Fabio Firmani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabio Firmani
Fabio Firmani at Auronzo.JPG
Fabio Firmani con la maglia della Lazio
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
Lodigiani Lodigiani
Squadre di club1
1995-1996 Lodigiani Lodigiani 20 (0)
1996-1998 Vicenza Vicenza 18 (0)
1998-1999 Reggina Reggina 27 (2)
1999-2001 Vicenza Vicenza 52 (2)
2001-2002 Chievo Chievo 1 (0)
2002 Bologna Bologna 5 (0)
2002-2003 Unione Venezia Venezia 21 (1)
2003-2005 Catania Catania 39 (0)
2005-2009 Lazio 25 (3)
2009 Al-Wasl Al-Wasl 1 (0)
2009-2011 Lazio 12 (0)
2011-2012 Guizhou Renhe Guizhou Renhe 18 (2)
Nazionale
1996
1998-2000
Italia Italia U-18
Italia Italia U-21
7 (0)
10 (1)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Slovacchia 2000
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 agosto 2011

Fabio Firmani (Roma, 26 maggio 1978) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Firmani inizia la sua carriera a Roma nelle file della Lodigiani nella stagione 1995-1996 per poi passare la stagione successiva al Vicenza. Resterà a Vicenza per sette anni collezionando 70 presenze (esoridisce in Serie A nel suo primo anno in biancorosso il 26 gennaio 1997 nella partita Vicenza-Fiorentina 3-2) e segnando anche un gol nel ritorno dei quarti di finale della Coppa delle Coppe 1997-1998 contro gli olandesi del Roda JC, fino alla stagione 2001-2002; in questi sette anni ci sarà anche la parentesi di un anno alla Reggina nella stagione 1998-1999 e contribuirà alla vittoria dei veneti nel campionato di Serie B 1999-2000.

Passa poi al ChievoVerona nel 2001-2002, ma nell'inverno di quella stessa stagione viene ceduto subito al Bologna, sempre in massima serie. Il campionato successivo veste i colori arancio-nero-verde del Venezia per poi trasferirsi a Catania nell'estate successiva. Con la squadra etnea trova un po' di stabilità, restando comunque in Sicilia per due stagioni consecutive e scendendo in campo 39 volte, fino al 2004-2005. Qui mise a segno una rete contro l'Acireale nel match di Coppa Italia.

L'anno seguente il centrocampista romano viene poi chiamato alla Lazio per sostituire Giuliano Giannichedda, passato alla Juventus. Preso in considerazione fino a metà stagione, subisce poi un grave infortunio che lo costringe a saltare tutto il girone di ritorno. La stagione 2007-2008 lo vede protagonista di un nuovo infortunio e colleziona 7 presenze in campionato segnando 3 reti. Il 25 novembre 2007 segna il suo primo gol, decisivo, con la maglia biancoceleste nella partita contro il Parma all'Olimpico. Successivamente si ripete col Napoli (anche questa rete decisiva per la conquista dei tre punti) e al Renzo Barbera contro il Palermo nella gara d'andata terminata col punteggio di 2-2.

All'inizio del 2009 va a giocare in prestito a Dubai fino al termine della stagione, approda al Al Wasl dove indossa la maglia numero 44.

A giugno torna alla Lazio, facendo il suo esordio stagionale contro il Genoa il 13 dicembre, dopo quasi quattro mesi tra panchina e tribuna.

Firmani nell'ottobre 2010 trova e sottoscrive l'accordo con la Lazio per la risoluzione del contratto che lo svincolerà a partire dal 1º gennaio 2011.[1]

Il 12 febbraio si trasferisce in Cina, presso la squadra del Guizhou Renhe (nuova denominazione della società Shaanxi Chanba), militante nella Chinese Super League. Nel maggio 2012, al termine della stagione agonistica, il centrocampista romano annuncia il ritiro dal calcio giocato.[2]

In carriera ha totalizzaro complessivamente 83 presenze e 4 reti in Serie A e 139 presenze e 4 reti in Serie B.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 10 presenze ed una rete con la Nazionale Under-21 con cui ha vinto l'Europeo 2000.

Dirigente sportivo[modifica | modifica wikitesto]

Terminata la carriera agonistica, Firmani intraprende quella dirigenziale diventando nell'estate del 2012 consulente di mercato dell'Al Wasl, squadra degli Emirati Arabi Uniti nella quale ha già militato come calciatore.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Vicenza: 1996-1997
Lazio: 2009[3]
Altre competizioni[modifica | modifica wikitesto]
Vicenza: 1999-2000

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alberto Abbate, Lichtsteiner non si muove E rispunta Fabio Santos in la Repubblica, 26 dicembre 2010. URL consultato il 27 dicembre 2010.
  2. ^ Calciomercato Lazio Firmani va in Cina | CALCIOMERCATO.IT
  3. ^ In rosa, ma non sceso in campo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]