Unione Sportiva Città di Palermo 2007-2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
U.S. Città di Palermo
Stagione 2007-2008
Allenatore Italia Stefano Colantuono, poi
Italia Francesco Guidolin, poi
Italia Stefano Colantuono
All. in seconda Italia Gabriele Matricciani, poi
Italia Diego Bortoluzzi, poi
Italia Gabriele Matricciani
Presidente Italia Maurizio Zamparini
Serie A 11º posto
Coppa Italia Ottavi di finale
Coppa UEFA Primo turno
Maggiori presenze Campionato: Zaccardo (35)
Totale: Barzagli, Zaccardo, Amauri (38)
Miglior marcatore Campionato: Amauri (15)
Totale: Amauri (15)
Stadio Renzo Barbera

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Città di Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 2007-2008.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il nuovo allenatore per la stagione 2007-2008 è Stefano Colantuono.[1]

L'11 settembre 2007 si è conclusa la campagna abbonamenti, che ha fatto registrare circa 19.996 tessere sottoscritte, tra rinnovi e nuovi abbonamenti.[2]

Il campionato si apre con una sconfitta casalinga contro la Roma (0-2), ma la squadra ha modo di rifarsi contro il Livorno, che viene sconfitto per 4-2 in trasferta. La terza giornata è in casa contro il Torino e coincide col primo pareggio stagionale (1-1).

Infrasettimanale, tra la terza e la quarta giornata di campionato, arriva il primo incontro di Coppa UEFA contro i cechi del Mladá Boleslav, i quali giocano il tutto per tutto e costringono il Palermo a una prestazione mediocre: solo nel finale grazie a un'idea di Fabio Caserta, che imbecca Boško Janković il quale batte il portiere, i rosanero riescono a sbloccare la partita e a vincerla con il risultato di 0-1.

Nonostante questa fatica, il Palermo riesce anche a vincere il seguente impegno di campionato contro il Cagliari (1-0). Il trand positivo del Palermo continua anche contro il Milan, fresco Campione del Mondo, con la quale vince solo al 93' grazie a una punizione di Miccoli per il 2-1 finale. Una pesante sconfitta arriva invece nel turno successivo di campionato contro l'Empoli (3-1) nella quale il Palermo schiera molte riserve in vista del ritorno di Coppa UEFA, partita che si rivelerà una vera beffa poiché la squadra perde in casa con lo stesso risultato dell'andata (1-0) con un gol su azione viziata da fuorigioco[3] e si fa eliminare ai calci di rigore dopo che ai supplementari il risultato non era cambiato (l'unica azione degna di nota è la traversa di Aimo Diana).[3]

Seguiranno poi cinque pareggi consecutivi contro Reggina (1-1), Udinese (1-1), Inter (0-0), Parma (1-1) e Genoa (3-3).

Dopo la bella vittoria per 2-1 sul Napoli con doppietta di Giovanni Tedesco (unici due gol per lui in stagione), arriva una sconfitta contro la Juventus (5-0 il risultato), a seguito della quale il presidente Maurizio Zamparini esonererà l'allenatore Stefano Colantuono e richiamerà sulla panchina l'ex tecnico Francesco Guidolin per la quarta volta. La prima partita del nuovo tecnico è il derby contro il Catania, che sarà vinto dagli etnei per 3-1. Il Palermo avrà comunque modo di riscattarsi vincendo le partite contro Fiorentina (2-0) e Atalanta (3-1). Il 2007 termina con il pareggio per 2-2 contro la Lazio.

Dopo il ritiro invernale di Siviglia, l'anno nuovo porta ai rosanero le prime delusioni: netta sconfitta a Genova con la Sampdoria per 3-0 ed eliminazione dalla Coppa Italia ad opera dell'Udinese (0-0 al Friuli, 0-1 in Sicilia con gol dei bianconeri al 91' di Floro Flores su un'uscita indecisa di Agliardi, quando già si prospettavano i tempi supplementari). Il girone d'andata si chiude con la sconfitta casalinga contro Siena per 2-3.

Il girone di ritorno inizia con una sconfitta contro la Roma (1-0), una vittoria contro il Livorno (1-0) e una nuova sconfitta contro il Torino dei tanti ex in campo (3-1). Il Palermo in questo periodo è un'altalena, e dopo la vittoria contro il Cagliari (2-0), arriva la sconfitta contro il Milan (2-1) e nuovamente una vittoria contro l'Empoli (2-0); seguiranno due pareggi contro Reggina (0-0) e Udinese (1-1) e due sconfitte contro Inter e Parma (entrambe le partite finite 2-1). Il Palermo non riesce a vincere più, e ne segue un'altra pesante sconfitta contro il Genoa (2-3): dopo questa partita il presidente Zamparini solleva dall'incarico il tecnico Guidolin per richiamare l'iniziale tecnico della stagione Colantuono.

Il Colantuono-bis comincia nella dolorosa trasferta di Napoli contro la squadra locale, una gara che il Palermo avrebbe potuto vincere ma che perde al 90' con un gol di Marek Hamšík; in questa partita c'è da segnalare l'esordio in Serie A di Alberto Cossentino, entrato al 10' al posto di Zaccardo. La gara successiva è un trionfo inaspettato contro la Juventus per 3-2 con una doppietta di Amauri e un gol di Mattia Cassani che da quasi 30 metri gela Buffon ed esalta il Barbera. Seguirà un'altra importantissima vittoria per 1-0 nel derby contro il Catania, con Fabrizio Miccoli che a tempo quasi scaduto si conquista una punizione dal limite dell'area che lui stesso si incarica di battere. In seguito ci sarà la quarta sconfitta consecutiva fuori casa, contro la Fiorentina (1-0), e il pareggio casalingo a reti bianche contro l'Atalanta: da segnalare gli esordi in Serie A di Luca Di Matteo ed Edgar Çani.

La successiva partita si gioca allo Stadio Olimpico di Roma contro la Lazio, ed è nel segno di Amauri sia nel bene che nel male: sull'1-0 biancoceleste si pa parare il rigore da Fernando Muslera, ma nel finale si fa perdonare segnando una doppietta (questi sono i suoi ultimi gol con la maglia rosanero); la partita termina 1-2, con il Palermo che torna a vincere in trasferta (non accadeva dal dicembre 2007).

Nella 37ª giornata sono di scena Palermo e Sampdoria, ma il risultato di questa partita era poco importante, in quanto la cosa che valeva era l'Amauri day, ovvero la festa e il saluto del campione brasiliano che lascerà Palermo alla fine della stagione. Il giocatore è per l'occasione capitano, vista la contemporanea assenza di Andrea Barzagli e del suo vice Cristian Zaccardo. La partita termina 0-2.

Il Palermo chiede il campionato con il pareggio in trasferta contro il Siena (2-2), partita nella quale esordisce in Serie A Paolo Carbonaro nel finale.

Con questi risultati il Palermo riesce a chiudere all'11º posto il suo campionato.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Coordinatore area sanitaria: Diego Picciotto
  • Medico sociale: Roberto Matracia, Giuseppe Puleo
  • Fisioterapisti: Giorgio Gasparini, Alex Mario Maggi, Ivone Michelini, Emanuele Randelli (Giorgio Gasparini non c'è con Guidolin)

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2007-2008 è stato Lotto, mentre lo sponsor ufficiale è stato Pramac ma solo a stagione inoltrata, in quanto a inizio anno non era presente nessun marchio sulla maglia rosanero.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Federico Agliardi
2 Italia D Cristian Zaccardo
3 Italia D Ciro Capuano
4 Italia C Giovanni Tedesco
5 Italia C Davide Matteini[4]
7 Uruguay A Edinson Cavani
8 Italia C Giulio Migliaccio
9 Albania A Edgar Çani[5]
10 Italia A Fabrizio Miccoli
11 Brasile A Amauri
12 Italia P Alberto Fontana
14 Italia C Roberto Guana
15 Italia D Paolo Hernán Dellafiore[4]
16 Italia D Mattia Cassani
17 Serbia C Boško Janković
18 Italia A Paolo Carbonaro
N. Ruolo Giocatore 600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png
19 Italia A Franco Brienza[6]
20 Italia A Fabio Caserta
21 Italia D Giuseppe Biava
22 Italia C Luca Di Matteo[5]
23 Australia C Mark Bresciano
26 Italia D Marco Pisano[6]
30 Brasile C Fábio Simplício
32 Italia C Aimo Diana[6]
42 Italia D Federico Balzaretti[5]
43 Italia D Andrea Barzagli
53 Italia D Alberto Cossentino
63 Italia D Samuele Romeo
67 Italia D Francesco Mirko Velardi[6]
77 Italia D Leandro Rinaudo
88 Albania P Samir Ujkani

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Samir Ujkani Anderlecht Anderlecht definitivo
D Leandro Rinaudo Siena Siena rientro prestito
C Fabio Caserta Catania Catania definitivo (3,6 milioni €)
C Boško Janković Maiorca Maiorca definitivo (6 milioni €)
C Davide Matteini Empoli Empoli risoluzione compartecipazione
C Giulio Migliaccio Atalanta Atalanta definitivo (5 milioni €)
A Fabrizio Miccoli Benfica Benfica definitivo (4,3 milioni €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Salvatore Sirigu Cremonese Cremonese prestito
D Paolo Hernán Dellafiore Torino prestito
C Eugenio Corini svincolato
C Davide Matteini Empoli Empoli risoluzione compartecipazione
A Andrea Caracciolo Sampdoria compartecipazione (4 milioni €)
A David Di Michele Torino definitivo (3,8 milioni €)

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Federico Balzaretti Fiorentina definitivo (3,8 milioni €)
C Luca Di Matteo Pescara Pescara definitivo
A Edgar Çani Pescara Pescara definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Gaspare Parisi svincolato
D Marco Pisano Torino prestito
C Aimo Diana Torino definitivo
C Antonio Sposito Acireale Acireale prestito
C Mirko Velardi Pescara Pescara prestito
A Franco Brienza Reggina Reggina prestito
A Andrea Caracciolo Brescia Brescia definitivo[7]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
26 agosto 2007, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Palermo Palermo 0 – 2
referto
Roma Stadio Renzo Barbera
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Livorno
2 settembre 2007, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Livorno Livorno 2 – 4
referto
Palermo Palermo Stadio Armando Picchi
Arbitro Rosetti (Torino)

Palermo
16 settembre 2007, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Palermo Palermo 1 – 1
referto
Torino Stadio Renzo Barbera
Arbitro Bergonzi (Genova)

Cagliari
23 settembre 2007, ore 15:00 CET
4ª giornata
Cagliari Cagliari 0 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Sant'Elia
Arbitro Saccani (Mantova)

Palermo
26 settembre 2007, ore 20:30 CET
5ª giornata
Palermo Palermo 2 – 1
referto
Milan Stadio Renzo Barbera
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Empoli
30 settembre 2007, ore 15:00 CET
6ª giornata
Empoli Empoli 3 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Carlo Castellani
Arbitro Orsato (Schio)

Palermo
7 ottobre 2007, ore 15:00 CET
7ª giornata
Palermo Palermo 1 – 1
referto
Reggina Reggina Stadio Renzo Barbera
Arbitro Gabriele Gava (Conegliano)

Udine
21 ottobre 2007, ore 15:00 CET
8ª giornata
Udinese 1 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Friuli
Arbitro Stefanini (Prato)

Palermo
28 ottobre 2007, ore 15:00 CET
9ª giornata
Palermo Palermo 0 – 0
referto
Inter Stadio Renzo Barbera
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Palermo
31 ottobre 2007, ore 20:30 CET
10ª giornata
Palermo Palermo 1 – 1
referto
Parma Stadio Renzo Barbera
Arbitro Damato (Barletta)

Genova
4 novembre 2007, ore 15:00 CET
11ª giornata
Genoa 3 – 3
referto
Palermo Palermo Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Palermo
10 novembre 2007, ore 20:30 CET
12ª giornata
Palermo Palermo 2 – 1
referto
Napoli Stadio Renzo Barbera
Arbitro Rosetti (Torino)

Torino
25 novembre 2007, ore 20:30 CET
13ª giornata
Juventus 5 – 0
referto
Palermo Palermo Stadio Olimpico
Arbitro Saccani (Mantova)

Catania
2 dicembre 2007, ore 15:00 CET
14ª giornata
Catania Catania 3 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Angelo Massimino
Arbitro Trefoloni (Siena)

Palermo
8 dicembre 2007, ore 20:30 CET
15ª giornata
Palermo Palermo 2 – 0
referto
Fiorentina Stadio Renzo Barbera
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Bergamo
16 dicembre 2007, ore 15:00 CET
16ª giornata
Atalanta Atalanta 1 – 3
referto
Palermo Palermo Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro Pierpaoli (Firenze)

Palermo
13 dicembre 2007, ore 15:00 CET
17ª giornata
Palermo Palermo 2 – 2
referto
Lazio Stadio Renzo Barbera
Arbitro Orsato (Schio)

Bergamo
13 gennaio 2008, ore 15:00 CET
18ª giornata
Sampdoria 3 – 0
referto
Palermo Palermo Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Banti (Livorno)

Palermo
20 gennaio 2008, ore 15:00 CET
19ª giornata
Palermo Palermo 2 – 3
referto
Siena Siena Stadio Renzo Barbera
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Roma
26 gennaio 2008, ore 20:30
20ª giornata
Roma 1 – 0
referto
Palermo Palermo Stadio Olimpico
Arbitro Brighi (Cesena)

Palermo
2 febbraio 2008, ore 18:00
21ª giornata
Palermo Palermo 1 – 0
referto
Livorno Livorno Stadio Renzo Barbera
Arbitro Bergonzi (Genova)

Torino
10 febbraio 2008, ore 15:00
22ª giornata
Torino 3 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Olimpico
Arbitro Gava (Conegliano)

Palermo
17 febbraio 2008, ore 15:00
23ª giornata
Palermo Palermo 2 – 1
referto
Cagliari Cagliari Stadio Renzo Barbera
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Milano
24 febbraio 2008, ore 20:30
24ª giornata
Milan 2 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Giannoccaro (Lecce)

Palermo
27 febbraio 2008, ore 20:30
25ª giornata
Palermo Palermo 2 – 0
referto
Empoli Empoli Stadio Renzo Barbera
Arbitro Banti (Livorno)

Reggio Calabria
2 marzo 2008, ore 15:00
26ª giornata
Reggina Reggina 0 – 0
referto
Palermo Palermo Stadio Oreste Granillo
Arbitro Damato (Barletta)

Palermo
8 marzo 2008, ore 20:30
27ª giornata
Palermo Palermo 1 – 1
referto
Udinese Stadio Renzo Barbera
Arbitro Russo (Nola)

Milano
16 marzo 2008, ore 15:00
28ª giornata
Inter 2 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro De Marco (Chiavari)

Parma
19 marzo 2008, ore 20:30
29ª giornata
Parma 2 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Ennio Tardini
Arbitro Bergonzi (Genova)

Palermo
22 marzo 2008, ore 15:00
30ª giornata
Palermo Palermo 2 – 3
referto
Genoa Stadio Renzo Barbera
Arbitro Tagliavento (Terni)

Napoli
30 marzo 2008, ore 20:30
31ª giornata
Napoli 1 – 0
referto
Palermo Palermo Stadio San Paolo
Arbitro Luca Banti (Livorno)

Palermo
6 aprile 2008, ore 20:30
32ª giornata
Palermo Palermo 3 – 2
referto
Juventus Stadio Renzo Barbera
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Palermo
12 aprile 2008, ore 18:00
33ª giornata
Palermo Palermo 1 – 0
referto
Catania Catania Stadio Renzo Barbera
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Firenze
19 aprile 2008, ore 20:30
34ª giornata
Fiorentina 1 – 0
referto
Palermo Palermo Stadio Artemio Franchi
Arbitro Damato (Barletta)

Palermo
27 aprile 2008, ore 15:00
35ª giornata
Palermo Palermo 0 – 0
referto
Atalanta Atalanta Stadio Renzo Barbera
Arbitro Valeri (Roma)

Roma
4 maggio 2008, ore 15:00
36ª giornata
Lazio 1 – 2
referto
Palermo Palermo Stadio Olimpico
Arbitro Marelli (Como)

Palermo
11 maggio 2008, ore 15:00
37ª giornata
Palermo Palermo 0 – 2
referto
Sampdoria Stadio Renzo Barbera
Arbitro Russo (Nola)

Siena
18 maggio 2008, ore 15:00
38ª giornata
Siena Siena 2 – 2
referto
Palermo Palermo Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro Stefanini (Prato)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2007-2008.
Udine
19 dicembre 2007, ore 15:30 CET
Ottavi di finale - Andata
Udinese 600px Colori di Udine.png 0 – 0
referto
600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png Palermo Stadio Friuli
Arbitro Ciampi (Roma)

Palermo
16 gennaio 2008, ore 15:00 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Palermo 600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png 0 – 1
referto
600px Colori di Udine.png Udinese Stadio Renzo Barbera (14.000 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 2007-2008.
Mladá Boleslav
20 settembre 2007, ore 18:15 CEST
1º turno - Andata
Mladá Boleslav Blu e Azzurro (Strisce).png 0 – 1
referto
600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png Palermo Městský stadion (4.500 spett.)
Arbitro Germania Kinhfer

