Coppa Italia Serie C 1990-1991

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia Serie C 1990-1991
Competizione Coppa Italia Serie C
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 19ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 19 agosto 1990
al 29 maggio 1991
Luogo   Italia
Partecipanti 108
Formula fase a gironi + eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Monza
(4º titolo)
Secondo Palermo
Semi-finalisti Casarano
Venezia
Statistiche
Incontri disputati 356
Gol segnati 699 (1,96 per incontro)
Monza 1991.jpg
i festeggiamenti dei giocatori brianzoli
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1989-1990 1991-1992 Right arrow.svg

La Coppa Italia di Serie C 1990-1991 è stata la diciannovesima edizione della coppa di categoria. Il vincitore è stato il Monza che si è aggiudicato il trofeo per la quarta volta, battendo il Palermo nella finale a doppia sfida: si è trattato di una riedizione dell’ultimo atto della Coppa Italia Serie C 1987-1988, per altro con analogo epilogo e con risultati simili.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Delle 108 squadre che costituivano la Serie C (36 di C1 e 54 di C2), 10 erano dispensate dalla prima fase: si tratta delle squadre classificate dalla terza alla quinta posizione della Serie C1 1989-1990 e delle quattro retrocesse della Serie B 1989-1990, ossia le dieci qualificate per la Coppa Italia.

Le restanti 98 furono divise in 14 gironi da sette squadre che si incontrarono in partite di sola andata (tre gare in casa e tre fuori per ciascuna squadra): i 14 vincitori e le 8 migliori seconde passavano alla fase finale, ad eliminazione diretta, dove erano qualificate di diritto le 10 squadre precedentemente citate.

La fase finale, che partiva dai sedicesimi, prevedeva gare di andata e ritorno, con eventuali supplementari e rigori, finale compresa.

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le gare sono state giocate tra il 19 agosto e il 9 settembre.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Casale 14 6 4 2 0 13 5 +8
2. Cuneo 10 6 3 1 2 5 5 0
3. Novara 9 6 2 3 1 5 4 +1
4. Derthona 7 6 2 1 3 4 9 -5
5. Alessandria 6 6 1 3 2 6 6 0
6. Pavia 5 6 1 2 3 4 5 -1
7. Oltrepò 5 6 1 2 3 5 8 -3

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Piacenza 11 6 3 2 1 12 1 +11
2. Solbiatese 11 6 3 2 1 5 3 +2
3. Varese 11 6 3 2 1 7 7 0
4. Pro Sesto 6 6 1 3 2 8 7 +1
5. Fiorenzuola 6 6 1 3 2 5 8 -3
6. Saronno 6 6 2 0 4 4 9 -5
7. Legnano 5 6 1 2 3 4 10 -6

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Lecco 10 6 2 4 0 6 3 +3
2. Leffe 10 6 2 4 0 6 4 +2
3. Carpi 8 6 2 2 2 5 4 +1
4. Palazzolo 7 6 1 4 1 6 3 +3
5. Ospitaletto 7 6 1 4 1 4 4 0
6. Virescit Bergamo 6 6 1 3 2 5 6 -1
7. Pergocrema 4 6 1 1 4 5 13 -8

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Treviso 16 6 5 1 0 9 2 +7
2. Vicenza 13 6 4 1 1 10 2 +8
3. Chievo 9 6 3 0 3 6 6 0
4. Valdagno 8 6 2 2 2 5 3 +2
5. Cittadella 7 6 2 1 3 5 5 0
6. Trento 7 6 2 1 3 3 7 -4
7. Pievigina 0 6 0 0 6 2 15 -13

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Centese 12 6 4 0 2 9 4 +5
2. SPAL 12 6 4 0 2 6 4 +2
3. Riccione 9 6 3 0 3 5 7 -2
4. Rimini 7 6 2 1 3 6 6 0
5. Baracca Lugo 7 6 2 1 3 3 4 -1
6. Ravenna 7 6 2 1 3 6 8 -2
7. Suzzara 7 6 2 1 3 4 6 -2

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Carrarese 14 6 4 2 0 9 4 +5
2. Viareggio 12 6 3 3 0 13 5 +8
3. Spezia 11 6 3 2 1 9 4 +5
4. Massese 8 6 2 2 2 4 5 -1
5. Livorno 5 6 1 2 3 3 6 -3
6. Sarzanese 4 6 1 1 4 5 12 -7
7. Cecina 2 6 0 2 4 2 9 -7

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Siena 13 6 4 1 1 9 3 +6
2. Ponsacco 10 6 3 1 2 8 5 +3
3. Poggibonsi 10 6 3 1 2 8 6 +2
4. Arezzo 9 6 3 0 3 6 5 +1
5. Prato 6 6 1 3 2 4 6 -2
6. Montevarchi 6 6 1 3 2 5 10 -5
7. Pontedera 3 6 0 3 3 2 7 -5

