Unione Sportiva Palermo 1963-1964

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U.S. Palermo
Stagione 1963-1964
AllenatoreUngheria László Székely, poi Italia Vittorio Malagoli
PresidenteItalia Guglielmo Pinzero
Serie B12º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Claudio Bandoni (36)
Miglior marcatoreCampionato: Santino Maestri (10)
Totale: Santino Maestri (10)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1963-1964.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Tornato in Serie B, il Palermo termina il campionato a metà classifica (12º posto) ed in Coppa Italia viene eliminato al Primo turno dalla Fiorentina (3-0 sul campo neutro di Livorno).

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Presidente: Guglielmo Pinzero

N. Ruolo Giocatore
Italia P Claudio Bandoni
Italia P Francesco Morana
Italia P Ugo Rosin
Italia D Pietro Adorni
Italia D Bruno Giorgi
Italia D Ottavio Franceschetti
Italia C Giorgio Ramusani
Italia C Alberto Malavasi
Italia C Giulio Cesare Spagni
Italia C Gianluigi Maggioni
Italia C Enzo Benedetti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Dante Castellazzi
Italia C Zeffiro Cattaneo
Italia C Franco Viappiani
Brasile C Faustinho
Italia C Remo Peretti
Italia C Angelo Busetta
Italia C Enrico Cecchi
Italia A Guido Postiglione
Italia A Santino Maestri
Italia A Franco Deasti
Italia A Giorgio Fogar
Allenatore
Ungheria László Székely
Italia Vittorio Malagoli

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1963-1964.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

15 settembre 1963
1ª giornata
Palermo2 – 0Verona

22 settembre 1963
2ª giornata
Palermo0 – 0Varese

29 settembre 1963
3ª giornata
Prato2 – 1Palermo

6 ottobre 1963
4ª giornata
Venezia1 – 1Palermo

13 ottobre 1963
5ª giornata
Palermo0 – 0Lecco

27 ottobre 1963
6ª giornata
Brescia1 – 1Palermo

3 novembre 1963
7ª giornata
Padova1 – 0Palermo

10 novembre 1963
8ª giornata
Palermo3 – 3Triestina

17 novembre 1963
9ª giornata
Palermo0 – 0Simmenthal-Monza

24 novembre 1963
10ª giornata
Pro Patria0 – 0Palermo

1º dicembre 1963
11ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0Palermo

8 dicembre 1963
12ª giornata
Palermo0 – 1Cagliari

15 dicembre 1963
13ª giornata
Palermo4 – 0Napoli

22 dicembre 1963
14ª giornata
Catanzaro3 – 1Palermo

29 dicembre 1963
15ª giornata
Palermo0 – 0Alessandria

5 gennaio 1964
16ª giornata
Palermo1 – 0Udinese

9 dicembre 1979
17ª giornata
Parma0 – 1Palermo

19 gennaio 1964
18ª giornata
Cosenza1 – 0Palermo

26 gennaio 1964
19ª giornata
Palermo0 – 1Potenza

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

2 febbraio 1964
20ª giornata
Verona2 – 1Palermo

16 febbraio 1964
21ª giornata
Varese0 – 0Palermo

23 febbraio 1964
22ª giornata
Palermo1 – 0Prato

1º marzo 1964
23ª giornata
Palermo0 – 0Venezia

8 marzo 1964
24ª giornata
Lecco2 – 0Palermo

15 marzo 1964
25ª giornata
Palermo1 – 0Brescia

22 marzo 1964
26ª giornata
Palermo0 – 1Padova

29 marzo 1964
27ª giornata
Triestina1 – 3Palermo

5 aprile 1964
28ª giornata
Simmenthal-Monza0 – 1Palermo

12 aprile 1964
29ª giornata
Palermo0 – 0Pro Patria

26 aprile 1964
30ª giornata
Palermo0 – 0Foggia & Incedit

3 maggio 1964
31ª giornata
Cagliari3 – 0Palermo

10 maggio 1964
32ª giornata
Napoli0 – 0Palermo

17 maggio 1964
33ª giornata
Palermo0 – 0Catanzaro

24 maggio 1964
34ª giornata
Alessandria0 – 0Palermo

31 maggio 1964
35ª giornata
Udinese0 – 1Palermo

7 giugno 1964
36ª giornata
Palermo0 – 0Parma

14 giugno 1964
37ª giornata
Palermo2 – 2Cosenza

21 giugno 1964
38ª giornata
Potenza2 – 0Palermo

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1963-1964.
Livorno , ore
Primo turno
Palermo0 – 3Fiorentina

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1963-64 Pt G V N P GF GS
12. Palermo 35 38 9 17 12 25 28

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • Bandoni (36, -24)
  • Morana (2)
  • Giorgi (35)
  • Benedetti (33)
  • Adorni (23)
  • Peretti (7)
  • Spagni (34, 2)
  • Malavasi (32, 1)
  • Ramusani (29)
  • Maestri (35, 10)
  • Maggioni (32, 1)
  • Postiglione (31, 4)
  • Fogar (30, 3)
  • Deasti (22, 2)
  • Castellazzi (12)
  • Franceschetti (12)
  • Cattaneo (7)
  • Viappiani (4)
  • Busetta (2)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]