Alberto Spelta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alberto Spelta
Alberto Spelta.JPG
Spelta nel 1966 al Mantova
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista, attaccante)
Ritirato 1979 - giocatore
1999 - allenatore
Carriera
Giovanili
Fanfulla
Squadre di club1
1961-1963 Fanfulla 24 (11)
1963-1965 Varese 59 (12)
1965-1966 Potenza 29 (3)
1966-1970 Mantova 124 (17)
1970-1971 Modena 37 (15)
1971-1976 Catanzaro 133 (29)
1976-1979 Vigor Lamezia ? (?)
Carriera da allenatore
1976-1979 Vigor Lamezia Vice[1]
1979-1980 Rossanese
1982-1983 Rende
1983-1984 Messina
1984-1985 Crotone
1985-1986 Fanfulla
1998-1999 Vigor Lamezia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alberto Spelta (Lodi, 29 agosto 1942) è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista o attaccante.

Era soprannominato Jair bianco[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Ala, ha giocato in Serie A con le maglie di Varese, Mantova e Catanzaro.

Nel 1970-1971 ha segnato 15 reti nel campionato di Serie B con la maglia del Modena, risultando capocannoniere del torneo a pari merito con Sergio Magistrelli del Como.

Ha chiuso la carriera da giocatore nel 1979 come allenatore-giocatore della Vigor Lamezia

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera nel 1976 con il doppio ruolo di allenatore-giocatore della Vigor Lamezia, che ha svolto per tre stagioni consecutive. Come tecnico ha allenato nelle serie minori, arrivando al massimo in Serie C1 con Rende e Messina.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1970-1971 (15 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Essendo sprovvisto del patentino di allenatore fu coadiuvato da Lillino Galeno
  2. ^ L'avventura calcistica del Fanfulla Nautilaus.com

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]