Unione Sportiva Palermo 1990-1991

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U.S. Palermo
Stagione 1990-1991
AllenatoreItalia Francesco Liguori, poi
Italia Enzo Ferrari
PresidenteItalia Giovanni Ferrara
Serie C12º posto nel girone B (promosso in Serie B)
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa Italia Serie CFinale
Maggiori presenzeCampionato: De Sensi (34)
Miglior marcatoreCampionato: Lunerti (11)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1990-1991.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione Liborio Polizzi, futuro presidente della società, diventa amministratore delegato.[1]

Durante la sessione estiva, ad agosto, è stata giocata un'amichevole casalinga contro la Juventus, partita terminata 0-1 per i bianconeri.[2]

Al terzo tentativo di promozione dalla Serie C1 alla Serie B, il Palermo ci riesce, arrivando al secondo posto alla fine del campionato di Serie C1 1990-1991, a 2 soli punti dal primo posto occupato dalla Casertana. Dopo la quarta giornata Enzo Ferrari sostituisce l'esonerato Francesco Liguori alla guida della squadra.[3] La promozione viene festeggiata con un'amichevole contro gli spagnoli del Real Madrid, che si conclude 1-1 alla Favorita.[4][5]

In Coppa Italia il club è eliminato al primo turno dall'Hellas Verona.

Nella Coppa Italia di Serie C la squadra perde la sua terza finale della storia, per la seconda volta contro il Monza nel doppio confronto: si è trattato dunque di una riedizione della finale della Coppa Italia Serie C 1987-1988, per altro con analogo epilogo e con risultati simili, difatto il risultato complessivo è stato come quello dell'anno di cui sopra, 2-1, dopo il pareggio in casa all’andata a Palermo e la sconfitta in trasferta al ritorno a Monza, questa volta, rispettivamente, per 1-1 e 1-0.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La maglia era rosanero mentre i calzoncini erano esclusivamente neri.[6]

Da questa stagione sino a quella 1995-1996 lo sponsor tecnico è ABM.

Organigramma societario[6][modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Lorusso
Italia P Roberto Renzi
Italia D Pietro Assennato
Italia D Roberto Biffi
Italia D Fabrizio Bucciarelli
Italia D Pietro De Sensi
Italia D Germano Fragliasso
Italia C Davide Campofranco
Italia C Donato Cancelli
Italia C Rocco Cotroneo
N. Ruolo Giocatore
Italia C Sandro Danelutti
Italia C Massimiliano Favo
Italia C Giacomo Modica
Italia C Silvio Paolucci
Italia C Giampiero Pocetta
Italia C Giampiero Scaglia
Italia C Salvatore Tarantino
Italia C Domenico Di Carlo
Italia A Sandro Cangini
Italia A Giorgio Lunerti
Allenatore
Italia Francesco Liguori
Italia Enzo Ferrari

Altri giocatori: Faccini

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Cessioni: Domenico Di Carlo (Lanerossi Vicenza, ottobre)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1990-1991.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

16 settembre 1990
1ª giornata
Palermo2 – 0Siracusa

23 settembre 1990
2ª giornata
Nola0 – 2Palermo

30 settembre 1990
3ª giornata
Catanzaro3 – 0Palermo

7 ottobre 1990
4ª giornata
Palermo0 – 0Torres

14 ottobre 1990
5ª giornata
Siena2 – 2Palermo

21 ottobre 1990
6ª giornata
Palermo2 – 1Arezzo

4 novembre 1990
7ª giornata
Licata0 – 2Palermo

11 novembre 1990
8ª giornata
Palermo2 – 0Casertana

18 novembre 1990
9ª giornata
Palermo1 – 0Battipagliese

25 novembre 1990
10ª giornata
Perugia1 – 1Palermo

2 dicembre 1990
11ª giornata
Palermo2 – 1Campania Puteolana

9 dicembre 1990
12ª giornata
Catania1 – 0Palermo

16 dicembre 1990
13ª giornata
Palermo3 – 0Giarre

30 dicembre 1990
14ª giornata
Monopoli0 – 1Palermo

6 gennaio 1991
15ª giornata
Palermo4 – 1Ternana

13 gennaio 1991
16ª giornata
Fidelis Andria2 – 0Palermo

20 gennaio 1991
17ª giornata
Palermo1 – 1Casarano

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

3 febbraio 1991
18ª giornata
Siracusa3 – 2Palermo

10 febbraio 1991
19ª giornata
Palermo1 – 1Nola

17 febbraio 1991
20ª giornata
Palermo0 – 0Catanzaro

24 febbraio 1991
21ª giornata
Torres0 – 1Palermo

3 marzo 1991
22ª giornata
Palermo1 – 0Siena

17 marzo 1991
23ª giornata
Arezzo0 – 0Palermo

24 marzo 1991
24ª giornata
Palermo0 – 0Licata

30 marzo 1991
25ª giornata
Casertana2 – 0Palermo

7 aprile 1991
26ª giornata
Battipagliese1 – 0Palermo

14 aprile 1991
27ª giornata
Palermo1 – 1Perugia

28 aprile 1991
28ª giornata
Campania Puteolana0 – 2Palermo

5 maggio 1991
29ª giornata
Palermo3 – 0Catania

12 maggio 1991
30ª giornata
Giarre0 – 0Palermo

19 maggio 1991
31ª giornata
Palermo1 – 0Monopoli

26 maggio 1991
32ª giornata
Ternana1 – 1Palermo

2 giugno 1991
33ª giornata
Palermo1 – 1Fidelis Andria

9 giugno 1991
34ª giornata
Casarano1 – 1Palermo

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1990-1991.
Verona , ore
Primo turno - Andata
Verona2 – 1Palermo

Palermo , ore
Primo turno - Ritorno
Palermo1 – 3Verona

Coppa Italia Serie C[7][8][modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991.
Giarre
ottobre 1990
Sedicesimi di finale - Andata
Giarre0 – 2PalermoStadio Regionale

Palermo
novembre 1990
Sedicesimi di finale - Ritorno
Palermo1 – 0GiarreStadio La Favorita


Palermo
20 dicembre 1990
Ottavi di finale - Andata
Palermo2 – 0CataniaStadio La Favorita

Catania
24 gennaio 1991
Ottavi di finale - Ritorno
Catania1 – 0PalermoStadio Cibali


Caserta
febbraio 1991
Quarti di finale - Andata
Casertana0 – 2PalermoStadio Alberto Pinto

Palermo
marzo 1991
Quarti di finale - Ritorno
Palermo1 – 1CasertanaStadio La Favorita


Palermo
11 aprile 1991
Semifinale - Andata
Palermo3 – 0CasaranoStadio La Favorita

Casarano
21 aprile 1991
Semifinale - Ritorno
Casarano1 – 1PalermoStadio Giuseppe Capozza


Palermo
22 maggio 1991
Finale - Andata
Palermo1 – 1MonzaStadio La Favorita

Monza
29 maggio 1991
Finale - Ritorno
Monza1 – 0PalermoStadio Brianteo

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Serie C1 1990-1991[9] Pt G V N P GF GS
2. Palermo 43 34 15 13 6 40 24

Statistiche dei giocatori[10][modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • De Sensi (34, 2)
  • Pappalardo (33, -24)
  • Pocetta (33, 1)
  • Favo (33, 3)
  • Paolucci (32, 4)
  • Bucciarelli (31)
  • Biffi (31, 2)
  • Lunerti (31, 10)
  • Modica (31, 8)
  • Cotroneo (25)
  • Tarantino (23,1)
  • Cangini (22, 6)
  • Cancelli (20)
  • Danelutti (20)
  • Scaglia (17, 1)
  • Fragliasso (17, 9)
  • Di Carlo (3)
  • Assennato (2)
  • Campofranco (1)
  • Renzi (1, -0)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p.60, ISBN 88-7804-260-9.
  2. ^ [1]
  3. ^ Giuseppe Bagnati; Vito Maggio; Vincenzo Prestigiacomo, Il Palermo racconta: storie, confessioni e leggende rosanero, Palermo, Grafill, giugno 2004, p. 95, ISBN 88-8207-144-8.
  4. ^ Storia del Palermo Calcio - 1991 Palermocalcio.it
  5. ^ Il triste quindicennio '80 - '95 Ballor.net
  6. ^ a b Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 7 (1990-1991), Panini, 18 giugno 2012, p. 90.
  7. ^ Tripisciano, pp.28-29.
  8. ^ Almanacco illustrato del calcio 1993, Panini, p.371.
  9. ^ Tutti i campionati del Palermo Ballor.net
  10. ^ Tripisciano, pp.61-64.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p. 168, ISBN 88-7804-260-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]