Serie C2 1994-1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie C2 1994-1995
Competizione Serie C2
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 4 settembre 1994
al 25 giugno 1995
Luogo Italia Italia
Partecipanti 54
Formula 3 gironi all'italiana A/R, play-off, play-out
Risultati
Vincitore Brescello (1º titolo)
Montevarchi (1º titolo)
Nocerina (2º titolo)
Promozioni Brescello
Saronno
Montevarchi
Castel di Sangro
Nocerina
Savoia
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Olbia
Aosta
Trento
Giorgione
Maceratese
Poggibonsi
Formia
Molfetta
Sangiuseppese
Statistiche
Incontri disputati 945
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1993-1994 1995-1996 Right arrow.svg

La Serie C2 1994-1995 è stata la 17ª edizione del Serie C2, quarto torneo professionistico del campionato italiano di calcio. La stagione è iniziata il 4 settembre 1994 ed è terminata il 25 giugno 1995.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Il Turris, classificato terzo nel girone C la stagione precedente, viene ripescato in Serie C1 a completamento di organici.

Due squadre neoretrocesse dalla Serie C1 non si iscrissero al campionato: il Mantova, retrocesso d'ufficio dalla F.I.G.C. dopo la seconda posizione nel girone A della Serie C1, fallisce e si icrive al campionato di Eccellenza Emilia-Romagna. Anche il Giarre non si iscrive al campionato e riparte dall'eccellenza siciliana. Altre neoretrocesse furono ripescate in C1: il Spezia, il Palazzolo, il Nola ed il Chieti.

Cinque squadre partecipanti alla stagione precedente della Serie C2 non si iscrissero al campionato: l'Akragas fu radiato dalla F.I.G.C. per inadempienze economiche e ripartì dall'Eccellenza con la nuova denominazione di Associazione Calcio Akragas Città di Agrigento S.r.l.. Altre squadre che non si iscrissero al campionato per problemi finanziari furono L'Aquila, il Viareggio, il Monopoli ed il Città di Cerveteri.

Al loro posto vennero ripescate a completamento di organici alcune retrocesse della Serie C2 della stagione precedente: l'Aosta, la Centese, il Cecina e la Vastese. Dal Campionato Nazionale Dilettanti sono state invece ammesse la Fermana, il Valdagno, il Saronno, l'Albanova, la Nocerina e il Frosinone.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

In questa edizione furono introdotti i play-off e i play-out.

Per la promozione, la squadra 1ª classificata veniva promossa direttamente, mentre le squadre dalla 2ª alla 5ª posizione si scontravano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre vincenti disputavano una finale a gara unica dove la squadra vincente veniva promossa nella categoria superiore.

Per le retrocessioni, l'ultima classificata di ogni girone retrocedeva direttamente, mentre le squadre dalla 14ª alla 17ª posizione si scontravano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre perdenti retrocedevano nella categoria inferiore.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Aosta dettagli Aosta Stadio Mario Puchoz 16° in Serie C2/A, ripescato
Brescello dettagli Brescello (RE) Stadio Giovanni Morelli 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/C, promosso
Centese dettagli Cento (FE) Stadio Loris Bulgarelli 17° in Serie C2/A, ripescato
Cremapergo dettagli Crema (CR) Stadio Giuseppe Voltini 12° in Serie C2/A
Lecco dettagli Lecco Stadio Rigamonti-Ceppi 10° in Serie C2/A
Legnano dettagli Legnano (MI) Stadio Giovanni Mari 3° in Serie C2/A
Lumezzane dettagli Lumezzane (BS) Stadio Tullio Saleri 7° in Serie C2/A
Novara dettagli Novara Stadio Comunale di Viale Kennedy 5° in Serie C2/A
Olbia dettagli Olbia (SS) Stadio Bruno Nespoli 4° in Serie C2/A
Pavia dettagli Pavia Stadio Pietro Fortunati 6° in Serie C2/A
Pro Vercelli dettagli Vercelli Stadio Leonida Robbiano 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/A, promosso
Saronno dettagli Saronno (VA) Stadio Colombo-Gianetti 2° nel Campionato Nazionale Dilettanti/B, ammesso
Torres dettagli Sassari Stadio Acquedotto 11° in Serie C2/A
Solbiatese dettagli Solbiate Arno (VA) Stadio Felice Chinetti 8° in Serie C2/A
Tempio dettagli Tempio Pausania (SS) Stadio Nino Manconi 9° in Serie C2/A
Trento dettagli Trento Stadio Briamasco 15° in Serie C2/A
Valdagno dettagli Valdagno (VI) Stadio dei Fiori 2° nel Campionato Nazionale Dilettanti/D, ammessa
Varese dettagli Varese Stadio Franco Ossola 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/B, promosso

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Brescello 70 34 20 10 4 53 21 +32
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Lumezzane 57 34 14 15 5 32 23 +9
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Novara 55 34 13 16 5 38 24 +14
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Saronno 54 34 14 12 8 48 33 +15
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Pro Vercelli 53 34 14 11 9 38 35 +3
6. Lecco 50 34 14 8 12 38 30 +8
7. Cremapergo 47 34 12 11 11 31 27 +4
8. Legnano 45 34 10 15 9 35 30 +5
9. Solbiatese 44 34 10 14 10 24 25 -1
10. Tempio 44 34 12 8 14 26 30 -4
11. Varese 44 34 10 14 10 34 40 -6
12. Valdagno 43 34 9 16 9 38 38 0
13. Torres 43 34 10 13 11 32 34 -2
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Centese 39 34 8 15 11 26 33 -7
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Olbia 33 34 7 12 15 21 36 -15
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Pavia 32 34 6 14 14 25 34 -9
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Aosta 28 34 5 13 16 26 50 -24
1downarrow red.svg 18. Trento 24 34 5 9 20 23 45 -22

Legenda:

      Promossa in Serie C1 1995-1996.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Campionato Nazionale Dilettanti 1995-1996.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punteggio valevano gli scontri diretti. In caso di pari merito in zona promozione e/o retrocessione si doveva giocare una gara di spareggio.

Note:

L'Olbia è stata poi ripescata in Serie C2 1995-1996.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Aos Bre Cen Cre Lec Leg Lum Nov Olb Pav PVe Sar Tor Sol Tem Tre Val Var
Aosta ––––| 1-3 0-1 1-1 0-1 1-1 2-2 0-0 1-1 3-1 0-1 0-4 2-2 0-0 0-2 3-1 0-0 0-1
Brescello 6-0 ––––| 1-0 0-0 1-0 1-2 0-0 2-0 0-0 1-0 4-2 5-2 1-0 2-0 1-1 3-0 3-0 2-0
Centese 3-0 0-0 ––––| 0-3 0-3 0-0 0-0 1-1 0-0 0-0 0-2 0-2 2-1 0-0 3-1 1-0 2-1 2-2
Cremapergo 2-0 0-2 1-0 ––––| 2-0 1-0 1-1 1-2 1-1 1-0 1-1 0-1 0-2 1-0 0-0 2-0 1-1 1-0
Lecco 0-1 1-1 1-1 0-0 ––––| 0-1 1-2 2-1 1-0 2-0 2-0 1-1 4-0 2-0 2-0 0-0 2-2 1-1
Legnano 3-2 2-0 2-2 1-1 0-1 ––––| 0-1 1-2 0-1 0-0 1-1 5-2 1-0 0-3 0-0 1-0 3-0 0-1
Lumezzane 1-1 0-1 2-0 0-0 0-2 1-1 ––––| 1-1 0-0 1-0 0-0 1-0 1-1 1-1 2-0 2-1 3-2 1-0
Novara 1-1 0-1 0-0 1-0 3-1 0-0 2-1 ––––| 4-0 1-0 0-0 0-1 1-1 0-0 1-0 0-0 1-0 0-0
Olbia 1-2 1-3 2-2 0-3 1-0 1-1 0-1 1-1 ––––| 1-0 3-1 0-1 0-1 1-0 0-1 1-0 2-2 0-0
Pavia 0-0 2-2 2-1 0-0 0-1 2-2 0-0 2-2 2-0 ––––| 1-0 0-0 1-1 4-1 1-0 3-1 0-1 1-2
Pro Vercelli 1-1 2-0 0-0 2-1 3-2 2-1 2-1 1-3 0-1 0-0 ––––| 2-0 1-0 0-0 1-0 2-1 0-1 0-3
Saronno 0-1 0-1 1-1 2-0 3-0 1-1 1-2 3-2 1-1 3-1 1-1 ––––| 2-3 0-0 2-0 1-0 1-1 1-1
Torres 1-0 0-0 0-1 3-1 1-0 0-2 0-1 0-1 1-0 0-0 4-4 0-2 ––––| 1-0 0-0 1-1 0-0 4-0
Solbiatese 1-0 1-0 1-0 1-0 1-0 0-1 3-1 0-0 1-0 0-0 0-1 1-1 1-2 ––––| 1-1 1-1 1-0 2-2
Tempio 1-0 1-2 1-2 0-1 0-0 0-0 0-1 0-3 3-1 2-1 1-0 1-1 2-0 1-0 ––––| 1-0 2-1 1-0
Trento 1-1 1-1 1-0 1-2 2-3 2-1 0-1 0-1 1-0 0-0 1-3 0-2 0-0 0-1 1-0 ––––| 1-2 3-2
Valdagno 3-1 0-0 1-1 2-1 1-2 0-0 0-0 1-1 1-0 3-0 0-1 1-1 2-2 1-1 2-1 2-2 ––––| 2-2
Varese 3-1 2-3 1-0 2-1 1-0 1-1 0-0 2-2 0-0 2-1 1-1 0-4 0-0 1-1 0-2 1-0 0-2 ––––|

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
4 set. 1-1 Aosta-Legnano 2-3 15 gen.
0-0 Centese-Lumezzane 0-2
1-0 Cremapergo-Varese 1-2
1-0 Lecco-Olbia 0-1
0-0 Pro Vercelli-Pavia 0-1
3-2 Saronno-Novara 1-0
1-2 Solbiatese-Sassari Torres 0-1
1-2 Tempio-Brescello 1-1
1-2 Trento-Valdagno 2-2
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
11 set. 1-0 Brescello-Centese 0-0 22 gen.
0-3 Legnano-Solbiatese 1-0
1-0 Lumezzane-Saronno 2-1
3-1 Novara-Lecco 1-2
3-1 Olbia-Pro Vercelli 1-0
3-1 Pavia-Trento 0-0
3-1 Sassari Torres-Cremapergo 2-0
3-1 Valdagno-Aosta 0-0
0-2 Varese-Tempio 0-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
18 set. 3-1 Aosta-Pavia 0-0 29 gen.
2-2 Centese-Varese 0-1
1-2 Cremapergo-Novara 0-1
4-0 Lecco-Sassari Torres 0-1
0-1 Pro Vercelli-Valdagno 1-0
0-1 Saronno-Brescello 2-5
1-0 Solbiatese-Olbia 0-1
0-0 Tempio-Legnano 0-0
0-1 Trento-Lumezzane 1-2
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
25 set. 0-0 Brescello-Cremapergo 2-0 12 feb.
2-2 Legnano-Centese 0-0
2-0 Lumezzane-Tempio 1-0
1-1 Novara-Aosta 0-0
0-1 Olbia-Saronno 1-1
4-1 Pavia-Solbiatese 0-0
4-4 Sassari Torres-Pro Vercelli 0-1
1-2 Valdagno-Lecco 2-2
1-0 Varese-Trento 2-3


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
2 ott. 0-0 Brescello-Olbia 3-1 26 feb.
0-0 Centese-Solbiatese 0-1
1-1 Cremapergo-Valdagno 1-2
2-0 Lecco-Pro Vercelli 2-3
0-0 Novara-Legnano 2-1
2-3 Saronno-Sassari Torres 2-0
2-1 Tempio-Pavia 0-1
1-1 Trento-Aosta 1-3
0-0 Varese-Lumezzane 0-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
9 ott. 0-2 Aosta-Tempio 0-1 5 mar.
0-1 Legnano-Varese 1-1
0-1 Lumezzane-Brescello 0-0
0-3 Olbia-Cremapergo 1-1
2-1 Pavia-Centese 0-0
2-1 Pro Vercelli-Trento 3-1
0-1 Sassari Torres-Novara 1-1
1-0 Solbiatese-Lecco 0-2
1-1 Valdagno-Saronno 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
16 ott. 1-0 Brescello-Pavia 2-2 12 mar.
0-3 Centese-Lecco 1-1
1-1 Cremapergo-Pro Vercelli 1-2
3-0 Legnano-Valdagno 0-0
2-1 Novara-Lumezzane 1-1
0-1 Olbia-Sassari Torres 0-1
0-0 Saronno-Solbiatese 1-1
1-0 Trento-Tempio 0-1
3-1 Varese-Aosta 1-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
23 ott. 2-2 Aosta-Sassari Torres 0-1 19 mar.
1-1 Lecco-Brescello 0-1
0-0 Lumezzane-Olbia 1-0
2-2 Pavia-Novara 0-1
0-0 Pro Vercelli-Centese 2-0
1-0 Solbiatese-Cremapergo 0-1
1-1 Tempio-Saronno 0-2
2-1 Trento-Legnano 0-1
2-2 Valdagno-Varese 2-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
30 ott. 2-0 Brescello-Solbiatese 0-1 26 mar.
0-2 Centese-Saronno 1-1
2-0 Cremapergo-Aosta 1-1
1-1 Legnano-Pro Vercelli 1-2
0-2 Lumezzane-Lecco 2-1
1-0 Novara-Tempio 3-0
1-0 Olbia-Trento 0-1
0-0 Sassari Torres-Valdagno 2-2
2-1 Varese-Pavia 2-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
6 nov. 2-2 Aosta-Lumezzane 1-1 2 apr.
0-0 Centese-Olbia 2-2
1-1 Lecco-Varese 0-1
2-2 Pavia-Legnano 0-0
2-0 Pro Vercelli-Brescello 2-4
2-0 Saronno-Cremapergo 1-0
0-0 Solbiatese-Novara 0-0
2-1 Tempio-Valdagno 1-2
0-0 Trento-Sassari Torres 1-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
13 nov. 6-0 Brescello-Aosta 3-1 9 apr.
0-0 Cremapergo-Tempio 1-0
0-0 Lecco-Trento 3-2
1-1 Lumezzane-Legnano 1-0
1-0 Olbia-Pavia 0-2
0-0 Pro Vercelli-Solbiatese 1-0
0-1 Sassari Torres-Centese 1-2
1-1 Valdagno-Novara 0-1
0-4 Varese-Saronno 1-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
20 nov. 1-1 Aosta-Olbia 2-1 15 apr.
1-1 Legnano-Cremapergo 0-1
0-0 Novara-Varese 2-2
0-1 Pavia-Lecco 0-2
1-1 Saronno-Pro Vercelli 0-2
3-1 Solbiatese-Lumezzane 1-1
2-0 Tempio-Sassari Torres 0-0
1-1 Trento-Brescello 0-3
1-1 Valdagno-Centese 1-2


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
27 nov. 2-0 Brescello-Novara 1-0 23 apr.
1-0 Centese-Trento 0-1
1-0 Cremapergo-Pavia 0-0
1-1 Lecco-Saronno 0-3
3-2 Lumezzane-Valdagno 0-0
0-0 Olbia-Varese 0-0
1-0 Pro Vercelli-Tempio 0-1
0-2 Sassari Torres-Legnano 0-1
1-0 Solbiatese-Aosta 0-0
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
4 dic. 0-1 Aosta-Pro Vercelli 1-1 30 apr.
1-1 Cremapergo-Lumezzane 0-0
0-1 Legnano-Lecco 1-0
4-0 Novara-Olbia 1-1
3-1 Saronno-Pavia 0-0
1-2 Tempio-Centese 1-3
0-1 Trento-Solbiatese 1-1
0-0 Valdagno-Brescello 0-3
0-0 Varese-Sassari Torres 0-4


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
11 dic. 1-2 Brescello-Legnano 0-2 7 mag.
3-0 Centese-Aosta 1-0
0-0 Lecco-Cremapergo 0-2
0-1 Olbia-Tempio 1-3
0-1 Pavia-Valdagno 0-3
1-3 Pro Vercelli-Novara 0-0
1-0 Saronno-Trento 2-0
0-1 Sassari Torres-Lumezzane 1-1
2-2 Solbiatese-Varese 1-1
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
18 dic. 0-1 Aosta-Lecco 1-0 14 mag.
2-0 Cremapergo-Trento 2-1
5-2 Legnano-Saronno 1-1
1-0 Lumezzane-Pavia 0-0
0-0 Novara-Centese 1-1
0-0 Sassari Torres-Brescello 0-1
1-0 Tempio-Solbiatese 1-1
1-0 Valdagno-Olbia 2-2
1-1 Varese-Pro Vercelli 3-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
23 dic. 2-0 Brescello-Varese 3-2 21 mag.
0-3 Centese-Cremapergo 0-1
2-0 Lecco-Tempio 0-0
1-1 Olbia-Legnano 1-0
1-1 Pavia-Sassari Torres 0-0
2-1 Pro Vercelli-Lumezzane 0-0
0-1 Saronno-Aosta 4-0
1-0 Solbiatese-Valdagno 1-1
0-1 Trento-Novara 0-0

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
  Semifinali Finale
                     
  4  Pro Vercelli 1 0 1  
3  Lumezzane 1 0 1  
   Saronno 3
   Lumezzane 2
5  Saronno 0 1 1
  2  Novara 0 1 1  


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Pro Vercelli 1-1 Lumezzane Vercelli, 11 giugno 1995
Lumezzane 0-0 Pro Vercelli Lumezzane, 18 giugno 1995
Saronno 0-0 Novara Saronno, 11 giugno 1995
Novara 1-1 Saronno Novara, 18 giugno 1995
Finale[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Saronno 3-2 Lumezzane Palazzolo sull'Oglio, 25 giugno 1995

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Aosta 1-1 Centese Aosta, 11 giugno 1995
Centese 1-1 Aosta Cento, 18 giugno 1995
Pavia 2-0 Olbia Pavia, 11 giugno 1995
Olbia 2-1 Pavia Olbia, 18 giugno 1995

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]
Gol Rigori Giocatore Squadra
17 3 Italia Corardo Cortesi Lecco
16 1 Italia Alessandro Provenzano Pro Vercelli
13 1 Italia Stefano Pompini Brescello
13 1 Italia Stefano Coti Cremapergo

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Baracca Lugo dettagli Lugo di Romagna (RA) Stadio Comunale 11° in Serie C2/B
Castel di Sangro dettagli Castel di Sangro (AQ) Stadio Comunale 7° in Serie C2/B
Cecina dettagli Cecina (LI) Stadio Loris Rossetti 18° in Serie C2/B, ripescato
Cittadella dettagli Cittadella (PD) Stadio Piercesare Tombolato 13° in Serie C2/A
Fano dettagli Fano (PS) Stadio Raffaele Mancini 4° in Serie C2/B
Fermana dettagli Fermo (AP) Stadio Bruno Recchioni 2° nel Campionato Nazionale Dilettanti/E, ripescato
Forlì dettagli Forlì Stadio Tullo Morgagni 5° in Serie C2/B
Giorgione dettagli Castelfranco Veneto (TV) Stadio Giuseppe Ostani 14° in Serie C2/A
Giulianova dettagli Giulianova (TE) Stadio Rubens Fadini 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/G, promosso
Livorno dettagli Livorno Stadio Armando Picchi 3° in Serie C2/B
Maceratese dettagli Macerata Stadio Helvia Recina 13° in Serie C2/B
Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) Stadio Gastone Brilli Peri 10° in Serie C2/B
Mobilieri Ponsacco dettagli Ponsacco (PI) Stadio Comunale 9° in Serie C2/B
Poggibonsi dettagli Poggibonsi (SI) Stadio Stefano Lotti 15° in Serie C2/B
Rimini dettagli Rimini Stadio Romeo Neri 14° in Serie C2/B
San Donà dettagli San Donà di Piave (VE) Stadio Verino Zanutto 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/D, promosso
Teramo dettagli Teramo Stadio Comunale 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/F, promosso
Vis Pesaro dettagli Pesaro Stadio Tonino Benelli 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/E, promosso

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Montevarchi 63 34 17 12 5 55 31 +24
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. San Donà 62 34 17 11 6 55 28 +27
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Castel di Sangro 56 34 15 11 8 32 23 +9
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Livorno 53 34 14 11 9 47 30 +17
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Fano 52 34 12 16 6 32 27 +5
6. Rimini 49 34 11 16 7 31 31 0
7. Teramo 48 34 10 18 6 31 24 +7
8. Giulianova 47 34 12 11 11 34 35 -1
9. Vis Pesaro 45 34 10 15 9 31 29 +2
10. Forlì 42 34 11 9 14 35 32 +3
11. Fermana 42 34 10 12 12 35 44 -9
12. Baracca Lugo 41 34 11 8 15 32 39 -7
13. Cittadella 40 34 9 13 12 29 38 -9
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Giorgione 39 34 9 12 13 33 38 -5
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Cecina 36 34 8 12 14 36 45 -9
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Maceratese 33 34 7 12 15 29 36 -7
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Mobilieri Ponsacco 33 34 7 12 15 24 49 -25
1downarrow red.svg 18. Poggibonsi 26 34 5 11 18 18 40 -22

Legenda:

      Promossa in Serie C1 1995-1996.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Campionato Nazionale Dilettanti 1995-1996.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punteggio valevano gli scontri diretti. In caso di pari merito in zona promozione e/o retrocessione si doveva giocare una gara di spareggio.

Note:

Il Giorgione è poi stato ripescato in Serie C2 1995-1996.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

BLu CdS Cec Cit Fan Fer For Gio Giu Liv Mac MPo Mon Pog Rim San Ter VPe
Baracca Lugo ––––| 1-1 2-1 1-0 1-1 2-1 3-2 2-2 0-1 0-0 0-1 2-0 1-2 2-0 0-2 0-2 0-0 2-1
Castel di Sangro 1-0 ––––| 1-1 1-1 1-1 1-1 1-0 0-1 1-0 1-0 2-1 2-1 3-1 2-0 0-0 1-0 1-1 0-0
Cecina 1-0 1-2 ––––| 2-0 0-0 0-1 1-1 3-1 4-0 2-2 1-0 2-0 3-3 2-2 0-1 1-1 2-1 0-1
Cittadella 1-0 2-1 0-1 ––––| 1-1 1-1 1-1 1-0 1-1 2-0 2-0 1-1 1-3 1-0 5-1 0-0 1-2 1-0
Fano 1-0 0-2 1-1 0-0 ––––| 2-1 2-0 1-0 0-0 2-2 1-0 3-0 2-1 1-0 0-0 1-0 1-1 1-1
Fermana 2-1 1-0 1-0 1-1 2-1 ––––| 1-0 2-2 0-0 1-0 1-1 4-1 0-1 1-0 0-0 0-0 2-2 2-1
Forlì 1-2 0-2 2-0 0-1 1-1 2-0 ––––| 0-1 2-0 2-0 1-0 4-0 2-2 2-0 0-2 0-0 0-0 2-0
Giorgione 3-2 4-1 1-1 1-0 2-1 0-0 1-1 ––––| 2-3 0-1 2-0 2-0 1-1 0-0 1-2 1-1 0-0 0-0
Giulianova 0-0 2-0 1-0 0-0 0-1 4-0 1-0 0-0 ––––| 2-1 0-2 2-1 2-0 3-1 1-0 1-1 1-0 1-1
Livorno 4-0 0-1 2-2 3-0 3-0 5-0 0-1 1-0 2-2 ––––| 2-1 3-0 1-1 0-2 2-1 0-0 0-0 0-0
Maceratese 1-2 0-2 0-0 3-0 0-0 1-1 0-2 2-0 1-1 0-1 ––––| 1-1 1-1 0-0 3-0 2-1 0-0 0-0
Mobilieri Ponsacco 1-0 1-0 2-1 2-2 0-0 2-1 0-0 2-1 1-0 1-0 1-1 ––––| 0-1 0-0 1-1 0-2 1-1 2-2
Montevarchi 0-0 0-0 1-0 3-0 3-1 3-1 1-0 4-0 2-1 1-1 1-1 3-1 ––––| 4-0 0-1 4-2 2-0 2-1
Poggibonsi 0-2 0-1 3-0 0-0 0-1 1-0 3-4 1-2 2-1 0-3 2-1 0-0 0-0 ––––| 0-0 0-2 0-2 0-0
Rimini 1-2 1-0 2-0 1-1 1-1 3-2 0-0 1-1 3-1 1-2 2-1 0-0 1-0 0-0 ––––| 0-0 0-0 2-2
Sandonà 3-1 0-0 5-1 3-0 1-2 2-1 2-1 2-1 3-1 2-3 2-1 4-0 2-2 2-1 5-1 ––––| 2-0 2-1
Teramo 2-1 0-0 3-0 2-0 1-1 2-1 3-1 1-0 0-0 1-2 1-2 2-1 1-1 0-0 0-0 0-0 ––––| 1-1
Vis Pesaro 0-0 1-0 2-2 2-1 1-0 2-2 1-0 1-0 3-1 1-1 3-1 1-0 0-1 1-0 0-0 0-1 0-1 ––––|

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
4 set. 1-1 Baracca Lugo-Castel di Sangro 0-1 15 gen.
1-1 Cittadella-Giulianova 0-0
1-0 Fermana-Cecina 1-0
1-2 Giorgione-Rimini 1-1
1-1 Maceratese-Mobilieri Ponsacco 1-1
3-1 Montevarchi-Fano 1-2
2-3 Sandonà-Livorno 0-0
3-1 Teramo-Forlì 0-0
1-0 Vis Pesaro-Poggibonsi 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
11 set. 1-1 Castel di Sangro-Teramo 0-0 22 gen.
0-1 Cecina-Vis Pesaro 2-2
1-0 Fano-Sandonà 2-1
2-2 Forlì-Montevarchi 0-1
0-0 Giulianova-Giorgione 3-2
2-1 Livorno-Maceratese 1-0
2-2 Mobilieri Ponsacco-Cittadella 1-1
0-2 Poggibonsi-Baracca Lugo 0-2
3-2 Rimini-Fermana 0-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
18 set. 2-0 Baracca Lugo-Mobilieri Ponsacco 0-1 29 gen.
0-1 Cittadella-Cecina 0-2
1-0 Fermana-Forlì 0-2
1-1 Livorno-Montevarchi 1-1
0-0 Maceratese-Fano 0-1
0-1 Poggibonsi-Castel di Sangro 0-2
5-1 Sandonà-Rimini 0-0
0-0 Teramo-Giulianova 0-1
1-0 Vis Pesaro-Giorgione 0-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
25 set. 2-1 Castel di Sangro-Maceratese 2-0 19 feb.
2-1 Cecina-Teramo 0-3
1-0 Fano-Baracca Lugo 1-1
2-0 Forlì-Vis Pesaro 0-1
1-1 Giorgione-Sandonà 1-2
2-1 Giulianova-Livorno 2-2
2-1 Mobilieri Ponsacco-Fermana 1-4
4-0 Montevarchi-Poggibonsi 0-0
1-1 Rimini-Cittadella 1-5


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
2 ott. 0-0 Baracca Lugo-Teramo 1-2 26 feb.
0-0 Cittadella-Sandonà 0-3
0-2 Forlì-Castel di Sangro 0-1
1-0 Giulianova-Rimini 1-3
1-0 Livorno-Giorgione 1-0
1-1 Maceratese-Fermana 1-1
0-0 Mobilieri Ponsacco-Fano 0-3
3-0 Poggibonsi-Cecina 2-2
0-1 Vis Pesaro-Montevarchi 1-2
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
9 ott. 2-1 Castel di Sangro-Mobilieri Ponsacco 0-1 5 mar.
1-0 Cecina-Maceratese 0-0
0-0 Fano-Giulianova 1-0
1-0 Fermana-Livorno 0-5
3-2 Giorgione-Baracca Lugo 2-2
3-0 Montevarchi-Cittadella 3-1
0-0 Rimini-Forlì 2-0
2-1 Sandonà-Poggibonsi 2-0
1-1 Teramo-Vis Pesaro 1-0


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
16 ott. 0-2 Baracca Lugo-Rimini 2-1 12 mar.
1-0 Cittadella-Giorgione 0-1
2-1 Fano-Fermana 1-2
2-0 Forlì-Cecina 1-1
2-0 Giulianova-Castel di Sangro 0-1
0-0 Maceratese-Vis Pesaro 1-3
0-2 Mobilieri Ponsacco-Sandonà 0-4
2-0 Montevarchi-Teramo 1-1
0-3 Poggibonsi-Livorno 2-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
23 ott. 3-1 Castel di Sangro-Montevarchi 0-0 19 mar.
2-0 Cecina-Mobilieri Ponsacco 1-2
1-1 Fermana-Cittadella 1-1
1-1 Giorgione-Forlì 1-0
3-0 Livorno-Fano 2-2
0-0 Rimini-Poggibonsi 0-0
3-1 Sandonà-Giulianova 1-1
1-2 Teramo-Maceratese 0-0
0-0 Vis Pesaro-Baracca Lugo 1-2


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
30 ott. 0-1 Baracca Lugo-Giulianova 0-0 26 mar.
0-1 Castel di Sangro-Giorgione 1-4
0-0 Fano-Rimini 1-1
2-0 Forlì-Livorno 1-0
2-1 Maceratese-Sandonà 1-2
2-2 Mobilieri Ponsacco-Vis Pesaro 0-1
1-0 Montevarchi-Cecina 3-3
0-0 Poggibonsi-Cittadella 0-1
2-1 Teramo-Fermana 2-2
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
6 nov. 1-0 Cecina-Baracca Lugo 1-2 2 apr.
2-0 Cittadella-Maceratese 0-3
1-0 Fermana-Poggibonsi 0-1
0-0 Giorgione-Teramo 0-1
2-1 Giulianova-Mobilieri Ponsacco 0-1
0-1 Livorno-Castel di Sangro 0-1
1-0 Rimini-Montevarchi 1-0
2-1 Sandonà-Forlì 0-0
1-0 Vis Pesaro-Fano 1-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
13 nov. 0-2 Baracca Lugo-Sandonà 1-3 9 apr.
1-1 Castel di Sangro-Cecina 2-1
0-1 Forlì-Cittadella 1-1
1-1 Maceratese-Giulianova 2-0
1-0 Mobilieri Ponsacco-Livorno 0-3
4-0 Montevarchi-Giorgione 1-1
0-1 Poggibonsi-Fano 0-1
0-0 Teramo-Rimini 0-0
2-2 Vis Pesaro-Fermana 1-2
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
20 nov. 1-2 Cittadella-Teramo 0-2 15 apr.
2-0 Fano-Forlì 1-1
0-1 Fermana-Montevarchi 1-3
2-0 Giorgione-Mobilieri Ponsacco 1-2
3-1 Giulianova-Poggibonsi 1-2
2-2 Livorno-Cecina 2-2
1-2 Maceratese-Baracca Lugo 1-0
2-2 Rimini-Vis Pesaro 0-0
0-0 Sandonà-Castel di Sangro 0-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
27 nov. 0-0 Baracca Lugo-Livorno 0-4 23 apr.
1-1 Castel di Sangro-Fano 2-0
0-1 Cecina-Rimini 0-2
2-2 Fermana-Giorgione 0-0
2-0 Forlì-Giulianova 0-1
1-1 Montevarchi-Maceratese 1-1
0-0 Poggibonsi-Mobilieri Ponsacco 0-0
0-0 Teramo-Sandonà 0-2
2-1 Vis Pesaro-Cittadella 0-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
4 dic. 2-1 Baracca Lugo-Fermana 1-2 30 apr.
2-1 Cittadella-Castel di Sangro 1-1
1-1 Fano-Teramo 1-1
1-1 Giorgione-Cecina 1-3
2-0 Giulianova-Montevarchi 1-2
2-1 Livorno-Rimini 2-1
0-0 Maceratese-Poggibonsi 1-2
0-0 Mobilieri Ponsacco-Forlì 0-4
2-1 Sandonà-Vis Pesaro 1-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
11 dic. 1-1 Cecina-Sandonà 1-5 7 mag.
2-0 Cittadella-Livorno 0-3
0-0 Fermana-Giulianova 0-4
1-2 Forlì-Baracca Lugo 2-3
2-1 Giorgione-Fano 0-1
3-1 Montevarchi-Mobilieri Ponsacco 1-0
2-1 Rimini-Maceratese 0-3
0-0 Teramo-Poggibonsi 2-0
1-0 Vis Pesaro-Castel di Sangro 0-0
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
18 dic. 1-0 Baracca Lugo-Cittadella 0-1 14 mag.
1-1 Castel di Sangro-Fermana 0-1
1-1 Fano-Cecina 0-0
1-1 Giulianova-Vis Pesaro 1-3
0-0 Livorno-Teramo 2-1
2-0 Maceratese-Giorgione 0-2
1-1 Mobilieri Ponsacco-Rimini 0-0
3-4 Poggibonsi-Forlì 0-2
2-2 Sandonà-Montevarchi 2-4


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
23 dic. 4-0 Cecina-Giulianova 0-1 21 mag.
1-1 Cittadella-Fano 0-0
0-0 Fermana-Sandonà 1-2
1-0 Forlì-Maceratese 2-0
0-0 Giorgione-Poggibonsi 2-1
0-0 Montevarchi-Baracca Lugo 2-1
1-0 Rimini-Castel di Sangro 0-0
2-1 Teramo-Mobilieri Ponsacco 1-1
1-1 Vis Pesaro-Livorno 0-0

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
  Semifinali Finale
                     
  4  Livorno 4 0 4  
3  Castel di Sangro 2 2 4  
   Castel di Sangro (dcr) 7
   Fano 5
5  Fano 2 0 2
  2  San Donà 1 0 1  


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Fano 2-1 San Donà Fano, 11 giugno 1995
San Donà 0-0 Fano San Donà di Piave, 18 giugno 1995
Livorno 4-2 Castel di Sangro Livorno, 11 giugno 1995
Castel di Sangro 2-0 Livorno Castel di Sangro, 18 giugno 1995
Finale[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Castel di Sangro 3-3 (7-5 d.c.r) Fano Ascoli Piceno, 25 giugno 1995

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Mobilieri Ponsacco 1-1 Giorgione Ponsacco, 11 giugno 1995
Giorgione 0-1 Mobilieri Ponsacco Castelfranco Veneto, 18 giugno 1995
Maceratese 1-0 Cecina Macerata, 11 giugno 1995
Cecina 1-0 Maceratese Cecina, 18 giugno 1995

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Albanova dettagli Casal di Principe (CE) Stadio Comunale 2° nel Campionato Nazionale Dilettanti/G, ammessa
Astrea dettagli Roma Stadio Casal del Marmo 10° in Serie C2/C
Avezzano dettagli Avezzano (AQ) Stadio dei Marsi 12° in Serie C2/B
Battipagliese dettagli Battipaglia (SA) Stadio Luigi Pastena 4° in Serie C2/C
Benevento dettagli Benevento Stadio Santa Colomba 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/H, promosso
Bisceglie dettagli Bisceglie (BA) Stadio Gustavo Ventura 16° in Serie C2/C, ripescato
Castrovillari dettagli Castrovillari (CS) Stadio Mimmo Rende 1° nel Campionato Nazionale Dilettanti/I, promosso
Catanzaro dettagli Catanzaro Stadio Nicola Ceravolo 9° in Serie C2/C
Fasano dettagli Fasano (BR) Stadio comunale Vito Curlo 5° in Serie C2/C
Formia dettagli Formia (LT) Stadio Comunale Maranola 13° in Serie C2/C
Frosinone dettagli Frosinone Stadio Matusa 3° nel Campionato Nazionale Dilettanti/G, ammesso
Matera dettagli Matera Stadio XXI Settembre 12° in Serie C1/B, retrocesso
Molfetta dettagli Molfetta (BA) Stadio Paolo Poli 11° in Serie C2/C
Nocerina dettagli Nocera Inferiore (SA) Stadio San Francesco 2° nel Campionato Nazionale Dilettanti/H, ammessa
Sangiuseppese dettagli San Giuseppe Vesuviano (NA) Campo Comunale Murialdo 12° in Serie C2/C
Savoia dettagli Torre Annunziata (NA) Stadio Alfredo Giraud 14° in Serie C2/C
Trani dettagli Trani (BA) Stadio Comunale 8° in Serie C2/C
Vastese dettagli Vasto (CH) Stadio Aragona 16° in Serie C2/B, ripescato

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Nocerina 69 34 20 9 5 45 17 +28
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Matera 62 34 17 11 6 46 25 +21
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Benevento 58 34 15 13 6 39 24 +15
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Savoia 58 34 14 16 4 38 25 +13
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Albanova 56 34 15 11 8 32 20 +12
6. Avezzano 55 34 14 13 7 41 33 +8
7. Vastese 50 34 12 14 8 27 23 +4
8. Battipagliese 47 34 11 14 9 19 17 +2
9. Trani 43 34 11 10 13 27 26 +1
10. Frosinone 42 34 9 15 10 30 28 +2
11. Catanzaro 42 34 9 15 10 32 33 -1
12. Castrovillari 42 34 10 12 12 29 30 -1
13. Fasano 41 34 11 8 15 36 35 +1
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Astrea 37 34 8 13 13 29 33 -4
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Bisceglie 30 34 3 21 10 26 39 -13
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Formia 29 34 7 8 19 22 44 -22
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Molfetta 24 34 4 12 18 17 47 -30
1downarrow red.svg 18. Sangiuseppese 21 34 4 9 21 16 52 -36

Legenda:

      Promossa in Serie C1 1995-1996.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Campionato Nazionale Dilettanti 1995-1996.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punteggio valevano gli scontri diretti. In caso di pari merito in zona promozione e/o retrocessione si doveva giocare una gara di spareggio.

Note:

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ave Ast Ave Bat Ben Bis Cas Cat Fas For Fro Mat Mol Noc San Sav Tra Vas
Albanova ––––| 0-0 1-0 2-0 0-0 2-0 1-1 1-0 1-0 1-0 2-0 0-0 3-0 0-0 2-0 2-0 2-1 1-0
Astrea 3-0 ––––| 0-2 0-1 0-0 4-0 0-0 3-1 0-3 1-0 1-1 1-0 0-1 1-1 5-1 1-1 1-2 1-1
Avezzano 1-1 4-0 ––––| 1-0 1-1 1-0 4-2 1-1 3-1 2-0 1-0 0-4 3-2 1-1 0-1 2-3 1-0 1-0
Battipagliese 1-0 0-0 2-3 ––––| 1-0 1-1 0-0 0-1 1-0 2-0 0-0 0-2 1-0 0-1 1-0 0-0 1-0 0-0
Benevento 1-0 2-0 1-0 0-0 ––––| 3-1 3-1 1-0 2-0 2-0 1-4 1-1 1-0 0-0 5-0 2-1 1-1 2-0
Bisceglie 0-0 2-2 0-0 1-1 2-2 ––––| 0-0 1-1 0-1 0-0 0-0 0-0 1-0 0-1 0-0 3-3 0-0 0-0
Castrovillari 1-2 0-0 1-1 0-0 2-1 1-1 ––––| 1-1 1-0 1-0 1-0 1-0 2-0 1-1 1-0 0-1 1-0 1-2
Catanzaro 1-1 1-0 0-0 0-0 0-0 0-0 1-0 ––––| 2-2 2-0 3-1 1-1 3-0 0-2 0-0 2-1 0-0 2-0
Fasano 2-0 2-0 0-0 1-1 0-2 2-3 1-0 2-2 ––––| 2-0 0-0 0-1 3-0 1-1 3-0 1-1 0-2 3-0
Formia 1-1 0-0 0-2 0-1 0-0 3-2 2-1 2-1 0-1 ––––| 2-1 0-4 4-0 0-3 1-0 0-1 1-1 1-2
Frosinone 0-0 1-2 1-1 0-0 2-0 1-0 2-1 2-2 2-1 1-1 ––––| 2-0 3-0 1-0 1-0 1-2 1-1 0-0
Matera 1-0 1-0 1-1 1-0 4-1 2-2 2-1 3-0 2-1 2-0 2-0 ––––| 3-1 1-0 0-0 1-1 2-1 2-1
Molfetta 0-0 0-0 2-2 0-0 0-1 1-1 0-0 2-0 2-1 0-0 1-1 1-1 ––––| 0-2 1-1 1-1 0-1 0-1
Nocerina 1-0 2-1 3-0 1-0 1-2 3-1 0-1 1-0 2-0 2-1 1-0 2-0 2-0 ––––| 2-0 1-1 2-0 2-3
Sangiuseppese 0-2 0-1 1-2 1-1 2-1 1-2 0-3 3-2 0-1 1-3 0-0 0-0 0-1 1-3 ––––| 1-2 1-0 0-0
Savoia 0-1 2-1 0-0 1-0 0-0 0-0 1-0 2-1 1-0 3-0 1-1 2-2 2-0 0-0 1-1 ––––| 1-0 0-0
Trani 3-2 0-0 3-0 0-2 0-0 1-1 1-1 0-1 2-0 1-0 0-0 1-0 2-0 0-1 2-0 0-2 ––––| 1-0
Vastese 2-1 1-0 0-0 0-1 0-0 2-1 2-1 0-0 1-1 0-0 1-0 3-0 1-1 0-0 3-0 0-0 1-0 ––––|

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
4 set. 3-0 Albanova-Molfetta 0-0 15 gen.
1-1 Astrea-Savoia 1-2
0-0 Battipagliese-Castrovillari 0-0
1-0 Benevento-Avezzano 1-1
1-1 Bisceglie-Catanzaro 0-0
1-0 Formia-Sangiuseppese 3-1
2-1 Frosinone-Fasano 0-0
2-1 Matera-Vastese 0-3
0-1 Trani-Nocerina 0-2
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
11 set. 1-0 Avezzano-Trani 0-3 22 gen.
1-2 Castrovillari-Albanova 1-1
0-0 Catanzaro-Benevento 0-1
1-1 Fasano-Battipagliese 0-1
0-0 Molfetta-Formia 0-4
3-1 Nocerina-Bisceglie 1-0
0-0 Sangiuseppese-Matera 0-0
1-1 Savoia-Frosinone 2-1
1-0 Vastese-Astrea 1-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
18 set. 1-0 Albanova-Vastese 1-2 29 gen.
0-2 Astrea-Avezzano 0-4
0-0 Benevento-Battipagliese 0-1
1-0 Bisceglie-Molfetta 1-1
1-1 Castrovillari-Nocerina 1-0
2-1 Formia-Catanzaro 0-2
1-0 Frosinone-Sangiuseppese 0-0
1-1 Matera-Savoia 2-2
2-0 Trani-Fasano 2-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
25 set. 0-4 Avezzano-Matera 1-1 12 feb.
1-1 Battipagliese-Bisceglie 1-1
1-1 Catanzaro-Albanova 0-1
2-0 Fasano-Formia 1-0
1-1 Molfetta-Frosinone 0-3
2-1 Nocerina-Astrea 1-1
2-1 Sangiuseppese-Benevento 0-5
1-0 Savoia-Castrovillari 1-0
1-0 Vastese-Trani 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
2 ott. 0-3 Astrea-Fasano 0-2 26 feb.
3-1 Benevento-Bisceglie 2-2
1-1 Castrovillari-Catanzaro 0-1
0-2 Formia-Avezzano 0-2
0-0 Frosinone-Battipagliese 0-0
2-1 Matera-Trani 0-1
1-1 Molfetta-Sangiuseppese 1-0
1-0 Nocerina-Albanova 0-0
0-0 Vastese-Savoia 0-0
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
9 ott. 2-0 Albanova-Frosinone 0-0 5 mar.
4-2 Avezzano-Castrovillari 1-1
0-2 Battipagliese-Matera 0-1
0-0 Bisceglie-Formia 2-3
2-0 Catanzaro-Vastese 0-0
3-0 Fasano-Molfetta 1-2
1-3 Sangiuseppese-Nocerina 0-2
0-0 Savoia-Benevento 1-2
0-0 Trani-Astrea 2-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
16 ott. 1-1 Benevento-Trani 0-0 12 mar.
1-1 Castrovillari-Bisceglie 0-0
0-0 Formia-Astrea 0-1
2-0 Matera-Frosinone 0-2
0-0 Molfetta-Battipagliese 0-1
3-0 Nocerina-Avezzano 1-1
0-2 Sangiuseppese-Albanova 0-2
2-1 Savoia-Catanzaro 1-2
1-1 Vastese-Fasano 0-3
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
23 ott. 1-0 Albanova-Formia 1-1 19 mar.
0-0 Astrea-Castrovillari 0-0
1-0 Avezzano-Vastese 0-0
0-1 Battipagliese-Catanzaro 0-0
0-0 Bisceglie-Sangiuseppese 2-1
1-1 Fasano-Savoia 0-1
1-0 Frosinone-Nocerina 0-1
4-1 Matera-Benevento 1-1
2-0 Trani-Molfetta 1-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
30 ott. 2-0 Albanova-Bisceglie 0-0 26 mar.
1-0 Castrovillari-Trani 1-1
1-1 Catanzaro-Matera 0-3
0-2 Fasano-Benevento 0-2
2-1 Formia-Frosinone 1-1
0-0 Molfetta-Astrea 1-0
1-1 Sangiuseppese-Battipagliese 0-1
0-0 Savoia-Avezzano 3-2
0-0 Vastese-Nocerina 3-2
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
6 nov. 5-1 Astrea-Sangiuseppese 1-0 2 apr.
3-2 Avezzano-Molfetta 2-2
2-0 Battipagliese-Formia 1-0
3-1 Benevento-Castrovillari 1-2
0-1 Bisceglie-Fasano 3-2
0-0 Frosinone-Vastese 0-1
1-0 Matera-Albanova 0-0
1-0 Nocerina-Catanzaro 2-0
0-2 Trani-Savoia 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
13 nov. 2-0 Albanova-Battipagliese 0-1 9 apr.
0-0 Bisceglie-Frosinone 0-1
1-2 Castrovillari-Vastese 1-2
1-0 Catanzaro-Astrea 1-3
0-0 Fasano-Avezzano 1-3
0-0 Formia-Benevento 0-2
1-1 Molfetta-Matera 1-3
1-0 Sangiuseppese-Trani 0-2
0-0 Savoia-Nocerina 1-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
20 nov. 3-0 Astrea-Albanova 0-0 15 apr.
0-1 Avezzano-Sangiuseppese 2-1
0-0 Battipagliese-Savoia 0-1
1-0 Benevento-Molfetta 1-0
2-1 Frosinone-Castrovillari 0-1
2-2 Matera-Bisceglie 0-0
2-0 Nocerina-Fasano 1-1
0-1 Trani-Catanzaro 0-0
0-0 Vastese-Formia 2-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
27 nov. 2-0 Albanova-Savoia 1-0 23 apr.
0-0 Battipagliese-Astrea 1-0
0-0 Bisceglie-Trani 1-1
0-0 Catanzaro-Avezzano 1-1
1-0 Fasano-Castrovillari 0-1
0-4 Formia-Matera 0-2
2-0 Frosinone-Benevento 4-1
0-2 Molfetta-Nocerina 0-2
0-0 Sangiuseppese-Vastese 0-3
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
4 dic. 4-0 Astrea-Bisceglie 2-2 30 apr.
1-0 Avezzano-Battipagliese 3-2
1-0 Benevento-Albanova 0-0
1-0 Castrovillari-Formia 1-2
2-2 Catanzaro-Fasano 2-2
2-0 Nocerina-Matera 0-1
1-1 Savoia-Sangiuseppese 2-1
0-0 Trani-Frosinone 1-1
1-1 Vastese-Molfetta 1-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
11 dic. 1-0 Albanova-Fasano 0-2 7 mag.
0-1 Battipagliese-Nocerina 0-1
2-0 Benevento-Vastese 0-0
0-0 Bisceglie-Avezzano 0-1
1-1 Formia-Trani 0-1
2-2 Frosinone-Catanzaro 1-3
1-0 Matera-Astrea 0-1
1-1 Molfetta-Savoia 0-2
0-3 Sangiuseppese-Castrovillari 0-1
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
18 dic. 1-1 Astrea-Frosinone 2-1 14 mag.
1-1 Avezzano-Albanova 0-1
2-0 Castrovillari-Molfetta 0-0
0-0 Catanzaro-Sangiuseppese 2-3
0-1 Fasano-Matera 1-2
1-2 Nocerina-Benevento 0-0
3-0 Savoia-Formia 1-0
0-2 Trani-Battipagliese 0-1
2-1 Vastese-Bisceglie 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
23 dic. 2-1 Albanova-Trani 2-3 21 mag.
0-0 Battipagliese-Vastese 1-0
2-0 Benevento-Astrea 0-0
3-3 Bisceglie-Savoia 0-0
0-3 Formia-Nocerina 1-2
1-1 Frosinone-Avezzano 0-1
2-1 Matera-Castrovillari 0-1
2-0 Molfetta-Catanzaro 0-3
0-1 Sangiuseppese-Fasano 0-3

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]
  Semifinali Finale
                     
  4  Savoia 2 3 5  
3  Benevento 0 3 3  
   Savoia 2
   Matera 1
5  Albanova 0 0 0
  2  Matera 0 1 1  


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Albanova 0-0 Matera Casal di Principe, 11 giugno 1995
Matera 1-0 Albanova Matera, 18 giugno 1995
Savoia 2-0 Benevento Torre Annunziata, 11 giugno 1995
Benevento 3-3 Savoia Benevento, 18 giugno 1995
Finale[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Matera 1-2 Savoia Foggia, 25 giugno 1995

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Molfetta 0-0 Astrea Molfetta, 11 giugno 1995
Astrea 4-1 Molfetta Roma, 18 giugno 1995
Formia 0-1 Bisceglie Formia, 11 giugno 1995
Bisceglie 1-1 Formia Bisceglie, 18 giugno 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]


Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio