Felipe Dal Bello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Felipe Dalbelo)
Felipe Dal Bello
Felipe Dal Bello (cropped).jpg
Nome Felipe Dias da Silva Dal Belo
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 188 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra SPAL
Carriera
Giovanili
1999-2002 Udinese
Squadre di club1
2002-2010 Udinese 139 (7)
2010-2011 Fiorentina 23 (0)
2011 Cesena 7 (0)
2011-2012 Fiorentina 3 (0)
2012-2013 Siena 34 (0)
2013-2015 Parma 33 (1)
2015 Inter 4 (0)
2015-2017 Udinese 58 (2)
2017- SPAL 10 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 luglio 2017

Felipe Dal Bello, all'anagrafe Felipe Dias da Silva Dal Belo (Guaratinguetá, 31 luglio 1984), è un calciatore brasiliano, difensore della SPAL.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È in possesso del passaporto italiano grazie alle origini padovane di un bisnonno.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale possente, abile nell'anticipo e negli inserimenti. Bravo di testa, possiede un buon sinistro.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Udinese[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato fino a 13 anni a calcio a 5, come molti suoi connazionali, decide di dedicarsi al calcio a 11 e a 15 anni Manuel Gerolin, coordinatore degli osservatori friulani, lo porta ad Udine per dargli una chance nelle giovanili dell'Udinese e valutare la sua crescita. Il 6 aprile 2003 fa il suo esordio in Serie A in Chievo Verona-Udinese (3-0) ed in questa prima stagione gioca altre 3 partite. Nel campionato successivo totalizza 16 presenze, diventando titolare nel 2004-2005, giocando 31 partite, riconfermandosi nel campionato 2005-2006 con 35 presenze complessive e l'esordio in Champions League, durante la quale segna una rete al Barcellona[3]. All'inizio della stagione 2006-2007 viene sottoposto ad un intervento di ernia inguinale che gli impedisce di scendere in campo per diversi mesi e le presenze si riducono notevolmente. Nel 2007-2008, sempre in maglia bianconera, scende in campo 22 volte in quanto una distorsione alla caviglia sinistra, con interessamento dei legamenti, lo blocca nel finale di campionato.

Fiorentina[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 dicembre 2009 il giocatore inizia, con il permesso dell'Udinese, gli allenamenti con la Fiorentina[4][5] per la conclusione della trattativa che lo porta alla squadra gigliata in prestito oneroso di 3 milioni con diritto di riscatto prefissato a 6 milioni. Il passaggio viene ufficializzato il 2 gennaio 2010.[6] Fa il suo esordio in maglia viola il 6 gennaio nella vittoriosa trasferta in casa del Siena per 1-5. Con la Fiorentina esordisce anche in Champions League, nella sconfitta a Monaco contro il Bayern per 2 a 1.

Cesena, ritorno a Firenze e passaggio al Siena[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2011 viene ceduto in prestito per 6 mesi al Cesena[7], dove per l'occasione cambia il suo cognome da Dal Belo a Dal Bello.[8] Alla scadenza del prestito, a luglio 2011 il giocatore fa ritorno a Firenze. Fa il suo esordio stagionale il 7 aprile 2012 in occasione della vittoriosa trasferta per 2-1 contro il Milan. Il 21 agosto seguente viene nuovamente ceduto in prestito, questa volta al Siena,[9] dove indossa la maglia numero 18. Debutta da titolare in campionato il 26 agosto nello 0-0 casalingo contro il Torino. Al termine della stagione, conclusasi con la retrocessione dei senesi, torna alla Fiorentina.

Parma e Inter[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 luglio 2013 viene ufficializzato il suo passaggio a titolo definitivo a costo zero al Parma, con cui firma un contratto quadriennale.[10][11] Il 17 agosto seguente fa il suo esordio con la maglia dei ducali, giocando da titolare nella partita di Coppa Italia Parma-Lecce (4-0).[12] Il 25 agosto 2013 esordisce in campionato nel pareggio casalingo contro il Chievo (0-0). Segna la sua prima rete con i ducali il 14 settembre 2014, nella sconfitta casalinga contro il Milan (4-5). Il 2 febbraio 2015 il giocatore rescinde il contratto con il Parma a causa della grave crisi societaria in cui versa la società.[13]

A partire dal 15 febbraio il giocatore, dopo aver rescisso il contratto con il Parma, si allena per dieci giorni con l'Inter in attesa del tesseramento.[14] Il 27 febbraio il giocatore firma un contratto fino a giugno[15] da 150.000 euro;[16] sceglie di indossare la maglia numero 26.[17] Viene subito convocato per la sfida del 1º marzo contro la Fiorentina (0-1), non scendendo però in campo. Debutta con la squadra nerazzurra il 4 aprile, giocando da titolare proprio contro il Parma allo Stadio Giuseppe Meazza (1-1) risultando tra i migliori in campo. Gioca poi altre tre partite di campionato con la maglia dell'Inter rimanendo svincolato a fine stagione.

