Atalanta Bergamasca Calcio 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta Bergamasca Calcio
Atalanta 1971-1972.jpg
Stagione 1971-1972
AllenatoreItalia Giulio Corsini
PresidenteItalia Achille Bortolotti
Serie A11º posto
Coppa ItaliaEliminata nel primo turno
Coppa Anglo-ItalianaEliminata nel girone eliminatorio
Miglior marcatoreCampionato: Italia Magistrelli (7)
Totale: Italia S. Magistrelli (13)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Atalanta Bergamasca Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1971-1972 l'Atalanta dopo la promozione, disputa il campionato di Serie A, con 26 punti ottiene la decima posizione. Lo scudetto viene vinto dalla Juventus con 43 punti, un punto di vantaggio sul Milan e sul Torino. Retrocedono in Serie B il Mantova ed il Catanzaro con 21 punti ed il Varese con 13 punti.

Il campionato si svolge nel migliore dei modi per i neroazzurri che, spinti dall'entusiasmo dei giovani e dei tifosi, riescono a centrare la salvezza con ben tre giornate d'anticipo. In Coppa Italia il cammino dei neroazzurri si interrompe al primo turno a gironi, nel gruppo 6 vinto dalla Lazio che accede ai Quarti, a causa dei pareggi con Roma, Ternana e Lazio, e della sconfitta contro il Perugia. Miglior marcatore stagionale atalantino è stato Sergio Magistrelli autore di 13 reti, di cui 7 in campionato, 1 in Coppa Italia e 5 nel torneo Anglo-Italiano. I neroazzurri partecipano anche alla Coppa Anglo-Italiana, dove vengono eliminati nel girone iniziale per via della sconfitta, accompagnata dalla vittoria casalinga, contro il Leicester e del pareggio, con vittoria al ritorno, contro il Sunderland.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Achille Bortolotti
  • Vice presidente: Vittorio Urio
  • Amministratore delegato: Sergio Nessi

Area organizzativa

  • Segretario generale: Giacomo Randazzo

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Giancarlo Gipponi
  • Massaggiatore: Renzo Cividini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Pietro Pianta
Italia P Antonio Rigamonti
Italia D Bruno Divina
Italia D Antonio Maggioni
Italia D Enea Moruzzi
Italia D Antonio Percassi
Italia D Giancarlo Savoia
Italia D Giovanni Vavassori
Italia C Ottavio Bianchi
Italia C Giuseppe Doldi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Innocenzo Donina[1]
Italia C Lamberto Leonardi
Italia C Gianfranco Leoncini
Italia C Giovanni Pirola
Italia C Giovanni Sacco
Italia A Giovanni Ferradini
Italia A Sergio Magistrelli
Italia A Emiliano Mondonico
Italia A Adelio Moro

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1971-1972.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
3 ottobre 1971
1ª giornata
Inter2 – 0AtalantaStadio San Siro
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Bergamo
17 ottobre 1971
2ª giornata
Atalanta2 – 1CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Torino
24 ottobre 1971
3ª giornata
Juventus1 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Bergamo
31 ottobre 1971
4ª giornata
Atalanta3 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Mantova
7 novembre 1971
5ª giornata
Mantova1 – 0AtalantaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Bergamo
14 novembre 1971
6ª giornata
Atalanta1 – 3L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Calì (Roma)

Genova
28 novembre 1971
7ª giornata
Sampdoria1 – 0AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Bergamo
5 dicembre 1971
8ª giornata
Atalanta1 – 0VareseStadio Comunale
Arbitro:  Trono (Torino)

Verona
12 dicembre 1971
9ª giornata
Verona1 – 2AtalantaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Bergamo
19 dicembre 1971
10ª giornata
Atalanta1 – 0CatanzaroStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Bergamo
26 dicembre 1971
11ª giornata
Atalanta0 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Serafino (Roma)

Roma
2 gennaio 1972
12ª giornata
Roma1 – 0AtalantaStadio Olimpico
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Bergamo
9 gennaio 1972
13ª giornata
Atalanta0 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Milano
16 gennaio 1972
14ª giornata
Milan1 – 0AtalantaStadio San Siro
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Napoli
23 gennaio 1972
15ª giornata
Napoli2 – 1AtalantaStadio San Paolo
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
30 gennaio 1972
16ª giornata
Atalanta1 – 0InterStadio Comunale
Arbitro:  Serafino (Roma)

Cagliari
6 febbraio 1972
17ª giornata
Cagliari2 – 0AtalantaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Bergamo
13 febbraio 1972
18ª giornata
Atalanta0 – 0JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Firenze
20 febbraio 1972
19ª giornata
Fiorentina2 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Bergamo
27 febbraio 1972
20ª giornata
Atalanta2 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Carminati (Milano)

Vicenza
12 marzo 1972
21ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0AtalantaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Bergamo
19 marzo 1972
22ª giornata
Atalanta0 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Varese
26 marzo 1972
23ª giornata
Varese0 – 1AtalantaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Bergamo
2 aprile 1972
24ª giornata
Atalanta0 – 0VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Gonella (Torino)

Catanzaro
9 aprile 1972
25ª giornata
Catanzaro1 – 1AtalantaStadio Militare
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Torino
16 aprile 1972
26ª giornata
Torino1 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Bergamo
23 aprile 1972
27ª giornata
Atalanta1 – 1RomaStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Bologna
7 maggio 1972
28ª giornata
Bologna1 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Bergamo
21 maggio 1972
29ª giornata
Atalanta0 – 1MilanStadio Comunale
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Bergamo
28 maggio 1972
30ª giornata
Atalanta3 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Calì (Roma)

Coppa Italia girone 6[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1971-1972.
Perugia
29 agosto 1971
1ª giornata
Perugia1 – 0AtalantaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Bergamo
5 settembre 1971
2ª giornata
Atalanta0 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Trono (Torino)

8 settembre 1971
3ª giornata
 – 
Turno di riposo ATALANTA.

Terni
12 settembre 1971
4ª giornata
Ternana1 – 1AtalantaStadio Libero Liberati
Arbitro:  Francescon (Padova)

Bergamo
19 settembre 1961
5ª giornata
Atalanta0 – 0RomaStadio Comunale
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Coppa Anglo-Italiana[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Torneo Anglo-Italiano.
Bergamo
1° giugno 1972
1ª giornata
Atalanta3 – 2SunderlandStadio Comunale
Arbitro: Inghilterra Thomas

Bergamo
4 giugno 1972
2ª giornata
Atalanta5 – 3Leicester CityStadio Comunale
Arbitro: Inghilterra Smith

Sunderland
7 giugno 1972
3ª giornata
Sunderland0 – 0AtalantaRoker Park
Arbitro: Italia Serafino

Leicester
10 giugno 1972
4ª giornata
Leicester City6 – 0AtalantaFilbert Street
Arbitro: Italia Trinchieri

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 26 15 7 6 2 15 8 15 2 2 11 6 18 30 9 8 13 21 26 -5
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 0 2 0 0 0 2 0 1 1 1 2 4 0 3 1 1 2 -1
Coppa Anglo-Italiana 2 2 0 0 8 5 2 0 1 1 0 6 4 2 1 1 8 11 -3

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa Anglo-Italiana Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bianchi, O. O. Bianchi 303??20??31??354??
Chigioni, Chigioni 0000000010??100+0+
Cozzani, M. M. Cozzani 000020??0000200+0+
Divina, B. B. Divina 300??40??40??380??
Doldi, G. G. Doldi 191??40??21??252??
Donina, I. I. Donina 000010??0000100+0+
Ferradini, G. G. Ferradini 70??000040??1100+0+
Leonardi, L. L. Leonardi 152??20??20??192??
Leoncini, G. G. Leoncini 280??30??30??340??
Maggioni, A. A. Maggioni 240??20??40??300??
Magistrelli, S. S. Magistrelli 307??41??45??3813??
Mondonico, E. E. Mondonico 20??00000000200+0+
Moro, A. A. Moro 216??40??31??287??
Moruzzi, E. E. Moruzzi 110??000030??1400+0+
Percassi, A. A. Percassi 0000000020??200+0+
Pianta, P. P. Pianta 130??10??40??180??
Pirola, G. G. Pirola 180??30??40??250??
Rigamonti, A. A. Rigamonti 170??30??00002000+0+
Sacco, G. G. Sacco 271??40??40??351??
Savoia, G. G. Savoia 290??40??20??350??
Valdinoci, A. A. Valdinoci 000010??0000100+0+
Vavassori, G. G. Vavassori 290??40??00003300+0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]