Palermo
4 ottobre 2007, ore 18:15 CET
1º turno - Ritorno[3]
Palermo 600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png 0 – 1
(d.t.s.)
referto
Blu e Azzurro (Strisce).png Mladá Boleslav Stadio Renzo Barbera (8.000 spett.)
Arbitro Spagna Iturralde González

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 47 19 8 7 4 25 21 19 4 4 11 22 36 38 12 11 15 47 57 -10
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 0 1 0 0 0 1 0 0 1 0 1 2 0 1 1 0 1 -1
Coppauefa.png Coppa UEFA 1 0 0 1 0 1 1 1 0 0 1 0 2 1 0 1 1 1 0
Totale 21 8 8 5 25 22 21 5 4 12 23 37 42 13 12 17 48 59 -11

Statistiche dei giocatori[8][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa UEFA Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Agliardi, F. F. Agliardi 10 -16 - - 2 -1 - - 2 -1 - - 14 -18 - -
Amauri, Amauri 34 15 - - 2 0 - - 2 0 - - 38 15 - -
Balzaretti, F. F. Balzaretti[5] 16 0 - - - - - - - - - - 16 0 - -
Barzagli, A. A. Barzagli 34 0 - - 2 0 - - 2 0 - - 38 0 - -
Biava, G. G. Biava 24 0 - - 0 0 0 0 0 0 0 0 24 0 0 0
Bresciano, M. M. Bresciano 26 1 - - 2 0 - - 2 0 - - 30 1 - -
Brienza, F. F. Brienza[6] 8 1 - - 0 0 0 0 1 0 - - 9 1 0 0
Cani, E. E. Çani[5] 1 0 - - - - - - - - - - 1 0 - -
Capuano, C. C. Capuano 12 0 - - 1 0 - - 1 0 - - 14 0 - -
Carbonaro, P. P. Carbonaro 1 0 - - 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Caserta, F. F. Caserta 26 1 - - 2 0 - - 2 0 - - 30 1 - -
Cassani, M. M. Cassani 26 1 - - 2 0 - - 1 0 - - 29 1 - -
Cavani, E. E. Cavani 33 5 - - 2 0 - - 2 0 - - 37 5 - -
Cossentino, A. A. Cossentino 1 0 - - 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Dellafiore, P. P. Dellafiore[4] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Di Matteo, L. L. Di Matteo[5] 2 0 - - - - - - - - - - 2 0 - -
Diana, A. A. Diana[6] 15 1 - - 1 0 - - 2 0 - - 18 1 - -
Fabio Simplicio Fábio Simplício 32 5 - - 2 0 - - 2 0 - - 36 5 - -
Fontana, A. A. Fontana 30 -41 - - 0 -0 0 0 0 -0 0 0 30 -41 0 0
Guana, R. R. Guana 32 0 - - 1 0 - - 0 0 0 0 33 0 0 0
Janković, B. B. Janković 26 2 - - 2 0 - - 2 1 - - 30 3 - -
Matteini, D. D. Matteini[4] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Miccoli, F. F. Miccoli 22 8 - - 0 0 0 0 0 0 0 0 22 8 0 0
Migliaccio, G. G. Migliaccio 31 0 - - 1 0 - - 2 0 - - 34 0 - -
Pisano, M. M. Pisano[6] 6 0 - - 1 0 - - 0 0 0 0 7 0 0 0
Rinaudo, L. L. Rinaudo 22 2 - - 2 0 - - 2 0 - - 26 2 - -
Romeo, S. S. Romeo 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Tedesco, G. G. Tedesco 17 2 - - 2 0 - - 2 0 - - 21 2 - -
Ujkani, S. S. Ujkani 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0
Velardi, F. F. Velardi[6] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Zaccardo, C. C. Zaccardo 35 1 - - 2 0 - - 1 0 - - 38 1 - -

NB: Balzaretti, Çani e Di Matteo non erano tesserati al momento delle partite di Coppa Italia e Coppa UEFA

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Palermo confirm Colantuono deal, Football Italia. URL consultato il 31 maggio 2007.
  2. ^ Sono 19.996 gli abbonati per la stagione 2007/2008, Ilpalermocalcio.it.
  3. ^ a b c Un Palermo opaco esce dall'Europa: il Mlada Boleslav passa ai rigori, Repubblica.it.
  4. ^ a b c d Ceduto a stagione iniziata
  5. ^ a b c d e f Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato
  6. ^ a b c d e f g h Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato
  7. ^ Dopo aver rilevato la seconda metà del cartellino dalla Sampdoria
  8. ^ I Numeri 2007-2008, Ilpalermocalcio.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]