Ritorno all'Udinese[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 agosto dello stesso anno fa ritorno all'Udinese firmando un contratto biennale con opzione per il terzo anno.[18] Fa il suo esordio alla settima giornata di campionato nel pareggio interno contro il Genoa nella quale confeziona l'assist per il gol di Di Natale, segna il suo primo gol stagionale alla trentaseiesima giornata firmando il momentaneo 1-2 nella partità che terminerà poi 1-5 a favore del Torino.

Spal[modifica | modifica wikitesto]

Felipe Dal Bello con Bartosz Salamon e Filippo Costa in allenamento con la Spal nel settembre 2017

Il 3 luglio 2017 passa a titolo definitivo alla SPAL. Il calciatore firma un contratto triennale.[19]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 28 maggio 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003 Italia Udinese A 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
2003-2004 A 16 0 CI 3 0 CU 0 0 - - - 19 0
2004-2005 A 31 0 CI 4 1 CU 0 0 - - - 35 1
2005-2006 A 35 3 CI 5 0 UCL+CU 7[20]+3 1+0 - - - 50 4
2006-2007 A 12 1 CI 3 0 - - - - - - 15 1
2007-2008 A 22 1 CI 3 1 - - - - - - 25 2
2008-2009 A 16 2 CI 2 0 CU 6 0 - - - 24 2
2009-gen. 2010 A 3 0 CI - - - - - - - - 3 0
gen.-giu. 2010 Italia Fiorentina A 18 0 CI 1 0 UCL 2 0 - - - 21 0
2010-gen. 2011 A 5 0 CI 1 0 - - - - - - 6 0
gen.-giu. 2011 Italia Cesena A 7 0 CI - - - - - - - - 7 0
2011-2012 Italia Fiorentina A 3 0 CI 0 0 - - - - - - 3 0
Totale Fiorentina 26 0 2 0 2 0 - - 30 0
2012-2013 Italia Siena A 34 0 CI 1 0 - - - - - - 35 0
2013-2014 Italia Parma A 22 0 CI 3 0 - - - - - - 25 0
2014-feb. 2015 A 11 1 CI 1 0 - - - - - - 12 1
Totale Parma 33 1 4 0 - - - - 37 1
feb.-giu. 2015 Italia Inter A 4 0 CI - - UEL -[21] - - - - 4 0
2015-2016 Italia Udinese A 26 1 CI 1 0 - - - - - - 27 1
2016-2017 A 32 1 CI 1 0 - - - - - - 33 1
Totale Udinese 197 9 22 2 16 1 - - 235 12
Totale carriera 301 10 29 2 18 1 - - 350 13

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anche Felipe e Stendardo nel mirino di Foschi padovasport.tv
  2. ^ Cosmi a VN: "Felipe è perfetto per la Fiorentina'" violanews.com
  3. ^ Ronaldinho fa disperare l'Udinese Corriere della Sera.it
  4. ^ Felipe da oggi si allena con la Fiorentina, violachannel.tv, 28 dicembre 2009.
  5. ^ Comunicato su Felipe Dias Da Silva Dal Belo, udinese.it, 28 dicembre 2009.
  6. ^ Acquisito Felipe, lunedì la presentazione, violachannel.tv, 2 gennaio 2010.
  7. ^ Felipe in prestito al Cesena, in ViolaChannel.tv, 31 gennaio 2011.
  8. ^ Felipe in prestito al Cesena, Il Resto del Carlino, 4 febbraio 2011.
  9. ^ Felipe in prestito al Siena violachannel.tv
  10. ^ Ufficiale: arriva in crociato a titolo definitivo Felipe. Il difensore ha firmato un quadriennale fcparma.com
  11. ^ Mercato viola, accordo con il Parma per Felipe: liberato a costo zero... fiorentina.it
  12. ^ Parma 4-0 Lecce, Soccerway.com, 17 agosto 2013. URL consultato il 3 ottobre 2013.
  13. ^ Parma, rescinde anche Felipe, calciomercato.biz, 2 febbraio 2015. URL consultato il 2 febbraio 2015.
  14. ^ Sportmediaset - Felipe, martedì arriva la firma, tuttomercatoweb.com, 19 febbraio 2015. URL consultato il 19 febbraio 2015.
  15. ^ BENVENUTO FELIPE!, inter.it, 27 febbraio 2015. URL consultato il 2 marzo 2015.
  16. ^ CdS - Felipe, si va verso il tesseramento: le cifre
  17. ^ UFFICIALE - L'Inter annuncia Felipe, avrà la 26, tuttomercatoweb.com, 27 febbraio 2015. URL consultato il 27 febbraio 2015.
  18. ^ Udinese, torna Felipe: il difensore firmerà un biennale
  19. ^ Il difensore Felipe Dal Belo ha firmato per la società biancazzurra, spalferrara.it. URL consultato il 3 luglio 2017.
  20. ^ 2 presenze nel terzo turno preliminare.
  21. ^ Non inserito nella lista UEFA.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]