Serie C2 2007-2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie C2 2007-2008
Competizione Serie C2
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 30ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 26 agosto 2007
all'8 giugno 2008
Luogo Italia Italia
San Marino San Marino
Partecipanti 54
Formula 3 gironi all'italiana A/R, play-off, play-out
Risultati
Vincitore Pergocrema (2º titolo)[1]
Reggiana (1º titolo)
Benevento (1º titolo)
Promozioni Pergocrema
Lumezzane
Reggiana
Portogruaro
SPAL
Benevento
Real Marcianise
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Cuneo
Caravaggese
Pizzighettone
Rovigo
Viterbese
Sansovino
Val di Sangro
Andria BAT
Sangiuseppese
Statistiche
Incontri disputati 948
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2006-2007 2008-2009 Right arrow.svg

La Serie C2 2007-08 è stata la trentesima edizione del campionato di categoria, nonché ultima con questa denominazione. Dall'edizione successiva si chiamerà Lega Pro Seconda divisione. La stagione è iniziata il 26 agosto 2007 ed è terminata il 8 giugno 2008.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo hanno preso parte 54 squadre, divise in tre gironi da 18; tra esse figurano le sei retrocesse al termine della Serie C1 2006-2007, ovvero Pavia e Giulianova, classificatesi ultime nei due gironi, Pizzighettone, Ivrea, Teramo e San Marino, sconfitte nei play-out, e le nove squadre promosse dalla Serie D 2006-2007, ovvero Canavese, Mezzocorona, Rodengo Saiano, Viareggio, Pescina VG, Scafatese, Noicattaro, Sangiuseppese e Caravaggese ripescato al posto del Tempio.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per la promozione, la squadra 1ª classificata veniva promossa direttamente, mentre le squadre dalla 2ª alla 5ª posizione si scontravano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre vincenti disputavano una finale con partite di andata e ritorno dove la squadra vincente veniva promossa nella categoria superiore.

Per le retrocessioni, l'ultima classificata di ogni girone retrocedeva direttamente, mentre le squadre dalla 14ª alla 17ª posizione si scontravano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre perdenti retrocedevano nella categoria inferiore.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Caravaggese dettagli Calcio (BG) Stadio Comunale 2º in Serie D/B, ripescato
Canavese dettagli San Giusto Canavese (TO) Stadio Franco Cerutti 1º in Serie D/A, promosso
Carpenedolo dettagli Carpenedolo (BS) Stadio Mundial '82 6º in Serie C2/A
Cuneo dettagli Cuneo Stadio Fratelli Paschiero 13º in Serie C2/A
Ivrea dettagli Ivrea (TO) Stadio Gino Pistoni 17º in Serie C1/A, retrocesso
Lumezzane dettagli Lumezzane (BS) Stadio Comunale 14º in Serie C2/A
Mezzocorona dettagli Mezzocorona (TN) Stadio Briamasco (Trento) 1º in Serie D/C, promosso
Nuorese dettagli Nuoro Stadio Franco Frogheri 4º in Serie C2/A
Olbia dettagli Olbia (SS) Stadio Bruno Nespoli 9º in Serie C2/A
Pavia dettagli Pavia Stadio Pietro Fortunati 18º in Serie C1/A, retrocesso
Pergocrema dettagli Crema (CR) Stadio Giuseppe Voltini 3º in Serie C2/A
Pizzighettone dettagli Pizzighettone (CR) Stadio Comunale 16º in Serie C1/A, retrocesso
Pro Vercelli dettagli Vercelli Stadio Silvio Piola 8º in Serie C2/A
Rodengo Saiano dettagli Rodengo-Saiano (BS) Stadio Comunale 1º in Serie D/D, promosso
Sassari Torres dettagli Sassari Stadio Vanni Sanna 12º in Serie C2/A
Südtirol dettagli Bolzano Stadio Druso 7º in Serie C2/A
Valenzana dettagli Valenza (AL) Stadio comunale 10º in Serie C2/A
Varese dettagli Varese Stadio Franco Ossola 11º in Serie C2/A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore[2] Squadra Allenatore[2]
Calcio Caravaggese[3] Italia Sandro Salvioni (1ª-9ª)
Italia Oscar Piantoni (10ª-34ª e play-out)
Pavia[4] Italia Alessandro Madocci (1ª-7ª)
Italia Amedeo Mangone (8ª-34ª e play-out)
Canavese Italia Massimo Storgato Pergocrema Italia Giuseppe Sannino
Carpenedolo Italia Lorenzo Ciulli Pizzighettone[5] Italia Francesco Zanoncelli (1ª-23ª)
Italia Adriano Cadregari (24ª-34ª)
Cuneo Italia Enrico Bortolas Pro Vercelli[6] Italia Marco Torresani (1ª-16ª)
Italia Gianluca Gaudenzi (17ª-34ª)
Ivrea[7] Italia Maurizio Braghin (1ª-15ª)
Italia Daniele Fortunato (16ª-34ª)
Rodengo Saiano Italia Ermanno Franzoni
Lumezzane[8] Italia Mario Petrone (1ª-31ª)
Italia Leonardo Menichini (32ª-34ª e play-off)
Sassari Torres Italia Luciano Foschi
Mezzocorona Italia Claudio Rastelli Südtirol Italia Aldo Firicano
Nuorese[9][10] Italia Marco Osio (2ª-4ª)
Italia Sergio Bagatti (1ª; 5ª-23ª)
Italia Paolo Rodolfi (24ª-34ª)
Valenzana Italia Carmine Parlato
Olbia[11][12] Italia Sandro Pochesci e Italia Paolo Ferrario (1ª-12ª)
Italia Paolo Ferrario (13ª-17ª)
Italia Rosolino Puccica (18ª-34ª)
Varese Italia Roberto Lorenzini

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Pergocrema 57 34 14 15 5 38 22 +16
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Carpenedolo 57 34 16 9 9 49 39 +10
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Rodengo Saiano 52 34 13 13 8 42 31 +11
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Lumezzane 52 34 15 7 12 48 46 +2
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Mezzocorona 51 34 14 9 11 36 31 +5
6. Canavese 48 34 12 12 10 38 39 -1
7. Pro Vercelli 47 34 12 11 11 43 43 0
8. Ivrea 46 34 11 13 10 48 44 +4
9. Nuorese 45 34 11 12 11 40 40 0
10. Olbia (-2) 45 34 13 8 13 44 48 -4
11. Varese 44 34 10 14 10 36 33 +3
12. Südtirol 44 34 10 14 10 34 33 +1
13. 600px chequered HEX-04274C HEX-E4021C.svg Sassari Torres (-8) 42 34 13 11 10 42 34 +8
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Cuneo 42 34 10 12 12 42 43 -1
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Pavia 42 34 10 12 12 40 49 -9
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Caravaggese 34 34 7 13 14 30 39 -9
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Valenzana 33 34 8 9 17 28 44 -16
1downarrow red.svg 18. Pizzighettone 26 34 6 8 20 36 56 -20

Legenda:

      Promossa in Lega Pro Prima Divisione 2008-2009.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2008-2009.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Il Sassari Torres ha scontato 8 punti di penalizzazione per infrazione alle norme della Co.Vi.Soc per l'iscrizione del campionato.
L'Olbia ha scontato 2 punti di penalizzazione per infrazione alle norme della Co.Vi.Soc per l'iscrizione del campionato.
Il Pizzighettone è stato poi ripescato in Lega Pro Seconda Divisione 2008-2009 a completamento di orgnaici.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Car Can Car Cun Ivr Lum Mez Nuo Olb Pav Per Piz PVe Rod STo Sud Val Var
Caravaggese –––– 0-1 0-1 2-1 0-1 1-1 0-1 2-2 1-2 1-1 0-1 1-0 0-1 2-2 3-2 0-0 0-0 0-0
Canavese 1-0 –––– 2-0 2-1 2-2 1-2 0-2 2-1 1-1 2-4 0-3 1-0 1-1 1-0 1-1 2-0 2-2 1-0
Carpenedolo 3-2 0-0 –––– 2-0 0-0 1-4 2-0 2-1 3-1 0-0 1-1 3-3 4-1 3-2 2-1 2-1 3-2 2-0
Cuneo 1-1 2-0 2-1 –––– 0-0 1-4 0-0 1-0 4-2 1-2 1-0 1-0 2-3 0-0 0-0 1-1 3-1 1-1
Ivrea 2-0 3-2 1-0 2-3 –––– 2-1 0-0 1-1 4-0 3-3 0-0 1-1 3-1 3-3 1-1 1-0 4-0 4-3
Lumezzane 3-0 0-1 2-2 3-2 3-2 –––– 0-3 0-1 1-0 0-0 2-1 1-0 2-1 0-0 2-1 1-1 2-1 1-3
Mezzocorona 1-2 1-0 1-0 1-1 3-1 3-4 –––– 1-1 2-1 1-0 1-1 2-1 2-0 0-0 2-0 1-0 1-0 0-2
Nuorese 1-3 2-2 1-0 1-1 2-1 3-0 1-1 –––– 4-1 2-1 1-2 3-1 1-0 1-2 0-0 0-0 2-1 0-0
Olbia 1-0 0-0 2-0 0-1 2-0 2-0 2-1 2-3 –––– 2-2 1-1 1-0 3-2 1-2 2-0 1-1 1-0 1-1
Pavia 1-1 0-2 0-2 0-2 2-1 1-2 3-2 1-0 3-3 –––– 1-0 4-3 0-0 1-3 1-1 0-0 2-1 0-2
Pergocrema 0-0 1-1 2-2 1-1 4-0 1-0 1-0 2-0 0-1 3-0 –––– 3-2 2-2 0-0 1-0 1-1 1-0 1-0
Pizzighettone 1-3 2-0 2-3 2-2 0-2 3-3 0-0 2-1 1-3 1-2 0-0 –––– 2-1 0-0 2-4 0-0 0-2 0-2
Pro Vercelli 0-1 1-1 1-1 3-2 1-1 2-0 1-0 1-2 0-0 1-1 2-0 2-3 –––– 1-1 1-0 4-3 2-1 0-0
Rodengo Saiano 1-0 1-1 0-1 2-1 2-0 1-1 1-0 4-0 3-1 1-0 0-1 1-0 2-3 –––– 2-2 0-0 1-2 1-0
Sassari Torres 3-1 2-0 2-0 1-0 1-0 2-1 3-1 0-0 2-0 2-0 1-1 3-2 0-2 0-1 –––– 2-1 2-0 0-0
Südtirol 1-1 0-2 1-0 2-1 2-1 1-2 0-1 1-0 2-0 2-2 1-1 1-0 2-1 2-1 1-1 –––– 3-0 2-1
Valenzana 1-1 0-0 0-2 2-1 0-0 1-0 0-0 1-1 1-3 1-0 0-1 0-1 0-1 2-2 1-0 1-1 –––– 1-0
Varese 1-1 4-3 1-1 1-1 1-1 1-0 3-1 1-1 2-1 1-2 0-0 0-1 0-0 1-0 2-2 1-0 1-3 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
26 ago. 2-1 Caravaggese-Cuneo 1-1 3 feb.
1-0 Ivrea-Carpenedolo 0-0 16 dic.
24 ott. 1-1 Mezzocorona-Nuorese 1-1
26 ago. 1-3 Pavia-Rodengo Saiano 0-1
1-1 Pergocrema-Südtirol 1-1
2-1 Pizzighettone-Pro Vercelli 3-2
2-1 Sassari Torres-Lumezzane 1-2
1-3 Valenzana-Olbia 0-1
4-3 Varese-Canavese 0-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
2 set. 0-2 Canavese-Mezzocorona 0-1 23 dic.
3-3 Carpenedolo-Pizzighettone 3-2
1-2 Cuneo-Pavia 2-0
3-2 Lumezzane-Ivrea 1-2
1-2 Nuorese-Pergocrema 0-2
1-0 Olbia-Caravaggese 2-1 22 dic.
1-0 Pro Vercelli-Sassari Torres 2-0 23 dic.
1-0 Rodengo Saiano-Varese 0-1
3-0 Südtirol-Valenzana 1-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
9 set. 2-2 Caravaggese-Rodengo Saiano 0-1 13 gen.
4-0 Ivrea-Olbia 0-2 12 gen.
21 nov. 1-0 Mezzocorona-Carpenedolo 0-2 13 gen.
9 set. 0-2 Pavia-Canavese 4-2
1-1 Pergocrema-Cuneo 0-1 6 feb.
2-1 Pizzighettone-Nuorese 1-3 13 gen.
2-1 Sassari Torres-Südtirol 1-1
1-0 Valenzana-Lumezzane 1-2
0-0 Varese-Pro Vercelli 0-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
16 set. 1-0 Canavese-Caravaggese 1-0 6 feb.
3-2 Carpenedolo-Valenzana 2-0 20 gen.
0-0 Cuneo-Mezzocorona 1-1
1-0 Lumezzane-Pizzighettone 3-3
0-0 Nuorese-Sassari Torres 0-0
1-1 Olbia-Pergocrema 1-0
1-1 Pro Vercelli-Pavia 0-0
2-0 Rodengo Saiano-Ivrea 3-3 6 feb.
2-1 Südtirol-Varese 0-1 20 gen.


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
23 set. 1-1 Caravaggese-Pavia 1-1 27 gen.
1-4 Carpenedolo-Lumezzane 2-2
3-2 Ivrea-Canavese 2-2
28 nov. 2-0 Mezzocorona-Pro Vercelli 0-1
23 set. 0-0 Pergocrema-Rodengo Saiano 1-0
0-0 Pizzighettone-Südtirol 0-1
1-0 Sassari Torres-Cuneo 0-0
1-1 Valenzana-Nuorese 1-2
2-1 Varese-Olbia 1-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
30 set. 0-1 Caravaggese-Mezzocorona 2-1 10 feb.
2-2 Canavese-Valenzana 0-0
1-4 Cuneo-Lumezzane 2-3
1-0 Nuorese-Carpenedolo 1-2
1-0 Olbia-Pizzighettone 3-1
0-2 Pavia-Varese 2-1
2-0 Pro Vercelli-Pergocrema 2-2
2-2 Rodengo Saiano-Sassari Torres 1-0
2-1 Südtirol-Ivrea 0-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
7 ott. 3-1 Carpenedolo-Olbia 0-2 17 feb.
2-3 Ivrea-Cuneo 0-0
1-1 Lumezzane-Südtirol 2-1
1-0 Mezzocorona-Pavia 2-3
2-0 Pizzighettone-Canavese 0-1
2-3 Rodengo Saiano-Pro Vercelli 1-1
3-1 Sassari Torres-Caravaggese 2-3
0-1 Valenzana-Pergocrema 0-1
1-1 Varese-Nuorese 0-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
14 ott. 0-0 Caravaggese-Valenzana 1-1 24 feb.
1-1 Canavese-Sassari Torres 0-2
1-1 Cuneo-Varese 1-1
0-0 Mezzocorona-Rodengo Saiano 0-1
3-0 Nuorese-Lumezzane 1-0
1-1 Olbia-Südtirol 0-2
0-2 Pavia-Carpenedolo 0-0
3-2 Pergocrema-Pizzighettone 0-0
15 ott. 1-1 Pro Vercelli-Ivrea 1-3


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
21 ott. 0-0 Carpenedolo-Canavese 0-2 2 mar.
0-0 Ivrea-Pergocrema 0-4
3-0 Lumezzane-Caravaggese 1-1
3-2 Olbia-Pro Vercelli 0-0
1-2 Pizzighettone-Pavia 3-4
2-1 Rodengo Saiano-Cuneo 0-0
1-0 Südtirol-Nuorese 0-0
0-0 Valenzana-Mezzocorona 0-1
2-2 Varese-Sassari Torres 0-0 3 mar.
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
28 ott. 0-0 Caravaggese-Varese 1-1 9 mar.
1-0 Canavese-Rodengo Saiano 1-1
2-3 Cuneo-Pro Vercelli 2-3
3-4 Mezzocorona-Lumezzane 3-0
2-1 Nuorese-Ivrea 1-1
0-0 Pavia-Südtirol 2-2
2-2 Pergocrema-Carpenedolo 1-1
2-0 Sassari Torres-Olbia 0-2
0-1 Valenzana-Pizzighettone 2-0


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
1º nov. 2-0 Cuneo-Canavese 1-2 16 mar.
1-1 Ivrea-Pizzighettone 2-0
2-1 Lumezzane-Pergocrema 0-1
2-3 Olbia-Nuorese 1-4
1-1 Pavia-Sassari Torres 0-2
0-1 Pro Vercelli-Caravaggese 1-0
1-2 Rodengo Saiano-Valenzana 2-2
1-0 Südtirol-Carpenedolo 1-2
3-1 Varese-Mezzocorona 2-0
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
4 nov. 1-1 Canavese-Pro Vercelli 1-1 22 mar.
2-0 Carpenedolo-Cuneo 1-2
1-0 Lumezzane-Olbia 0-2
2-1 Nuorese-Pavia 0-1
1-0 Pergocrema-Varese 0-0
0-0 Pizzighettone-Rodengo Saiano 0-1
3-1 Sassari Torres-Mezzocorona 0-2
1-1 Südtirol-Caravaggese 0-0
0-0 Valenzana-Ivrea 0-4


