Unione Sportiva Cremonese 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1971-1972
AllenatoreBattista Rota
PresidenteDomenico Luzzara
Serie C5º posto - girone A
Maggiori presenzeCampionato: Cesini e Platto (38)
Miglior marcatoreCampionato: Massimo Silva (9)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali delle stagione 1971-1972.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1971-1972 la Cremonese ha disputato il campionato di Serie C, girone A, classificandosi al quinto posto con 44 punti, il Lecco con 51 punti è stato promosso in Serie B. Una neopromossa da record, la Cremonese di Titta Rota, che fa spaventare la ritrovata Serie C e disputa una stagione coi fiocchi. I grigiorossi iniziano il torneo con 15 risultati utili, che aggiunti ai 21 della stagione scorsa, formano una striscia di 32 partite senza macchia. L'imbattibilità termina a Belluno il 2 gennaio 1972. Ad una squadra già molto competitiva a ottobre si aggiunge Massimo Silva arrivato dall'Inter, con nove reti sarà il cannoniere stagionale. Una grande soddisfazione arriva dal settore giovanile, i ragazzi di Ennio Rota conquistano il titolo italiano nella categoria Allievi, battendo nella finalissima il Treviso.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Giuseppe Borsotti
Italia A Tarcisio Cantoni
Italia C Guglielmo Carminati
Italia D Luciano Cesini
Italia C Gianfranco Delle Donne
Italia C Innocenzo Donina
Italia P Marcello Grassi
Italia D Aristide Guarneri
Italia A Giorgio Guarnieri
N. Ruolo Giocatore
Italia D Lionello Maianti
Italia C Mario Morosini
Italia D Gianfranco Platto
Italia C Claudio Ripari
Italia A Massimo Silva
Italia C Alberto Sironi
Italia C Marco Torresani
Italia P Gianni Uccelli
Italia C Sergio Velmini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1971-1972.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio
12 settembre 1971
1ª giornata
Pro Patria0 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Lops (Torino)

Cremona
19 settembre 1971
2ª giornata
Cremonese0 – 0LeccoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Vaccaro (Torino)

Vercelli
26 settembre 1971
3ª giornata
Pro Vercelli1 – 4CremoneseStadio Leonida Robbiano
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Cremona
3 ottobre 1971
4ª giornata
Cremonese0 – 0TrevisoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lattanzi (Macerata)

Cremona
10 ottobre 1971
5ª giornata
Cremonese2 – 1PiacenzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Alessandria
17 ottobre 1971
6ª giornata
Alessandria1 – 1CremoneseStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Verbania
24 ottobre 1971
7ª giornata
Verbania0 – 1CremoneseStadio dei Pini
Arbitro:  Crista (Livorno)

Cremona
31 ottobre 1971
8ª giornata
Cremonese0 – 0RoveretoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Vannucchi (Bologna)

Imperia
7 novembre 1971
9ª giornata
Imperia1 – 1CremoneseStadio Nino Ciccione
Arbitro:  Barboni (Firenze)

Cremona
14 novembre 1971
10ª giornata
Cremonese1 – 0LegnanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Testuzza (Genova)

Seregno
21 novembre
11ª giornata
Seregno0 – 0CremoneseStadio Ferruccio
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Cremona
28 novembre 1971
12ª giornata
Cremonese2 – 0UdineseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Monforte (Palermo)

Venezia
5 dicembre 1971
13ª giornata
Venezia0 – 0CremoneseStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Lupi (Genova)

Cremona
12 dicembre 1971
14ª giornata
Cremonese2 – 0SolbiateseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Grassi (Savona)

Cremona
19 dicembre 1971
15ª giornata[1]
Cremonese2 – 0DerthonaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Crista (Livorno)

Belluno
2 gennaio 1972
16ª giornata
Belluno2 – 1CremoneseStadio Polisportivo
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Cremona
9 gennaio 1972
17ª giornata
Cremonese2 – 1PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Trento
16 gennaio 1972
18ª giornata
Trento3 – 2CremoneseStadio Briamasco
Arbitro:  Chiapponi (Livorno)

Cremona
23 gennaio 1972
19ª giornata
Cremonese0 – 1SavonaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Baldoni (Ancona)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
30 gennaio 1972
20ª giornata[2]
Cremonese1 – 0Pro PatriaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Levrero (Genova)

Lecco
6 febbraio 1972
21ª giornata
Lecco2 – 0CremoneseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Prati (Parma)

Cremona
13 febbraio 1972
22ª giornata
Cremonese0 – 0Pro VercelliStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pesciarelli (Roma)

Treviso
27 febbraio 1972
23ª giornata
Treviso1 – 1CremoneseStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Busalacchi (Palermo)

Piacenza
5 marzo 1972
24ª giornata
Piacenza0 – 2CremoneseStadio Galleana
Arbitro:  Vannucchi (Bologna)

Cremona
12 marzo 1972
25ª giornata
Cremonese1 – 1AlessandriaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Cremona
19 marzo 1972
26ª giornata
Cremonese1 – 0VerbaniaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Abati (Livorno)

Rovereto
26 marzo 1972
27ª giornata
Rovereto3 – 0CremoneseStadio Quercia
Arbitro:  Calì (Roma)

Cremona
9 aprile 1972
28ª giornata
Cremonese0 – 0ImperiaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Martinelli (Catanzaro)

Legnano
16 aprile 1972
29ª giornata
Legnano0 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Turiano (Reggio Calabria)

Cremona
23 aprile 1972
30ª giornata
Cremonese0 – 0SeregnoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Monfalcone
30 aprile 1972
31ª giornata[3]
Udinese1 – 0CremoneseCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Grassi (Savona)

Cremona
7 maggio 1972
32ª giornata
Cremonese1 – 0VeneziaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Solbiate Arno
14 maggio 1972
33ª giornata
Solbiatese1 – 1CremoneseStadio Felice Chinetti
Arbitro:  Clerico (Chiavari)

Tortona
21 maggio 1972
34ª giornata
Derthona0 – 0CremoneseStadio Fausto Coppi
Arbitro:  Del Fiandra (Massa)

Cremona
28 maggio 1972
35ª giornata
Cremonese2 – 1BellunoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Vaccaro (Torino)

Padova
4 giugno 1972
36ª giornata
Padova1 – 1CremoneseStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Abati (Livorno)

Cremona
11 giugno 1972
37ª giornata
Cremonese1 – 1TrentoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Cesari (Bologna)

Savona
18 giugno 1972
38ª giornata
Savona2 – 0CremoneseStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per nebbia e recuperata il 24 dicembre 1971.
  2. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 1º marzo 1972.
  3. ^ Partita disputata sul campo neutro di Monfalcone.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Everet e Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 260-263.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio