Società Sportiva Calcio Palermo 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
S.S.C. Palermo
Palermo 1971-1972.jpg
Stagione 1971-1972
AllenatoreItalia Benigno De Grandi
PresidenteItalia Renzo Barbera
Serie B3º posto (promosso in Serie A)
Coppa ItaliaPrima fase
Maggiori presenzeCampionato: Spartaco Landini e Ido Sgrazzutti (38)
Miglior marcatoreCampionato: Enzo Ferrari (12)
StadioStadio La Favorita

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1971-1972 il Palermo disputa il campionato di Serie B, con 48 punti in classifica ottiene il terzo posto e sale in Serie A con la Ternana prima con 50 punti e la Lazio seconda con 49 punti. Retrocedono il Livorno con 26 punti, il Sorrento con 25 punti ed il Modena con 22 punti.

Dopo due anni di purgatorio in Serie B il Palermo ottiene la promozione in Serie A (la settima della sua storia), terminando il campionato al 3º posto finale con la miglior difesa del torneo con solo 22 gol subiti, dopo che ha conteso il primato alle future neopromosse Ternana e Lazio. Il punto di forza della squadra è il "fortino" della Favorita, in casa la squadra conquista 34 punti sui 38 disponibili e resiste anche alle rimonte sulla lotta del salto di categoria di Como e Reggiana. L'artefice di tutto questo è soprattutto l'allenatore Benigno De Grandi (detto "ninetto"), un calciatore rosanero negli anni '50, che l'anno precedente si meritò la conferma sulla panchina palermitana dopo che raggiunse la salvezza a metà classifica con una gran rimonta, visto che prima del suo arrivo il club si trovava nelle zone basse della graduatoria rischiando la retrocessione. De Grandi però in estate, nonostante la bella stagione rosanero culminata con il ritorno in Serie A, non viene confermato per la nuova annata nella massima serie per scelte di mercato, ma verrà sostituito da Umberto Pinardi. In Coppa Italia la compagine arriva ultima nel girone 3 della prima fase, con tre sconfitte e un pareggio. Miglior marcatore stagionale Enzo Ferrari autore di 12 reti.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Renzo Barbera
  • Vice Presidente: Giovanni Grasso
  • Consigliere: Giovanni Matta
  • Consigliere: Gerlando Miccichè

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Salvatore Matracia
  • Preparatore atletico: Enzo Masi
  • Massaggiatore: Matteo Battiati

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Presidente: Renzo Barbera

N. Ruolo Giocatore
Italia P Sergio Girardi
Italia P Giovanni Ferretti
Italia P Angelo Bellavia
Italia D Spartaco Landini
Italia D Luigi Pasetti
Italia D Franco Landri
Italia D Ido Sgrazzutti
Italia D Gianni Palanca
Italia C Erminio Favalli
Italia C Edoardo Reja
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ignazio Arcoleo
Italia C Carlo Lancini
Italia C Leonardo Di Francesco
Italia C Fabio Ferrario
Italia C Alberto Arbitrio
Italia A Sandro Vanello
Italia A Enzo Ferrari
Italia A Silvino Bercellino
Italia A Gaetano Troja
Italia A Carmelo Cassarino
Allenatore
Italia Benigno De Grandi

Altri giocatori: Modica

Formazione tipo[modifica | modifica wikitesto]

Girardi, Sgrazzutti, Pasetti, Reja, Landini, Landri, Favalli, Arcoleo, Troja, Vanello, Ferrari.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1971-1972.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Calabria
26 settembre 1971
1ª giornata
Reggina0 – 0PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Motta

Palermo
3 ottobre 1971
2ª giornata
Palermo4 – 0ModenaStadio La Favorita
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Perugia
10 ottobre 1971
3ª giornata
Perugia3 – 1PalermoStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Frasso (Capua)

Palermo
17 ottobre 1971
4ª giornata
Palermo1 – 0CataniaStadio La Favorita
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Taranto
24 ottobre 1971
5ª giornata
Taranto0 – 0PalermoStadio Salinella
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Palermo
31 ottobre 1971
6ª giornata
Palermo2 – 0BariStadio La Favorita
Arbitro:  Motta (Monza)

Palermo
7 novembre 1971
7ª giornata
Palermo2 – 0GenoaStadio La Favorita
Arbitro:  Stagnoli (Bologna)

Roma
14 novembre 1971
8ª giornata
Lazio2 – 2PalermoStadio Olimpico
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Livorno
21 novembre 1971
9ª giornata
Livorno0 – 0PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Palermo
28 novembre 1971
10ª giornata
Palermo1 – 0FoggiaStadio La Favorita
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Terni
5 dicembre 1971
11ª giornata
Ternana1 – 0PalermoStadio Libero Liberati
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Palermo
12 dicembre 1971
12ª giornata
Palermo1 – 0ReggianaStadio La Favorita
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Palermo
19 dicembre 1971
13ª giornata
Palermo0 – 0ArezzoStadio La Favorita
Arbitro:  Carminati (Milano)

Como
26 dicembre 1971
14ª giornata
Como1 – 0PalermoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Stagnoli (Bologna)

Brescia
2 gennaio 1972
15ª giornata
Brescia0 – 1PalermoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Palermo
9 gennaio 1972
16ª giornata
Palermo2 – 1NovaraStadio La Favorita
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Palermo
16 gennaio 1972
17ª giornata
Palermo1 – 0MonzaStadio La Favorita
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Cesena
23 gennaio 1972
18ª giornata
Cesena1 – 1PalermoStadio La Fiorita
Arbitro:  Monti (Ancona)

Palermo
30 gennaio 1972
19ª giornata
Palermo1 – 0SorrentoStadio La Favorita
Arbitro:  Marino (Taranto)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
13 febbraio 1972
20ª giornata
Palermo1 – 0RegginaStadio La Favorita
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Modena
20 febbraio 1972
21ª giornata
Modena0 – 1PalermoStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Casarin (Milano)

Palermo
27 febbraio 1972
22ª giornata
Palermo1 – 0PerugiaStadio La Favorita
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Catania
5 marzo 1972
23ª giornata
Catania1 – 1PalermoStadio Cibali
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Palermo
12 marzo 1972
24ª giornata
Palermo3 – 0TarantoStadio La Favorita
Arbitro:  Carminati (Milano)

Bari
19 marzo 1972
25ª giornata
Bari2 – 0PalermoStadio della Vittoria
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Genova
26 marzo 1972
26ª giornata
Genoa3 – 0PalermoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Palermo
2 aprile 1972
27ª giornata
Palermo0 – 0LazioStadio La Favorita
Arbitro:  Torelli (Milano)

Palermo
9 aprile 1972
28ª giornata
Palermo1 – 0LivornoStadio La Favorita
Arbitro:  Marino (Taranto)

Foggia
16 aprile 1972
29ª giornata
Foggia0 – 0PalermoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Palermo
23 aprile 1972
30ª giornata
Palermo0 – 0TernanaStadio La Favorita
Arbitro:  Trono (Torino)

Reggio Emilia
30 aprile 1972
31ª giornata
Reggiana1 – 0PalermoStadio Mirabello
Arbitro:  Francescon (Padova)

Arezzo
7 maggio 1972
32ª giornata
Arezzo1 – 1PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Palermo
14 maggio 1972
33ª giornata
Palermo2 – 2ComoStadio La Favorita
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Palermo
21 maggio 1972
34ª giornata
Palermo1 – 0BresciaStadio La Favorita
Arbitro:  Levrero (Genova)

Novara
28 maggio 1972
35ª giornata
Novara2 – 0PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Monza
4 giugno 1972
36ª giornata
Monza1 – 1PalermoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Monti (Ancona)

Palermo
11 giugno 1972
37ª giornata
Palermo2 – 0CesenaStadio La Favorita
Arbitro:  Carminati (Milano)

Napoli
18 giugno 1972
38ª giornata[1]
Sorrento0 – 0PalermoStadio San Paolo
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1971-1972.

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]

29 agosto 1971
1ª giornata
 – 
Turno di riposo PALERMO

Palermo
5 settembre 1971
2ª giornata
Palermo0 – 0VeronaStadio La Favorita
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Napoli
8 settembre 1971
3ª giornata
Sorrento2 – 1PalermoStadio San Paolo
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Palermo
12 settembre 1971
4ª giornata
Palermo0 – 1CatanzaroStadio La Favorita
Arbitro:  Casarin (Milano)

Napoli
19 settembre 1971
5ª giornata
Napoli1 – 0PalermoStadio San Paolo
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1971-1972 Pt G V N P GF GS
3. Palermo 48 38 17 14 7 35 22
Gruppo 3 Pt G V N P GF GS
5. Palermo 1 4 0 1 3 1 4

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • Arbitrio (11)
  • Arcoleo (34, 1)
  • Bercellino (20, 4)
  • Di Francesco (14)
  • Favalli (32, 2)
  • Ferrari (35, 12)
  • Ferrario (18, 3)
  • Ferretti (3, -3)
  • Girardi (36, -19)
  • Lancini (13, 2)
  • Landini (38)
  • Landri (36, 1)
  • Modica (3)
  • Palanca (6)
  • Pasetti (26)
  • Reja (29)
  • Sgrazzutti (38)
  • Troja (24, 8)
  • Vanello (36, 2)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Sorrento in questa stagione gioca le partite interne allo Stadio San Paolo di Napoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]