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Perugia 12 6 3 3 0 7 3 +4
2. Gubbio 9 6 2 3 1 9 10 -1
3. Ternana 8 6 2 2 2 11 5 +6
4. Fano 8 6 2 2 2 5 5 0
5. Vis Pesaro 8 6 2 2 2 5 5 0
6. Civitanovese 5 6 1 2 3 5 7 -2
7. Jesi 5 6 1 2 3 2 9 -7

Girone I[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Francavilla 12 6 3 3 0 9 5 +4
2. Chieti 10 6 3 1 2 11 8 +3
3. Vastese 9 6 2 3 1 8 6 +2
4. Teramo 9 6 2 3 1 6 5 +1
5. Lanciano 8 6 2 2 2 6 5 +1
6. Sambenedettese 6 6 1 3 2 4 5 -1
7. Giulianova 1 6 0 1 5 3 13 -10

Girone L[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Ostia Mare 10 6 2 4 0 5 2 +3
2. Torres 9 6 2 3 1 8 4 +4
3. Tempio 8 6 2 2 2 4 4 0
4. Lodigiani 8 6 2 2 2 5 6 -1
5. Latina 8 6 2 2 2 7 9 -2
6. Astrea 7 6 1 4 1 5 3 +2
7. Olbia 3 6 0 3 3 2 8 -6

Girone M[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Campania Puteolana 13 6 4 1 1 8 6 +2
2. Celano 10 6 3 1 2 6 4 +2
3. Castel di Sangro 9 6 2 3 1 5 4 +1
4. Nola 8 6 2 2 2 6 5 +1
5. Formia 7 6 2 1 3 6 8 -2
6. Sangiuseppese 6 6 2 0 4 2 5 -3
7. Ischia 5 6 1 2 3 3 4 -1

Girone N[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Fidelis Andria 13 6 4 1 1 10 4 +6
2. Trani 10 6 2 4 0 6 4 +2
3. Potenza 10 6 3 1 2 9 9 0
4. Turris 9 6 3 0 3 7 9 -2
5. Battipagliese 7 6 2 1 3 6 5 +1
6. Pro Cavese 7 6 2 1 3 3 6 -3
7. Savoia 3 6 1 0 5 4 8 -4

Girone O[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Casarano 14 6 4 2 0 14 2 +12
2. Molfetta 12 6 3 3 0 8 2 +6
3. Monopoli 10 6 3 1 2 11 5 +6
4. Altamura 8 6 2 2 2 6 5 +1
5. Bisceglie 8 6 2 2 2 3 8 -5
6. Fasano 2 6 0 2 4 2 12 -10
7. Martina 2 6 0 2 4 1 11 -10

Girone P[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1990-1991 (fase a gironi).
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Catania 13 6 4 1 1 8 4 +4
2. Siracusa 10 6 3 1 2 6 3 +3
3. Vigor Lamezia 10 6 2 4 0 8 6 +2
4. Acireale 9 6 3 0 3 5 5 0
5. Kroton 8 6 2 2 2 3 4 -1
6. Atletico Leonzio 7 6 2 1 3 6 9 -3
7. Enna 1 6 0 1 5 3 8 -5

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Alle 22 qualificate (14 vincitrici di girone e 8 migliori seconde) si unirono le 10 squadre di Serie C che avevano partecipato alla Coppa Italia 1990-1991: Casertana, Catanzaro, Como, Empoli, Giarre, Licata, Mantova, Monza, Palermo e Venezia.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata tra il 25 e il 28 ottobre, ritorno tra il 21 e il 29 novembre.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Solbiatese 0 - 3 Casale 0 - 3 0 - 0
Lecco 0 - 1 Como 0 - 0 0 - 1
Monza 2 - 1 Leffe 0 - 0 2 - 1 (dts)
Piacenza 5 - 2 Mantova 4 - 1 1 - 1
Treviso 1 - 2 Venezia 1 - 0 0 - 2
L.R. Vicenza 1 - 2 SPAL 1 - 1 0 - 1
Centese 2 - 6 Carrarese 2 - 2 0 - 4
Viareggio 2 - 3 Empoli 2 - 1 0 - 2
Siena 1 - 0 Ostia Mare 0 - 0 1 - 0
Perugia 2 - 1 Francavilla 0 - 0 2 - 1
Molfetta 4 - 2 Fidelis Andria 2 - 1 2 - 1
Vigor Trani 2 - 3 Casarano 2 - 0 0 - 3
Casertana 3 - 3 (7-6 dcr) Campania Puteolana 1 - 1 2 - 2 (dts)
Catanzaro 1 - 0 Vigor Lamezia 1 - 0 0 - 0
Giarre 0 - 3 Palermo 0 - 2 0 - 1
Licata 2 - 4 Catania 1 - 1 1 - 3

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata tra il 20 e il 22 dicembre, ritorno tra il 24 e il 26 gennaio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Como 3 - 2 Casale 2 - 2 1 - 0
Monza 3 - 2 Piacenza 1 - 0 2 - 2
SPAL 2 - 4 Venezia 0 - 1 2 - 3
Carrarese 0 - 1 Empoli 0 - 1 0 - 0
Siena 0 - 2 Perugia 0 - 1 0 - 1
Casarano 3 - 2 Molfetta 2 - 0 1 - 2
Casertana 2 - 1 Catanzaro 2 - 0 0 - 1
Palermo 2 - 1 Catania 2 - 0 0 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata il 27 e il 28 febbraio, ritorno tra il 9 e il 14 marzo.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Como 1 - 4 Monza 1 - 1 0 - 3
Venezia 4 - 1 Empoli 3 - 0 1 - 1
Casarano 4 - 1 Perugia 2 - 1 2 - 0
Casertana 1 - 3 Palermo 0 - 2 1 - 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Andata il 4 e l'11 aprile, ritorno il 20 e il 21 aprile.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Monza 1 - 1 (4-3 dcr) Venezia 1 - 0 0 - 1 (dts)
Palermo 4 - 1 Casarano 3 - 0 1 - 1

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Palermo 1 - 2 Monza 1 - 1 0 - 1

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
22 maggio 1991, ore
Finale - Andata
Palermo1 – 1MonzaStadio La Favorita

Palermo
P 1   Roberto Renzi
D 2   Pietro De Sensi
D 3   Germano Fragliasso
D 4   Salvatore Tarantino Uscita al 68’ 68’
D 5   Rocco Cotroneo Uscita al 56’ 56’
C 6   Roberto Biffi
C 7   Silvio Paolucci
C 8   Sandro Danelutti Uscita al 74’ 74’
A 9   Giorgio Lunerti Gol 17’
C 10   Giacomo Modica
A 11   Donato Cancelli
Sostituzioni:
D   Pietro Assennato Ingresso al 56’ 56’
C   Massimiliano Favo Ingresso al 68’ 68’
C   Davide Campofranco Ingresso al 74’ 74’
Allenatore:
  Enzo Ferrari
Monza
P 1   Mancini
D 2   Alessandro Romano
D 3   Carmelo Mancuso
D 4   Marta
D 5   Del Piano
D 6   Sala
C 7   Paolo Mandelli Uscita al 68’ 68’
C 8   Fulvio Saini
A 9   Vivarini Gol 7’ Uscita al 68’ 68’
A 10   Luigi Di Biagio
A 11   Paolo Perugi Uscita al 83’ 83’
Sostituzioni:
A   Luca Chiappino Ingresso al 68’ 68’
D   Simone Erba Ingresso al 83’ 83’
D   Michele Serena Ingresso al 84’ 84’
Allenatore:
  Giovanni Trainini

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Monza
29 maggio 1991, ore
Finale - Ritorno
Monza1 – 0PalermoStadio Brianteo

Monza
P 1   Mancini
D 2   Alessandro Romano
D 3   Carmelo Mancuso
D 4   Massimo Brioschi Uscita al 68’ 68’
D 5   Del Piano Gol 88’
D 6   Sala
C 7   Paolo Mandelli Uscita al 78’ 78’
C 8   Fulvio Saini
A 9   Vivarini
A 10   Paolo Perugi
A 11   Luigi Di Biagio
Sostituzioni:
A   Anselmo Robbiati Ingresso al 78’ 78’
D   Marta Ingresso al 84’ 84’
Allenatore:
  Giovanni Trainini
Palermo
P 1   Roberto Renzi
D 2   Pietro De Sensi
D 3   Giampiero Pocetta
D 4   Rocco Cotroneo Uscita al 65’ 65’
D 5   Fabrizio Bucciarelli
C 6   Roberto Biffi
C 7   Silvio Paolucci
C 8   Massimiliano Favo
A 9   Giorgio Lunerti Uscita al 55’ 55’
C 10   Giacomo Modica
A 11   Giampiero Scaglia Uscita al 85’ 85’
Sostituzioni:
D   Sandro Danelutti Ingresso al 55’ 55’
C   Donato Cancelli Ingresso al 65’ 65’
C   Sandro Cangini Ingresso al 85’ 85’
Allenatore:
  Enzo Ferrari

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV., Almanacco illustrato del calcio 1992, Modena, Panini, pp. 369-371.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio