro Piacenza0 – 1
referto
CremoneseStadio Leonardo Garilli (791 spett.)
Arbitro:  Zingarelli (Siena)

Cremona
15 novembre 2015, ore 14:30 CET
11ª giornata
Cremonese1 – 1
referto
PadovaStadio Giovanni Zini (2.962 spett.)
Arbitro:  Lacagnina (Caltanissetta)

Meda
22 novembre 2015, ore 17:30 CET
12ª giornata
Renate0 – 1
referto
CremoneseStadio Città di Meda (350 spett.)
Arbitro:  Robilotta (Sala Consilina)

Bolzano
29 novembre 2015, ore 15:00 CET
13ª giornata
Südtirol1 – 1
referto
CremoneseStadio Druso (1.232 spett.)
Arbitro:  Di Gioia (Nola)

Cremona
6 dicembre 2015, ore CET
14ª giornata
Cremonese1 – 1
referto
Giana ErminioStadio Giovanni Zini (2.102 spett.)
Arbitro:  Giovani (Grosseto)

Busto Arsizio
13 dicembre 2016
15ª giornata
Pro Patria1 – 0
referto
CremoneseStadio Carlo Speroni (785 spett.)
Arbitro:  Provesi (Treviglio)

Cremona
20 dicembre 2015, ore 17:30 CET
16ª giornata
Cremonese0 – 1
referto
CittadellaStadio Giovanni Zini (2.478 spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Cuneo
10 gennaio 2016, ore 14:00 CET
17ª giornata
Cuneo0 – 0
referto
CremoneseStadio Fratelli Paschiero (500 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
17 gennaio 2016
18ª giornata
Cremonese1 – 1Bassano VirtusStadio Giovanni Zini (2.292 spett.)
Arbitro:  Di Martino (Teramo)

Pavia
24 gennaio 2016
19ª giornata
Pavia0 – 0
referto
CremoneseStadio Pietro Fortunati (1.210 spett.)
Arbitro:  Curti (Milano)

Cremona
1º febbraio 2016, ore 20:00 CET
20ª giornata
Cremonese2 – 1
referto
AlessandriaStadio Giovanni Zini (2.707 spett.)
Arbitro:  Pillitteri (Palermo)

Mantova
6 febbraio 2016, ore 15:00 CET
21ª giornata
Mantova0 – 2
referto
CremoneseStadio Danilo Martelli (3.086 spett.)
Arbitro:  Candeo (Este)

Salò
14 febbraio 2016, ore 17.30 CET
22ª giornata
Feralpisalò – CremoneseStadio Lino Turina
Arbitro:  D'Apice (Arezzo)

Cremona
20 febbraio 2016, ore 20.30 CET
23ª giornata
Cremonese – PordenoneStadio Giovanni Zini

Bergamo
28 febbraio 2016
24ª giornata
AlbinoLeffe – CremoneseStadio Atleti Azzurri d'Italia

Cremona
6 marzo 2016
25ª giornata
Cremonese – ReggianaStadio Giovanni Zini

Lumezzane
13 marzo 2016
26ª giornata
Lumezzane – CremoneseNuovo Stadio Comunale

Cremona
20 marzo 2016
27ª giornata
Cremonese – Pro PiacenzaStadio Giovanni Zini

Padova
24 marzo 2016
28ª giornata
Padova – CremoneseStadio Euganeo

Cremona
3 aprile 2016
29ª giornata
Cremonese – RenateStadio Giovanni Zini

Cremona
10 aprile 2016
30ª giornata
Cremonese – 600px inclined chequered White HEX-FF251D.svg SüdtirolStadio Giovanni Zini

Gorgonzola
17 aprile 2016
31ª giornata
Giana Erminio – CremoneseStadio Città di Gorgonzola

Cremona
24 aprile 2016
32ª giornata
Cremonese – Pro PatriaStadio Giovanni Zini

Cittadella
1º maggio 2016
33ª giornata
Cittadella – CremoneseStadio Piercesare Tombolato

Cremona
8 maggio 2016
34ª giornata
Cremonese – CuneoStadio Giovanni Zini

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016.
Brescia
2 agosto 2015, ore 20:30 CEST
Primo turno
Brescia0 – 0
(d.t.s.)
referto
CremoneseStadio Mario Rigamonti (5.500 spett.)
Arbitro:  Mainardi (Bergamo)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2015-2016.
Salò
11 novembre 2015, ore 19:00 CET
Sedicesimi di finale
Feralpisalò2 – 3CremoneseStadio Lino Turina (200 spett.)
Arbitro:  Guarino (Caltanissetta)

Cremona
10 febbraio 2016, ore 15:00 CET
Ottavi di finale
Cremonese2 – 1AlessandriaStadio Giovanni Zini (418 spett.)
Arbitro:  Bichisecchi (Livorno)

Cittadella
24 febbraio 2016, ore 15:00 CET
Quarti di finale
Cittadella3 – 2
(d.t.s.)
CremoneseStadio Piercesare Tombolato (355 spett.)
Arbitro:  Balice (Termoli)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Campionato 53 17 10 4 3 24 15 17 4 7 6 16 18 34 14 11 9 40 33 +7
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia primo turno 1 0 1 0 0 0 1 0 1 0 0 0 0
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Lega Pro quarti di finale 1 1 2 1 2 1 1 5 5 3 2 1 7 6 +1
Totale 53 18 11 4 3 26 16 20 5 8 7 21 23 38 16 12 9 47 39 +8

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Scudetto.svg Lega Pro Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Benedetti, A. A. Benedetti 6010--------6010
Bianchi, N. N. Bianchi 91101000----10110
Briganti, M. M. Briganti 60101000----7010
Brighenti, A. A. Brighenti 96101000----10610
Crialese, C. C. Crialese 90301000----10030
Djiby, N. N. Djiby 3002-----1--3102
Eguelfi, F. F. Eguelfi ----1000----1000
Formiconi, G. G. Formiconi 60001000----7000
Forte, F. F. Forte 92001000----10200
Galli, R. R. Galli --------1-2--1-2--
Gambaretti, G. G. Gambaretti 1000--------1000
Gargiulo, L. L. Gargiulo ----1000----1000
Guglielmotti, D. D. Guglielmotti 70301000----8030
Kalagna, G. G. Kalagna ----1000----1000
Magnaghi, S. S. Magnaghi 60001000-1--7100
Maiorino, P. P. Maiorino 8100--------8100
Marconi, I. I. Marconi 50201010----6030
Moroni, M. M. Moroni 10001000----2000
Perpetuini, R. R. Perpetuini 5000--------5000
Ravaglia, N. N. Ravaglia 9-8001000----10-800
Rosso, A. A. Rosso 9040--------9040
Russo, M. M. Russo 8010--------8010
Zullo, W. W. Zullo 80301000-1--9130

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistiche Spettatori Lega Pro, stadiapostcards.com.
  2. ^ Organigramma, Uscremonese.it. URL consultato il 6 settembre 2015.
  3. ^ US CREMONESE-Trasferimenti, Transfermarkt.it. URL consultato il 6 settembre 2015.
  4. ^ a b c d e Aggregato in prima squadra dalla formazione Berretti
  5. ^ a b c d e f g h i j Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  6. ^ a b c d e Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  7. ^ Acquistato a stagione in corso.
  8. ^ US CREMONESE-Trasferimenti, Transfermarkt.it. URL consultato il 6 settembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio