Foot-Ball Club Juventus 1914-1915

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Juventus Football Club.

Foot-Ball Club Juventus
Stagione 1914-1915
PresidenteSvizzera Giuseppe Hess
Prima Categoria2º posto nel girone A delle semifinali.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Foot-Ball Club Juventus nelle competizioni ufficiali della stagione 1914-1915.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Juventus partecipa al campionato di Prima Categoria, giungendo 2ª nel gruppo B dell'Alta Italia e qualificandosi così ai gironi di semifinale interregionale, dove si classifica 2ª nel gruppo A.

Maglia[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Vittorio Faroppa
Italia P Rosolino Montano
Italia P Michele Rosa
Italia D Augusto Arioni
Italia D Luigi Baldi
Italia D Filippo Castoldi
Italia C Carlo Bigatto I
Italia C Romolo Boglietti II
Italia C Domenico Capello
Italia C A. Gamberini
Italia C Giuseppe Giriodi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Biagio Goggio
Italia C P. Lora
Italia C Francesco Varalda I
Italia A Ernesto Boglietti I
Italia A Lorenzo Valerio Bona
Italia A Ernesto Borel I
Italia A Sandro Collino II
Italia A Benigno Dalmazzo
Italia A M. Gaido
Italia A A. Marchisio
Italia A Pierino Sodano

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Categoria 1914-1915 § Girone B.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Valenza (Italia)
4 ottobre 1914
1ª giornata
Valenzana0 – 9
(0 - 6)
Juventus
Arbitro:  Pippo (Genova)

Torino
11 ottobre 1914
2ª giornata
Vigor3 – 2Juventus
Arbitro:  Laugeri (Torino)

Torino
18 ottobre 1914
3ª giornata
Juventus8 – 1PiemonteStadio di Corso Sebastopoli
Arbitro:  Gera (Torino)

Torino
25 ottobre 1914
4ª giornata
Torino1 – 1JuventusCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  En.Pasteur (Genova)

Biella
1º novembre 1914
5ª giornata
Veloces Biella0 – 4Juventus
Arbitro:  Pedroni (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Torino
8 novembre 1914
6ª giornata
Juventus6 – 0ValenzanaStadio di Corso Sebastopoli
Arbitro:  Masperi (Brescia)

Torino
15 novembre 1914
7ª giornata
Juventus3 – 0VigorStadio di Corso Sebastopoli
Arbitro:  Mauro (Milano)

Torino
22 novembre 1914
8ª giornata
Piemonte2 – 6JuventusCampo di Villa Rignon
Arbitro:  Pippo (Genova)

Torino
29 novembre 1914
9ª giornata
Juventus2 – 7TorinoStadio di Corso Sebastopoli
Arbitro:  Pedroni (Milano)

Torino
6 dicembre 1914
10ª giornata
Juventus5 – 0Veloces BiellaStadio di Corso Sebastopoli
Arbitro:  Brunetti (Torino)

Girone Semifinale A[modifica | modifica wikitesto]

Genova
10 gennaio 1915
Genoa 600px Rosso e Blu con striscia Bianco e croce Rossa su sfondo Bianco.png4 – 0
referto
Nero e Bianco (Strisce).png JuventusCampo di Marassi
Arbitro:  Pedroni (Milano)

Torino
17 gennaio 1915
2ª giornata
Juventus4 – 2CasaleStadio di Corso Sebastopoli
Arbitro:  Terzolo (Genova)

Torino
7 febbraio 1915
3ª giornata
Juventus2 – 0[1]VeneziaStadio di Corso Sebastopoli

Venezia
7 marzo 1915
6ª giornata
Venezia2 – 5JuventusCampo Sportivo Sant'Elena
Arbitro:  Resegotti (Milano)

Torino
21 marzo 1915
4ª giornata [2]
Juventus2 – 5Genoa
Arbitro:  Pedroni (Milano)

Casale Monferrato
28 marzo 1915
5ª giornata
Casale2 – 0[3]Juventus
Arbitro:  Terzolo (Genova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Campionato - Eliminatorie 15 5 4 0 1 24 8 5 3 1 1 22 6 10 7 1 2 46 14 +32
Scudetto.svg Campionato - Semifinali (Nord) 8 3 2 0 1 8 7 3 2 0 1 7 7 6 4 0 2 15 14 +1
Totale 8 6 0 2 32 15 8 5 1 2 29 13 16 11 1 4 61 28 +33

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A tavolino per rinuncia.
  2. ^ Partita prevista originariamente il 14 febbraio
  3. ^ Partita prevista originariamente per il 21 febbraio. La gara fu giocata solo come amichevole perché la Juventus, incompleta, dette forfait all'arbitro Terzolo. 1-2 il risultato finale dell'amichevole con entrambe le squadre in campo con 10 uomini. Avevano segnato Mattea (I) al 19', Giriodi al 36' e Bona all'86'.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]