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
11 nov. 0-1 Caravaggese-Ivrea 0-2 6 apr.
2-0 Canavese-Südtirol 2-0
1-0 Cuneo-Pizzighettone 2-2
1-1 Mezzocorona-Pergocrema 0-1
3-3 Pavia-Olbia 2-2
1-2 Pro Vercelli-Nuorese 0-1
0-1 Rodengo Saiano-Carpenedolo 2-3
2-0 Sassari Torres-Valenzana 0-1
1-0 Varese-Lumezzane 3-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
12 dic. 2-1 Carpenedolo-Sassari Torres 0-2 13 apr.
4-3 Ivrea-Varese 1-1
2-1 Lumezzane-Pro Vercelli 0-2
1-3 Nuorese-Caravaggese 2-2
1-2 Olbia-Rodengo Saiano 1-3
1-1 Pergocrema-Canavese 3-0
0-0 Pizzighettone-Mezzocorona 1-2
2-1 Südtirol-Cuneo 1-1
1-0 Valenzana-Pavia 1-2


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
25 nov. 0-1 Caravaggese-Pergocrema 0-0 20 apr.
2-1 Canavese-Nuorese 2-2
4-2 Cuneo-Olbia 1-0
1-0 Mezzocorona-Südtirol 1-0
2-1 Pavia-Ivrea 3-3
2-1 Pro Vercelli-Valenzana 1-0
1-1 Rodengo Saiano-Lumezzane 0-0
3-2 Sassari Torres-Pizzighettone 4-2
1-1 Varese-Carpenedolo 0-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
2 dic. 4-1 Carpenedolo-Pro Vercelli 1-1 27 apr.
0-0 Ivrea-Mezzocorona 1-3
0-0 Lumezzane-Pavia 2-1
1-1 Nuorese-Cuneo 0-1
0-0 Olbia-Canavese 1-1
1-0 Pergocrema-Sassari Torres 1-1
1-3 Pizzighettone-Caravaggese 0-1
2-1 Südtirol-Rodengo Saiano 0-0
1-0 Valenzana-Varese 3-1


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
9 dic. 0-1 Caravaggese-Carpenedolo 2-3 4 mag.
1-2 Canavese-Lumezzane 1-0
3-1 Cuneo-Valenzana 1-2
8 dic. 2-1 Mezzocorona-Olbia 1-2
9 dic. 1-0 Pavia-Pergocrema 0-3
4-3 Pro Vercelli-Südtirol 1-2
4-0 Rodengo Saiano-Nuorese 2-1
1-0 Sassari Torres-Ivrea 1-1
0-1 Varese-Pizzighettone 2-0

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale
            
5 Mezzocorona 2 0 2
2 Carpenedolo 1 0 1
Mezzocorona 0 0 0
Lumezzane[13] 0 0 0
4 Lumezzane 1 1 2
3 Rodengo Saiano 1 0 1
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Mezzocorona 2-1 Carpenedolo Trento, 18 maggio 2008
Carpenedolo 0-0 Mezzocorona Carpenedolo, 25 maggio 2008
Lumezzane 1-1 Rodengo Saiano Lumezzane, 18 maggio 2008
Rodengo Saiano 0-1 Lumezzane Rodengo-Saiano, 25 maggio 2008
Finali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Mezzocorona 0-0 Lumezzane Trento, 1º giugno 2008
Lumezzane[13] 0-0 Mezzocorona Lumezzane, 8 giugno 2008

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Valenzana 2-0 Cuneo Valenza, 18 maggio 2008
Cuneo 1-0 Valenzana Cuneo, 25 maggio 2008
Caravaggese 0-1 Pavia Calcio, 18 maggio 2008
Pavia 0-0 Caravaggese Pavia, 25 maggio 2008

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie: Carpenedolo (16)
  • Minor numero di sconfitte: Pergocrema (5)
  • Migliore attacco: Carpenedolo (49 gol fatti)
  • Miglior difesa: Pergocrema (22 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Pergocrema (+16)
  • Maggior numero di pareggi: Varese e Sudtirol (14)
  • Minor numero di pareggi: Lumezzane (7)
  • Maggior numero di sconfitte: Pizzighettone (20)
  • Minor numero di vittorie: Pizzighettone (6)
  • Peggiore attacco: Valenzana (28 gol fatti)
  • Peggior difesa: Pizzighettone (56 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Pizzighettone (-20)

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Bassano Virtus dettagli Bassano del Grappa (VI) Stadio Rino Mercante 5º in Serie C2/A
Bellaria Igea Marina dettagli Bellaria-Igea Marina (RN) Stadio Enrico Nanni 12º in Serie C2/B
Carrarese dettagli Carrara (MS) Stadio dei Marmi 15º in Serie C2/B
Castelnuovo dettagli Castelnuovo di Garfagnana (LU) Stadio Alessio Nardini 7º in Serie C2/B
Cuoiopelli Cappiano Romaiano dettagli Santa Croce sull'Arno (FI) Stadio Libero Masini 10º in Serie C2/B
Giulianova dettagli Giulianova (TE) Stadio Rubens Fadini 18º in Serie C1/B, retrocesso
Gubbio dettagli Gubbio (PG) Stadio Pietro Barbetti 11º in Serie C2/B
Poggibonsi dettagli Poggibonsi (SI) Stadio Stefano Lotti 13º in Serie C2/B
Portogruaro dettagli Portogruaro (VE) Stadio Pier Giovanni Mecchia 15º in Serie C2/A
Prato dettagli Prato Stadio Lungobisenzio 9º in Serie C2/B
Reggiana dettagli Reggio Emilia Stadio Giglio 5º in Serie C2/B
Rovigo dettagli Rovigo Stadio Francesco Gabrielli 6º in Serie C2/B
San Marino dettagli Serravalle (RSM) San Marino Stadium 17º in Serie C1/B, retrocesso
Sansovino dettagli Monte San Savino (AR) Stadio "Le Fonti" 17º in Serie C2/B
SPAL dettagli Ferrara Stadio Paolo Mazza 3º in Serie C2/B
Teramo dettagli Teramo Stadio Comunale 15º in Serie C1/B, retrocesso
Viareggio dettagli Viareggio (LU) Stadio Dei Pini 1º in Serie D/E, promosso
Viterbese dettagli Viterbo Stadio Enrico Rocchi 8º in Serie C2/B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore[14][15] Squadra Allenatore[14][15]
Bassano Virtus Italia Ezio Glerean Prato Italia Oliviero Di Stefano
Bellaria Italia Luca Fusi Reggiana Italia Alessandro Pane
Carrarese[16] Italia Lorentino Beoni (1ª-27ª)
Italia Luciano Zecchini (28ª-34ª)
Rovigo[17][18] Italia Stefano Garuti (1ª-4ª)
Italia Attilio Bardi (5ª-25ª)
Italia Daniele Simeoni (26ª-34ª e play-out)
Castelnuovo[19][20][21] Italia Bruno Russo (1ª-13ª)
Italia Massimo Barbuti (14ª-31ª)
Italia Luciano Ceccarelli (32ª-34ª)
Italia Attilio Lombardo (play-out)
San Marino Italia Fabrizio Tazzioli
Cuoiopelli Cappiano Romaiano Italia Agostino Iacobelli Sansovino[22][23] Italia Silvano Fiorucci (1ª-20ª)
Italia Ferruccio Mariani (21ª-26ª)
Italia Silvano Fiorucci (27ª-34ª)
Giulianova[24] Italia Massimiliano Favo (1ª-8ª)
Italia Leonardo Bitetto (9ª-34ª)
SPAL[25][26] Italia Francesco Buglio (1ª-23ª)
Italia Roberto Labardi (24ª-25ª)
Italia Angelo Alessio (26ª-34ª e play-off)
Gubbio[27] Italia Raimondo Marino (1ª-3ª)
Italia Marco Alessandrini (4ª-34ª)
Teramo Italia Leonardo Rossi
Poggibonsi[28] Italia Carlo Caramelli (1ª-13ª)
Italia Luciano Chiarugi (14ª-34ª)
Viareggio Italia Alfredo Aglietti
Portogruaro Italia Manuele Domenicali Viterbese[29][30] Italia Roberto Rambaudi (1ª-17ª)
Italia Stefano Di Chiara (18ª-22ª)
Italia Roberto Rambaudi (23ª-34ª e play-out)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Reggiana 70 34 19 13 2 57 27 +30
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Bassano Virtus 66 34 19 9 6 60 34 +26
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Portogruaro 61 34 18 7 9 57 34 +23
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. SPAL 54 34 14 12 8 49 37 +12
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. San Marino 50 34 13 11 10 44 37 +7
6. Poggibonsi 47 34 12 11 11 34 38 -3
7. Bellaria Igea Marina 45 34 9 18 7 38 34 +4
8. Teramo (-2) 44 34 11 13 10 37 41 -4
9. Prato 44 34 10 14 10 35 43 -8
10. Gubbio 43 34 11 10 13 42 37 +5
11. Cuoiopelli Cappiano Romaiano (-1) 42 34 10 13 11 34 33 +1
12. Giulianova 42 34 9 15 10 28 32 -4
13. Carrarese 42 34 12 6 16 37 42 -5
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Viareggio 39 34 10 9 15 30 36 -4
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Castelnuovo (-4) 37 34 9 14 11 35 35 0
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Rovigo 36 34 9 9 16 42 56 -14
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Viterbese (-3) 25 34 6 10 18 28 54 -26
1downarrow red.svg 18. Sansovino 19 34 3 10 21 25 62 -37

Legenda:

      Promossa in Lega Pro Prima Divisione 2008-2009.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2008-2009.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Il Castelnuovo ha scontato 4 punti di penalizzazione.
La Viterbese ha scontato 3 punti di penalizzazione.
Il Teramo ha scontato 2 punti di penalizzazione.
Il Cuoiopelli Cappiano Romaiano ha scontato 1 punto di penalizzazione.
La SPAL è stata poi ripescata in Lega Pro Prima Divisione 2008-2009 a completamento di organico.
Il Rovigo è stato poi ripescato in Lega Pro Seconda Divisione 2008-2009 a completamento di organico.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bas Bel Car Cas Cuo Giu Gub Pog Por Pra Reg Rov SMa San SPA Ter Via Vit
Bassano Virtus –––– 3-0 2-4 3-0 1-0 2-1 0-1 1-1 2-2 1-3 2-2 1-0 2-1 1-0 2-2 3-2 2-0 3-0
Bellaria Igea Marina 1-1 –––– 2-1 0-0 1-1 2-0 1-1 1-1 2-3 1-1 0-0 3-3 2-1 0-0 3-2 1-2 2-0 2-2
Carrarese 0-2 0-0 –––– 1-0 0-1 1-0 2-0 2-2 0-2 4-0 1-2 3-0 1-2 2-1 1-1 2-0 0-0 2-2
Castelnuovo 1-3 0-0 2-0 –––– 1-0 4-0 1-0 1-3 2-0 1-2 1-1 1-2 1-1 5-0 2-2 0-0 1-3 2-0
Cuoiopelli Cappiano Romaiano 2-1 0-0 1-2 1-1 –––– 0-0 1-1 1-0 0-0 0-1 0-1 2-2 1-0 2-2 2-3 2-0 0-0 3-0
Giulianova 0-0 0-0 2-0 1-1 2-1 –––– 0-1 0-0 1-0 4-2 1-1 1-1 1-1 2-1 0-0 0-1 1-0 0-0
Gubbio 3-0 1-0 4-0 3-0 0-1 0-2 –––– 1-1 1-1 0-0 1-1 1-0 1-0 4-0 1-2 2-2 0-1 4-1
Poggibonsi 1-2 0-0 1-0 1-1 2-0 1-3 1-3 –––– 2-1 1-1 1-2 2-2 2-2 1-0 1-0 1-0 1-0 0-0
Portogruaro 2-1 1-0 4-1 2-0 1-2 2-1 0-0 4-0 –––– 1-0 0-1 3-0 2-0 4-0 2-2 2-3 2-1 3-1
Prato 0-1 1-1 1-3 0-0 1-1 0-0 2-1 2-1 2-3 –––– 1-1 1-0 2-2 1-0 1-1 1-1 2-0 0-0
Reggiana 1-1 2-1 1-0 2-0 2-0 3-0 2-0 1-2 1-0 1-1 –––– 4-2 1-1 4-3 2-2 2-0 3-0 6-3
Rovigo 0-4 2-3 0-2 1-1 2-1 0-0 2-0 0-1 2-0 3-2 0-3 –––– 2-2 3-0 0-1 2-0 1-0 0-3
San Marino 1-1 0-2 1-0 1-0 2-1 2-0 3-1 2-0 1-2 0-1 1-1 2-2 –––– 3-0 1-2 2-1 1-0 2-0
Sansovino 0-2 1-1 3-0 0-0 2-3 0-2 1-1 0-1 1-1 3-1 0-2 2-1 1-2 –––– 0-3 1-1 0-1 0-1
Spal 1-2 0-2 2-0 0-0 0-2 1-1 1-0 2-0 2-2 0-0 2-0 2-1 1-2 2-2 –––– 1-0 4-0 1-0
Teramo 1-1 3-1 0-0 0-2 1-1 0-0 3-3 2-1 2-1 3-1 0-0 3-2 1-0 0-0 3-2 –––– 1-0 1-1
Viareggio 0-3 1-1 0-2 1-1 1-1 3-1 2-0 1-0 0-2 4-0 0-0 1-1 1-1 4-0 2-1 0-0 –––– 3-0
Viterbese 1-4 0-2 1-0 1-2 0-0 1-1 3-2 0-1 0-2 0-1 0-1 1-3 1-1 1-1 0-1 3-0 1-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
26 ago. 0-0 Bellaria Igea Marina-Sansovino 1-1 16 dic.
2-0 Carrarese-Gubbio 0-4 3 feb.
1-3 Castelnuovo-Poggibonsi 1-1 16 dic.
0-1 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Reggiana 0-2
1-0 Portogruaro-Prato 3-2
2-2 Rovigo-San Marino 2-2
3-2 Teramo-SPAL 0-1
3-1 Viareggio-Giulianova 0-1 3 feb.
1-4 Viterbese-Bassano Virtus 0-3
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
2 set. 2-0 Bassano Virtus-Viareggio 3-0 23 dic.
0-0 Giulianova-Bellaria Igea Marina 0-2
0-1 Gubbio-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 1-1
1-0 Poggibonsi-Teramo 1-2
1-3 Prato-Carrarese 0-4
4-2 Reggiana-Rovigo 3-0
1-2 San Marino-Portogruaro 0-2
0-0 Sansovino-Castelnuovo 0-5
1-0 SPAL-Viterbese 1-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
9 set. 3-2 Bellaria Igea Marina-SPAL 2-0 13 gen.
1-2 Carrarese-Reggiana 0-1
4-0 Castelnuovo-Giulianova 1-1
2-2 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Sansovino 3-2
4-0 Portogruaro-Poggibonsi 1-2
2-0 Rovigo-Gubbio 0-1
1-1 Teramo-Bassano Virtus 2-3
4-0 Viareggio-Prato 0-2
1-1 Viterbese-San Marino 0-2
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
16 set. 3-0 Bassano Virtus-Castelnuovo 3-1 20 gen.
0-0 Giulianova-Viterbese 1-1
0-1 Gubbio-Viareggio 0-2
0-0 Poggibonsi-Bellaria Igea Marina 1-1
1-1 Prato-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 1-0
1-0 Reggiana-Portogruaro 1-0
2-1 San Marino-Teramo 0-1
2-1 Sansovino-Rovigo 0-3
2-0 SPAL-Carrarese 1-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
23 set. 1-1 Bellaria Igea Marina-Prato 1-1 27 gen.
1-2 Carrarese-San Marino 0-1
2-2 Castelnuovo-SPAL 0-0
1-3 Poggibonsi-Giulianova 0-0
4-0 Portogruaro-Sansovino 1-1
0-4 Rovigo-Bassano Virtus 0-1
3-3 Teramo-Gubbio 2-2
0-0 Viareggio-Reggiana 0-3 28 gen.
0-0 Viterbese-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 0-3 27 gen.
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
30 set. 2-4 Bassano Virtus-Carrarese 2-0 10 feb.
1-1 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Castelnuovo 0-1
1-1 Giulianova-Rovigo 0-0
1-1 Gubbio-Portogruaro 0-0
1-1 Prato-Teramo 1-3
2-1 Reggiana-Bellaria Igea Marina 0-0
1-2 Sansovino-San Marino 0-3
4-0 SPAL-Viareggio 1-2
0-1 Viterbese-Poggibonsi 0-0


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
7 ott. 2-2 Bellaria Igea Marina-Viterbese 2-0 17 feb.
1-0 Carrarese-Giulianova 0-2
1-3 Castelnuovo-Viareggio 1-1
1-2 Poggibonsi-Bassano Virtus 1-1
2-2 Portogruaro-SPAL 2-2
2-1 Rovigo-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 2-2
3-1 San Marino-Gubbio 0-1
3-1 Sansovino-Prato 0-1
0-0 Teramo-Reggiana 0-2
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
14 ott. 2-1 Bassano Virtus-San Marino 1-1 24 feb.
0-0 Castelnuovo-Bellaria Igea Marina 0-0
0-0 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Portogruaro 2-1
0-1 Giulianova-Teramo 0-0
4-0 Gubbio-Sansovino 1-1
1-1 Reggiana-Prato 1-1
2-0 SPAL-Poggibonsi 0-1
0-2 Viareggio-Carrarese 0-0
1-3 Viterbese-Rovigo 3-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
21 ott. 2-1 Bellaria Igea Marina-Carrarese 0-0 2 mar.
1-1 Gubbio-Reggiana 0-2
1-0 Poggibonsi-Viareggio 0-1
2-1 Portogruaro-Giulianova 0-1
1-1 Prato-SPAL 0-0
1-1 Rovigo-Castelnuovo 2-1
2-1 San Marino-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 0-1
0-2 Sansovino-Bassano Virtus 0-1
1-1 Teramo-Viterbese 0-3
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
28 ott. 2-2 Bassano Virtus-SPAL 2-1 9 mar.
2-2 Carrarese-Poggibonsi 0-1
1-1 Castelnuovo-San Marino 0-1
2-0 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Teramo 1-1
0-1 Giulianova-Gubbio 2-0
4-3 Reggiana-Sansovino 2-0
3-2 Rovigo-Prato 0-1
1-1 Viareggio-Bellaria Igea Marina 0-2
0-2 Viterbese-Portogruaro 1-3


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
1º nov. 1-1 Bellaria Igea Marina-Bassano Virtus 0-3 16 mar.
1-0 Carrarese-Castelnuovo 0-2
2-0 Poggibonsi-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 0-1
3-0 Portogruaro-Rovigo 0-2
2-1 Prato-Gubbio 0-0
2-0 San Marino-Giulianova 1-1
2-0 SPAL-Reggiana 2-2
0-0 Teramo-Sansovino 1-1
3-0 Viareggio-Viterbese 0-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
4 nov. 0-0 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Viareggio 1-1 22 mar.
0-0 Giulianova-Bassano Virtus 1-2
1-2 Gubbio-SPAL 0-1
2-3 Portogruaro-Teramo 1-2
2-1 Prato-Poggibonsi 1-1
1-1 Reggiana-San Marino 1-1
2-3 Rovigo-Bellaria Igea Marina 3-3
3-0 Sansovino-Carrarese 1-2
5 nov. 1-2 Viterbese-Castelnuovo 0-2


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
11 nov. 2-2 Bassano Virtus-Reggiana 1-1 6 apr.
1-1 Bellaria Igea Marina-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 0-0
2-2 Carrarese-Viterbese 0-1
2-0 Castelnuovo-Portogruaro 0-2
1-3 Poggibonsi-Gubbio 1-1
0-1 San Marino-Prato 2-2
21 nov. 1-1 SPAL-Giulianova 0-0
11 nov. 3-2 Teramo-Rovigo 0-2
4-0 Viareggio-Sansovino 1-0
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
12 dic. 0-0 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-Giulianova 1-2 13 apr.
1-0 Gubbio-Bellaria Igea Marina 1-1
4-1 Portogruaro-Carrarese 2-0
0-1 Prato-Bassano Virtus 3-1
6-3 Reggiana-Viterbese 1-0
0-1 Rovigo-Poggibonsi 2-2
1-0 San Marino-Viareggio 1-1
0-3 Sansovino-SPAL 2-2
0-2 Teramo-Castelnuovo 0-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
25 nov. 2-2 Bassano Virtus-Portogruaro 1-2 20 apr.
2-1 Bellaria Igea Marina-San Marino 2-0
0-1 Carrarese-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 2-1
1-0 Castelnuovo-Gubbio 0-3
1-1 Giulianova-Reggiana 0-3
1-0 Poggibonsi-Sansovino 1-0
2-1 SPAL-Rovigo 1-0
0-0 Viareggio-Teramo 0-1
0-1 Viterbese-Prato 0-0
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
2 dic. 2-3 Cuoiopelli Cappiano Romaiano-SPAL 2-0 27 apr.
3-0 Gubbio-Bassano Virtus 1-0
1-0 Portogruaro-Bellaria Igea Marina 3-2
0-0 Prato-Giulianova 2-4
2-0 Reggiana-Castelnuovo 1-1
1-0 Rovigo-Viareggio 1-1
2-0 San Marino-Poggibonsi 2-2
0-1 Sansovino-Viterbese 1-1
0-0 Teramo-Carrarese 0-2


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
9 dic. 1-0 Bassano Virtus-Cuoiopelli Cappiano Romaiano 1-2 4 mag.
1-2 Bellaria Igea Marina-Teramo 1-3
3-0 Carrarese-Rovigo 2-0
1-2 Castelnuovo-Prato 0-0
2-1 Giulianova-Sansovino 2-0
1-2 Poggibonsi-Reggiana 2-1
1-2 SPAL-San Marino 2-1
0-2 Viareggio-Portogruaro 1-2
3-2 Viterbese-Gubbio 1-4

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale
            
5 San Marino 2 1 3
2 Bassano Virtus[31] 0 3 3
Portogruaro 3 2 5
Bassano Virtus 1 2 3
4 SPAL 2 2 4
3 Portogruaro[31] 1 3 4
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
San Marino 2-0 Bassano Virtus Serravalle, 18 maggio 2008
Bassano Virtus[31] 3-1 San Marino Bassano del Grappa, 25 maggio 2008
SPAL 2-1 Portogruaro Ferrara, 18 maggio 2008
Portogruaro[31] 3-2 SPAL Portogruaro, 25 maggio 2008
Finali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Portogruaro 3-2 Bassano Virtus Portogruaro, 2 giugno 2008
Bassano Virtus 1-2 Portogruaro Bassano del Grappa, 8 giugno 2008

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Rovigo 0-1 Castelnuovo Rovigo, 18 maggio 2008
Castelnuovo 2-3 Rovigo[32] Castelnuovo, 25 maggio 2008
Viterbese 0-1 Viareggio Viterbo, 18 maggio 2008
Viareggio 2-1 Viterbese Viareggio, 25 maggio 2008

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie: Bassano e Reggiana (19)
  • Minor numero di sconfitte: Reggiana (2)
  • Migliore attacco: Bassano (60 gol fatti)
  • Miglior difesa: Reggiana (27 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Reggiana (+30)
  • Maggior numero di pareggi: Bellaria Igea Marina (18)
  • Minor numero di pareggi: Carrarese (6)
  • Maggior numero di sconfitte: Sansovino (21)
  • Minor numero di vittorie: Sansovino (3)
  • Peggiore attacco: Sansovino (25 gol fatti)
  • Peggior difesa: Sansovino (62 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Sansovino (-37)

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Andria BAT dettagli Andria (BA) Stadio Degli Ulivi 8º in Serie C2/C
Benevento dettagli Benevento Stadio Santa Colomba 2º in Serie C2/C
Cassino dettagli Cassino (FR) Stadio Gino Salveti 13º in Serie C2/C
Catanzaro dettagli Catanzaro Stadio Nicola Ceravolo 9º in Serie C2/C
Celano dettagli Celano (AQ) Stadio Fabio Piccone 14º in Serie C2/C
Cisco Roma dettagli Roma (quart.San Basilio) Stadio Flaminio 2º in Serie C2/B
Gela dettagli Gela (CL) Stadio Vincenzo Presti 4º in Serie C2/C
Igea Virtus dettagli Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Stadio Carlo Stagno d'Alcontres 11º in Serie C2/C
Melfi dettagli Melfi (PZ) Stadio Arturo Valerio 15º in Serie C2/C
Monopoli dettagli Monopoli (BA) Stadio Vito Simone Veneziani 5º in Serie C2/C
Noicattaro dettagli Noicattaro (BA) Stadio Comunale 1º in Serie D/H, promosso
Pescina VG dettagli Pescina (AQ) Stadio Dei Marsi (Avezzano) 1º in Serie D/F, promosso
Real Marcianise dettagli Marcianise (CE) Stadio Progreditur 10º in Serie C2/C
Sangiuseppese dettagli San Giuseppe Vesuviano[33] (NA) Campo Comunale Murialdo 1º in Serie D/I, promosso
Scafatese dettagli Scafati (SA) Stadio Comunale 1º in Serie D/G, promosso
Val di Sangro dettagli Atessa (CH) Stadio Monte Marcone 6º in Serie C2/C
Vibonese dettagli Vibo Valentia Stadio Luigi Razza 12º in Serie C2/C
Vigor Lamezia dettagli Lamezia Terme (CZ) Stadio Guido D'Ippolito 7º in Serie C2/C

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore[14][15] Squadra Allenatore[14][15]
Andria BAT[34][35][36][37] Italia Osvaldo Jaconi (1ª-5ª)
Italia Davide Cei (6ª-7ª)
Italia Francesco Dellisanti (8ª-20ª)
Italia Giuseppe Palumbo (21ª-31ª)
Italia Giacinto Loconte (32ª-34ª e playout)
Monopoli[38][5][39] Italia Sauro Trillini (1ª-7ª)
Italia Arcangelo Sciannimanico (8ª-23ª)
Italia Sauro Trillini (24ª-33ª)
Italia Giovanni Sasanelli (34ª)
Benevento Italia Giovanni Simonelli Noicattaro[22][40] Italia Giuseppe Giusto (1ª-17ª; 19ª-20ª)
Italia Vito Bitetto (18ª; 21ª-23ª)
Italia Vito Bitetto & Italia Pasquale Loseto (24ª-34ª)
Cassino Italia Alessandro Grossi Pescina VG Italia Roberto Cappellacci
Catanzaro[41][42] Italia Fausto Silipo (1ª-5ª)
Italia Franco Cittadino (6ª-21ª)
Italia Agatino Cuttone (22ª-34ª)
Real Marcianise[43] Italia Domenico Giacomarro (1ª-18ª)
Italia Salvatore Vullo (19ª-34ª e playoff)
Celano Italia Giacomo Modica Sangiuseppese[44][25][45][46][47] Italia Bruno Mandragora (1ª-17ª)
Italia Antonio Porta (18ª-23ª)
Italia Bruno Mandragora (24ª-27ª)
Italia Franco Mango (28ª)
Italia Lamberto Leonardi (29ª-30ª)
Italia Paolo Anastasio (31ª-34ª)
Cisco Roma[48] Italia Francesco Gagliardi (1ª-24ª)
Italia Giovanni Lopez (25ª-34ª)
Scafatese[49][50][51] Italia Giancarlo Favarin (1ª-12ª)
Italia Roberto Chiancone (13ª-25ª)
Italia Giancarlo Favarin (26ª-31ª)
Italia Roberto Chiancone (32ª-34ª e playout)
Gela[52][53] Italia Giuseppe Irrera (1ª-6ª)
Italia Gianluigi Di Mauro (7ª)
Italia Stefano Sanderra (8ª-34ª)
Val di Sangro[54] Italia Danilo Pierini (1ª-17ª)
Italia Luciano D'Agostino (18ª-34ª e playout)
Igea Virtus Italia Ezio Castellucci Vibonese Italia Salvatore Di Somma
Melfi Italia Carmine Pugliese Vigor Lamezia Italia Alfonso Ammirata

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Benevento 68 34 20 8 6 51 21 +30
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Pescina VG 59 34 17 8 9 40 31 +9
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Real Marcianise 55 34 16 7 11 48 40 +8
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Vigor Lamezia 53 34 13 14 7 35 26 +9
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Celano 53 34 15 8 11 38 36 +2
6. Monopoli 50 34 13 11 10 46 35 +11
7. Gela 46 34 13 7 14 38 39 -1
8. Cassino 45 34 12 9 13 30 38 -8
9. Catanzaro 45 34 10 15 9 32 25 +7
10. Cisco Roma 44 34 11 11 12 33 35 -2
11. Melfi (-1) 43 34 12 8 14 37 42 -5
12. Noicattaro 43 34 11 10 13 42 45 -3
13. Igea Virtus 43 34 11 10 13 32 33 -1
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Vibonese 42 34 10 12 12 26 30 -4
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Val di Sangro 36 34 9 9 16 36 42 -6
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Scafatese 35 34 8 11 15 27 40 -13
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Andria BAT 34 34 7 13 14 35 47 -12
1downarrow red.svg 18. Sangiuseppese 33 34 8 9 17 36 57 -21

Legenda:

      Promossa in Lega Pro Prima Divisione 2008-2009.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2008-2009.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Il Melfi ha scontato 1 punto di penalizzazione per infrazione alle norme della Co.Vi.Soc per l'iscrizione del campionato.
Il Val di Sangro e L'Andria BAT sono state poi ripescate in Lega Pro Seconda Divisione 2008-2009.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

And Ben Cas Cat Cel Cis Gel Ige Mel Mon Noi Pes RMa San Sca VdS Vib VLa
Andria BAT –––– 1-2 2-0 1-1 2-1 2-3 2-1 1-0 2-3 2-1 2-2 0-0 2-2 2-2 1-2 0-0 1-0 1-1
Benevento 1-0 –––– 2-0 0-0 5-0 1-0 2-1 1-0 1-0 1-1 0-1 2-0 3-1 1-0 2-0 1-0 1-1 3-1
Cassino 1-1 1-0 –––– 0-0 1-0 1-0 1-0 1-0 2-3 1-1 3-2 1-2 0-0 2-0 0-0 2-0 2-1 0-0
Catanzaro 1-1 1-0 2-1 –––– 2-0 0-0 1-1 4-2 2-0 0-1 0-0 1-2 0-1 3-0 1-1 2-0 1-1 1-2
Celano 0-0 4-3 4-1 1-0 –––– 1-1 1-0 0-1 3-1 0-1 1-0 0-1 3-2 2-0 2-0 1-0 2-1 0-0
Cisco Roma 1-0 2-4 0-0 0-0 0-2 –––– 2-1 2-0 2-1 1-0 1-2 1-0 2-0 1-0 3-1 2-0 0-1 1-1
Gela 1-0 1-0 2-0 1-1 3-3 0-0 –––– 1-1 1-0 2-0 2-1 2-0 2-1 2-0 0-2 2-0 2-0 1-2
Igea Virtus 1-2 0-0 3-2 0-1 0-1 1-1 0-0 –––– 1-0 3-2 1-1 0-0 3-0 4-0 0-0 1-1 1-1 1-0
Melfi 2-2 1-1 3-1 1-0 1-0 3-0 0-1 2-1 –––– 1-1 1-0 0-1 2-3 1-0 1-1 2-1 2-0 0-0
Monopoli 3-0 1-1 3-0 1-0 1-1 2-0 2-0 0-1 2-1 –––– 1-0 1-2 0-1 3-0 1-0 1-3 2-2 0-0
Noicattaro 1-0 0-2 0-0 1-1 4-0 2-1 2-2 0-0 3-1 1-3 –––– 2-1 0-0 4-5 1-0 4-3 0-1 2-0
Pescina 2-1 1-0 0-1 1-1 1-2 1-1 2-1 2-0 0-0 2-1 2-2 –––– 2-1 3-1 1-0 1-1 2-0 1-2
Real Marcianise 4-0 1-3 0-1 1-0 2-0 1-1 2-1 2-0 1-0 3-2 5-1 2-1 –––– 2-1 2-3 2-1 1-0 2-1
Sangiuseppese 4-2 0-2 1-0 1-2 0-2 1-1 1-0 2-3 2-1 2-2 1-1 2-2 2-1 –––– 1-1 2-2 1-1 0-2
Scafatese 1-1 0-4 1-2 1-0 0-0 2-1 1-2 0-1 1-1 2-2 1-0 0-1 0-0 0-1 –––– 2-1 1-0 1-1
Val di Sangro 0-0 0-0 3-1 0-0 1-0 3-2 3-1 2-1 5-0 1-3 2-1 0-1 0-0 1-3 2-0 –––– 0-1 0-2
Vibonese 1-0 0-0 1-1 0-1 0-0 0-0 3-1 0-1 1-2 0-0 0-1 2-1 2-1 1-0 2-1 0-0 –––– 1-0
Vigor Lamezia 2-1 1-2 1-0 2-2 1-1 1-0 3-0 1-0 0-0 1-1 2-0 0-1 1-1 0-0 2-1 1-0 1-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
26 ago. 1-0 Benevento-Sangiuseppese 2-0 16 dic.
0-0 Cassino-Real Marcianise 1-0
2-0 Catanzaro-Celano Olimpia 0-1
1-1 Igea Virtus-Cisco Roma 0-2
0-0 Melfi-Vigor Lamezia 0-0
3-0 Monopoli-Andria BAT 1-2 17 dic.
2-1 Pescina-Gela 0-2 3 feb.
1-0 Scafatese-Noicattaro 0-1
0-0 Vibonese-Val di Sangro 1-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
2 set. 1-0 Andria BAT-Igea Virtus 2-1 23 dic.
0-1 Celano Olimpia-Monopoli 1-1
0-0 Cisco Roma-Catanzaro 0-0
0-2 Gela-Scafatese 2-1
3-1 Noicattaro-Melfi 0-1
2-1 Real Marcianise-Pescina 1-2
1-1 Sangiuseppese-Vibonese 0-1
3-1 Val di Sangro-Cassino 0-2
1-2 Vigor Lamezia-Benevento 1-3


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
9 set. 1-0 Benevento-Val di Sangro 0-0 13 gen.
3-2 Cassino-Noicattaro 0-0
1-2 Catanzaro-Vigor Lamezia 2-2
0-1 Igea Virtus-Celano Olimpia 1-0
2-1 Monopoli-Melfi 1-1
1-1 Pescina-Cisco Roma 0-1
1-0 Sangiuseppese-Gela 0-2
1-1 Scafatese-Andria BAT 2-1
2-1 Vibonese-Real Marcianise 0-1
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
16 set. 1-2 Andria BAT-Benevento 0-1 20 gen.
2-1 Celano Olimpia-Vibonese 0-0 13 feb.
1-0 Cisco Roma-Monopoli 0-2 20 gen.
2-0 Gela-Cassino 0-1
1-1 Melfi-Scafatese 1-1
4-5 Noicattaro-Sangiuseppese 1-1
1-0 Real Marcianise-Catanzaro 1-0
2-1 Val di Sangro-Igea Virtus 1-1
0-1 Vigor Lamezia-Pescina 2-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
23 set. 1-0 Benevento-Cisco Roma 4-2 27 gen.
1-0 Cassino-Celano Olimpia 1-4
1-1 Catanzaro-Scafatese 0-1
1-0 Igea Virtus-Vigor Lamezia 0-1
2-0 Monopoli-Gela 0-2
17 ott. 0-0 Pescina-Melfi 1-0
23 set. 4-2 Sangiuseppese-Andria BAT 2-2
0-0 Val di Sangro-Real Marcianise 1-2
0-1 Vibonese-Noicattaro 1-0
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
30 set. 0-0 Andria BAT-Val di Sangro 0-0 10 feb.
2-0 Celano Olimpia-Sangiuseppese 2-0
0-1 Cisco Roma-Vibonese 0-0
0-0 Igea Virtus-Pescina 0-2
3-1 Melfi-Cassino 3-2
1-1 Noicattaro-Catanzaro 0-0
3-2 Real Marcianise-Monopoli 1-0
29 set. 0-4 Scafatese-Benevento 0-2
30 set. 3-0 Vigor Lamezia-Gela 2-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
7 ott. 3-1 Benevento-Real Marcianise 3-1 17 feb.
2-0 Catanzaro-Melfi 0-1
3-1 Cisco Roma-Scafatese 1-2
3-3 Gela-Celano Olimpia 0-1
0-1 Monopoli-Igea Virtus 2-3
2-1 Pescina-Andria BAT 0-0
0-2 Sangiuseppese-Vigor Lamezia 0-0
2-1 Val di Sangro-Noicattaro 3-4
1-1 Vibonese-Cassino 1-2
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
14 ott. 1-0 Andria BAT-Vibonese 0-1 24 feb.
1-0 Cassino-Cisco Roma 0-0
0-1 Igea Virtus-Catanzaro 2-4
1-0 Melfi-Sangiuseppese 1-2
2-2 Noicattaro-Gela 1-2
1-0 Pescina-Benevento 0-2
2-0 Real Marcianise-Celano Olimpia 2-3
2-2 Scafatese-Monopoli 0-1
1-0 Vigor Lamezia-Val di Sangro 2-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
21 ott. 1-0 Benevento-Igea Virtus 0-0 2 mar.
1-1 Catanzaro-Andria BAT 1-1
1-0 Celano Olimpia-Noicattaro 0-4
2-1 Cisco Roma-Melfi 0-3
2-0 Gela-Val di Sangro 1-3
1-2 Monopoli-Pescina 1-2
2-1 Sangiuseppese-Real Marcianise 1-2
1-2 Scafatese-Cassino 0-0
1-0 Vibonese-Vigor Lamezia 1-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
28 ott. 2-3 Andria BAT-Cisco Roma 0-1 9 mar.
2-0 Cassino-Sangiuseppese 0-1
0-1 Catanzaro-Monopoli 0-1
1-1 Igea Virtus-Vibonese 1-0
1-1 Melfi-Benevento 0-1
2-0 Noicattaro-Vigor Lamezia 0-2
1-0 Pescina-Scafatese 1-0
2-1 Real Marcianise-Gela 1-2
1-0 Val di Sangro-Celano Olimpia 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
1º nov. 2-3 Andria BAT-Melfi 2-2 16 mar.
1-1 Benevento-Monopoli 1-1
0-1 Celano Olimpia-Pescina 2-1
2-0 Cisco Roma-Val di Sangro 2-3
2-0 Gela-Vibonese 1-3
0-0 Noicattaro-Real Marcianise 1-5
1-2 Sangiuseppese-Catanzaro 0-3
0-1 Scafatese-Igea Virtus 0-0
1-0 Vigor Lamezia-Cassino 0-0
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
4 nov. 1-1 Cassino-Andria BAT 0-2 22 mar.
1-2 Catanzaro-Pescina 1-1
0-0 Celano Olimpia-Vigor Lamezia 1-1
1-0 Gela-Benevento 1-2
2-1 Melfi-Igea Virtus 0-1
1-0 Monopoli-Noicattaro 3-1
1-1 Real Marcianise-Cisco Roma 0-2
1-3 Val di Sangro-Sangiuseppese 2-2
2-1 Vibonese-Scafatese 0-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
11 nov. 2-1 Andria BAT-Gela 0-1 6 apr.
0-0 Benevento-Catanzaro 0-1
0-2 Cisco Roma-Celano Olimpia 1-1
4-0 Igea Virtus-Sangiuseppese 3-2
2-0 Melfi-Vibonese 2-1
3-0 Monopoli-Cassino 1-1 7 apr.
2-2 Pescina-Noicattaro 1-2 6 apr.
2-1 Scafatese-Val di Sangro 0-2
1-1 Vigor Lamezia-Real Marcianise 1-2
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
12 dic. 0-0 Cassino-Catanzaro 1-2 13 apr.
3-1 Celano Olimpia-Melfi 0-1
0-0 Gela-Cisco Roma 1-2
0-0 Noicattaro-Igea Virtus 1-1
4-0 Real Marcianise-Andria BAT 2-2
1-1 Sangiuseppese-Scafatese 1-0
0-1 Val di Sangro-Pescina 1-1
0-0 Vibonese-Benevento 1-1
1-1 Vigor Lamezia-Monopoli 0-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
25 nov. 2-2 Andria BAT-Noicattaro 0-1 20 apr.
2-0 Benevento-Cassino 0-1
1-1 Catanzaro-Gela 1-1
1-1 Cisco Roma-Vigor Lamezia 0-1
3-0 Igea Virtus-Real Marcianise 0-2
2-1 Melfi-Val di Sangro 0-5
2-2 Monopoli-Vibonese 0-0
3-1 Pescina-Sangiuseppese 2-2
0-0 Scafatese-Celano Olimpia 0-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
2 dic. 1-2 Cassino-Pescina 1-0 27 apr.
0-0 Celano Olimpia-Andria BAT 1-2
1-1 Gela-Igea Virtus 0-0
0-2 Noicattaro-Benevento 1-0
1-0 Real Marcianise-Melfi 3-2
1-1 Sangiuseppese-Cisco Roma 0-1
1-3 Val di Sangro-Monopoli 3-1
0-1 Vibonese-Catanzaro 1-1
2-1 Vigor Lamezia-Scafatese 1-1


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
9 dic. 1-1 Andria BAT-Vigor Lamezia 1-2 4 mag.
5-0 Benevento-Celano Olimpia 3-4
2-0 Catanzaro-Val di Sangro 0-0
1-2 Cisco Roma-Noicattaro 1-2
3-2 Igea Virtus-Cassino 0-1
0-1 Melfi-Gela 0-1
3-0 Monopoli-Sangiuseppese 2-2
2-0 Pescina-Vibonese 1-2
0-0 Scafatese-Real Marcianise 3-2

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale
            
5 Celano 2 1 3
2 Pescina VG 1 1 2
Celano 0 1 1
Real Marcianise 0 3 3
4 Vigor Lamezia 1 0 1
3 Real Marcianise 1 2 3
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Celano 2-1 Pescina VG Celano, 18 maggio 2008
Pescina VG 1-1 Celano Avezzano, 25 maggio 2008
Vigor Lamezia 1-1 Real Marcianise Lamezia, 18 maggio 2008
Real Marcianise 2-0 Vigor Lamezia Marcianise, 25 maggio 2008
Finali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Celano 0-0 Progreditur Marcianise Celano, 2 giugno 2008
Real Marcianise 3-1 Celano Marcianise, 8 giugno 2008

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Andria BAT 0-1 Vibonese Andria, 18 maggio 2008
Vibonese 0-1 Andria BAT[32] Vibo Valentia, 25 maggio 2008
Scafatese 1-0 Val di Sangro Scafati, 18 maggio 2008
Val di Sangro 2-2 Scafatese Atessa, 25 maggio 2008

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie: Benevento (20)
  • Minor numero di sconfitte: Benevento (6)
  • Migliore attacco: Benevento (51 gol fatti)
  • Miglior difesa: Benevento (21 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Benevento (+30)
  • Maggior numero di pareggi: Catanzaro (15)
  • Minor numero di pareggi: Real Marcianise e Gela (7)
  • Maggior numero di sconfitte: Sangiuseppese (17)
  • Minor numero di vittorie: Andria (7)
  • Peggiore attacco: Vibonese (26 gol fatti)
  • Peggior difesa: Sangiuseppese (56 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Sangiuseppese (-21)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La prima volta come Pergolettese
  2. ^ a b Varese da brividi. E' super Rodengo, La Gazzetta dello Sport, 27 agosto 2007.
  3. ^ Calcio, salta Salvioni Al suo posto Piantoni, La Gazzetta dello Sport, 23 ottobre 2007.
  4. ^ Massese: sciopero contro la società, La Gazzetta dello Sport, 10 ottobre 2007.
  5. ^ a b Pizzighettone, arriva Cadregari, La Gazzetta dello Sport, 13 febbraio 2008.
  6. ^ UFFICIALE: Pro Vercelli, Gaudenzi è il nuovo tecnico, Tuttomercatoweb, 4 dicembre 2007.
  7. ^ UFFICIALE: Ivrea, via Braghin. Arriva Fortunato, Tuttomercatoweb, 28 novembre 2007.
  8. ^ Arezzo caos: via Cuoghi, La Gazzetta dello Sport, 16 aprile 2008.
  9. ^ Nuorese, Bagatti nuovo tecnico, La Gazzetta dello Sport, 19 settembre 2007.
  10. ^ UFFICIALE: Nuorese, Rodolfi è il nuovo tecnico, Tuttomercatoweb, 14 febbraio 2008.
  11. ^ Pochesci non canta più in Gallura, La Nuova Sardegna, 6 novembre 2007.
  12. ^ UFFICIALE: Puccica e Palmas sbarcano a Olbia, Tuttomercatoweb, 13 dicembre 2007.
  13. ^ a b Promosso in virtù del miglior piazzamento nella classifica finale.
  14. ^ a b c d La Reggiana c'è. Il Bassano dilaga, La Gazzetta dello Sport, 27 agosto 2007.
  15. ^ a b c d Il Benevento vola. Il Catanzaro pure, La Gazzetta dello Sport, 27 agosto 2007.
  16. ^ E' crisi ad Arezzo: ritorna De Paola?, La Gazzetta dello Sport, 12 marzo 2008.
  17. ^ UFFICIALE: Bardi sulla panchina del Rovigo, Tuttomercatoweb, 19 settembre 2007.
  18. ^ UFFICIALE: Rovigo, esonerato Bardi, Tuttomercatoweb, 26 febbraio 2008.
  19. ^ UFFICIALE: Barbuti nuovo tecnico del Castelnuovo Garfagnana, Tuttomercatoweb, 18 novembre 2007.
  20. ^ Barbuti se ne va dal Castelnuovo, La Gazzetta dello Sport, 19 aprile 2008.
  21. ^ Lombardo, al playout un pezzo di Samp, La Gazzetta dello Sport, 10 maggio 2008.
  22. ^ a b Sansovino: c' è Mariani. Il Noicattaro a Bitetto, La Gazzetta dello Sport, 18 gennaio 2008.
  23. ^ UFFICIALE: Sansovino, richiamato Fiorucci, Tuttomercatoweb, 4 marzo 2008.
  24. ^ Il Pescina frena contro il Melfi, La Gazzetta dello Sport, 18 ottobre 2007.
  25. ^ a b Terremoto a Perugia, Matrecano ora rischia, La Gazzetta dello Sport, 12 febraio 2008.
  26. ^ Panchina ad Alessio. Da oggi in campo, La Gazzetta dello Sport, 26 febraio 2008.
  27. ^ La Paganese in crisi: Cosco se ne va, La Gazzetta dello Sport, 12 settembre 2007.
  28. ^ Chiarugi neo tecnico del Poggibonsi, La Gazzetta dello Sport, 15 novembre 2007.
  29. ^ UFFICIALE: Di Chiara nuovo allenatore della Viterbese, Tuttomercatoweb, 19 dicembre 2007.
  30. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 6 febbraio 2008.
  31. ^ a b c d Qualificato in virtù del miglion piazzamento nella classifica finale.
  32. ^ a b Retroccesso in virtù della perggior posizione nella classifica finale.
  33. ^ Titolo sportivo trasferito a Napoli con l'arrivo dei nuovi proprietari che acquisirono il club nel 2006, i quali cambiarono il nome della squadra in Football Club Neapolis mantenendo il nome Sangiuseppese, i suoi giocatori e il campo da gioco.
  34. ^ Andria: Bitetto e Dellisanti possibili sostituti di Jaconi, Tuttomercatoweb, 26 settembre 2007.
  35. ^ Massese: sciopero contro la società, La Gazzetta dello Sport, 10 ottobre 2007.
  36. ^ UFFICIALE: Andria, via il tecnico Dellisanti. Arriva Palumbo, Tuttomercatoweb, 15 gennaio 2008.
  37. ^ UFFICIALE: Andria, Loconte è il nuovo tecnico, Tuttomercatoweb, 17 aprile 2008.
  38. ^ E' Pellegrini il salvagente del Verona, La Gazzetta dello Sport, 9 ottobre 2007.
  39. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 29 aprile 2008.
  40. ^ Celano e Pescina con il morale alto. Val Di Sangro, è il momento di rialzarsi, Primadanoi.it, 15 febbraio 2008.
  41. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 25 settembre 2007.
  42. ^ Clamoroso alla Massese: si dimette Giannini, La Gazzetta dello Sport, 24 gennaio 2008.
  43. ^ UFFICIALE: Real Marcianise, Vullo al posto di Giacomarro, Tuttomercatoweb, 20 dicembre 2007.
  44. ^ UFFICIALE: Sangiuseppese Neapolis, Porta nuovo tecnico, Tuttomercatoweb, 12 dicembre 2007.
  45. ^ UFFICIALE: Neapolis, Mango è il nuovo tecnico, Tuttomercatoweb, 11 marzo 2008.
  46. ^ Padova, svolta vicina Rossi verso l'esonero, La Gazzetta dello Sport, 18 marzo 2008.
  47. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 9 aprile 2008.
  48. ^ Il Martina a Florimbi? Cisco Roma: c'è Lopez, La Gazzetta dello Sport, 19 febbraio 2008.
  49. ^ Potenza: ecco Tosi Morgia al Sorrento, La Gazzetta dello Sport, 7 novembre 2007.
  50. ^ Paganese a Miggiano. Scafatese: Favarin, La Gazzetta dello Sport, 27 febbraio 2008.
  51. ^ Taccuino, La Gazzetta dello Sport, 15 aprile 2008.
  52. ^ UFFICIALE: Gela, Irrera si è dimesso, Tuttomercatoweb, 1º ottobre 2007.
  53. ^ UFFICIALE: Gela, torna Sanderra, Tuttomercatoweb, 4 ottobre 2007.
  54. ^ UFFICIALE: Val di Sangro, D'Agostino nuovo tecnico, Tuttomercatoweb, 18 dicembre 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio