Juventus Football Club 2007-2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Juventus Football Club.

Juventus Football Club
Stagione 2007-2008
AllenatoreItalia Claudio Ranieri
All. in secondaFrancia Christian Damiano
PresidenteItalia Giovanni Cobolli Gigli
Serie A3º posto (in Champions League)
Coppa ItaliaQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Del Piero (37)
Totale: Del Piero (41)
Miglior marcatoreCampionato: Del Piero (21)
Totale: Del Piero (24)
StadioOlimpico (25 500)
Abbonati18 348[1]
Maggior numero di spettatori22 722 vs Inter (4 novembre 2007)[1]
Minor numero di spettatori5 000 vs Empoli (15 gennaio 2008)
Media spettatori20 156¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati al 17 maggio 2008

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Juventus Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2007-2008.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Ancor prima di terminare la stagione 2006-07, che certificò il ritorno dei bianconeri in massima serie, la società annunciò di aver scelto Claudio Ranieri per sostituire il dimissionario Didier Deschamps;[2] il tecnico romano, reduce da un'insperata salvezza conquistata alla guida del Parma, fu preferito a Gianluca Vialli del quale la dirigenza aveva giudicato eccessive le richieste salariali.[3] A livello di mercato non furono compiuti stravolgimenti,[4] poiché il club si limitò a pochi acquisti:[5] il più importante di essi fu Vincenzo Iaquinta, prelevato dall'Udinese.[6] Alla terza giornata di campionato, gli stessi friulani (dopo le vittorie conseguite dalla Vecchia Signora contro Livorno e Cagliari[7][8]) espugnarono il campo dei torinesi, imbattuti in casa da oltre due anni (Juventus-Inter 0-1 del 20 aprile 2005).[9]

Con 21 gol, per la prima e unica volta in carriera il capitano bianconero Alessandro Del Piero si laurea capocannoniere della Serie A, bissando il titolo di miglior marcatore della Serie B 2006-2007.

La Juventus ben si comportò nel girone di andata, conseguendo risultati positivi come la vittoria nella stracittadina sul Torino (firmata da un gol di Trezeguet allo scadere[10]) e i pareggi contro le milanesi:[11] terza in classifica al giro di boa,[12] la formazione fu eliminata in un derby d'Italia nei quarti di Coppa Italia.[13][14] Nel girone di ritorno continuò ad attestarsi su buoni livelli, competendo con la Fiorentina per un piazzamento in zona Champions:[15][16] in primavera la squadra piazzò l'allungo decisivo,[17] conquistando la matematica qualificazione alle coppe europee con tre giornate di anticipo.[18] Il terzo posto finale, oltre a garantire l'accesso ai preliminari di Champions League, rappresentò il miglior risultato conseguito da una neopromossa nell'ultimo trentennio, dal secondo posto raggiunto dal Lanerossi Vicenza nel campionato 1977-1978.[19]

Le 21 realizzazioni di Del Piero valsero al capitano il titolo di miglior marcatore del campionato, un anno dopo aver conquistato il medesimo riconoscimento anche in Serie B:[20] nell'occasione Pinturicchio divenne il primo bianconero a laurearsi capocannoniere di cadetteria e massima serie per due stagioni consecutive, eguagliando dopo tre decenni il fin lì unico precedente del berico Paolo Rossi.[21] Il compagno di reparto Trezeguet mise invece a segno 20 gol, statistica che consentì al duo di risultare il più prolifico nella storia della Serie A con 3 punti a vittoria; con 41 centri complessivi i due migliorarono inoltre, per una rete, il primato già stabilito da loro stessi nel campionato 2001-2002.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2007-2008 è Nike, mentre lo sponsor ufficiale è New Holland.[22]

La prima divisa è la classica casacca a strisce verticali bianconere, in cui la principale novità è rappresentata dal ritorno alla numerazione rossa, un dettaglio che era proposto per l'ultima volta nell'annata 1998-1999. La divisa da trasferta torna al completo blu, con solo due sottili fasce gialle sul petto a inglobare il jersey sponsor, mentre la terza divisa è una riproposizione della seconda muta nera della stagione precedente. Inoltre, per gli impegni del precampionato la squadra ha sfoggiato una speciale summer shirt, completamente bianca eccezione fatta per dei piping neri.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Estate 2007

Le divise dei portieri, fornite nei colori nero, rosso, azzurro e grigio, hanno il template proposto da Nike per quest'anno: strisce verticali tono su tono. Come nella stagione precedente, le due stelle sono poste sulla manica sinistra, ad eccezione della summer shirt, che presenta le stelle sulla manica destra.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
4ª portiere

Società[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area organizzativa

Area comunicazione

  • Responsabile area comunicazione: Giuseppe Gattino
  • Addetti stampa senior: Marco Girotto
  • Addetti stampa e editoria: Fabio Ellena e Gabriella Ravizzotti
  • Responsabile contenuti editoriali: Enrica Tarchi
  • Comunicazione corporate: Stefano Coscia

Area marketing

  • Direttore commerciale e marketing: Marco Fassone
  • Responsabile Juventus Merchandising: Laurent Boquillet

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: dott. Riccardo Agricola
  • Medici sociali: dott. Michele Gemignani, dott. Bartolomeo Goitre e dott. Luca Stefanini
  • Fisioterapisti: Aldo Esposito e Luigi Pochettino
  • Massofisioterapisti: Mauro Caudana, Dario Garbiero e Franco Giacometto

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Gianluigi Buffon
2 Italia D Alessandro Birindelli
3 Italia D Giorgio Chiellini
4 Argentina C Sergio Bernardo Almirón[23]
5 Francia D Jonathan Zebina
6 Italia C Cristiano Zanetti
7 Bosnia ed Erzegovina C Hasan Salihamidžić
8 Italia C Mauro Germán Camoranesi
9 Italia A Vincenzo Iaquinta
10 Italia A Alessandro Del Piero (capitano)
11 Rep. Ceca C Pavel Nedvěd
12 Italia P Emanuele Belardi
13 Australia P Jess Kedwell Vanstrattan
14 Portogallo D Jorge Andrade
17 Francia A David Trezeguet
N. Ruolo Giocatore
18 Francia D Jean-Alain Boumsong[23]
19 Italia D Domenico Criscito[23]
20 Italia C Raffaele Palladino
21 Rep. Ceca D Zdeněk Grygera
22 Mali C Mohamed Sissoko[24]
23 Italia C Antonio Nocerino
24 Uruguay A Rubén Olivera[23]
25 Italia D Guglielmo Stendardo[24]
28 Italia D Cristian Molinaro
30 Portogallo C Tiago
31 Italia P Cristiano Novembre[25]
32 Italia C Marco Marchionni
33 Italia D Nicola Legrottaglie
34 Italia C Cristian Pasquato[25]
36 Italia C Luca Castiglia[25]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

I dati relativi agli aspetti finanziari delle operazioni di mercato sono indicati in Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2007 (PDF), su juventus.com, 10,11. URL consultato il 23-12-2008 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2008).

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Jess Kedwell Vanstrattan Verona prestito
D Domenico Criscito Genoa riscatto comp.
D Daniele Gastaldello Siena riscatto comp. (650 000 €)
D Zdeněk Grygera Ajax svincolato
D Jorge Andrade Deportivo definitivo (10,5 milioni €)
D Cristian Molinaro Siena riscatto comp. (2,5 milioni €)
C Sergio Bernardo Almirón Empoli definitivo (9 milioni €)
C Antonio Nocerino Piacenza riscatto comp. (3,7 milioni €)
C Hasan Salihamidžić Bayern Monaco svincolato
C Tiago Mendes Olympique Lione definitivo (13,65 milioni €)
A Vincenzo Iaquinta Udinese definitivo (11,25 milioni €)
A Rubén Olivera Sampdoria fine prestito
A Francesco Volpe Ravenna riscatto comp. (1 milioni €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Antonio Mirante Sampdoria prestito
D Federico Balzaretti Fiorentina definitivo (3,8 milioni €)
D Daniele Gastaldello Sampdoria definitivo (1,25 milioni €)
D Robert Kovač Borussia Dortmund definitivo (0 milioni €)
D Igor Tudor Hajduk Spalato definitivo (0 milioni €)
D Felice Piccolo Empoli compartecipazione (125 000 €)
D Andrea Rossi Siena compartecipazione (400 000 €)
C Simone Bentivoglio Chievo risoluzione comp. (500 000 €)
C Manuele Blasi Napoli compartecipazione (2,45 milioni €)
C Raffaele Bianco Bari prestito
C Viktor Budjanskij Ascoli risoluzione comp. (900 000 €)
C Paolo De Ceglie Siena compartecipazione (1,25 milioni €)
C Andrea Gasbarroni Parma definitivo (1,5 milioni €)
C Giuliano Giannichedda Livorno definitivo (0 milioni €)
C Sebastian Giovinco Empoli prestito
C Olivier Kapo Birmingham City definitivo (2,3 milioni €)
C Claudio Marchisio Empoli prestito
C Matteo Paro Genoa compartecipazione (1,5 milioni €)
C Alessio Tacchinardi svincolato
C Dario Venitucci Treviso prestito
A Valerij Bojinov Fiorentina fine prestito
A Tomás Guzmán Piacenza compartecipazione (450 000 €)
A Davide Lanzafame Bari prestito
A Fabrizio Miccoli Palermo definitivo (4,3 milioni €)
A Michele Paolucci Udinese compartecipazione (1,35 milioni €)
A Rey Volpato Empoli compartecipazione (500 000 €)
A Francesco Volpe Livorno compartecipazione (1 milioni €)
A Francesco Volpe Ravenna compartecipazione (450 000 €)
A Marcelo Danubio Zalayeta Napoli compartecipazione (1,4 milioni €)

Sessione invernale (dal 4/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

I dati relativi agli aspetti finanziari delle operazioni di mercato sono indicati in Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2008 (PDF), su juventus.com, 12. URL consultato il 23-12-2008 (archiviato dall'url originale il 26 novembre 2008).

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Guglielmo Stendardo Lazio prestito
C Mohamed Sissoko Liverpool definitivo (11 milioni €)[26]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Jean-Alain Boumsong Olympique Lione definitivo (3 milioni €)
D Domenico Criscito Genoa prestito
C Sergio Bernardo Almirón Monaco prestito
A Rubén Olivera Peñarol prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
25 agosto 2007, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Juventus5 – 1
referto
LivornoStadio Olimpico (21 414 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Cagliari
2 settembre 2007, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Cagliari2 – 3
referto
JuventusStadio Sant'Elia
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Torino
16 settembre 2007, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Juventus0 – 1
referto
UdineseStadio Olimpico (20 414 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Roma
23 settembre 2007, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Roma2 – 2
referto
JuventusStadio Olimpico (62 241 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Torino
26 settembre 2007, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Juventus4 – 0
referto
RegginaStadio Olimpico (19 050 spett.)
Arbitro:  Celi (Bari)

Torino
30 settembre 2007, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Torino0 – 1
referto
JuventusStadio Olimpico (23 974 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Firenze
7 ottobre 2007, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
JuventusStadio Artemio Franchi (40 077 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Torino
21 ottobre 2007, ore 20:30 CEST
8ª giornata
Juventus1 – 0
referto
GenoaStadio Olimpico (21 414 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Napoli
27 ottobre 2007, ore 20:30 CEST
9ª giornata
Napoli3 – 1
referto
JuventusStadio San Paolo (56 022 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Torino
31 ottobre 2007, ore 20:30 CET
10ª giornata
Juventus3 – 0
referto
EmpoliStadio Olimpico (19 075 spett.)
Arbitro:  Celi (Bari)

Torino
4 novembre 2007, ore 20:30 CET
11ª giornata
Juventus1 – 1
referto
InterStadio Olimpico (22 722 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Parma
11 novembre 2007, ore 15:10 CET
12ª giornata
Parma2 – 2
referto
JuventusStadio Ennio Tardini (22 278 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Torino
25 novembre 2007, ore 20:30 CET
13ª giornata
Juventus5 – 0
referto
PalermoStadio Olimpico (20 036 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Milano
1º dicembre 2007, ore 20:30 CET
14ª giornata
Milan0 – 0
referto
JuventusStadio Giuseppe Meazza (76 145 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Torino
9 dicembre 2007, ore 15:00 CET
15ª giornata
Juventus1 – 0
referto
AtalantaStadio Olimpico (20 132 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Roma
15 dicembre 2007, ore 20:30 CET
16ª giornata
Lazio2 – 3
referto
JuventusStadio Olimpico (24 098 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Torino
23 dicembre 2007, ore 15:00 CET
17ª giornata
Juventus2 – 0
referto
SienaStadio Olimpico (20 421 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Catania
12 gennaio 2008, ore 20:30 CET
18ª giornata
Catania1 – 1
referto
JuventusStadio Angelo Massimino (21 148 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Torino
20 gennaio 2008, ore 15:00 CET
19ª giornata
Juventus0 – 0
referto
SampdoriaStadio Olimpico (22 379 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
27 gennaio 2008, ore 20:30 CET
20ª giornata
Livorno1 – 3
referto
JuventusStadio Armando Picchi (14 630 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Torino
3 febbraio 2008, ore 15:00 CET
21ª giornata
Juventus1 – 1
referto
CagliariStadio Olimpico (19 412 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Udine
10 febbraio 2008, ore 15:00 CET
22ª giornata
Udinese1 – 2
referto
JuventusStadio Friuli (25 152 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Torino
16 febbraio 2008, ore 20:30 CET
23ª giornata
Juventus1 – 0
referto
RomaStadio Olimpico (21 139 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Reggio Calabria
23 febbraio 2008, ore 20:30 CET
24ª giornata
Reggina2 – 1
referto
JuventusStadio Oreste Granillo (21 884 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Torino
26 febbraio 2008, ore 20:30 CET
25ª giornata
Juventus0 – 0
referto
TorinoStadio Olimpico (22 636 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Torino
2 marzo 2008, ore 15:00 CET
26ª giornata
Juventus2 – 3
referto
FiorentinaStadio Olimpico (20 993 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Genova
9 marzo 2008, ore 20:30 CET
27ª giornata
Genoa0 – 2
referto
JuventusStadio Luigi Ferraris (28 151 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Torino
16 marzo 2008, ore 20:30 CET
28ª giornata
Juventus1 – 0
referto
NapoliStadio Olimpico (21 095 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Empoli
19 marzo 2008, ore 20:30 CET
29ª giornata
Empoli0 – 0
referto
JuventusStadio Carlo Castellani (13 225 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Milano
22 marzo 2008, ore 20:30 CET
30ª giornata
Inter1 – 2
referto
JuventusStadio Giuseppe Meazza (58 049 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Palermo
6 aprile 2008, ore 20:30 CEST
32ª giornata
Palermo3 – 2
referto
JuventusStadio Renzo Barbera (34 271 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Torino
12 aprile 2008, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Juventus3 – 2
referto
MilanStadio Olimpico (22 703 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Torino
16 aprile 2008, ore 21:00 CEST
recupero 31ª giornata
Juventus3 – 0
referto
ParmaStadio Olimpico (21 403 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Bergamo
20 aprile 2008, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Atalanta0 – 4
referto
JuventusStadio Atleti Azzurri d'Italia (21 323 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Torino
27 aprile 2008, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Juventus5 – 2
referto
LazioStadio Olimpico (20 588 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Siena
4 maggio 2008, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Siena1 – 0
referto
JuventusStadio Artemio Franchi (15 419 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Torino
11 maggio 2008, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Juventus1 – 1
referto
CataniaStadio Olimpico (20 638 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Genova
17 maggio 2008, ore 15:00CEST
38ª giornata
Sampdoria3 – 3
referto
JuventusStadio Luigi Ferraris (26 953 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Parma
29 agosto 2007, ore 20:45 UTC+1
Terzo turno
Parma1 – 3
referto
JuventusStadio Ennio Tardini (19 423 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Empoli
6 dicembre 2007, ore 20:45 UTC+1
Ottavi di finale - Andata
Empoli2 – 1
referto
JuventusStadio Carlo Castellani (4 063 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Torino
15 gennaio 2008, ore 20:45 UTC+1
Ottavi di finale - Ritorno
Juventus5 – 3
referto
EmpoliStadio Olimpico (5 000 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Milano
23 gennaio 2008, ore 21:00 UTC+1
Quarti di finale - Andata
Inter2 – 2
referto
JuventusStadio Giuseppe Meazza (29 329 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Torino
30 gennaio 2008, ore 21:00 UTC+1
Quarti di finale - Ritorno
Juventus2 – 3
referto
InterStadio Olimpico (20 616 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 maggio 2008.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 72 19 12 5 2 39 12 19 8 7 4 33 25 38 20 12 6 72 37 35
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 1 0 1 7 6 3 1 1 1 6 5 5 2 1 2 13 11 2
Totale 21 13 5 3 46 18 22 9 8 5 39 30 43 22 13 8 85 48 37

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T
Risultato V V P N V V N V P V N N V N V V V N N V N V V P N P V V N V V P V V V P N N
Posizione 1 1 4 6 3 2 2 2 4 3 4 4 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3

Fonte: Serie A 2007/2008, su calcio.com.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Almiron, S. S. Almiron 9000211111111
Andrade, J. J. Andrade 400010005000
Belardi, E. E. Belardi 5-7004-10009-1700
Birindelli, A. A. Birindelli 7000410011100
Boumsong, J. J. Boumsong 000031003100
Buffon, G. G. Buffon 34-30801-10035-3180
Camoranesi, M. M. Camoranesi 22580100123581
Castiglia, L. L. Castiglia 200000002000
Chiellini, G. G. Chiellini 30391200032391
Criscito, D. D. Criscito 803010009030
Del Piero, A. A. Del Piero 3721204300412420
Grygera, Z. Z. Grygera 24140302027160
Iaquinta, V. V. Iaquinta 248405410291250
Legrottaglie, N. N. Legrottaglie 3331004010373110
Marchionni, M. M. Marchionni 11100310014200
Molinaro, C. C. Molinaro 31040510036140
Nedvěd, P. P. Nedvěd 31262210033362
Nocerino, A. A. Nocerino 3201304000360130
Olivera, R. R. Olivera 100000001000
Palladino, R. R. Palladino 26230500031230
Pasquato, C. C. Pasquato 100000001000
Salihamidžić, H. H. Salihamidžić 26430402030450
Sissoko, M. M. Sissoko 15141000015141
Stendardo, G. G. Stendardo 503010006030
Tiago, Tiago 20030301023040
Trezeguet, D. D. Trezeguet 3620303010392040
Zanetti, C. C. Zanetti 26081300029081
Zebina, J. J. Zebina 16061100017061

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Statistiche Spettatori Serie A 2007-2008, su stadiapostcards.com. URL consultato il 23 novembre 2017.
  2. ^ Juventus, Ranieri è il nuovo allenatore, su repubblica.it, 4 giugno 2007.
  3. ^ Ranieri-Juve fino al 2010, Vialli chiedeva troppo..., su gazzetta.it, 4 giugno 2007.
  4. ^ La Juve di Ranieri, su it.eurosport.com, 8 giugno 2007.
  5. ^ Maurizio Crosetti, La sfida di Ranieri: "Pratica ed eclettica, voglio una Juve guastafeste", su repubblica.it, 9 luglio 2007.
  6. ^ La Juve di Ranieri, su it.eurosport.com, 11 luglio 2007.
  7. ^ Emanuele Gamba, Tre Trezeguet e due Iaquinta, il ritorno in A è festa grande, in la Repubblica, 26 agosto 2007, p. 58.
  8. ^ Emanuele Gamba, Rigori, espulsioni ed errori ma alla fine la Juventus vince, in la Repubblica, 3 settembre 2007, p. 46.
  9. ^ Di Natale in gol, la Juve crolla, su repubblica.it, 16 settembre 2007.
  10. ^ Livia Taglioli, Trezeguet risolve il derby e la Juve si ritrova seconda, su gazzetta.it, 30 settembre 2007.
  11. ^ Sfida a viso aperto, ma niente gol. Milan e Juve alla fine si annullano, su repubblica.it, 1º dicembre 2007.
  12. ^ Ranieri, è resa: "Scudetto? La Juve non è all'altezza", su gazzetta.it, 20 gennaio 2008.
  13. ^ Gianni Piva, Nerazzurri in 10, show di Cruz poi la rimonta, in la Repubblica, 24 gennaio 2008, p. 54.
  14. ^ Gianni Piva, Doppietta di Balotelli, la Juve lotta poi si arrende, in la Repubblica, 31 gennaio 2008, p. 58.
  15. ^ Del Piero trascina la sua Juve, la Roma saluta la corsa scudetto, su repubblica.it, 16 febbraio 2008.
  16. ^ Riccardo Pratesi, La Juve viaggia al minimo: 0-0, su gazzetta.it, 19 marzo 2008.
  17. ^ Maurizio Crosetti, Che spettacolo col Milan, l'ultimo colpo è bianconero, in la Repubblica, 13 aprile 2008, p. 58.
  18. ^ Siena festeggia la salvezza, Juve ai preliminari di Champions, su repubblica.it, 4 maggio 2008.
  19. ^ Emanuele Gamba, Del Piero re del gol (2 alla Samp) però Ranieri gli rovina la festa, in la Repubblica, 18 maggio 2008, p. 57.
  20. ^ Luca Curino, Samp-Juve show. Super Del Piero, è il re del gol, in La Gazzetta dello Sport, 18 maggio 2008.
  21. ^ Emanuele Gamba, Del Piero, re del gol è ancora il migliore, in la Repubblica, 18 maggio 2008, p. 17.
  22. ^ Il 24 maggio 2008, nell'ambito della "FIAT Cup 2008" disputata allo stadio di Shanghai, la squadra bianconera è scesa in campo con lo sponsor FIAT sulle maglie, cfr. Fiat sulla maglia della Juventus, su sportbusinessmanagement.it, 8 maggio 2008.
  23. ^ a b c d Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  24. ^ a b Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  25. ^ a b c Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
  26. ^ Il prezzo di acquisto potrebbe incrementarsi di ulteriori 2 000 000 € al raggiungimenti di determinati obiettivi sportivi nel corso della durata contrattuale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco Illustrato del Calcio 2008, Modena, Panini, 2007, pp. 734.
  • Almanacco Illustrato del Calcio 2009, Modena, Panini, 2008, pp. 767.